Porte aperte alla nuova Fiera, Silenzi:
“Taglieremo la testa ai gufi”

CIVITANOVA - Il sindaco Corvatta e il vicesindaco aprono per una visita la struttura, completata, in attesa dei documenti di agibilità. Accanto lo scheletro del Palas: "Stiamo lavorando e ci saranno presto delle novità"
- caricamento letture

fiera e palas silenzi

sopralluogo nuova fiera

Giulio Silenzi e Tommaso Corvatta che mostra le chiavi della fiera

di Laura Boccanera

“Queste sono le chiavi della fiera”. Apre con queste parole la porta del nuovo complesso fieristico per una visita “guidata” il sindaco Tommaso Corvatta, accompagnato dal vice Giulio Silenzi, dal presidente del Consiglio comunale Ivo Costamagna e dal segretario comunale Mariotti. Un tour per rispondere all’opposizione e a quanti in queste settimane hanno messo in dubbio che i locali fossero stati consegnati completi di ogni impianto e struttura. Prima della partenza per la Polonia in visita di cortesia alla città gemellata di Skawina, il sindaco ha voluto presentare in anteprima alla stampa i nuovi locali. Dall’atrio si accede allo spazio espositivo: una lunga pavimentazione grigia, resa lucida da una resina sulla quale si affacciano 40 pozzetti per gli impianti di corrente atti a servire 160 stand.

sopralluogo nuova fiera2“Questa fiera ci è stata consegnata dalla società con tutta la documentazione, al momento manca l’agibilità perché l’ufficio tecnico sta analizzando tutte le carte che ci sono state consegnate per il rilascio, un’operazione che ha bisogno di tempo”. “La società ha dato ciò che doveva darci – ha detto Costamagna –, ora spetta al Comune provvedere con il resto”. Al piano superiore si accede agli uffici (1000 metri quadrati) e alla sala convegni da 200 posti: “Tutti i servizi sono pronti – aggiunge il sindaco – ho sentito personalmente che funziona la filodiffusione e sono in funzione anche gli impianti di riscaldamento e raffrescamento. A regime consumano 50 kilowatt”. A fianco c’è lo scheletro del palas: oggi gli operai non erano al lavoro, ma il cantiere è aperto. All’interno materiale edile e alcuni mezzi da lavoro.

Per due anni e nelle ultime settimane – dice Silenzi (GUARDA IL VIDEO CON L’INTERVISTA) – ci hanno messo in croce dicendo che la Civita Park non avrebbe consegnato la fiera dopo l’apertura del centro commerciale, ed invece eccola qui. Ora restano da predisporre le soluzioni per il Palas. Quando si governa si devono preparare le condizioni e non può esserci un assillo continuo e quotidiano su ogni singolo avanzamento, stiamo lavorando e anche lì ci saranno presto delle novità. Chi gufa continui pure a gufare, noi taglieremo la testa ai gufi”.

 

sopralluogo nuova fiera5

Piergiuseppe Mariotti, Giuliano Ginobili (Ad Civita Park) e Giulio Silenzi

il sindaco nella sala convegni

Il sindaco nella sala convegni

sopralluogo nuova fiera3

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =