facebook twitter rss

Coronavirus: quinta vittima a Civitanova,
è un terremotato di 93 anni
A Recanati si è spenta una 73enne

ALTRE DUE VITTIME per il Covid. Enrico Bistocco, originario di Urbisaglia, si era trasferito con la famiglia sulla costa dopo il sisma del 2016. Nella città leopardiana è deceduta Ivana Girolimini
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
116 Condivisioni

 

di Laura Boccanera

Quinta vittima a Civitanova. E’ morto ieri per il Coronavirus anche Enrico Bistocco di 93 anni. L’uomo, originario di Urbisaglia, si trovava nella città costiera dal terremoto del 2016. Era infatti terremotato e a Civitanova ha trovato casa negli ultimi anni assieme alla sua famiglia. Bistocco era ricoverato nella clinica Villa dei Pini e la sua salma è stata riportata al cimitero di Urbisaglia nel pomeriggio.

E’ lui il quinto decesso in città dopo Gino Pirro, Duilio Ercoli, Guerrino Braconi e Avio Credini. Bistocco lascia la moglie Delia e il figlio Nazzareno. In serata la Prefettura ha trasmesso di nuovo ai comuni i dati aggiornati relativi ai contagi: a Civitanova il sindaco Ciarapica diffonde i numeri sulla città che appaiono invariati rispetto a ieri: i contagi sono fermi a 29 e le persone in quarantena 93.

A Recanati si registra un altro decesso, quello di Ivana Girolimini, 73 anni, residente in contrada Sant’Agostino. Anche nella città leopardiana sono quattro le vittime del coronavirus. La donna è morta ieri sera al Covid hospital di Civitanova. Lascia il marito Umberto Micheloni e i figli Eleonora, Elisabetta e Pierpaolo attualmente in isolamento preventivo. I contagi salgono a 23 e le persone in quarantena preventiva 47. «Concludiamo una giornata inauguratasi con informazioni purtroppo preoccupanti, con la difficile situazione venutasi a creare nella Rsa situata nella nostra città che ha fatto salire il numero delle persone coinvolte dall’epidemia in corso – ha detto il sindaco Antonio Bravi – e purtroppo si è verificato anche il quarto decesso, per fortuna però le persone in isolamento sono negative al tampone o asintomatiche». Montecosaro mantiene al momento un numero di contagi pari allo zero. A Porto Recanati 12 i positivi (ieri erano 14, ma bisogna conteggiare anche due decessi avvenuti nelle ultime 24 ore) e 31 persone in quarantena. A Potenza Picena 10 i positivi, 54 le persone in quarantena.

 

Articoli correlati




Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X