In 700 per la presentazione
della nuova Lube

Zaytsev nuovo capitano. Al Fontescodella anche il sindaco Carancini: "Oggi non è il giorno delle polemiche. E non servono confronti pubblici, quelli dovevano essere fatti prima della decisione di trasferirsi a Civitanova. Macerata avrà sempre nel cuore la Lube e la mia speranza è che questo rapporto possa proseguire anche alla fine di questa stagione"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Presentazione Lube (12)

La formazione della Lube al completo

Presentazione Lube (7)

Coach Alberto Giuliani

di Andrea Busiello

E’ stata presentata nel pomeriggio al Fontescodella, dinanzi a circa 700 tifosi, la nuova Lube che da domenica prossima sarà impegnata nel massimo campionato di volley. Ultimo della storia maceratese, prima del trasferimento tanto chiacchierato di queste ultime settimane a Civitanova. Sotto la frizzante conduzione del giornalista Lorenzo Ottaviani si sono alternati al centro del campo tutti i giocatori che in questa stagione vestiranno la maglia biancorossa: ovvero Lampariello, Henno, Parodi, Paparoni, Zaytsev (sarà il nuovo capitano), Stankovic, Patriarca, Kovar, Monopoli, Giombini, Kurek, Podrascanin e Baranowicz. Anche le autorità non sono volute mancare alla presentazione ufficiale della Lube: presenti infatti l’amministratore apostolico Claudio Giuliodori, il presidente della Provincia Antonio Pettinari, il sindaco di Macerata Romano Carancini, l’assessore allo sport Alferio Canesin, il presidente provinciale del Coni Giuseppe Illuminati e il dimissionario sindaco di Treia Luigi Santalucia. Molto atteso l’intervento del primo citadino maceratese Carancini che per l’occasione ha deciso di smorzare le polemiche inerenti la partenza della Lube in direzione Civitanova:Oggi non è il giorno delle polemiche – ha esordito Carancini – E non servono confronti pubblici, quelli dovevano essere fatti prima. Macerata avrà sempre nel cuore la Lube e la mia speranza è che questo rapporto possa proseguire anche alla fine di questa stagione.

presentazione lube 13

La presidente della Lube Simona Sileoni. Alle sue spalle il nuovo capitano Ivan Zaytsev

 

In che modo? Non lo so, ma la speranza è che la storia d’amore tra la Lube e la città di Macerata continui. Il mio auspicio è che si tratti di una stagione vincente per la Lube, sia in Italia che in Europa”.

Sulla sponda biancorossa sono stati coach Giuliani e la presidentessa Sileoni a prendere la parola. “Questa è una squadra che ha fretta di bruciare le tappe e trovare il giusto amalgama per raggiungere risultati importanti – ha detto il timoniere biancorosso – Ho la fiducia massima in questo gruppo, sono convinto che potremo toglierci delle belle soddisfazioni”. Simona Sileoni preferisce anche lei evitare polemiche riguardo la querelle Palasport: “Tutto quello che è successo fuori dal campo in questo periodo va messo da parte – poi il numero uno biancorosso si rivolge ai propri tifosi – Siete voi il biglietto da visita in Italia e nel mondo di questa società: grazie!”. Non è passata inosservata l’assenza del Collettivo Biancorosso nel giorno della presentazione mentre tutti presenti e vogliosi di sostenere la squadra anche in questa stagione i ragazzi del club “Lube nel Cuore”.

Dopo la chiusura della presentazione spazio al volley giocato con l’amichevole tra la cucine Lube e la CM Ravenna. Le due squadre hanno iniziato il riscaldamento sulle note di “Cuore Biancorosso”, il nuovo inno della squadra presentato ufficialmente proprio in questa occasione e realizzato dalla band maceratese Zeeuplanet, i cui membri, presenti al Palasport, hanno già strappato i primi applausi al pubblico biancorosso.

IVAN ZAYTSEV NUOVO CAPITANO – La presentazione ufficiale della squadra è stata anche l’occasione per investire ufficialmente Ivan Zaytsev con i gradi di nuovo capitano della Cucine Lube Banca Marche. “Una responsabilità che accetto con orgoglio – ha detto Zaytsev – e che cercherò di onorare al massimo sia dentro che fuori dal campo”.
Zaytsev succede a Nat Monopoli, veterano della formazione biancorossa che nella passata stagione aveva ereditato la fascia da Igor Omrcen. In questa stagione Monopoli sarà vice capitano.

Foto Cronache Maceratesi

Presentazione Lube (5)

Bartosz Kurek

Presentazione Lube (9)

Il sindaco di Macerata Romano Carancini

 Presentazione Lube (2)

Presentazione Lube (3)

Presentazione Lube (4)

Presentazione Lube (6)

Presentazione Lube (8)

Presentazione Lube (10)

Il dimissionario sindaco di Treia Luigi Santalucia

Presentazione Lube (11)

Il presidente della Fipav Macerata Roberto Cambriani

Presentazione Lube (14)

La band maceratese Zeeuplanet ha realizzato il nuovo inno della Lube



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X