Unimc ritira Mediazione linguistica
Civitanova perde il suo corso

Strappo tra il Comune e l'Ateneo maceratese che chiedeva tre nuovi locali e l'aula magna. Venerdì il rettore Lacchè è atteso in città per l'inaugurazione della casa studenti-anziani
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

mediazione linguistica università civitanova

di Laura Boccanera

E’ strappo fra Civitanova e Unimc. Dopo un periodo di incontri e mediazioni l’Ateneo maceratese chiude la sua sede costiera. La notizia è ormai ufficiale e porta la firma del rettore Luigi Lacchè che non ha rinnovato la convenzione in corso con il Comune di Civitanova. Già in estate erano iniziati gli incontri fra amministrazione e Università: la discussione verteva attorno alla richiesta da parte dell’Ateneo di disporre di un’aula magna e altre aule necessarie allo svolgimento dell’attività didattica del corso di Mediazione linguistica, indirizzo triennale ubicato nei locali dello Stella Maris. I contatti fra i due enti avevano portato a discutere un possibile accordo su di una aula magna esterna ai locali dove attualmente si fa lezione individuati nell’ex cinema Adriatico. La sede distaccata costava al Comune 200mila euro annui per utenze, contributo di solidarietà e affitti dei locali.

Uno strappo che il sindaco Tommaso Corvatta tenterà di ricucire venerdì, quando per ironia della sorte, era prevista l’inaugurazione della casa studenti anziani. “E’ una lettera immotivata – commenta Corvatta – in un accordo stipulato a giugno ci eravamo accordati per 3 nuove aule e l’aula magna. Le aule sono già a disposizione, mancano solo alcuni allestimenti per un costo non superiore a 10mila euro. Quindi trovo insussistenti queste motivazioni”. Il rettore Luigi Lacchè dovrebbe essere presente all’inaugurazione di venerdì dell’edificio che si trova in zona Micheletti e che attraverso una convenzione con l’Ersu, ospiterà gli allievi dei corsi universitari di Civitanova Marche. Il taglio del nastro è programmato per le ore 12. In settimana sarà firmata anche la convenzione per la gestione dell’immobile, che garantirà un’ ospitalità di 31 posti letto.

Dunque dopo aver strappato la Lube al capoluogo, Civitanova perde il suo unico corso universitario arrivato da Macerata nel 2001. Mediazione linguistica ora dovrebbe tornare nel capoluogo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X