Covid, altri 18 morti nelle Marche:
tre sono del Maceratese

I DATI DEL GORES sui decessi in regione legati al Coronavirus: dall'inizio della pandemia sono 630. A Recanati c'è l'ennesima vittima, il 79enne Francesco Samuele Perria
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Clicca sull’immagine per visualizzare il report completo del Gores

 

Sono 18 le persone morte nelle Marche a causa del Coronavirus nelle ultime 24 ore secondo i dati forniti dal Gores e relativi a casa accertati con secondo tampone. Tre sono della provincia di Macerata (ieri non se n’era registrato nessuno). Si tratta di un 79enne, Adelchi Bernacchini, maceratese, della 89enne Fernanda Filipponi, di Camerino e di un 79enne di Recanati che era ricoverato all’ospedale di Civitanova. Si tratta di Francesco Samuele Perria. L’uomo di origini ebraiche, era ospite della Rsa. «E’ il quattordicesimo morto del nostro comune – dice il sindaco Antonio Bravi -, qui in città non aveva parenti, viveva a Recanati da oltre trent’anni». Con loro salgono a 77 i morti nella provincia di Macerata mentre in regione sono 630. Le persone decedute nel 94.4 percento dei casi avevano patologie pregresse e hanno una età media di 79,4 anni. Dei 18 morti sono 6 della provincia di Ancona, sono 8 quelli della provincia di Urbino, e una della provincia di Fermo. I morti hanno tra i 57 e i 92 anni.

LA TABELLA DEL GORES

Covid-19, 150 nuovi casi nelle Marche Nel Maceratese altri 25 contagiati Ceriscioli: «Valutiamo obbligo mascherine»

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X