Diario elettorale: quartier generale
dei 5 Stelle in corso Cavour
Golini: manifesti imbrattati con spray

MACERATA - Carla Messi rende noti gli appuntamenti dei grillini in vista del voto del 31 maggio. Forza Nuova denuncia atti vandalici e annuncia l'arrivo di Roberto Fiore, sabato in città. Deborah Pantana inaugura la sua terza sede elettorale
- caricamento letture
La riunione dei candidati del Movimento 5 Stelle

La riunione dei candidati del Movimento 5 Stelle

La nuova sede elettorale in corso Cavour

La nuova sede elettorale in corso Cavour

 

Prima riunione fiume del Movimento 5 stelle Macerata nella sede elettorale inaugurata in Corso Cavour 110.
“Abbiamo ribadito con fermezza che nel rispetto della sostenibilità da noi esaltata nel programma elettorale ridurremo al minimo la comunicazione elettorale cartacea fonte di sprechi e di grandi fastidi ai cittadini che trovano le cassette postali ricolme – ha detto la candidato sindaco Carla Messi – Il nostro programma è leggibile e scaricabile nel nostro sito www.macerata5stelle.it ed i cittadini che vorranno averlo in forma cartacea lo troveranno nella nostra sede e nei banchetti ed eventi che organizzeremo in questi giorni”.

Michela Carota e Carla Messi

Michela Carota e Carla Messi

La candidata di Macerata al consiglio regionale, Michela Carota, ha poi presentato il programma dei prossimi eventi: “Sabato prossimo, 16 maggio, la deputata Patrizia Terzoni illustrerà ai cittadini, in compagnia di Carla Messi e dei candidati maceratesi, il programma elettorale Macerata 2015/2020. Appuntamento in centro alle ore 18. Venerdì 22 maggio alle 21 (hotel Claudiani) un appuntamento per capire come il Movimento 5 stelle amministra in grandi e piccole città. Saranno nostri ospiti l’assessore all’ambiente del Comune di Parma (Gabriele Folli) e la giunta del Comune di Montelabbate (Pesaro). Domenica 24 maggio alle 10,30 l’evento principe in centro: sarà con noi il deputato Alessandro Di Battista. Lo stesso Di Battista è presente nel film che nella serata della stessa domenica, alle 21,15, proietteremo al Cinema Italia in prima visione regionale e con la presenza del regista. Si tratta del film “L’Italia al tempo della peste” dell’importante giornalista Fulvio Grimaldi che racconta le nefandezze avvenute recentemente nel nostro paese. La proiezione è gratuita ma richiede la prenotazione all’e-mail movimento5stellemc@gmail.com o telefonando al 338 2278826. Chiuderemo la campagna elettorale con un concerto dei Mortimer Mc Grave per regalare ai cittadini ottima musica ed una serata di svago”.

***

Deborah Pantana inuagura la sede elettorale in corso Cairoli (foto Benfatto)

Deborah Pantana inuagura la sede elettorale in corso Cairoli (foto Benfatto)

Oggi pomeriggio la candidata sindaco di centrodestra Deborah Pantana ha inaugurao in Corso Cairoli 75 la sua terza sede elettorale dopo quelle già aperte in centro storico (Galleria del commercio) e corso Cavour.

***

Uno dei manifesti di Forza Nuova imbrattati

Uno dei manifesti di Forza Nuova imbrattati

Tommaso Golini, candidato sindaco di Forza Nuova denuncia che “nella notte tra il 12 e il 13 maggio ignoti (ma neanche tanto) ‘democratici’ hanno imbrattato con vernice spray i nostri manifesti elettorali in via Roma, in viale Trieste, lungo le mura sotto Rampa Zara, davanti al tribunale e in diverse altre aree dove sono ubicati gli spazi per la propaganda elettorale delle Comunali di Macerata”. Continua Golini: “Sorprende, ma neanche tanto, che a pochi giorni dall’annunciata crociata del movimento per la chiusura degli ‘spazi sociali’ lautamente finanziati con i soldi dei maceratesi avvengano simili accadimenti volti a ledere la libertà di espressione di Forza Nuova, tra l’altro in una fase delicata come la campagna elettorale che dovrebbe essere regolata dalla par condicio. Stupisce inoltre l’assoluta tranquillità con cui questi paladini della democrazia hanno agito, praticamente indisturbati, per ‘coprire’ almeno una decina di pannelli elettorali. Chi ha compiuto questo gesto eroico, comunque, sappia che non ha molto di cui brindare. In questo momento i militanti forzanovisti li stanno prontamente riaffiggendo e se le autorità competenti, così celeri quando si tratta di vietare le nostre iniziative, non saranno capaci di garantire il minimo indispensabile per il corretto svolgimento della campagna elettorale, li attaccheremo a turno mattina, pomeriggio e sera e valuteremo tutte le iniziative possibili per difendere il nostro pensiero. Cogliamo inoltre l’occasione per annunciare sabato 16 maggio la visita in città del nostro segretario nazionale Roberto Fiore, che verrà a incontrare quei cittadini maceratesi, stanchi dei putrescenti metodi leninisti con cui si cerca di reprimere i dissensi in questa città”.

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X