BdM: i sindaci incontrano le Fondazioni

Carancini: "Situazione drammatica, scongiurare l'ingresso di soggetti esterni"
- caricamento letture

 

Il sindaco di Macerata Romano Carancini

Il sindaco di Macerata Romano Carancini

 

Il sindaco di Macerata Romano Carancini incontrerà domani pomeriggio a Jesi i vertici delle Fondazioni. “Abbiamo chiesto questo incontro assieme ai sindaci di Pesaro, Jesi, Senigallia per capire la situazione anche alla luce delle ultime evoluzioni visto che abbiamo saputo che i presidenti delle tre Fondazioni si sono incontrati con Bankitalia – spiega Carancini -. Vogliamo capire le prospettive, quali sono le effettive divisioni tra le Fondazioni e cosa intendono fare. La situazione è molto seria, direi drammatica. Nelle scorse settimane abbiamo incontrato il vice-presidente Tardioli e il direttore Goffi, ma ora solo le Fondazioni possono darci informazioni sufficienti per poter approfondire . L’intendimento è di non far sì che Bdm diventi un’altra Banca Popolare di Ancona  e quindi di scongiurare l’ingresso di soggetti esterni” .

(redazione CM)

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X