Coronavirus alla casa di riposo di Cingoli,
29 positivi su 33 tamponi effettuati

COVID -19 - I dati sono arrivati in mattinata. Tutti gli ospiti sono rimasti all'interno della struttura
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

casa-di-riposo-cingoli

La casa di riposo di Cingoli

 

Nella casa di riposo di Cingoli ci sono 29 persone contagiate da nuovo coronavirus: su 33 tamponi effettuati nei giorni scorsi, solo 4 sono risultati negativi. I dati sono arrivati in mattinata. I test sono stati effettuati sia sugli ospiti che sul personale (due operatrici erano risultate positive ieri). Nel conteggio non sono inclusi i cinque casi positivi confermati ieri e la prima paziente della struttura (89 anni) risultata positiva, attualmente ricoverata a Camerino. Le persone affette da Covid-19 si trovano in condizioni diverse e sono rimaste nella struttura, attualmente non tutti i 29 casi hanno sviluppato sintomi evidenti. Oltre ai contagi legati alla casa di riposo, che assumono ormai le caratteristiche di un focolaio, rimangono in ospedale (rispettivamente a Jesi e a Torrette) le donne di 59 e di 56 anni ricoverate nei giorni scorsi. Il Comune ha comunicato alle 12,10 che le informazioni per i parenti possono essere reperite attraverso i numeri 3296176189 e 3313916158, affidati all’assessore Martina Coppari. 

A Cingoli, dove si è superata quota 35 positivi, sono presenti altri casi sospetti, in particolare quello di una donna di mezza età portata nei giorni scorsi all’ospedale di Jesi con i sintomi di una polmonite. Si attendono per le prossime ore i risultati dei test.

(Leo. Gi.)

(servizio in aggiornamento)

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X