Secondo morto a Monte San Giusto:
si è spento Giuseppe Mazzante

CORONAVIRUS - Aveva 78 anni ed era ricoverato all'ospedale di Civitanova. Il sindaco Gentili: «Fondamentale continuare a restare a casa»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

ospedale-di-civitanova-archivio-arkiv-FDM-12-650x464

 

Secondo morto per Coronavirus a Monte San Giusto: si tratta del 78enne Giuseppe Mazzante, era ricoverato da alcuni giorni all’ospedale di Civitanova dove è morto. «Nella tarda mattinata di oggi siamo stati messi al corrente che un nostro concittadino, che si trovava in ospedale da alcuni giorni, è venuto a mancare per le complicazioni causate dal virus – dice il primo cittadino Andrea Gentili – . In qualità di sindaco, a nome dell’amministrazione e della comunità tutta esprimo alla famiglia la mia vicinanza e le più sentite condoglianze in questa triste circostanza. In questi giorni così difficili resta fondamentale seguire le raccomandazioni fornite fino ad oggi dalle autorità: restare nelle proprie abitazioni per ridurre ed evitare ogni possibilità di contagio». Oggi pomeriggio le pompe funebri Cudini si occuperanno della sepoltura al cimitero di Monte San Giusto dopo la benedizione del feretro. Prima di Mazzante a Monte San Giusto si era spento un pakistano di 54 anni, sempre a causa del Coronavirus.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X