Coronavirus, 11 morti in un giorno
Salgono a 57 le vittime nelle Marche

IL DATO DEL GORES sui deceduti a causa del contagio: sei gli uomini e 5 le donne, la più giovane aveva 43 anni ma con importanti patologie pregresse
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

viabilità_Ospedale_Torrette-DSC_0348--650x433

 

Undici persone sono morte oggi nelle Marche a causa del Coronavirus. A comunicarlo è il Gores. Tutti avevano patologie pregresse. La più giovane ha solo 43 anni e, specifica il Gores, era una “paziente con cuore polmonare cronico ed insufficienza respiratoria restrittiva”. Le persone che sono morte sono nove della provincia di Pesaro e Urbino e due di quella di Ancona. I morti, oltre alla 43enne, hanno tra 69 e i 97 anni. Si tratta di sei uomini e cinque donne. Gli uomini sono un 86enne di Colbordolo, un 93enne di Gradara, un 69enne di Ancona, un 85enne di Pesaro, un 81enne di Fano, un 85enne di Urbino. Le donne sono una 97enne di Pesaro, una 43enne di Ancona, una 82enne di Pesaro, una 85enne, sempre di Pesaro, e una 80enne di Fano. Erano tutti ricoverati negli ospedali di Marche Nord, Pesaro e di Torrette. Sinora a causa del Covid-19 sono 57 le persone in regione decedute. Tutte avevano patologie pregresse e hanno una età media di 79,8 anni. Ieri in regione c’erano stati dieci morti, mentre sono stati 9 nella giornata di venerdì ed erano stati 5 giovedì.

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X