Covid-19, 15 nuovi casi nel Maceratese:
sono quasi raddoppiati in un giorno

IL BOLLETTINO del Gores - Ieri erano 17 totali, oggi 32. Aumentate anche le persone ricoverate in terapia intensiva in tutta la regione, sono 76. Sono 2.226 quelle in isolamento domiciliare
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
coronavirus-44

Foto d’archivio

 

Quasi raddoppiati in un solo giorno i casi di Coronavirus nel Maceratese: oggi sono 32, contro i 17 di ieri. E’ quanto emerge dal consueto bollettino delle 12 del Gores. In tutta la regione i contagiati sono saliti a 592 (contro i 479 di ieri) su un totale di 1907 tamponi effettuati: in pratica un tampone ogni tre risulta positivo, la media infatti è del 31%. Nello specifico: 403 nel Pesarese, 142 nell’Anconetano, 32 nel Maceratese appunto, 11 nel Fermano e 1 nell’Ascolano. Cresce anche il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva: 76 contro i 66 di ieri, su un totale di 330 persone ricoverate. Aumentano le persone in isolamento domiciliare: ieri erano 1909, oggi  toccata quota 2.226. Di queste 1.109 sono nel Pesarese, 721 nell’Anconetano, 177 nel Maceratese, 166 nel Fermano e 63 nell’Ascolano. Resta invariato invece, rispetto all’ultimo aggiornamento, di ieri il numero di morti: 22, con un’età media di poco superiore agli 80 anni e tutti con patologie pregresse. Un decesso a Porto Recanati, due ad Ancona e il resto nel Pesarese.

gores-dati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X