Banca Marche: in mille
all’assemblea dei lavoratori

- caricamento letture

 

La sede di Banca Marche di Fontedamo a Jesi

La sede di Banca Marche di Fontedamo a Jesi

E’ nata la prima associazione di dipendenti azionisti di Banca Marche. L’associazione riunisce anche ex dipendenti e pensionati. L’annuncio è stato dato oggi al termine dell’assemblea dei lavoratori al Palatriccoli di Jesi, indetta da Fiba Cisl, Fisac Cgil e Dicredito. Più di mille dipendenti di Banca Marche hanno partecipato all’assemblea dei lavoratori a Jesi organizzata dai sindacati aziendali Fisac Cgil, Fiba Cisl e Dicredito. Sono arrivati dalle filiali di Lazio, Abruzzo, Umbria, Emilia Romagna, ma soprattutto dalle Marche, per un incontro fiume al termine del quale hanno votato all’unanimità il documento promosso dalle tre sigle sindacali, a difesa dell’autonomia dell’istituto di credito, della sua territorialità, del lavoro, a favore di un piano industriale “credibile e condiviso” e con un chiarissimo appello al rinnovamento della governance per superare la fase di stallo dell’attuale Cda e ritrovare credibilità in vista del prossimo aumento di capitale.

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X