Covid-19, nelle Marche 26 nuovi decessi:
otto vivevano nel Maceratese

IL BOLLETINO del Gores - Sale a 503 la conta totale dei morti in regione dall'inizio della pandemia, 62 nella nostra provincia, tra questi c'è la 90enne Marcella Petrelli, di Porto Recanati
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
gores-1-aprile-650x448

Il bollettino del Gores, clicca sull’immagine per leggere il pdf

 

Covid-19, sono 26 le persone morte secondo l’ultimo bollettino Gores in tutte le Marche. Tra questi, otto vivevano nella nostra provincia.  Il conto totale degli uomini e delle donne che hanno perso la vita dall’inizio della pandemia nella nostra regione sale a 503: l’età media è di poco superiore ai 79 anni e il 95% circa aveva patologie pregressa.

marcella-petrelli

Marcella Petrelli

Nello specifico ad oggi sono 294 le vittime nel Pesarese, 101 nell’Anconetano, 62 nel Maceratese, 37 nel Fermano, 4 nell’Ascolano, più cinque residenti fuori regione. Sono otto gli ultimi decessi registrati dal Gores in provincia. Tra questi c’è Marcella Petrelli, 90 anni, di Porto Recanati. La donna si è spenta ieri a causa del Coronavirus. Si tratta della quinta persona deceduta a causa del Coronavirus nella città rivierasca. Oltre a lei, il Gores riporta che sono morti, come riferito in articoli a parte, il 75enne Gabriele Foresi di Morrovalle, la novantenne Ada Sabbatini, di Civitanova, Barbara Bianchi, 79, di Recanati, Carla Boarelli, 68, di Matelica. A questi si aggiungono un 90enne di Civitanova, Claudio Bossoletti, morto a Villa Pini, una 85enne di Recanati, il 78enne di Potenza Picena Arnaldo Cingolani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X