Lorella Zanardo sostiene Tsipras a Recanati

AGENDA ELETTORALE - La candidata alle europee incontrerà i cittadini in centro storico. A Potenza Picena Città Futura propone un cavalcavia sulla SS16
- caricamento letture

EUROPEE

Lorella Zanardo

Lorella Zanardo

Sabato 3 maggio Lorella Zanardo, candidata al Parlamento Europeo per L’Altra Europa con Tsipras, sarà a Recanati in occasione del consueto mercato del mattino per sostenere la Lista Tsipras alle Europee e Sinistra Unita Recanati alle Comunali. Lorella Zanardo incontrerà la cittadinanza in Cso Persiani, Piazza Leopardi e Via Cavour per poi tenere una conferenza stampa presso la sede di Sinistra Unita in Cso Persiani 13. Alle 12,45 ai presenti verrà offerto un aperitivo ai tavoli (se tempo bello all’aperto) del Cafè De La Paix. L’Altra Europa vuole ristabilire innanzitutto quella connessione tra cittadini e istituzioni persa ormai da troppo tempo: per questo promuoviamo il contatto diretto con i candidati. Lorella Zanardo è attivista per i diritti delle donne e scrittrice documentarista. Fa parte dell’Advisory Board di Win, organizzazione internazionale di donne. Consulente organizzativa, formatrice e docente, è coautrice del documentario Il Corpo delle Donne e dell’omonimo libro. Ideatrice del percorso educativo per i giovani Nuovi Occhi per la TV, come strumento di cittadinanza attiva. Su questo tema ha pubblicato per Feltrinelli il libro “Senza Chiedere il Permesso”. Ha ricoperto importanti ruoli direttivi manageriali. E’ stata consulente e docente nei paesi dell’Est per la Comunità Europea. Ha gestito progetti di Diversity Management e di Etica del Lavoro. Master in Business Administration, Laurea in Letterature Straniere. Nel 2011 TIAW, The Internationl Alliance for Women, a Washington l’ha premiata come una delle 100 donne che stanno contribuendo a migliorare la condizione della donna nel mondo.

 

 

COMUNALI

Un cavalcavia pedonale a Roma

Un cavalcavia pedonale a Roma

Potenza Picena: Città Futura propone  un cavalcavia sulla SS16. Un cavalcavia che superi la Statale 16 nel centro di Porto Potenza. A chiederlo è il coordinamento di Città Futura, lista che sostiene Fausto Cavalieri come prossimo sindaco di Potenza Picena alle prossime elezioni Comunali del 25 maggio.
«Potenza Picena è  una città dove il turismo ha una parte importante nell’economia cittadina e per il  lavoro.  Il turismo è  anche un terreno della competizione positiva fra i territori.  Potenza Picena deve accettare questa sfida  fra territori  senza rinunciare alle sue peculiarità e qualità ambientali.  .In questo contesto è stata positiva la decisione della Giunta Paolucci di  aderire  al Consorzio  Turistico della Riviera del Conero. Una  adesione che  porta Potenza Picena nel  palcoscenico internazionale.Una  scelta per la quale occorre attrezzarsi anche con infrastrutture adeguate.  Un aspetto importante fortemente legato anche al turismo  e alla vivibilità della città  è quello della mobilità urbana per tutti: Porto Potenza non può  continuare ad essere un luogo spezzato in due dalla  Statale 16 Adriatica. La statale 16  è anche un ostacolo, un filtro assieme ad altre  vecchie infrastrutture viarie  alla valorizzazione della spiaggia, dei luoghi dell’accoglienza e della fruizione  delle  strutture turistico balneari.  Sappiamo benissimo quali sono oggi le difficoltà finanziarie dei Comuni, ma queste non debbono impedirci di avere un’idea, un progetto anche ambizioso per continuare il percorso di riqualificazione del centro urbano e del turismo. Per questo lanciamo l’idea e proponiamo la realizzazione  un cavalcavia pedonale munito di torri con ascensori in una zona centrale e che superi la SS16, così come l’ampliamento degli attuali pontini di accesso pedonale alla spiaggia, rendendoli agibili per tutti, in accordo con le Ferrovie. Proponiamo inoltre la realizzazione di narciapiedi la dove mancanti, lungo la zona urbana SS16. Molti progetti di riqualificazione e mobilità urbana, giova ricordarlo, sono finanziati o cofinanziati dall’Ue e dal Ministero delle Infrastruture».

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X