Macerata, taglio alle corse dei bus

CORONAVIRUS - Il Comune da lunedì 16 marzo avvierà un serie di modifiche per le corse urbane. E' partita l'operazione di sanificazione delle strade
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

CircolareC_Autobus_FF-2-650x434

 

Ridotte le corse del trasporto pubblico a Macerata secondo le disposizioni del ministero per il contrasto al Coronavirus. L’Apm ha rimodulato gli orari e ridotto il numero delle corse urbane. Il nuovo orario andrà in vigore da lunedì 16 marzo. E’ consultabile sui siti di Apm e Comune. Le principali variazioni – stando a quanto comunica il Comune – riguardano la linea circolare la cui frequenza passa da 15 a 30 minuti con partenza della prima corsa alle 7,03 dal capolinea dei Giardini Diaz. Le corse della linea 3 sono soppresse dalle 14,05 fino a fine servizio. Per tutte le linee l’ultima corsa serale in partenza dal capolinea dei Giardini è fissata alle 19,05, sono cancellate le altre. Il sabato pomeriggio l’orario feriale è in vigore fino alle 13,06 mentre nel pomeriggio si rispetterà l’orario festivo con ultima partenza dai Giardini alle 19,08. Il Comune sta inoltre valutando la sospensione del trasporto domenicale e di altre riduzioni delle corse ordinarie per rispondere alle richieste della Regione Marche. Da questa mattina intanto è partita l’operazione di igienizzazione straordinaria curato dal Cosmari e legato all’emergenza Coronavirus. L’intervento proseguirà nel cuore della città fino alle 19,30 di oggi. Domani gli operatori si sposteranno a Sforzacosta e Piediripa (dalle 5 alle 10,30). A partire dalle 21 e fino alle 10,30 di lunedì 16 marzo, l’intervento proseguirà coprendo tutte le restanti zone della città. La concentrazione del prodotto attivo contenente cloro che viene irrorato è pari allo 0,8%, del tutto innocuo per le persone e per gli animali domestici.

Covid-19, trasporto pubblico: la Regione ordina un taglio drastico

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X