Agenda elettorale: Lattanzi ci riprova con gli “Amici in Comune”

Presentata a Monte San Giusto la lista del sindaco uscente. A Montecassiano interviene Daniele Palmieri: "Il nuovo sono io". Il Pd Camerino: "Forte il nostro sostegno a Fabio Trojani"
- caricamento letture

 

Il punto del giorno verso le elezioni comunali del 25 maggio. Ecco l’esercito dei candidati nei 43 comuni maceratesi chiamati al voto (leggi l’articolo).

I componenti della lista "Amici in Comune"

I componenti della lista “Amici in Comune”

Monte San Giusto, ecco gli “Amici in Comune” – E’ stata presentata la lista a sostegno di Mario Lattanzi, attuale inquilino di palazzo Bonafede e candidato per le prossime Comunali contro Andrea Gentili (lista “Cittadini Sempre”) e Anna Sgariglia del Movimento 5 Stelle. I candidati, giovani e meno giovani, hanno illustrato il perché della loro scelta e della volontà di lavorare e collaborare per il proprio paese. Nella seconda parte, dopo il gradito saluto del sindaco di Morrovalle Stefano Montemarani, l’intervento di Lattanzi, che ha sottolineato l’importanza di sostenere il sociale oramai abbandonato di fatto da tutti gli altri enti. Spazio, nel discorso, ha avuto il mondo dell’imprenditoria e del commercio, con il turismo come possibile risposta alla crisi dell’industria. Lattanzi ha ricordato come in questi anni siano raddoppiate le presenze di turisti in paese. Il sindaco ha poi ricordato il grande risultato conseguito in materia di ambiente, con la raccolta differenziata che a Monte San Giusto supera l’80%.

***

il candidato sindaco Daniele Palmieri

il candidato sindaco Daniele Palmieri

Montecassiano, Daniele Palmieri: “Il nuovo sono io” – Anche a Montecassiano entra nel vivo la campagna elettorale. Tra i candidati c’è Daniele Palmieri, funzionario ispettivo del ministero del lavoro e sostenuto dalla lista “Ricominciamo Insieme”. Palmieri commenta così la sfida elettorale in paese: “Indubbiamente il sottoscritto rappresenta il volto nuovo della politica montecassianese rispetto ai canditati Luciano Luzi e Leonardo Catena, già canditato sindaco nelle ultime ammininistrative. La nostra lista di orientamento di centro destra rappresenta la contrapposizione al centro sinistra ed ai vecchi stereotipi legati agli schemi classici di fare politica. Oltre alla novità, ciò che caratterizza la nostra lista è la volontà di cambiamento salvaguardando comunque ciò che di buono è stato fatto”.

 

Una delegazione

La delegazione camerte del Pd con i segretari Francesco Comi e Teresa Lambertucci

Il Pd di Camerino tra Comunali ed Europee – Comunicato stampaE’ forte la presenza del Pd nella lista civica di centro-sinistra “Comunità e Territorio” per Fabio Trojani sindaco di Camerino, vincitore delle primarie di coalizione tra Pd, Sel e Centro Democratico del 23 marzo, sostenuta anche dall’associazione “Città sul Monte”. Sono, infatti, candidati alla carica di consiglieri comunali 5 iscritti al Partito Democratico di Camerino, di cui 4 componenti del direttivo: Andrea Caprodossi, segretario del Circolo Pd ed eletto all’assemblea regionale del Pd, Paola Scocco, responsabile per il Pd provinciale dell’area tematica “Istruzione e Formazione”, Carlo Belardinelli, Cinzia Luzi e Cecilia Vasta. Il Pd, dopo le primarie di coalizione, ha proposto una lista caratterizzata dalla parità di genere formata da 6 uomini e 6 donne: anche sul versante delle elezioni europee la parole d’ordine è rinnovamento. I democratici hanno proposto come candidata per la circoscrizione elettorale Manuela Bora, 28 anni, consigliere comunale di Monte San Vito, laureata in Business Administration e specializzata in Economia e Management delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali all’università Bocconi di Milano.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X