Palas, Costamagna:
“E’ la Caporetto di San Giuliano,
ma ci sarà Vittorio Veneto”

MACERATA - CIVITANOVA - Il presidente del Consiglio comunale getta la spugna per la scadenza del 31 agosto su cui si era acceso un caso istituzionale tra le due amministrazioni. Ora l'obiettivo è spostato alla prima partita della Lube
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
costamagna san giuliano

San Giuliano Ospitaliere e Ivo Costamagna

Lo attendevano in molti al varco dopo la forte polemica che si era creata il giorno dell’inaugurazione del centro commerciale Cuore Adriatico. Ivo Costamagna sbeffeggiò i maceratesi dicendo che avrebbero festeggiato l’inaugurazione del Palas di Civitanova il giorno di San Giuliano (leggi l’articolo). La polemica durò per molti giorni con un botta e risposta anche con il sindaco di Macerata Romano Carancini. Oggi il presidente del consiglio comunale dichiara la propria parziale resa con una breve nota stampa:  «E’ evidente la “Caporetto” di… San Giuliano ma, sicuramente, ci sarà… “Vittorio Veneto”! Sarà la festa di tutti coloro, civitanovesi e maceratesi che, in buona fede, amano lo sport ed il nostro territorio. Con la Lube, sin dalla prima partita nel nuovo Palas di Civitanova. Riguardo a chi fece dichiarazioni sulle mie “miopie intellettuali” (il riferimento è al sindaco di Macerata, ndr) saranno gli elettori a pronunciarsi».

(g.c.)

 

Lavori in corso per il palas

Lavori in corso per il palas

Articoli correlati

Articoli correlati sul Palas



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X