All’asta opere di 70 tatuatori:
il ricavato per la sanità marchigiana

SOLIDARIETA' - L'originale iniziativa prenderà il via oggi sabato 28 marzo alle 10 e si concluderà domani (domenica 29) alle 22
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
tatuatoriperlemarche-1-300x400

Dettaglio di una delle opere

Sono 70 i tatuatori marchigiani che hanno aderito alla raccolta fondi per la sanità marchigiana. Il loro progetto si chiama #tatuatoriperlemarche: si tratta di un’asta benefica di opere realizzate appunto dai professionisti del settore.
Ogni artista pubblicherà la sua opera sul suo profilo Instagram, chi vorrà partecipare all’asta potrà inserire la sua offerta nei commenti. Si partirà da una base di 50 euro e si potrà rilanciare di 20 euro ogni volta. L’asta durerà 36 ore: dalle 10 di oggi sabato 28 marzo alle 22 di domani domenica 29. Il vincitore dell’asta dovrà fare un bonifico direttamente sul conto corrente di un ospedale a scelta tra Marche Nord e Ancona e invierà la ricevuta del bonifico all’autore dell’opera vinta. Poi si accorderà con lui per il ritiro che avverrà a quarantena finita per non sovraccaricare i corrieri.

tatuatoriperlemarche-2-366x650

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X