La Lube lascia Macerata, anzi no
Pullman per vedere la “trasferta” in casa

CURIOSITA' - La società per le gare che si giocheranno a Civitanova ha organizzato dei bus gratuiti per i supporter con partenza dal Fontescodella
- caricamento letture
Uno striscione della tifoseria della Lube durante l'ultimo match giocato al Fontescodella

Uno striscione della tifoseria della Lube durante l’ultimo match giocato al Fontescodella

di Andrea Busiello

Domani (venerdì) ci sarà l’inaugurazione del nuovo Palasport a Civitanova, dove la Lube si trasferirà per giocare le sfide interne. Dopo 25 anni i biancorossi lasceranno il Fontescodella per approdare in una struttura idonea ad ospitare anche le fasi finali dei play off del campionato italiano. La prima gara in programma nel nuovo impianto è fissata per martedì 27 gennaio alle 20.30 quando la Lube affronterà i turchi del Fenerbache nella decisiva sfida del girone di Champions League. La notizia curiosa di oggi – emanata in una nota ufficiale – è che la società biancorossa fino alla fine della stagione ha organizzato pullman gratuiti per i tifosi per seguire le sfide interne a Civitanova. La partenza degli autobus sarà sempre dal piazzale del Fontescodella. Tutte le informazioni su orari e modalità di prenotazione (fino ad esaurimento posti) saranno comunicate prima di ogni singola gara.

 

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X