Recanati, settima vittima alla Rsa:
muore ex commerciante

CORONAVIRUS - Antonia Biagetti si è spenta questa mattina, aveva 81 anni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

antonia-biagetti-e1585737477132-650x573

Antonia Biagetti

 

Ennesima vittima alla Rsa di Recanati: Antonia Biagetti aveva 81 anni, era una commerciante in pensione, e si è spenta questa mattina all’ospedale di Civitanova dove era stata ricoverata ieri a causa dell’aggravarsi del suo stato di salute. Anche lei era risultata positiva al tampone. È la settima vittima nella struttura per anziani di Recanati, di queste, sei avevano contratto il Coronavirus mentre una di queste era risultata positiva al tampone. Biagetti a Recanati aveva gestito un negozio di pasta all’uomo insieme al marito Leonello Guardabassi. La donna non aveva figli. Il sindaco di Recanati, Antonio Bravi, ieri ha chiesto che vengano nuovamente effettuati i tamponi agli ospiti della struttura che erano risultati negativi quando erano stati sottoposti al test lo scorso 21 marzo.

Focolaio nella Rsa di Recanati, c’è una sesta vittima Bravi: «Vanno rifatti i tamponi»

Rsa di Recanati, quinta vittima: è morta Fiorella Petrini

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X