Massimo Lopez e Dado chiudono la campagna elettorale a Matelica

AGENDA ELETTORALE - Spettacoli, concerti e divertimento prima del silenzio anche a Recanati. Fanno discutere i confronti saltati tra i candidati a Treia e Camerino. La Lista Tsipras denuncia manifesti selvaggi della Lega a Macerata
- caricamento letture
manifesti abusivi lega

I manifesti della Lega hanno occupato tutti gli spazi

Il punto del giorno verso le elezioni del 25 maggio. Ecco l’esercito dei candidati nei 43 comuni maceratesi chiamati al voto (leggi l’articolo).

EUROPEE
La lista “L’altra Europa con Tsipras” segnala la presenza, questa mattina a Macerata di un muro di manifesti elettorali della Lega che occupa tutti gli spazi disponibili per le liste elettorali: “Si trova lungo le mura di tramontana. Non sappiamo al momento se una analoga operazione sia stata realizzata in altri luoghi predisposti per l’affissione.

Già nei giorni scorsi avevamo notato l’attività di sabotaggio dei nostri manifesti da parte della Lega (da un partito che ricandida Borghezio non c’è da aspettarsi molto) ma in questo caso la stupidità e l’arroganza sono andate ben oltre il limite della decenza”.

COMUNALI

RECANATI

Il sindaco uscente Francesco Fiordomo domani sera (venerdì 23 maggio)  chiude la campagna elettorale con una grande festa in piazza Leopardi insieme alle 7 liste che lo  sostengono. La serata prevede una cena e il concerto dei gruppi Stile Libero Cover Band dei Nomadi e dei Flautoreggenti,  video, testimonianze e l’intervento conclusivo del candidato. In caso di maltempo la manifestazione si terrà nell’Atrio e nel Loggiato Comunale

Dalle 20.30 fino alle  24.00, alla sede elettorale nella zona Artigianale, Oliviero Pigini –Ex Eko (vicino al Bar Pasticceria Tiffany ) si svolgerà la “festa di chiusura della campagna elettorale” del candidato sindaco Simone Giaconi. Verrà offerto un aperitivo-cena accompagnato da musica con Nik Drum Dj.

La lista civica “Su La Testa” (candidato sindaco Luca Fontanella ) indica come priorità il lavoro: “Locali e  terreni del Comune e della Fondazione Ircer  a disposizione di giovani  per avviare nuove attovità con micro-credito, co-working, accesso al progetto europeo “Garanzia giovani”, abbattimento Imu e/o Tares per commercianti e artigiani che assumono e per i locali del centro storico destinati a nuove attività. Promozione di lavori e servizi che possano essere svolti da cooperative (manutenzioni ordinarie, taglio erba, ecc..), con la clausola che il 65% dei membri sia recanatese.

Al centro Fausto Cavalieri

Fausto Cavalieri tra Manuela Bora e Simona Bonafè

POTENZA PICENA – Doppia chiusura domani (venerdì 23 maggio) per il candidato del centrosinistra Fausto Cavalieri  con il senatore Mario Morgoni. Il primo comizio alle 21  in Piazza Matteotti a Potenza Picena (o presso la Sala Boccabianca in caso di pioggia) e alle  22.30 in Piazza Douhet a Porto Potenza Picena (o presso la Sala della Palazzina dei Vigili in caso di pioggia). “Sarà l’occasione per concludere insieme una lunga ed entusiasmante campagna elettorale – dice il segretario Pd cittadino Enrico Garofalo – fatta in mezzo alla gente, con il confronto e la partecipazione di moltissime associazioni, categorie e di cittadini.”

 

 

Massimo Lopez sarà a Matelica

Massimo Lopez sarà a Matelica

MATELICA

Per Delpriori arriva Massimo Lopez. Si chiude domani sera a Piazzale Gerani, alla presenza di Massimo Lopez e Alessandro Lo Schiavo, la campagna elettorale della lista “Per Matelica”. Dalle 20 una serata di spettacolo alla presenza del candidato sindaco Alessandro Delpriori e dei candidati della lista. L’evento in caso di maltempo si svolgerà al Cinema Teatro. Alle 20 degustazione dei prodotti tipici del territorio. Seguiranno il concerto degli Absinthe e lo spettacolo degli In 8 bottoni. 

Dado e Carmine Faraco chiudono la campagna di Nuovo Progetto Matelica. Chiusura della campagna elettorale in bellezza e anche per la lista “Nuovo progetto Matelica” in compagnia di Dado e Carmine Faraco, i due comici dei programmi Zelig e Colorado. In piazza Enrico Mattei dalle 20 oltre ai due personaggi ad allietare la serata ci saranno anche Band musicali e truccabimbi.

Leonardo Mori

Leonardo Mori

Leonardo Mori: “L’accordo sul biogas rivisitato da Sparvoli non è sottoscrivibile”.  Leonardo Mori (M5S) invece ricorda che ha invitato gli altri candidati Paolo Sparvoli ed Alessandro Delpriori a siglare un accordo di intenti che impegnasse il futuro Sindaco ad intraprendere tutte le iniziative (legalmente percorribili) al fine di ottenere la revoca delle autorizzazioni concesse all’impianto biogas di località “Pezze”.
«Le numerose implicazioni negative dell’impianto – si legge in un comunicato –  sono oramai di evidenza oggettiva e, visto che in campagna elettorale tutte le liste sembravano aver preso una posizione concordante, ci siamo fatti promotori di questa iniziativa.
Venerdi 16 maggio, dopo qualche giorno in più di attesa, Alessandro Delpriori ha accettato l’invito di Leonardo Mori a firmare l’accordo.
Al contrario, Paolo Sparvoli, che all’incontro del 16 maggio non si è presentato, nei giorni successivi presenta un documento rivisitato che, a differenza di quello proposto dal Movimento 5 Stelle, contiene degli impegni molto meno stringenti per il futuro Sindaco, non direttamente rivolti all’individuazione di tutte le possibili azioni destinate alla revoca delle autorizzazioni alla Centrale. La nuova proposta snatura nella sostanza l’accordo iniziale, quest’ultimo inequivocabilmente finalizzato al perseguimento di tutte le azioni utili allo spegnimento della centrale, e per quanto riguarda il Movimento 5 Stelle non è in alcun modo sottoscrivibile.».

 

Monica Pigotti

Monica Pigotti

CAMERINO

La candidata Monica Pigotti  si rammarica per il mancato confronto tra i candidati. Dalla candidata Monica Pigotti riceviamo: “La richiesta trattava di un incontro pubblico aperto alle domande di tutti, un confronto democratico tra i 3 candidati capolista del comune di Camerino. Il MoVimento 5 Stelle risponde positivamente all’appello, ma sembra che Gianluca (Pasqui ndr) sia titubante. Passano i giorni, e dopo un maldestro tentativo d’inserire il revisore dei conti del comune  come moderatore della serata (nonché commercialista del candidato “latitante”, leggerissimo conflitto d’interessi forse?), finisce tutto in un nulla di fatto: sembra impossibile reperire un moderatore, anche esterno, che gestisca la serata. Nonostante il MoVimento 5 Stelle abbia chiesto più volte la ricerca di un personaggio super partes, pare sia stato impossibile trovarlo…  L’ennesima occasione persa sul fronte della trasparenza e della democrazia. Nulla di fatto, quindi, a Camerino. La Signora Democrazia ringrazia. E Trasparenza pure.
L'incontro con Solazzi

L’incontro dei candidati di Comunità e Territorio con Vittoriano Solazzi e Paola Giorgi

Incontro con il presidente del consiglio regionale Vittoriano Solazzi e l’assessore regionale Paola Giorgi, per i candidati di Comunità e Territorio. “Uno scambio di vedute – si legge in una nota –  tra il candidato sindaco Fabio Trojani, il candidato consigliere Pietro Tapanelli, a cui hanno partecipato anche il rettore Unicam Flavio Corradini ed il presidente Cus Stefano Belardinelli. Tra gli argomenti trattati da Solazzi e Giorgi la necessità di fare sinergia tra i diversi attori istituzionali, sia in ambito territoriale locale che regionale, per avere la massa critica necessaria a garantire servizi e per poter partecipare a tutte le opportunità offerte dalla nuova programmazione europea. “Da soli non si riesce ad andare lontano”, hanno ricordato i due esponenti regionali. Trojani ha presentato le proprie idee in merito alla collaborazione tra comune ed università, i progetti legati al turismo per creare nuove opportunità nel territorio ed invertire il calo demografico. Chiusura della campagna elettorale questo pomeriggio alle 19 con incontro e cena nel centro sociale delle Vallicelle”.

Il candidato sindaco Andrea Mozzoni

Il candidato sindaco Andrea Mozzoni

TREIA

Mozzoni: “Eravamo disponibili al confronto”. “Non abbiamo fantasmi dietro – scrive la lista MeritiAmo Treia – registriamo il nulla di fatto anche  in merito al confronto sul quale avevamo dato ampia disponibilità (leggi l’articolo). L’unica nostra priorità sono i cittadini, con i quali continuano i nostri quotidiani incontri sui concreti problemi. È ormai agli onori della cronaca e degli atti pubblici che abbiamo per primi preso le distanze da quel modello verticistico e personalistico che voleva far pagare ai cittadini, nel bilancio 2013, il salato prezzo del suo ritorno. A chi tenta la restaurazione di tale sistema, forse dà fastidio la buona pratica di costoro che, senza contropartita alcuna, contribuiscono al rinnovamento della classe dirigente per la Città. Infatti, come noto, tali ex amministratori non ricopriranno alcun eventuale incarico di giunta, perchè non lo hanno mai chiesto e non lo vogliono, non essendo mai stati disponibili a scorciatoie che non passino per il voto democratico. Tra chi rappresenta già in sé il passato, Capponi, e chi, a dispetto di fumosi slogan, vuole il suo ritorno (vedi l’anacronistica proposta di abbandonare la raccolta differenziata), come autentico effettivo rinnovamento rimane “MeritiAmo Treia”. È ancora più evidente, infatti, che votare Daniela Cammertoni vuol dire favorire Capponi”.
Francesco Massi

Francesco Massi

Pieno sostegno, solidarietà e condivisione ai candidati Sindaci Claudio Tedeschi (Loro Piceno), Carlo Carnevali (Montefano), Franca Salvucci (Pollenza) e Mario Lattanzi (Monte San Giusto) da parte del consigliere regionale Francesco Massi, capogruppo Ncd: “Tra esperienza e rinnovamento essi garantiscono una linea moderata e di equilibrio e l’appartenenza ai valori cristiano – liberali tante volte vissuti e rappresentati insieme”

 

 

 

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X