Macerata si trasforma,
anche durante le ferie

COMMERCIO IN CENTRO STORICO - Alla fine delle vacanze apriranno i battenti tre nuove attività di ristorazione in piazza della Libertà, corso della Repubblica e corso Matteotti. Gilda Fashion si rinnova e Carla Teneriello saluta clienti e colleghi dopo la chiusura della storica boutique "Lei"
- caricamento letture
Fotoritocco - "Ferragosto, città mia non ti conosco" (di F. Davoli, 2014)

Fotoritocco – “Ferragosto, città mia non ti conosco” (di F. Davoli, 2014)

I cartelli che annunciano l'apertura di una nuova sezione del bar Centrale

I cartelli che annunciano l’apertura di una nuova sezione del bar Centrale

 

di Alessandra Pierini

Chi tornerà dalle ferie estive alla fine di agosto troverà il centro storico di Macerata cambiato. Di certo cambiamenti non saranno così macroscopici come immaginato da Filippo Davoli nel suo fotoritocco ma non mancheranno novità nel salotto buono della città. Iniziamo da piazza della Libertà, fresca di semi-pedonalizzaizone. E’ prevista per l’inizio di settembre l’ampliamento del Bar Centrale che si è aggiudicato, vincendo un’asta pubblica bandita dal comune di Macerata, la concessione per l’utilizzo dei locali adiacenti a quelli attualmente occupati dal bar. Sulle vetrine sono apparsi da giorni dei cartelli che annunciano “Stiamo fermentando”. E’ ancora chiusa la serranda del bar Faraoni, i cui locali sono stati assegnati attraverso il bando della Provincia all’ex assessore Raffaele Delle Fave (leggi l’articolo) e anche in questo caso potrebbero esserci delle sorprese.

verde_caffè

Il Verde Caffè in fondo a corso della Repubblica

Spostandosi in fondo a corso della Repubblica, altri manifesti fanno capolino dalla porta del locale occupato, fino allo scorso anno da Kitchen Art. La nuova attività si chiamerà Caffè Verde e sono in corso i lavori per l’apertura che dovrebbe avvenire a ridosso delle festività patronali.
Passiamo in corso Matteotti. Anche qui, come già annunciato aprirà un nuovo locale di ristorazione (leggi l’articolo) curato dai gestori del Caffè Venanzetti, Fabio Morresi e il consigliere comunale Marco Guzzini che promettono qualcosa di originale. proseguendo sulla via si registra invece un futuro incerto per la farmacia San Giuliano che potrebbe chiudere o cedere l’attività.
Ha invece chiuso i battenti, dopo decenni di attività, la boutique “Lei” di Carla Teneriello che ha scelto di salutare le sue clienti e i commercianti del centro con un messaggio lasciato in vetrina.
Ha chiuso, ma solo per lavori all’interno del negozio Gilda Fashion che riaprirà dopo le ferie. La storica commerciante del centro commenta su Facebook «Alla faccia di chi dice che noi commercianti non investiamo nei nostri cuori dei negozi». Chiaro è il riferimento al sindaco Romano Carancini visto che Gilda è sempre stata in prima linea nelle proteste contro la pedonalizzazione.

bar_pompei

All’ex bar Pompei annunciata l’apertura di un bar ristorante

bar_faraoni-e1408209935233-487x650

Serranda ancora abbassata all’ex bar Faraoni

gilda_faschion

Lavori in corso da Gilda Fashion

carla_teneriello_

Carla Teneriello ha salutato clienti e colleghi dopo la chiusura dell’attività



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X