Scossa di magnitudo 3.3,
epicentro ad Amandola

E' STATA registrata alle 6,34 ad una profondità di 27 chilometri. Ne sono seguite altre due, con magnitudo 2.2 e 2.0, questa volta con epicentro Sarnano
- caricamento letture

 

terremoto-amandola

La mappa sul sito dell’Ingv (immagine OpenStreetMap)

Questa mattina, alle 6,34, l’istituto nazionale di di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3,3 con epicentro Amandola, ad una profondità di 27 chilometri. Fortunatamente non si registrano danni e ai vigili del fuoco non sono arrivate richieste di intervento. Alla scossa delle 6,34 ne sono seguite altre due, questa volta con epicentro Sarnano. La prima a distanza di 45 secondi, con magnitudo 2.2 e la terza, sempre epicentro Sarnano, cinque minuti più tardi, con magnitudo 2.0.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X