San Severino, mille mascherine
agli operatori dell’ospedale

CORONAVIRUS - Il Comune ha consegnato i presidi protettivi. Il sindaco: «Siamo riusciti a recuperarli e li abbiamo subito donati ai sanitari»
- caricamento letture
rosa-piermattei-e1585315730275

Rosa Piermattei

 

Coronavirus, il Consiglio comunale di San Severino ha deciso di donare mille mascherine chirurgiche ai sanitari e al personale tutto dell’ospedale civile “Bartolomeo Eustachio” in segno di solidarietà e collaborazione verso chi è impegnato in prima linea per fronteggiare una situazione straordinaria venutasi a creare, anche nella struttura settempedana, a causa dell’emergenza Coronavirus. La consegna dei mille dispositivi di protezione individuale è stata effettuata dalla Protezione Civile su indicazioni del direttore dell’Area Vasta 3, Alessandro Maccioni. «In un momento così delicato e nel quale ancora scarseggiano i dispositivi di protezione individuale – sottolinea il sindaco, Rosa Piermattei – siamo riusciti a reperire le mille mascherine che abbiamo subito deciso di destinare a tutti gli operatori sanitari, dai medici ai paramedici, agli ausiliari che operano all’interno del nostro ospedale. E’ un piccolo gesto di solidarietà di cui vorrei ringraziare anzitutto i consiglieri di minoranza, oltre ai colleghi della maggioranza, per aver mostrato, ancora una volta, massima collaborazione in un momento difficilissimo pure per la nostra comunità».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X