Unimc, chiuse tutte le sedi
Didattica prosegue a distanza

MACERATA - La maggior parte dei dipendenti lavora da casa. Domani incontro telematico tra rettore e rappresentanti degli studenti
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il rettore di Unimc Francesco Adornato

 

All’Università di Macerata le lezioni proseguono a distanza, domani il rettore Francesco Adornato incontrerà, in teleconferenza, i rappresentanti degli studenti. Le sedi dell’ateneo sono state sanificate e chiuse al pubblico e la maggior parte dei dipendenti lavora da casa. Fino al 25 marzo Unimc ha adottato nuove misure. Intanto tutte le sedi sono state sottoposte a un intervento di sanificazione, nei giorni scorsi, e sono chiuse al pubblico. Laddove non sarà possibile usufruire di ferie o congedi, il lavoro agile sarà lo strumento ordinario di erogazione delle prestazioni lavorative. Si ricorrerà al lavoro in presenza solo come misura straordinaria e limitatamente alle esigenze fondamentali e indifferibili, tra cui Rettorato e Direzione Generale, segreterie studenti e front office a distanza tramite telefono e via email, supporto tecnico-amministrativo alla didattica on line e ai prestiti bibliotecari su richiesta, cura e manutenzione di infrastrutture e apparecchiature a servizio delle attività in remoto. Il lavoro in presenza sarà limitato alla mattina dalle 8,30 alle 13 nelle giornate di martedì, mercoledì e giovedì. All’interno delle sedi, il personale dovrà attenersi scrupolosamente al rispetto delle norme igienico sanitarie, in particolare al rispetto delle distanze minime nella fruizione degli spazi e all’utilizzo dei dispositivi di protezioni individuali forniti. I servizi agli studenti non si fermano: proseguono le lezioni e i servizi di didattica a distanza. Domani il rettore Francesco Adornato e il prorettore Claudio Ortenzi, delegato alla didattica, incontreranno in via telematica i rappresentanti degli studenti per individuare ulteriori misure a sostegno degli iscritti dell’Ateneo.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X