Fiera, Silenzi replica a Marinelli
“Lui ha realizzato solo quella delle parole”

CIVITANOVA - Il vicesindaco al vetriolo: "Se le sue chiacchiere fossero calce avremmo chilometri di padiglioni. Noi abbiamo fatto in due anni quello che al centrodestra non è riuscito in venti"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giulio Silenzi, vicesindaco di Civitanova

Giulio Silenzi, vicesindaco di Civitanova

A Marinelli non può andar giù, ed è comprensibile, che Corvatta abbia  realizzato in meno di due anni quellQuao che a lui e al centro destra non è riuscito in venti“. Replica così il vicesindaco di Civitanova, Giulio Silenzi alle parole del consigliere comunale Erminio Marinelli, che criticava aspramente la gestione dell’amministrazione sulla vecchia fiera e poneva dubbi sulla reale ultimazione dei lavori all’interno del nuovo polo fieristico (leggi l’articolo). “L’ex sindaco ci ha costruito più di una campagna elettorale sulla promessa che avrebbe realizzato i nuovi padiglioni – dice Silenzi – ma durante il suo mandato non ha riqualificato la vecchia fiera e non ha posato un solo mattone di quella nuova. Se le chiacchiere di Marinelli fossero state calce, avremmo avuto chilometri di padiglioni e invece oggi può intestarsi soltanto la fiera delle parole. Però una cosa la fece. Nel piano regolatore inserì la previsione di abbattere la fiera di largo Caradonna, tanto gli era cara e con essa gli eventi che ospitava. A questo punto, davanti a una struttura nuova e più capiente, altro non può fare che chiosare sulla mancata inaugurazione, evidentemente molto più interessato alla forma che alla sostanza. La fiera è   pronta a funzionale e se non è stata ancora inaugurata è perché l’ amministrazione sta valutando le modalità e l’attività di gestione e un calendario di eventi. Inaugurarla per poi lasciarla chiusa poteva essere lo stile di Marinelli, che infatti a parole quel nastro lo ha tagliato una decine di volte in una decina di anni. Siccome interessano più i fatti che le polemicucce, i fatti sono che Civitanova ha una nuova fiera e che è stata realizzata con  l’amministrazione Corvatta ed ora vediamo cosa riusciremo a fare con il palazzetto”.

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X