Fine mandato, il sindaco Cardinali incontra i cittadini

MONTECOSARO - Dopo la coop Risorgimento, il 9 aprile con i vertici della sanità per parlare della Rsa. Poi la presentazione del progetto della piazza di Montecosaro Scalo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Stefano Cardinali

Stefano Cardinali

Prosegue la campagna di ascolto nei quartieri del sindaco di Montecosaro Stefano Cardinali. Dopo l’ex scuola elementare di via colombo e il teatro delle logge ieri sera il sindaco ha tenuto la sua relazione di fine mandato nell’officina meccanica della coop Risorgimento operativa dal 4 agosto 2013 nel settore delle stufe a pellet e composta da ex dipendenti del gruppo metalmeccanico Maccaferri che da due anni, dopo il licenziamento, si sono inventati imprenditori anche grazie al sostegno economico e morale del comune. “Ho scelto questo luogo perchè è vivo e ci racconta una bella storia e perchè ritengo che la nascita della cooperativa, in un momento così difficile per i lavoratori, rappresenti l’opera pubblica più importante fatta in questi ultimi 5 anni di mandato. Dobbiamo far conoscere sempre più questa esperienza e portarla come esempio virtuoso di collaborazione tra l’ente pubblico e i lavoratori che vogliono scommettere sulle loro capacità professionali”. Il sindaco ha parlato di lavoro  lavoro e servizi sociali: “Abbiamo raddoppiato l’impegno di spesa in questi ultimi anni, parliamo di cultura, parliamo di opere pubbliche e ci accorgiamo, tra lo stupore dei presenti, di aver investito in 5 anni oltre 19 milioni di euro sul nostro territorio soprattutto per l’edilizia scolastica, per il verde e per i servizi.

I prossimi due appuntamenti saranno il 9 aprile alle 21,15 al Cine Moderno di Montecosaro Scalo con l’ A.D. del Santo Stefano Enrico Brizioli, il direttore generale Asur  Gianni Genga e il  direttore Area Vasta 3  Pierluigi Gigliucci,  per parlare della nuova Rsa di Montecosaro ormai prossima ad essere inaugurata.  Venerdì 11 aprile alle 21,15 sempre al Cine Moderno incontro per presentare i progetti, i disegni e le immagini della nuova piazza di Montecosaro Scalo.

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X