Tapanelli incontra Gigliucci e rinuncia all’indennità in caso di elezione

CAMERINO VERSO LE ELEZIONI - Il 33enne candidato alle primarie del centrosinistra ha chiesto al direttore dell'Area Vasta 3 di occuparsi del reparto di diabetologia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Pietro Tapanelli

Pietro Tapanelli

di Sara Santacchi

In attesa delle primarie a Camerino, in programma il prossimo 23 marzo, nelle quali si deciderà il candidato sindaco della coalizione di centrosinistra, sta iniziando a muovere i primi passi per la tutela del territorio Pietro Tapanelli, l’avvocato 33enne candidato alle primarie insieme a Mario Mosciatti e Fabio Trojani. Un lungo dialogo insieme al nuovo direttore dell’Area Vasta 3 Pierluigi Gigliucci, è stata l’occasione per discutere in merito a diversi argomenti riguardante le realtà dell’entroterra, sempre più dimenticata, prima fra tutte, quella riguardante il reparto di diabetologia dell’ospedale di Camerino, diretto dalla dottoressa Maria Giulia Cartechini che con la riorganizzazione del servizio diabetologico della Provincia di Macerata, rischia di chiudere. Tapanelli ha portato agli occhi del direttore Gigliucci come un servizio del genere rappresenti una necessità di primaria importanza per un intero territorio formato anche da persone in avanti con gli anni e che possono trovare in Camerino un punto di riferimento per la cura della loro patologia. “La risposta del dottor Giugliucci mi è sembrata molto concreta e non solo una promessa: si è preso molto a cuore questa situazione e mi ha assicurato che farà di tutto per tutelare il reparto di diabetologia e fare in modo che rimanga nell’attuale sede camerte”.
Parallelamente a questo incontro Tapanelli sta iniziando anche a delineare i punti cardine del suo programma elettorale, primo tra tutto, “il taglio dell’indennità del primo cittadino – spiega l’avvocato – come ha fatto il sindaco di Gagliole, per esempio, Mauro Riccioni, che ha rinunciato alla propria indennità investendo quei soldi per la mensa scolastica. Sono sempre stato favorevole alle iniziative relative alla riduzione dei costi della politica e intendo muovermi concretamente a riguardo, non farne un semplice slogan elettorale”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X