Terminati i lavori in centro
Carancini: “La piazza è libera”

MACERATA A PIEDI - Il sindaco si dice sereno sul nuovo assetto, risponde ai residenti su via Berardi ("C'è una problematica, stiamo valutando"), chiarisce i dubbi sul mercato ("Pronti ad aggiustare il tiro") e sul pagamento dei 50 centesimi ("Prima di partire, installeremo le macchinette"). Sulle prossime elezioni: "Non ci penso, neanche so se mi candiderò". Intervento di Deborah Pantana: "Di notte e di nascosto hanno messo le catene alla nostra libertà"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lavori piazza libertà mc carancini monteverde (5)

Piazza della Libertà dopo i lavori di questi giorni

Lavori piazza libertà mc carancini monteverde (2)

Il sindaco Carancini e l’assessore Monteverde questa mattina in piazza

di Alessandra Pierini

Da oggi piazza della Libertà ha un nuovo aspetto. Le trasformazioni previste dalla nuova delibera approvata dalla Giunta del Comune di Macerata hanno iniziato a prendere forma già da ieri pomeriggio (leggi l’articolo) ma è con la luce del sole che i cambiamenti sono stati ultimati e sono diventati più evidenti. Anche il sindaco Romano Carancini, di passaggio, e l’assessore Monteverde, questa mattina si sono soffermati in piazza.  
«Complessivamente sono sereno – dichiara Carancini –  e devo dire che così il colpo d’occhio è positivo. Le reazioni sono diverse, c’è chi è soddisfatto e chi manifesta qualche critica sulla recinzione ma tutto sommato procede tutto bene. Stasera, guardando la piazza, si vede bene che questa prima fase è finita. La prossima è la realizzazione del bando di idee sull’arredo urbano aperto a soggetti che possano dare un loro contributo ed esprimere  un pensiero in modo da poter continuare su questo percorso di partecipazione».
Il primo cittadino risponde anche ai primi interrogativi che i cittadini si sono posti in queste ore. «Non si conoscono ancora i tempi per l’avvio, prima dovremo installare le macchinette per pagare i 50 centesimi per i parcheggi di sosta veloce in piazza della Libertà e in via Gramsci. Questi saranno a pagamento anche per i residenti. C’è stato un problema per la piazzetta di via Berardi. In un primo momento era prevista come area di sosta veloce ma prima che si modificassero i parcheggi in piazza della Libertà. Stiamo cercando di capire la criticità intendiamo di approfondirla, senza rigidità inutili».
Domani sarà il giorno del primo mercato nella piazza “liberata”: «La nuova organizzazione, secondo le misurazioni fatte, è compatibile con il mercato. Domani sarà la prima prova, se necessario aggiusteremo il tiro».

Lavori piazza libertà mc carancini monteverde (4)

La dirigente Roberta Pallonari e l’assessore Stefania Monteverde durante i lavori

E i commercianti? «Abbiamo avvisato l’associazione dei 21 posti in piazza. Con i commercianti non c’è stata alcuna trattativa ma abbiamo cercato di ascoltare quella richiesta senza mettere in discussione la nostra scelta. Oggi si capisce bene come c’è una piazza libera. Dobbiamo valorizzare tutti insieme quel luogo, l’amministrazione programmerà  iniziative. I commercianti devono cogliere l’opportunità del mancato pagamento di Tari e Tasi anche per piccoli eventi. Ognuno adopererà la fantasia. Siamo convinti che non sono 15 posti in più che cambiano le sorti della piazza. Si comprende che c’è una scelta e confidiamo senza rigidità e con la volontà di migliorarsi, tutto andrà per il meglio. Va fatto tutti insieme. Oggi pomeriggio la città era pieno di stranieri, questa è un ottima cosa».
Passando alle prossime elezioni, a chi allude (nei commenti di Cronache Maceratesi) che il sindaco Carancini stia preparando una lista civica per le comunali 2015 risponde: «Che si voglia credere o meno, non ho la testa nel prossimo mandato. Continuo a portare avanti l’impegno che mi ero preso, poi vedremo che succede. Non so neanche se mi ricandiderò».

Deborah Pantana, consigliere comunale Forza Italia

Deborah Pantana, consigliere comunale Forza Italia e fondatrice dell’associazione Idea Macerata

Da quella che potrebbe essere un candidato sindaco del centro destra, Deborah Pantana, arriva la critica sulla trasformazione di piazza della Libertà, in un comunicato stampa firmato come componente dell’associazione Idea Macerata:

«La piazza chiusa da piloni e catene è un colpo ai nostri cuori, si passa dallo sconforto dell’immagine di questa piazza alla ribellione profonda che non può farci accettare tutto questo. Sembra di vivere in una città governata da un regime di gente che vive in un mondo sconosciuto che non sa cosa sia il centro storico e la sua piazza della Libertà. E’ come se il Sindaco e la Monteverde l’altra notte di nascosto abbiamo voluto mettere le catene alla nostra libertà, ci hanno tolto consapevolmente la dignità di cittadini, hanno imprigionato le nostre idee e le nostre richieste sono svanite al vento: non sono servite né le 5000 firme raccolte né le ragioni esposte pubblicamente dai residente e commercianti del centro storico. Il Sindaco nel suo programma elettorale aveva parlato di partecipazione diffusa e diretta dei cittadini, invece abbiamo constatato più volte che a lui non interessa proprio cosa pensano i maceratesi conta solo la sua sete elettorale che in questo momento è rivolta a vincere le primarie di un centro sinistra che lo ha scaricato già da tempo. In questo momento storico dove i partiti non sono più un punto di riferimento dove la gente è smarrita e sopraffatta da una stanchezza nel sentire sempre gli stessi discorsi da più di vent’anni dei soliti politici, il nostro Sindaco è riuscito a calpestare il nostro senso civico fatto di una sana dialettica e confronto; Macerata è diventata il feudo degli imperatori Carancini -Monteverde. E’ ovvio che tutto questo è stato possibile grazie a qualche stampella che in questi anni ha sempre sistematicamente lavorato in consiglio comunale per non far emergere l’alternativa a questo sistema di potere. Per quanto mi riguarda non accetterò mai lo scempio provocato da questa malapolitica e continuerò a lottare».

(foto di Lucrezia Benfatto)

 

 

Lavori piazza libertà mc carancini monteverde (3)

 

Lavori piazza libertà mc carancini monteverde (1)

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X