Covid, ancora 31 morti
negli ospedali marchigiani

IL GORES ha aggiornato il dato sui deceduti: sono saliti a 417
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

gores6-650x508

I dati del Gores

 

Sono 31 le persone morte nelle Marche secondo l’ultimo aggiornamento del Gores. Si tratta di 13 donne e 18 uomini che hanno tra i 54 e i 94 anni, di cui 5 che non avevano patologie pregresse. Sono tredici della provincia di Pesaro e Urbino, due della provincia di Fermo, dieci della provincia di Ancona. Sei le vittime del Maceratese. Un 71enne di Macerata che era ricoverato a Civitanova, la 54enne di Treia Anna Maria Paccusse (leggi l’articolo) il 76enne Eugenio Magi di Potenza Picena (leggi l’articolo), Palma Maurilli di 84 anni e Aida Patrizi di 88 entrambe di Recanati (leggi l’articolo) e il 63enne Ernesto Piccinini di Apiro (leggi l’articolo). Salgono a 417 le persone che sono morte nelle Marche dall’inizio della pandemia, 275 uomini e 142 donne. Di queste il 96,4% aveva delle patologie pregresse. L’età media delle persone scomparse è di 79,8 anni. Finora le vittime, secondo i dati del Gores, sono 255 in provincia di Pesaro, 81 in quella di Ancona, 45 in quella di Macerata, 28 nel Fermano, 3 nel Piceno e 5 residenti fuori regione.

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X