Coronavirus, addio a don Andrea Curreli:
ex direttore del don Orione

SAN SEVERINO - E' morto ieri a Bergamo all'età di 84 anni. Aveva mantenuto forti legami con la realtà comunitaria settempedana
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Don Andrea Curreli

 

Coronavirus, muore storico direttore dell’istituto Don Orione di San Severino. Si è spento ieri a Bergamo all’età di 84 anni don Andrea Curreli, dopo 53 anni di sacerdozio. Aveva mantenuto forti legami con la realtà comunitaria settempedana, dove tanti oggi ne piangono la scomparsa. A darne notizia è don Fabio Antonelli direttore del centro don Orione di Bergamo che così ne ricorda la vicenda umana: «Don Andrea nacque l’8 dicembre 1935 a Villamar Ca (Italia) ed entrò in Congregazione (don Orione) il 21 ottobre 1949 a Genova, Villa Solari. Fu ordinato presbitero il 16 settembre 1966 a Tortona. E’ stato molti anni a Selargius come animatore vocazionale, vicario parrocchiale e parroco, per poi assumere per 13 anni il ruolo di archivista alla Curia generale. Negli ultimi anni è stato direttore San Severino, poi eco-nomo a Genova Castagna ed infine dal 2012 risiedeva a Bergamo in qualità di Vicario e Cappellano. Requiescat in pace». A San Severino tutti lo ricordano come un sacerdote di grande umanità, disponibile con i fedeli, sempre affaccendato ed impegnato in parrocchia con i fedeli ed i ragazzi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X