Dieci i contagi a San Severino,
4 a Castelraimondo e 21 a Treia

CORONAVIRUS - I dati di alcuni dei centri dell'entroterra. A Mogliano sono 3 i pazienti Covid e a Belforte uno
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

CoronaVirus_Triage_FF-2-1-650x434

 

A San Severino salgono a dieci i pazienti positivi al Coronavirus, la metà dei quali ricoverati nei Covid Hospital della provincia. Per altre 28 persone è stata disposta dall’Asur l’assistenza sanitaria domiciliare. Nel conteggio dei numeri anche il decesso del pensionato di 70 anni avvenuto nei giorni scorsi, Giovanni Papavero. I dati sono stati comunicati dalla Prefettura di Macerata al sindaco, Rosa Piermattei. A Belforte il sindaco Alessio Vita ha comunicato che risulta una persona positiva al Coronavirus e due persone sono in quarantena. A Castelraimondo salgono a quattro le persone positive al tampone per il Coronavirus, altre sei sono in isolamento domiciliare. A Mogliano scendono a tre i casi di persone positive al Coronavirus, 13 in isolamento domiciliare. A Pollenza sono tre le persone positive al Coronavirus, altre due sono in quarantena. A Treia le persone in quarantena sono 37, 21 di queste sono risultate positive al Covid. Erano 23 ma due sono le persone morte. Si tratta di Ferdinando Paciaroni, 89 anni, scomparso nei giorni scorsi e della 53enne Anna Maria Paccusse, deceduta questa mattina.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X