Macerata, muore ex carrozziere:
addio ad Adelchi Bernacchini

CORONAVIRUS - Aveva 79 anni e dal 24 marzo era ricoverato, si è spento ieri all'ospedale di Camerino. La moglie: «E’ uscito di casa quando è venuto il 118 e da allora non lo abbiamo visto più»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Adelchi Bernacchini

 

Aveva 79 anni Adelchi Bernacchini, era di Macerata e ieri sera è morto a causa del Coronavirus. Era stato ricoverato all’ospedale di Camerino dopo che il 24 marzo era stato portato dal 118 in ospedale: gli era stata riscontrata una polmonite e poi il tampone ha dato esito positivo. Bernacchini è stato poi ricoverato all’ospedale di Camerino dove è morto. «Non aveva febbre, stava bene, però la sera del 23 marzo ha iniziato a non respirare bene. E’ uscito con le sue gambe da questa casa quando è venuto il 118, e da allora non lo abbiamo visto più» dice la moglie, Anna Maria. Bernacchini era in pensione e in passato aveva una carrozzeria a Pollenza. Oltre alla moglie, lascia le figlie Sabrina e Barbara e i generi Carlo e Massimo. Il rito religioso della benedizione sarà celebrato domani alle 12 nella cappellina del Centro funerario di Macerata.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X