Coronavirus, prima vittima in provincia:
è una 83enne di Porto Recanati

COVID-19- La donna era ricoverata all’ospedale di Fermo. Salgono a 18 i decessi nelle Marche, oggi si sono spenti anche 3 uomini del Pesarese e uno dell’Anconetano
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

indicazioni-decreto-coronavirus-2-460x650

 

Coronavirus, morta una  83enne della provincia di Macerata, si tratta di una donna di Porto Recanati. Era ricoverata all’ospedale di Fermo. Oltre a lei oggi sono decedute altre quattro persone a causa del Covid-19 in regione. Tre di queste sono della provincia di Pesaro: si tratta di un uomo di 67 anni, di un altro di 84 e di uno di 85 anni. Tutti e tre erano ricoverati nell’ospedale di Senigallia. Si è invece spento all’ospedale di San Benedetto un uomo di 81 anni della provincia di Ancona. L’aggiornamento è arrivato in serata dal Gores. Non ci sono stati altri tamponi risultati positivi. I casi nelle Marche al momento sono 394. I contagi nella provincia di Macerata sono 11, 6 nel Fermano, 296 a Pesaro, 81 in provincia di Ancona. Da oggi le misure di prevenzione sono state alzate con una serie di chiusure che riguardano tutta Italia e che comprendono anche una limitazione per gli spostamenti delle persone. La parola d’ordine è diventata: “io resto a casa”.

 

indicazioni-decreto-coronavirus

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X