facebook twitter rss

Covid-19, i contagi comune per comune

I DATI che Cronache Maceratesi ha recuperato dalle amministrazioni. I casi positivi: 39 a Cingoli, 1 a Tolentino, 8 ciascuno a Macerata, Recanati e Porto Recanati, 7 a Civitanova e 6 a Montecassiano
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
3K Condivisioni

La pulizia delle strade a Macerata

 

Da ieri i sindaci del Maceratese hanno una comunicazione ufficiale riguardo il numero dei contagiati. Dopo la protesta dei primi cittadini, Luca Giuseppetti di Caldarola e Noemi Tartabini di Potenza Picena, che hanno manifestato la loro difficoltà a ricoprire il ruolo di autorità sanitaria, non conoscendo nemmeno la situazione dei loro territorio, nel pomeriggio di ieri la Prefettura ha diffuso ai singoli Comuni una comunicazione in merito al numero di casi. Questa la situazione che abbiamo ricostruito contattando le singole amministrazioni. Naturalmente i dati non sono aggiornati con i nuovi positivi di oggi ma rilevano quelli di ieri. In alcuni comuni non è stato possibile recuperare dati precisi.

Il sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi

A Tolentino c’è un caso di Coronavirus, differentemente da quanto aveva riferito il sindaco Giuseppe Pezzanesi che ha poi chiarito l’errore mentre sono 15 le persone in sorveglianza speciale a casa. «Occorre mantenere alta l’attenzione rispettando tutte le disposizioni indicate dal decreto e dalle nostre ordinanze – dice Pezzanesi -. Molto abbiamo fatto ma dobbiamo restare uniti e altamente responsabilizzati per superare una situazione che altrimenti potrebbe diventare molto più complicata. Infatti il Comune, attraverso il Coc, la polizia locale, la Protezione civile, l’Ufficio servizi Sociali e tutti i propri dipendenti sta facendo tutto il possibile per essere di aiuto alla popolazione e per superare questo difficile momento. Nei giorni scorsi è stata effettuata la sanificazione del territorio urbano che sarà ripetuta. Continua ad essere attivo il servizio di consegna spesa e farmaci a domicilio. E’ importantissimo, per contenere il diffondersi del virus, restare a casa e muoversi solo per lavoro, per motivi sanitari o di assistenza  e se è indispensabile per fare la spesa. Lavarsi e disinfettarsi le mani spesso usando saponi e gel a base alcolica, evitare contatti ravvicinati, starnutire nei fazzoletti usa e getta o nell’incavo del gomito. Se evitiamo di uscire riduciamo anche la possibilità di contagio – conclude Pezzanesi – Da quanto sembra siamo vicini al picco e quindi è fondamentale dimostrare tutta la nostra responsabilità per preservare la nostra salute e quella dei nostri cari. Insieme, uniti, possiamo farcela».

 

Ecco la lista:

Apiro 1
Appignano 0
Belforte 0
Bolognola (n.p.)
Caldarola 0
Camerino 1
Camporotondo 0
Castelraimondo 0
Castelsantangelo (n.p.)
Cessapalombo 0
Cingoli 39
Civitanova 7
Colmurano 2
Corridonia 2
Esanatoglia (n.p.)
Fiastra (n.p.)
Fiuminata (n.p.)
Gualdo 0
Gagliole 0
Loro Piceno 0
Macerata 8
Matelica 0
Mogliano 2
Monte Cavallo (n.p.)
Monte San Giusto 1
Monte San Martino 0
Montecassiano 6
Montecosaro 0
Montefano 2
Montelupone 1
Morrovalle 5
Muccia 0
Penna San Giovanni 0
Petriolo 1
Pievetorina 0
Pioraco 3
Poggio San Vicino 0
Pollenza 0
Porto Recanati 8
Potenza Picena 1
Recanati 8
Ripe San Ginesio 0
San Ginesio 0
San Severino 0
Sant’Angelo in Pontano 0
Sarnano 0
Sefro 0
Serrapetrona 0
Serravalle (n.p.)
Tolentino 1
Treia 3
Urbisaglia 0
Ussita (n.p.)
Valfornace 0
Visso 0

«Controllo di quarantene e casi positivi», Tartabini chiede chiarezza

«In caso di contagi nei nostri comuni, noi sindaci dobbiamo essere informati»

Articoli correlati




Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X