L’idea di Guzzini: un erbario urbano
sull’impalcatura di Palazzo degli Studi

MACERATA - Il titolare del Caffè Venanzetti investe sull'abbellimento dei pannelli che rivestono il cantiere di Palazzo degli Studi. La prima parte dell'opera sarà terminata entro la settimana. Il presidente della provincia Pettinari: " Se tutto va bene, i lavori di messa in sicurezza dovrebbero terminare entro due mesi"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
decoro palazzo degli studi (5)

Sui pannelli di rivestimento dell’impalcatura di palazzo degli Studi sarà realizzato un erbario urbano

di Claudio Ricci

L’impalcatura che ricopre Palazzo degli Studi sarà abbellita con dipinti sui pannelli che rivestono l’area di sicurezza. Ad intraprendere l’iniziativa Marco Guzzini, titolare del Caffè Venanzetti che ha pensato bene di trasformare la situazione d’emergenza che si è creata in seguito ai cedimenti dei cornicioni per le piogge dello scorso luglio (leggi l’articolo) in un’opportunità di decoro urbano per il centro storico. “Questo bellissimo palazzo è un pezzo di storia per la città – commenta Guzzini – da titolare di un’attività che si trova in galleria Scipione (all’interno del palazzo) ho pensato bene di fare di necessità virtù e volgere una situazione dettata da cause di forza maggiore in un investimento culturale per la città”.

Il titolare di Caffè Venanzetti Marco Guzzini  e l'assessore Stefania Monteverde

Il titolare del Caffè Venanzetti, Marco Guzzini e l’assessore Stefania Monteverde

La tabella di marcia dei lavori condotti dall’associazione Mac prevede già entro il fine settimana il termine del primo stralcio che riguarda la facciata di piazza Cesare Battisti. ” Realizzeremo la pittura con materiali ecologici forniti dalla ditta Spinelli – spiega Allegra Corbo di Mac – un erbario ispirato ad un’ opera di monaci del VII secolo – La raffigurazione non sarà esclusivamente decorativa perchè ad ogni esemplare dipinto verrà associato il nome della specie floreale nella prospettiva di realizzare un vero erbario urbano “. I lavori realizzabili anche grazie al patrocinio di Provincia e Comune dopo la prima fase ( quella della facciata di piazza Battisti appunto) potrebbero riguardare, previa consenso delle altre attività commerciali, anche i pannelli su via Gramsci e Corso Matteotti. “Marco ha saputo vedere un’opportunità laddove si era verificato un problema- commenta l’assessore Stefania Monteverde – , con la capacità di fare impresa attraverso la cultura. Una nota senz’altro positiva che gli fa onore e abbellisce la città”.

Condivide il presidente della provincia Antonio Pettinari: ” E’ sicuramente un modo originale ed utile di affrontare un disagio. Ci auguriamo realisticamente di terminare i lavori di messa in sicurezza del palazzo in un paio di mesi – meteo ed eventuali contrattempi permettendo – Fino ad allora questa opera, che ci auguriamo potrà essere terminata nel minor tempo possibile, renderà l’impalcatura più gradevole ed interessante dato il tema raffigurato“.

Il presidente della provincia Antonio Pettinari si informa sulle fasi dell'opera

Il presidente della provincia Antonio Pettinari si informa sulle fasi dell’opera

Marco Guzzini e il sindaco Romano Carancini

Marco Guzzini con il sindaco Romano Carancini

Allegra Corbo di Mac, associazione che curerà il decoro

Allegra Corbo di Mac, associazione che curerà il decoro

Gli artisti che realizzeranno l'opera

Gli artisti che realizzeranno l’opera

 

Articoli correlati

 

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X