Riaperta la Pian Perduto:
«Ora è completamente funzionale»

CASTELSANTANGELO SUL NERA - Terminati i lavori di fresatura e, successivamente di asfaltatura, del piano viario sulla provinciale 136. Il presidente della Provincia Antonio Pettinari: «Abbiamo ripristinato un collegamento fondamentale per questo comprensorio»
- caricamento letture

 

pian-perduto26giugnob-325x244

La Pian Perduto il 26 giugno

 

Riaperta nei giorni scorsi la provinciale 136 Pian Perduto. Sono terminati, infatti, i lavori di fresatura e, successivamente di asfaltatura, del piano viario, per cui era stato necessario chiudere l’arteria per qualche giorno. Ora, la strada che collega Castelsantangelo sul Nera e Castelluccio di Norcia, è conclusa e completamente rimessa a nuovo, dopo i gravi danni subiti dal sisma del 2016. La provinciale, infatti, è stata oggetto di un programma complesso di consolidamento e messa in sicurezza, composto da ben quattro progetti con relativi quattro appalti, di cui quest’ultimo è stato il più corposo. Un lavoro che ha visto l’impegno dell’amministrazione provinciale, dell’Anas, come soggetto attuatore che ha progettato, appaltato e diretto gli interventi, il comune di Castelsantangelo e tutti gli enti interessati. «Abbiamo ripristinato un collegamento fondamentale per questo comprensorio – conclude il presidente della Provincia Antonio Pettinari – e per i residenti. La Pian Perduto, infrastruttura molto importante nel cuore del Parco dei Monti Sibillini, meta di rilevanza nazionale, è ora completamente funzionale».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X