Finisce contro le auto in sosta,
i passanti chiamano i vigili:
temevano avesse il Coronavirus

PORTO RECANATI - Una donna è stata soccorsa e portata in ospedale, si era messa alla guida dopo aver assunto ansiolitici
- caricamento letture

 

Rissa_PiazzaPizzarello_FF-8-650x433

Polizia locale

 

Esce di casa e si mette alla guida dell’auto, poi finisce contro alcune vetture che erano in sosta e viene portata in ospedale. Alcuni passanti che hanno assistito alla scena hanno chiamato la polizia locale e il 118 temendo che la donna fosse affetta da Coronavirus. E’ successo ieri sera a Porto Recanati. La donna, secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia locale, aveva assunto qualche farmaco come ansiolitici e antidepressivi e quando si è messa alla guida non era lucida. La donna è andata a schiantarsi contro alcuni paletti e successivamente è finita addosso ad alcune vetture in sosta. Quando è scesa alcuni passanti, vedendo che non stava bene, hanno chiamato i soccorsi temendo fosse una donna contagiata dal Coronavirus. È stata portata in ospedale a Civitanova e successivamente dimessa.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X