Giorgio Rapanelli


«pensionato»

Utente dal
3/6/2012


Totale commenti
500

  • Appello bis per l’omicidio di Pamela,
    la pg vuole sentire i 2 uomini
    che hanno avuto rapporti con lei

    1 - Nov 24, 2022 - 19:46 Vai al commento »
    A nessuno è venuto in mente che quello sia stato un omicidio rituale (rapporto sessuale, paura e terrore di morte, uccisione)? Che lo smembramento del corpo sia stato effettuato da più persone, oppure da una persona esperta in mutilazioni chirurgiche? Che il corpo in quei trolley sia stato messo in un luogo in vista perchè qualcuno lo prelevasse? E' stata fatta fare la prova con un corpo animale del peso di Pamela per rendersi conto delle abilità nel sezionare chirurgicamente il corpo di Pamela?
  • «Carenza dei medici nel 118,
    si rischia una crisi irreversibile
    E la soluzione non sono le coop»

    2 - Nov 24, 2022 - 19:57 Vai al commento »
    Ci sono stato giorni fa per ricoverare un famigliare. Il quale, pur con tre vaccini, si è preso pure il Covid. In effetti sembra che manchi il personale. Cosa si aspetta rimandare in corsia quei sanitari no-vax sospesi?
  • Ginnastica Macerata, Allieve super:
    ecco le nuove campionesse d’Italia (Video)

    3 - Nov 23, 2022 - 17:55 Vai al commento »
    esempio di speranza in queste creature.
  • Malato e ricoverato in ospedale,
    nascondeva tre coltelli nell’armadietto:
    denunciato un 32enne

    4 - Nov 17, 2022 - 11:31 Vai al commento »
    Aveva quei coltelli per offendere, o per difendersi? Il motivo è semplice: oggi molti omicidi avvengono perché la persona è incapace di difendere la propria incolumità, oppure non ha la possibilità di difendersi per mancanza di oggetti da difesa... Se si ha la fortuna di fare intervenire per tempo le forze dell'ordine, magari sopravvivi. Ma spesso non è così. Perciò un buon numero di persone acquistano armi corte (pistole e revolver) e lunghe (carabine, kalashnikov, doppiette) da tenere in casa. Decenni fa temevamo per un golpe fascista e molti si erano armati. Oggi abbiamo delinquenti e pazzi in giro. Io mi sentirei più sicuro se sapessi che circolano tra di noi cittadini armati, di cui non si conosce l'identità, ma pronti a difenderci con l'arma in dotazione. Come avviene in diversi Stati.
  • Aggredisce un ragazzo e minaccia barista,
    poi colpisce carabiniere con un pugno:
    arrestato un 21enne

    5 - Nov 17, 2022 - 11:20 Vai al commento »
    Cosa sta accadendo alla nostra civiltà? Possiamo conoscere le motivazioni di tali atteggiamenti, per cercare di porre rimedio con una educazione civica a cominciare dai genitori, per finire almeno con le scuole? Questo giovane potrebbe essere un mio figlio, o un mio nipote... Gli chiederei i motivi del suo comportamento. Potrei essere io la causa di questi suoi comportamenti. Confesso di non essere stato un buon padre ed un buon nonno: per fortuna i miei figli hanno avuto l'altro genitore come una persona regolare; mentre i i nipoti hanno genitori encomiabili... Questo giovane non può essere giudicato solo per l'azione fatta, quando occorrerebbe un aiuto psicologico... Quelli della mia età avevano i "dati stabili" che inquadravano psicologicamente, tipo la famiglia, il clero, le forze dell'ordine, le istituzioni, il senso civico, la scuola, che dava ideali di patria, di famiglia, di religione. E così via. E malgrado tutto ciò abbiamo avuto risultati discutibili, tipo me stesso che ho omesso ai miei obblighi di padre... Oggi tutto viene discusso e soprattutto giustificato, soprattutto nelle forme deleterie. La parte sana della società sta cercando di uscire fuori da questa morta gora, ma è molto difficile avere i risultati, dato che la parte insana della società sta remando contro: dalla famiglia, nella scuola, nelle istituzioni, e in parte pure nella Chiesa, giustificando l'insanità mentale con leggi liberticide e giustificazioni a livello psicologico. Per cui mi sembra ingiusto giudicare superficialmente il comportamento visibile di questo giovane, senza poi ricercarne le cause nascoste.
  • Anna Menghi sindaca 25 anni fa
    Ora dice: «Il centrodestra
    impari a fare squadra»

    6 - Nov 16, 2022 - 11:15 Vai al commento »
    Data l'età ricordo i motivi per i quali il sindaco Anna Menghi fu mandata a casa. Esisteva allora un patto occulto tra gli imprenditori di qualsiasi colore politico. Anna sparigliò le carte e furono quelli della Destra a farla fuori. Quindi, nessuna rivelazione. Con me uno di questi, ormai defunto, si lamentava con vero odio del sindaco Menghi e fu tra coloro che la fecero fuori. Adesso faccio mio l'appello all'unità del centrodestra. Dicendo: avete visto che fine ha fatto Salvini? E' andato dalle stelle alle stalle. Anche voi amministratori del centrodestra potreste fare la stessa fine in tempi brevi- Lo stesso governo della Meloni non sta rispettando le promesse elettorali, almeno alcune... Per cui potrebbe finire nella stalle, dopo l'esperimento dalle prossime regionali. A coloro che non si sentono più rappresentati dai partiti dell'arco parlamentare è necessario prospettare qualcosa di nuovo e al di fuori, come recentemente prospettava il "Popolo delle Piazze", tradito al suo interno da apprendisti stregoni e da agenti provocatori infiltrati per spaccare con diverse liste quella novità popolare che era unitaria. Il "Popolo delle Piazze" c'è ancora e vuole essere unito per prendere almeno il 5 per cento dei consensi, in fuga dai partiti parlamentari. Non dovete avere paura che il centrosinistra possa vincere. E' allo sbando totale. Il centrodestra deve temere il "Popolo delle Piazze", qualora si presentasse unito e senza più quel Paragone che viene chiamato a dibattere nelle televisioni del Potere: la cosa puzza e tanto.
  • «Leo non è un cane, è un angelo
    Grazie a lui sono vivo
    e ho festeggiato il mio compleanno»

    7 - Nov 16, 2022 - 11:24 Vai al commento »
    ... e ci sono individui che li abbandonano in autostrada per andare in vacanza... Le conoscenze esoteriche ci dicono che animali domestici, come cani e gatti, quando dimostrano di avere particolari sentimenti di solidarietà, dopo morti non ritorneranno ad incarnarsi in un nuovo cane o gatto guidati da uno Spirito-gruppo, ma diventeranno Spiriti individuali come lo sono gli esseri umani. Iniziando però dalle fasce più basse della evoluzione umana, tipo i selvaggi. I quali inizieranno poi, di vita in vita, ad elevarsi nella consapevolezza della loro evoluzione spirituale. Qui mi fermo, per non fare venire un coccolone a qualche presbitero che crede nell'unica incarnazione e nella Misericordia infinita del Cristo, cancellando così il proprio peccato mortale e quello di tutti noi.
  • Civitas Mariae da 70 anni,
    la celebrazione in Consiglio.
    Parcaroli: «Le persone al centro»

    8 - Nov 16, 2022 - 11:42 Vai al commento »
    A me piace ricordare la Madonna come quella "Donna vestita di Sole, con la Luna sotto i piedi, che schiaccia la testa del Serpente... Credo che qualche massone conosca il significato occulto di quanto scritto nell'Apocalisse... Eravamo "governati" dagli Spiriti della evoluzione detta della "Luna", quando giunse il Cristo, Spirito solare, che impose la sua evoluzione verso altre forme più spirituali nel periodo detto della "Terra". Ciò è descritto in modo esatto in quel capolavoro esoterico, rappresentato dalla scultura a disco con donna nuda (Lilith e Luna Nera) sulla rotatoria per Sforzacosta. Detto ciò, ho il massimo rispetto per chi segue la Via della Mano Sinistra: è una sua scelta individuale, che lo costringe ad ogni conseguenza...
  • Gruppo Meccaniche Luciani,
    la Ferrari degli stampi
    acquisita da Minervahub di Marzotto

    9 - Nov 16, 2022 - 11:44 Vai al commento »
    E' un onore per Corridonia...
  • La nostra provincia ai raggi x:
    pochi nati e tanti giovani all’estero.
    I problemi e tre buone notizie

    10 - Nov 15, 2022 - 19:49 Vai al commento »
    Perchè un giovane con un rigurgito di dignità deve rimanere in Italia a lavorare? E non solo mi riferisco ai laureati. Andare servire a tavola e stare al bar in Svizzera, un giovane italiano viene pagato il doppio che in Italia, oltre ai pasti e all'alloggio gratis... Ma c'è un altro aspetto che ormai dovrebbe essere balzato all'attenzione della gente: non ci sono più gli artigiani del legno - tanto per citare una categoria. Tra poco nessuno farà più quei lavori così utili per aggiustare porte, finestre, tavoli e sedie. Il motivo viene ricercato nella chiusura delle scuole di avviamento professionale, che formava operai specializzati. Oggi tutti vogliono accedere all'Università, che fabbrica pure gente incapace e inetta. Le università sono luoghi di posteggio, in attesa che ha da passà 'a nuttata. I migliori se li pappa l'estero e i meno dotati rimangono qui.
  • Si trova il gregge di fronte:
    pecore investite e uccise

    11 - Nov 15, 2022 - 18:36 Vai al commento »
    Generalmente sono i cinghiali, i daini e gli istrici a causare danni, che camminano da sbandati, con la felicità degli ambientalisti... Un gregge è governato da un pastore e da cani e, a quanto ricordo, non fa pazzie. Adesso chi paga per le povere bestie uccise e ferite e per l'auto?
  • Macerata “Civitas Mariae” da 70 anni,
    il vescovo: «Pensiamo alla Madonna
    come una cittadina onoraria»

    12 - Nov 15, 2022 - 19:04 Vai al commento »
    Come è noto, laddove c'è il Bene, c'è pure il Male; dove c'è la Luce, c'è la tenebra. Come i Vangeli dimostrano, insieme alla presenza del Cristo c'era pure la presenza di Satana. Macerata non fa eccezione. La Città di Maria è pure la città di Satana. L'assassinio di Pamela, avvenuto non a caso, dimostra, per come si è volto, che ha tutte le sequenze di un rituale esoterico. Pure la droga che impera nella città è una conseguenza del satanismo politico, che la volle espandere con lo "spinello libero" e con la "modica quantità ad uso personale": con ciò si dette il via allo spaccio incontrollato e sostenuto dalla legge. Se abbiamo sulla facciata del Comune l'effige di Maria, da un'altra parte della città è presente un monumento inneggiante a Lilith, il demone mesopotamico, insieme alla Luna Nera e alla evoluzione nel nostro sistema solare. La lotta continua. Un segno dei tempi è la sconfitta del PD, dei Radicali e dell'estrema Sinistra. La nuova Amministrazione tenga conto della considerazione della Madonna per la città e si comporti di conseguenza. Intanto la Chiesa faccia la sua parte con coraggio, ritornando alla verità evangelica che il Sangue del Cristo fu versato "per molti" e non "per tutti", in remissione dei peccati. La Chiesa ha cancellato il peccato, con Halloween che ha cancellato la paura della morte. Stiamo sprofondando nel baratro dell'Apocalisse e non ce ne stiamo accorgendo...
  • Contro la violenza sulle donne,
    appuntamento a Corridonia
    con convegno e spettacolo

    13 - Nov 15, 2022 - 19:07 Vai al commento »
    Un argomento d'attualità affrontato mediante l'Arte
  • Il maxi stemma del cardinale
    torna sulla Loggia dei Mercanti
    Sorpresa sulla facciata di S. Giovanni

    14 - Nov 11, 2022 - 12:48 Vai al commento »
    Sostenni la vecchia amministrazione comunale quando volle di nuovo l'orologio con i Magi, perchè Macerata ritrovasse i segni di quando era celebrata e potente. Oggi i Magi sono un momento turistico di rilievo. Quindi restino dove sono. Mi pioace rilevare che l'architetto Jommi continua a valorizzare la città salvando le sue cose storiche. Con Porto Civitanova che avanza a valle perchè ha territorio pianeggiante a favore, Macerata può attrarre solo con i supo monumenti storici e con la sua Storia. Che Porto Civitanova non ha.
  • L’ultimo saluto ad Assunta Brachetta
    «Sempre stata positiva e combattiva»

    15 - Nov 11, 2022 - 12:55 Vai al commento »
    Non c'è da aggiungere molto... Salvo che dichiarare che persone di quella tempra attiva ed etica fanno parte del passato, come lo sono quei personaggi politici che l'hanno ricordata con ammirazione e nostalgia.
  • Commissioni della Camera:
    Carloni presidente all’Agricoltura,
    Latini vice alla Cultura

    16 - Nov 9, 2022 - 22:15 Vai al commento »
    Noi siamo lieti che Giorgia Latini rimanga alla Cultura, così sapientemente e attivamente organizzata per le Marche. C'è bisogno di fede e di lungimiranza: Giorgia lo ha dimostrato. E ciò che ha seminato nelle Marche e in provincia di Macerata darà i suoi frutti.
  • «Non era un eroe, faceva il suo dovere»
    Giovanni Falcone rivive
    nelle parole della sorella Maria

    17 - Nov 9, 2022 - 22:21 Vai al commento »
    Noi di una certa età abbiamo vissuto quella tragedia per lo Stato e per la legalità. E non dimentichiamo. So che, malgrado le apparenze, ci sono giovani che vivono quegli ideali e ne diventano testimoni.
  • “Difendiamoci dai truffatori”

    18 - Nov 9, 2022 - 22:32 Vai al commento »
    Non solo perchè mio nonno Giuseppe era stato un Regio Carabiniere, ma pure perchè amo la legalità e quindi ripongo ogni fiducia nell'Arma e nella ltre forze dell'ordine. Mio figlio Ermanno è nella Polizia di Stato e ne sono onorato. Senza di queste Istituzioni, i cui uomini mantengono l'ordine democratico rischiando spesso la vita, noi saremmo preda del crimine e molti di noi sarebbero costretti a difendere la società con le armi. Mi piace ricordare il mio caro amico Tullio Moneta, che dopo aver partecipato come alto ufficiale dei mercenari del 5 Commando contro i Simba del Congo, diventò membro fuori lista poaga dei sevizi segreti occidentali, contro quelli sovietidi dell'epoca. Mi diceva: "Non posso dirlo apertamente, nè scriverlo... Ma sappi che le Forze dell'Ordine italiane sono superiori a qualunque altra forza di polizia a livello mondiale"...
  • Leo, cane dieci e lode:
    trova un uomo privo di sensi
    e fa scattare i soccorsi

    19 - Nov 11, 2022 - 12:36 Vai al commento »
    ... e ci sono idioti che abbandonano questi nostri "fratelli minori" quando devono andare in vacanza. Ma non meravigliamoci: abbandonano anche i figli in casa a morire per fare i loro porci comodi: a costoro l'ergastolo... ai primi un invio a fare le ferie all'ospedale.
  • Nuovo primario di Dermatologia:
    Marco Sigona primo in graduatoria

    20 - Nov 8, 2022 - 0:16 Vai al commento »
    Caro Marco, tanti auguri e congratulazioni.
  • «Nessuna intenzione di vendere,
    ma non ci sto a mettere a rischio
    la mia azienda per questa guerra»

    21 - Nov 8, 2022 - 0:13 Vai al commento »
    Adesso che la Nato ci darà nelle basi che ha in Italia bombe atomiche più sicure, più trasportabili, più potenti, potremo dormire sonni tranquilli e felici di spazzare via Putin con tutta la Russia. Zelensky che come comico fa ridere, adesso come condottiero vuole continuare la guerra. Tanto a morire non è lui ma i poveri ucraini. Che però devono ringraziare Putin, il quale con tutte le armi efficienti che ha non riesce ad ammazzare che una decina di ucraini al massimo per volta. Mentre i liberatori anglo-americani nei piccoli due bombardamenti di Macerata nel 1944 fecero fuori 109 civili e 200 feriti. Sì, siamo divisi ormai in due fazioni, come con la pandemia del Covid: pro-vax e no-vax, pro-Zelensky e no-Zelensky. E siamo in guerra contro la Russia. Perchè le bombe che mandiamo qualche russo morto ci sarà pure. E se poi i russi ci spedicono qualche missile, faremo salti dalla gioia. E se invece ci mandasse qualche bomba atomica non potremmo saltare più dalla gioia. Facciamola finita con questa guerra quanto prima. Come? Andando a combattere con gli ucraini, perchè fra poco si finiranno gli uomini. E noi, popolo d'eroi, rimaniamo qui a discutere come facciamo per le squadre di pallone?
  • Festa del 4 novembre con oltre 300 studenti
    «Non c’è futuro senza ricordo»
    Inaugurata la lapide al Milite ignoto

    22 - Nov 5, 2022 - 9:53 Vai al commento »
    E' positivo che i giovani ricordino i morti per la Patria, di cui solo una minima percentuale credeva nella guerra giusta. Invece, come i comici di ieri, quelli di oggi ci stanno portando ad una guerra programmata da psicotici che nulla ha a che vedere con il popolo italiano, salvo i soliti fanatici e i nostri produttori di armi. Auguro a tutti noi, amanti della pace, che il Governo Meloni imponga al resto dell'Europa ciò che ordina la nostra Costituzione in merito alla guerra. Dietro ordini esteri ci siamo messi in un conflitto da precedenti risvolti molto oscuri, sia dall'una all'altra parte dei contendenti. Sento che gli USA forniranno le basi Nato in Europa e in Italia di ordigni nucleari ancora più perfezionati. Dicono: per terrorizzare la Russia. Ma nulla si fa perchè le armi si fermino e ci si sieda ad un tavolo delle trattative. C'è stato il solito furbastro che esce dall'ombra e si ricuce sul volto la caricatura del condottiero. Ma ciò avviene sulla pelle di tanti che non vorrebbero andare a combattere. Come nella Prima e nella Seconda guerra mondiale, dove solo qualche esaltato inneggiava all’entrata in guerra dell’Italia per andare in soccorso del “vincitore” nazista, arrivato a Parigi. Colui che ha portato l’Italia al massacro ha poi pagato duramente la sua pazzia. Potremo oggi fare qualcosa solo se il nostro karma - il destino che ci siamo creati con le nostre azioni malvagie, comprese quelle che i nostri precedenti governi hanno favorito - non ci costringerà ad una distruzione di massa con l'atomica russa, o ad una distruzione parziale con i missili russi. Comunque, tentare di essere portatori individuali di pace - iniziando da qui, da noi, e tra di noi italiani - è un obbligo etico a cui dovremmo tutti essere chiamati. Ho vissuto un po' di Seconda guerra mondiale per sapere che improvvisamente ci si sveglia al suono delle sirene d'allarme e che si assiste al bombardamento di una Macerata inerme da parte degli anglo-americani liberatori.
  • Dono di Anna Menghi all’ospedale
    «Il mio compleanno un pretesto,
    la comunità sa essere solidale»

    23 - Nov 4, 2022 - 11:16 Vai al commento »
    grazie, ANNA.
  • L’organo del 1757 torna a suonare

    24 - Nov 4, 2022 - 11:21 Vai al commento »
    Piace annotare il culto delle attuali amministrazioni comunali e degli stessi parroci verso gli antichi organi, che continuano ad elevare la loro voce verso il Cielo.
  • Festeggia Halloween a Civitanova,
    entra negli uffici dell’Agenzia delle Entrate
    e devasta tutto: denunciato un 19enne

    25 - Nov 4, 2022 - 11:45 Vai al commento »
    Halloween, festa diabolica?... Sarà stato un divoletto del cavolo a spingerlo a fare questa cavolata? Danno la colpa ai genitori? Ai miei tempi bastava molto meno per essere presi a cinghiate nel sedere. E facevano male. Soprattutto ci convincevano ad essere meno maleducati. Oggi, con Halloween, manco il mese dei morti si rispetta più. A Corridonia, nel giorno dei morti non c'era anima viva al cimitero. O meglio, c'erano quattro anziani a ricordarli... Con Halloween la morte è stata esorcizzata. Nessuna paura della morte, quindi. E se c'è un "aldilà", non esiste più l'inferno, ma solo il paradiso, perchè i preti ci dicono che il sangue di Cristo lava i peccati di tutti e andiamo, quindi, sparati in paradiso. Solo che questo non è scritto nei Vangeli. Che anche
  • Infermiere non vaccinato torna in corsia:
    «Un errore sospenderci, 14 mesi senza paga»

    26 - Nov 3, 2022 - 12:26 Vai al commento »
    CARO ENZO, ADESSO STAI ATTENTO A TUTTI QUEI MEDICI E INFERMIERI CHE SI SONO VACCINATI, PERCHE' POTREBBERO CONTAGIARTI CON IL COVID E CON LA PAURA E CON LA SOTTOMISSIONE AI REGIMI DI STAMPO NAZI-FASCISTA-CATTOCOMUNISTA. Ti consiglio invece di farti il vaccino antinfluenzale, perchè l'influenza porta più persone del Covid al Creatore.
  • Tragedia a Montefano,
    24enne si toglie la vita

    27 - Ott 31, 2022 - 16:03 Vai al commento »
    Suicidi, incidenti d'auto, morti improvvise, malanni, disoccupazione, guerre, epidemie, catastrofi naturali, eccetera: tutto in aumento. Cosa sta accadendo? Gli antichi dicevano che ogni tanto gli Dei aprivano il Vaso di Pandora ed il male ivi contenuto si riversava nel mondo. La moderna Teosofia ci dice che la Luce Astrale, una regione invisibile che circonda il nostro globo - che solo chi è dotato di chiaroveggenza riesce a vedere - assorbe ogni maligna influenza che gli umani emettono. E che peridicamente questa viene riversata - intensificata - nel pianeta sotto forma di epidemie, guerre, catastrofi naturali, paura, disperazione, e così via... Quindi è vero il detto evangelico "se semini vento, raccogli tempesta". Cosa abbiamo "seminato" contro la "speranza", se questa giovane vita ha preferito spezzarsi prima del suo compimento naturale stabilito?
  • La movida degenera, bidoni gettati a terra
    e cori da stadio: “Ribalteremo Macerata”

    28 - Ott 29, 2022 - 9:04 Vai al commento »
    Adesso, con il Governo Meloni, mi aspetto che la nostra società degradata venga rimessa in ordine, malgrado gli strilli che si leveranno dal Partito Democratico e da certa cosiddetta Sinistra, sconfitti alle elezioni dall'elettorato e in fase di "scomparsa" per volontà divina. Oltre alle leggi e ai controlli fisici, mi aspetto che pure noi genitori e nonni facciamo la nostra parte, ritornando alla parte migliore della educazione che ci veniva impartita decenni fa. Amore e apprensione vanno bene. Ma pure regole. Occorrerà un miracolo... Ma qualcosa possiamo fare, chiedendolo alle Autorità politiche e amministrative. E alle FORZE DELL'ORDINE.
  • Un piazzale intitolato a Tambroni Armaroli
    «Promosse i valori di piccola e media impresa»

    29 - Ott 29, 2022 - 9:26 Vai al commento »
    Come molti altri della mia età, ho conosciuto il nostro Rodolfo Tambroni Armaroli. Che definivamo "Tambruncì". Lo ricordo pure con questo soprannome, riconoscendogli oggi - non allora, dato che ero di Sinistra - il merito di avere capito fin da subito che la forza dell'Italia erano l'artigianato, insieme alla piccola e media industria, che oggi i Poteri forti vogliono distruggere definitivamente. Rodolfo era un democristiano: aborrito da noi allora, ma oggi rivisto con rimpianto. La Prima Repubblica era una forza politica notevole, malgrado certe negatività, che hanno voluto abbattere, con molti di noi complici. Onoriamo Rodoldo - ed insime a lui quegli uomini che lo sostenevano (ricordo il caro concittadino e vero politico Tarcisio Tantalocco) - e lottiamo democraticamente perchè quegli ideali in difesa dei "piccoli" imprenditori vengano portati avanti dalla politica di oggi. Scomparendo loro, scomparirà pure la civiltà italiana.
  • Morì nel disastro di Marcinelle,
    intitolati a Nicola Dezi
    i giardini di Sforzacosta

    30 - Ott 29, 2022 - 9:30 Vai al commento »
    Soffrimmo molto allora, mentre l'Italia stava diventando "grande" pure agli emigranti, che venivano accettati poichè certi lavori non venivano più fatti da quelle popolazioni più ricche ed evolute. Cosa che accade anche oggi con gli extracomunitari e i clandestini. Questi ultimi sfruttati in modo vergognoso.
  • Le orlatrici di Fabi,
    custodi del sapere manuale
    (Le videointerviste)

    31 - Ott 29, 2022 - 9:45 Vai al commento »
    Un documentario che ci fa sentire - come cittadini ignoranti del settore - meno soli, meno canne al vento. Abbiamo delle "eccellenze", lo sappiamo. Ma questo filmato da "massa" alla "significanza". Ossia ti dà una realtà, di cui conosci solo il nome. Un tempo molte orlatrici lavoravano a casa. Un lavoro duro, ingrato, ma che permetteva loro di badare alla casa e ai figli piccoli. Che rimanevano così vicini al tepore materno. Altro che asili nido! Solo una preghiera: fate lavorare gli Italiani. In casa ho dato l'ordine di acquistare solo prodotti italiani. Costeranno un po' di più, ma lavorano gli Italiani (insieme agli stranieri, ovviamente). E finchè c'è lavoro, non vengono in mente strane idee confusionarie e pazze.
  • «Enrico Mattei ha lasciato un vuoto
    che ancora oggi appare incolmabile»

    32 - Ott 28, 2022 - 18:57 Vai al commento »
    Fu un'era in cui avevamo una vera classe politica, la tanto vituperata Prima Repubblica. Dopo di essa il diluvio... Enrico Mattei era stato un combattente della Resistenza, in cui si rischiava la vita. E come combattente si comportò, pur conoscendone i rischi, per fare gli interessi dell'Italia e delle nazioni del Terzo Mondo che fornivano il petrolio, contro l'egemonia oppressiva delle Potenze occidentali. Mattei ci insegna che è solo con la via della Pace tra i popoli che si conquista la sopravvivenza collettiva. Le guerre provocate, come quella dell'Ucraina (dall'una all'altra parte) rischiano di distruggerci e di cancellare la Civiltà europea giudaico-cristiana, di cui fa parte pure la Russia. I confini europei sono gli Urali. Invece, la storia si ripete, con i Tartari di oggi, come quelli di ieri, che si stanno impadronendo della Russia. Spero che il Governo Meloni abbia la perseveranza di lavorare per la pace, pur con la prudenza necessaria, onde non fare la fine di Enrico Mattei. Se sono pronti a sacrificare migliaia di esseri umani, anche la vita di un Capo di Stato non rappresenta un ostacolo. Evitiamo soprattutto, e per intanto, di non farci coinvolgere in una guerra civile, o almeno nel terrorismo. L'Italia è strategicamente troppo importante per lasciarla nella libertà di scegliere i suoi destini. Almeno nei tempi medi.
  • La collettiva di Alessandro Seri
    nella Galleria De Marchi a Bologna

    33 - Ott 28, 2022 - 19:04 Vai al commento »
    La Storia dell'Arte dimostra che pure nei tempi di grande crisi gli Artisti producevano... In questa epoca dove la fantasia si fa distruggere dai telefonini, abbiamo Artisti che sentono il bisogno di esprimere i sensi dell'attuale crisi. Dalle foto si notano poco le opere esposte. Ma ho l'impressione che siano di notevole spessore.
  • “Parallelo Cromatismo”,
    la mostra di Marco Sciame

    34 - Ott 27, 2022 - 17:35 Vai al commento »
    Interessante. Un figurativo reso interessante da linee e colori che ballano all'immaginazione. E'un innovatore? Non so. A me piace.
  • Covid, copertura vaccinale ancora bassa:
    Marche seconda regione più a rischio

    35 - Ott 23, 2022 - 22:02 Vai al commento »
    Che la Meloni sia andata a baciare la pantofola a tutti quelli che sono al servizio del Potere Mondiale era scontato: "Parigi val bene una messa". Adesso vedremo se è quella "novità democratica" che ci ha fatto credere, oppure è solo una "gattoparda", del tipo dei "gattopardi" che abbiamo già avuto: "quelli che fanno in modo che tutto cambi, perchè nulla cambi". Adesso vediamo cosa farà il neo-ministro alla Sanità, che, come ci dite, era un sostenitore del vaccino e del green-pass. Adesso che farà il neo ministro sulla poltrona di ministro? Farà il "gattopardo", oppure ascolterà tutti gli scienziati e i medici che hanno dimostrato che quei vaccini erano una boiata pazzesca e che un vero governo democratico dovrebbe promuovere un dibattito e attivare le aule dei tribunali per perseguitare i malfattori pro-case farmaceutiche e la ricerca della verità? Stia attenta le Meloni... Faccia tesoro della vicenda Salvini, che per i suoi tradimenti elettorali per sostenere i governi Conti e Draghi è crollato come le mura di Gerico... Ho l'impressione che la Meloni sia già come la torre di Pisa... che pende... Attenta, Giorgia, tu non devi temere il PD e la cosiddetta Sinistra ormai allo sbando cosmico. Devi temere solo il tuo elettorato, che, deluso, non perdona...
  • «Ripe San Ginesio senza medico di base,
    servizi fondamentali a rischio»

    36 - Ott 22, 2022 - 13:29 Vai al commento »
    Speriamo che il nuovo governo Meloni cancelli le sciagurate imposizioni del ministro Speranza contro il Covid "fregatura" antipopolo democratico e rimetta in attività quei sanitari cacciati perchè non vaccinati.
  • Alluvione, stato di emergenza
    esteso alle zone del Maceratese

    37 - Ott 22, 2022 - 15:43 Vai al commento »
    Invece di piangere dopo, a danni avvenuti, per colpa degli alberi che crescono nel letto del Chienti e del Fiastra, chi di dovere vada a catturare gli ambientalisti, li leghi in coppia, e li mandi a tagliare quelle piante e quegli arbusti che impedirebbero il flusso di una "piema", che sfocerebbe al di fuori delle "rote" (ormai ridotte al lumicino dagli agricoltori di nuova speculazione), portando danni e forse lutti. Mi sono spiegato? Ai lavori forzati gli Ambientalisti in pantofole che sentenziano dall'alto della loro ignoranza teorica sull'armonico utilizzo della Natura.
  • La droga continua ad uccidere nelle Marche
    e il problema è ancora troppo sottovalutato

    38 - Ott 19, 2022 - 23:44 Vai al commento »
    Poichè la Sinistra ha sempre lavorato a favore della droga (Compagni, vogliamo lo spinello libero e la modica quantità ad uso personale - così dicevamo qualche decennio fa, ricordate? Con la droga che si espanse, seminando sempre più morti), forse il centrodestra riuscirà a fare di più. Magari scatenando le ire dell'Europa e degli USA. Ma ci credo poco... Ho l'impressione che il nuovo governo sia gattopardesco: tutto deve essere cambiato perchè nulla cambi. Già siamno stati avvisati da Draghi. Mentre la Meloni è andata a baciare la pantofola a chi le permetterà di governare l'Italia, dopo il fallimento di tanti altri prima di lei: Renzi, Monti, Conte, Draghi... tanto per citare.
  • «Il Pd stia tranquillo, Acquaroli sta lavorando
    ai principali dossier delle Marche
    e a breve nominerà la nuova giunta»

    39 - Ott 18, 2022 - 22:21 Vai al commento »
    se c'è il nulla cosmico, il PD dove era? Era nella "notte di Brahama"?
  • “Il delirio delle zucche vuote”,
    che festa a Mogliano

    40 - Ott 18, 2022 - 0:44 Vai al commento »
    Questa iniziativa della nostra concittadina Laura Acciarresi era nata per Corridonia. E l'abbiamo fatta fuggire.
  • Consiglio convocato d’urgenza
    Il segretario Massi si sdoppia
    Al lavoro anche a Corridonia

    41 - Ott 18, 2022 - 0:42 Vai al commento »
    Questa è una buona notizia per Corridonia
  • In 300 alla fiaccolata per Ilaria.
    «Mia sorella lasciata sola
    e non tutelata dalle istituzioni»

    42 - Ott 17, 2022 - 13:02 Vai al commento »
    Forse non solo le istituzioni hanno colpa, ma pure l'intera comunità. Credo che non esistano leggi a cui appellarsi in casi come questi. Nè possiamo accusare la responsabilità personale di certe situazioni. Però ci potrebbero essere consigli. Io ne ho dato uno alle mie figlie, che lo espongo: "non mettetevi con uno che si droga, uno che si ubriaca, con uno che gioca d'azzardo, con uno che non ha voglia di lavorare, e infine con uno che assomigli a me, vostro padre..." A me è andata bene... Ma, negli altri casi ho visto tragedie famigliari ed economiche. Quindi, l'intenzione tipo "il mio amore lo salverà" è solo una intenzione da film, fallimentare. Una persona che si sposa, prima di tutto deve pensare ai figli e alla famiglia, al lavoro per mantenrla. Non deve mettersi con chi ha problemi difficilmente risolvibili, e che neanche l'amore per i figli li può risolvere. Ed è da stupidi mettersi con chi ha una visione più ampia della famiglia a cui dedicarsi... Leggi: andare a combattere per la libertà dei popoli oppressi. Oppure, andare a combattere per l'Ucraina, o con la Russia, come sta avvenendo con qualche esaltato... Non mettetevi con questa gente, se siete tra le persone normali che hanno ideali limitati alla famiglia. Infine, parliamo di matrimoni con i musulmani e le musulmane. Da premettere che per un musulmano la sua religione è quella vera, data all'Ultimo Profeta da Dio attraverso l'Angelo Gabriele. Quindi, Gesù sarebbe il penultimo profeta. La Vera, Ultima Religione sarebbe l'Islam. Ed è una religioine missionaria con l'intero pianeta da conquistare... Da qui, al di là delle buone intenzioni, non ci sarà mai la pace tra l'Islam e il Cristianesimo, e con il materialismo storico, e quindi con il suo "pensiero unico" e i suo odierni derivati LGBT, Gender nelle scuole, e così via. Il Corano è una cosa seria, difficilmente manipolabile, pena la vita. Da dire che una muslmana non può sposare un cristiano, a meno che quest'ultimo non si converta all'Islam... infine che un musulmano non può abiurare per fare contenta la moglie cristiana. Invece, è permesso ad un musulmano di sposare una moglie cristiana o di diversa religione, in quanto la donna non ha diritti sull'educazione religiosa dei figli, perchè è il padre musulmano che ha il diritto di farli essere musulmani. Però nulla vieta ad una donna cristiana, o atea, di diventare musulmana.
  • Maxi rissa tra ragazzini
    a colpi di calci, pugni e spray urticante

    43 - Ott 17, 2022 - 12:13 Vai al commento »
    Abbiamo delegato al "nulla" ogni responsabilità, Chiesa copresa, la quale si dà all'ecologia, alla fratellanza universale, che non è di questo mondo, ma dell'altro. E poi col Sangue di Cristo sparso "per tutti" (una tremenda bugia dato che nelle Scietture è SEMPRE scritto "per molti", perchè non tutti si salvano, in quanto peccatori fino alla fine "senza se e senza ma"...Come Giuda, Hitler, Stalin, e nostrani, eccetera.) Ormai non è più compito degli psicologi, degli psichiatri, dei preti e degli educatori, pubblici e privati, come i genitori. Ormai il buonismo ha fatto scappare i buoi dalla stalla. Andrà sempre peggio, pure col centrodestra al governo e in regione. Cosa avrebbero fatto nel Medioevo in questi casi? Semplice: avrebero preso i ragazzini e, di fronte alla città, messi su di una GOGNA, col sedere scoperto, sarebbero stati frustati col nerbo di bue... Una cosa simile, ma con la canna d'India, avveniva in Congo molti anni fa, in presenza di tutto il villaggio. Generalmente avveniva il pentimento in pubblico... Questo all'inizio... In seguito, pene più severe.
  • Lutto perinatale
    e neonati con disabilità,
    arriva lo sportello “Amare”

    44 - Ott 13, 2022 - 10:15 Vai al commento »
    Non si finisce mai di "Amare"... L'unica via per scongiurare una civiltà disumana.
  • Colpo al compro oro, in manette 20enne:
    preso con il bottino nelle mutande
    Il commerciante l’ha chiuso nel negozio (Video)

    45 - Ott 13, 2022 - 10:11 Vai al commento »
    L'ozio della prigione non evolve gli individuoi Avendo creato una gioventù spendacciona e nulla facente, con il parcheggio in Università inutili, ci mancano braccia per cogliere gli agrumi e le olive: utilizziamoli e forziamoli a fare questi lavori.
  • «Ciccioli ha offeso le vittime dell’alluvione,
    le scuse non bastano
    Acquaroli non può nominarlo assessore»

    46 - Ott 13, 2022 - 10:33 Vai al commento »
    Dopo anni di negligenze i Dem cercano di rifgarsi una verginità contestando le parole di un avversario. Se si dovesse cacciare qualcuno dall'aula, i Dem dovrebbero essere cacciati per primi.
  • “I cento garibaldini maceratesi”
    alla cantina di via Crispi

    47 - Ott 12, 2022 - 11:49 Vai al commento »
    Meritoria iniziativa che vuole tramandare la Storia, magari usando sistemi che possono essere compresi pure oggi. Spero solo che l'amministrazione Parcaroli si faccia carico di questa ricchezza di tradizione, nella maniera più articolata possibile.
  • Matelica, la rabbia dopo la tempesta:
    «In 60 anni mai visto questo caos,
    servono provvedimenti seri» (Foto)

    48 - Ott 12, 2022 - 11:43 Vai al commento »
    Smettiamola di piangere solamente. Sono decenni che dell'ambiente "regolato" ce ne freghiamo. Se il Chienti dovesse debordare e invadere Piediripa e la zona Damen di Corridonia con chi ce la prendiamo? Col Padreterno? Ricordo il Chienti con l'alveo pulito. Adesso mi sono accorto (l'ho pure filmato) che è pieno di cepugli e di alberi. Come mai è stato lasciato alla mercè della natura? E' una aberrazione mentale quella di lasciare le cose "secondo natura", che dura putroppo da anni... Con cinghiali e lupi che vivono con noi. Adesso basta con l'amientalismo cretino! Fui un fondatore dei Verdi in Provincia, ma io ed altri lasciammo questo partito inserito nel Parlamento quando ci accorgemmo che "erano cambiati": avevano sotituito gli ideali ambientali con delle poltrone al chiuso. Come oggi. Tutta demagogia e servilismo a Sinistra per qualche poltrona nelle Istituzioni. Ambientalisti dei miei stivali, andate nel Chienti e tagliare erbacce e piante, a cui viene impedito di scorrere libero verso la foce, in occasione di una "piema", chiamata oggi "bomba d'acqua"..
  • Un mecenate per Fonte San Giuliano
    «Così recuperiamo un patrimonio
    della nostra cultura»

    49 - Ott 12, 2022 - 11:24 Vai al commento »
    Mi unisco a Giuseppe Matteucci per complimentarmi con gli iniziatori dell'intelligente opera di recupero dei reperti della nostra Storia, da trasmettere alle future generazioni. Non possiamo lasciare il passo agli indifferenti e agli ignoranti, ossia a chi non conosce il nostro passato e quindi non può pensare al nostro futuro. Ogni cittadina medievale ha le sue fonti. E ci metterei pure le cappelline votive lungo le antiche strade, sempre come testimonianza del passato. Purtroppo amministrazioni comunali e provinciali si sono disinteressate agli antichi manufatti storici. Voglio ricordare il Mulino Franceschetti in Contrada San Claudio, costruito del XIV secolo e funzionante fino a pochi decenni fa, acquistato da un privato di Corridonia. Quale sarà la sua fine Dio solo lo sa. C'è gente da fuori che vorrebbe visitarlo, ma è chiuso. Abbiamo solo le foto di come era fuori e come era dentro l'edificio. Avrebbero dovuto possederlo il Comune di Corridonia, o l'amministrazione provinciale di Macerata. Invece, nulla... Finirà come quello storico mulino di Montolmo, oggi Corridonia, sotto contrada del Crocefisso, che, da ragazzo, lo vedevo ancora funzionante.
  • Ripa lascia la Lega
    e accusa i vertici del partito:
    «La mia opera non apprezzata»

    50 - Ott 6, 2022 - 23:23 Vai al commento »
    Se spiegasse cosa non è stato apprezzato in merito alle proposte sanitarie da parte di "ignoranti" delle cose sanitarie i cittadini sostenitori dell'amministrazione Parcaroli potrebbero capire meglio le cose. Comunque, pur senza tessera, si può rimanere come assessore alla Sanità, se l'azione dell'ex-leghista è stata valida. Ma se ci sono problemi di astio irriducibile tra le parti, allora dovrebbe essere privato della delega.
  • Leguminaria, parte il countdown:
    in vetrina le eccellenze di Appignano

    51 - Ott 6, 2022 - 22:39 Vai al commento »
    c'è da andare ad Appignano a Leguminaria e per l'apertuta del Museo dell'Arte Ceramica di Appignano": quindi non solo per il piacere del palato, ma pure per il piacere della vista e dello Spirito con l'Arte Appignanese della Ceramica.
  • In oltre 200 per Francesco,
    palloncini bianchi in cielo
    all’addio del giovane agricoltore

    52 - Ott 6, 2022 - 23:12 Vai al commento »
    Credo di avere ascoltato la più vera omelia di don Fabio: se non ci fosse una vita oltre la morte fisica nulla avrebbe valore, perchè non esistono valori degni di questo nome con la morte della materia. Credo fermamente nella missione sacerdotale per la liberazione vera e reale dell'Uomo. E vedo oggi come una missione sacerdotale per la nostra sopravvivenza psicofisica quella di chi lavora la terra. La Natura è una entità vivente che può vivere e morire. Percepire e soffrire... Un agricoltore, da alcune migliaia d'anni, dai monaci benedettini agli agricoltori di oggi, altro non fanno che essere, come la Chiesa, a loro modo "mater et magistra". Gli agricoltori curano la terra e la Natura con un spirito di "madre", ma pure come "maestri" di una scienza evolutasi per millenni, fino alle moderne conoscenze. In ciò il nostro Francesco è stato un "sacerdote" che ha amato con la conoscenza la sua terra. Mi è stato detto che a scuola andava molto bene: avrebbe potuto continuare gli studi e fare una professione meno faticosa e pericolosa e più redditizia. Invece ha scelto una professione difficile e faticosa per amore della sua Terra. Di fronte alla tragedia ci si chiede: "perchè?" Quale significato ha avuto la perdita di un essere così evoluto? Mentre i suoi amici e le sue amiche lo ricordavano e lo piangevano sconsolati, io percepivo intorno a quella bara in cui era il corpo fisico una "serenità" inspiegabile, molto rara in quelle circostanze. E' come se egli fosse cosciente della situazione e l'avesse accettata... Forse la Chiesa "Mater et Magistra" dovrebbe rivelare finalmente l'azione misteriosa che il talismano dell'Acqua benedatta e l'Incenso, potenziato dal Sacerdote, fanno su di un defunto, soprattutto quando già cosciente della sua nuova realtà... E' una fortuna essere un Battezzato e di essere un membro del Corpo Mistico del Cristo, reso visibile come Chiesa Cattolica... Quindi, non esiste "magia" più "alta" di quella realizzata dalla Chiesa Cattolica.
  • Lega, Carbonari resta capogruppo
    Ora è Ripa che vuole cambiare aria

    53 - Ott 5, 2022 - 10:29 Vai al commento »
    Avevo assistito al fenomeno italico di "correre in soccorso del vincitore", in quel caso il "Salvini", di transfughi, accolti poi gioiosamente dalla Lega. Ciò si sta ripetendo oggi, con il tramondo di Salvini e col sole sorgente della Meloni: il veloce cambio di casacca... Quando c'erano i partiti con le sezioni colme di iscritti che dibattevano i problemi, certi fenomeni difficilmente avvenivano. Oggi esistono, oltre ai fedelissimi, i furbetti. Nel caso di Macerata, costoro servono per dare ossigeno al PD in fase calante e fare perdere la fiducia nei cittadini nell'amministrazione di centrodestra.. Per fortuna che Buldorini c'è... L'ho visto all'opera nella preparazione delle liste politiche che hanno portato alla vittoria la sindaca Giuliana Giampaoli. In politica occorre sapere bere l'amaro calice del bene comune, usando la razionalità. Quando invece si va dietro agli "impulsi e alle emozioni" si fa la fine della Corridonia a guida PD. Se il sindaco Paolo Cartechini non avesse esautorato dal ruolo di presidente del Consiglio Nelia Calvigioni, complice tutto il suo gruppo, a cominciare dal vicensindaco Pierantoni, mandandola di fatto all'opposizione per poi farla confluire nella lista civica vincente, il PD non avrebbe perduto. E se non ci fosse stato il responsabile provinciale della Lega Luca Buldorini a mettere fine, col pugno di ferro, alle litigiosità interne alla Lega e a tessere insieme agli altri segratari provinciali del Centrodestra la formazione della lista partitica della coalizione, a Corridonia avremmo avuto in Comune ancora il PD. Chi se ne vuole andare lo faccia e in fretta. Tanto non porterà con se stesso i consensi avuti perchè era con lo schieramento per Parcaroli sindaco. Sarà la solita cicala con il solito stridio in consiglio comunale. Meglio che ci ripensi...
  • Pierluca Trucchia dalla Lega a FdI
    «Un salto sul carro del vincitore?
    No, per me è un ritorno a casa»

    54 - Ott 2, 2022 - 16:26 Vai al commento »
    sarebbe da organizzare il partito dei saltinbanchi.
  • Sferisterio, Iommi boccia il piano:
    «Troppo impattante,
    c’è un’altra soluzione»

    55 - Ott 2, 2022 - 16:24 Vai al commento »
    Non c'è un piano per andare a pisciare senza spostarsi dal palchi?
  • Ultimo saluto ad Alika, la moglie:
    «Ferlazzo paghi per ciò che ha fatto»
    I fratelli: «Scioccante sapere tutto dai social» (Video)

    56 - Ott 2, 2022 - 16:34 Vai al commento »
    al di là delle lacrime e delle parole, amministratori, associazioni umanitarie e cittadini non abbandonino questa madre e questo figlio. Per la loro sopravvivenza.
  • Cane gettato in mare,
    trovato morto in un sacco

    57 - Ott 1, 2022 - 7:04 Vai al commento »
    Perchè meravigliarsi di questi essere umani, indietro a livello evolutivo? A Macerata - ricordate - c'era una che avvelenava i gatti. A Corridonia me ne hanno avvelenati cinque tutti insieme. Meglio ad Appignano: dei giovanstri impiccarono un gatto, nel cimitero hanno ammazzato a bastonate dei mici di pochi mesi, un micio fiducioso fu buttato in una stufa arroventata e morì urlando tra le risate dell'"umano". Che sarebbe stato un perfeto "kapò" nei campi di sterminio nazisti. Oltre a 30 gatti domestici catturati e fatti sparire, e a qualche decina di gatti domestici catturati in diverse riprese dalla precedente Amministrazione comunale, deportati in un "ricovero" nel canile municipale e poi "scomparsi".
  • «Alluvione, neanche un euro
    per le famiglie che hanno perso tutto»

    58 - Ott 1, 2022 - 7:07 Vai al commento »
    chiedeteli al vostro amico Draghi.
  • Da San Claudio a Sant’Angelo
    per celebrare i 50 anni
    della mitica Alfetta

    59 - Ott 1, 2022 - 7:12 Vai al commento »
    Sant'Angelo in Pontano, piccolo borgo? Non fu la reggia di Pipino il Breve, padre di Carlo Magno?
  • Pezzanesi e Luconi verso FdI
    La Lega ‘processa’ Carbonari
    Buldorini si appella alla coerenza

    60 - Set 29, 2022 - 22:20 Vai al commento »
    Caro Luca Buldorini, ti riconosco un'etica politica e quindi ti esprimo il mio apprezzamento, rimanendo tu con la Lega nella bella e nella cattiva sorte... Molti anni fa, fui eletto consigliere comunale a Corridonia con i voti degli elettori socialdemocratici, dato che ero iscritto al PSDI. Quando lasciai il PSDI, mi dimisi da consigliere comunale, malgrado che il PSI, il Partito Socialista Italiano, mi chiedesse di passare nel suo gruppo consigliare. Io risposi che ero stato eletto da elettori socialdemocratici e non da quelli socialisti e che quindi onestamente dovevo lasciare il mio scranno di consigliere al primno dei non eletti socialdemocratici... Quindi, non posso apprezzare il cambio di casacca di persone elette da elettori e simpatizzanti della Lega, che adesso passano a Fdi... Sì, siamo all'antico vezzo italiota di correre in soccorso del vincitore. Chissà cosa pensano di costoro gli elettori che li hanno eletti... Forse gli elettori leghisti non lo apprezzerebbero.
  • Il calzaturificio Novarese
    acquisito dal Gruppo Florence

    61 - Set 29, 2022 - 22:33 Vai al commento »
    Conosco i Gismondi da una vita e li ho sempre apprezzati, sia come amici, sia come imprenditori. I miei auguri. Auspicando che continueranno a dare lavoro a tutti i loro operai.
  • Crisi Pd, Mangialardi:
    «Un canale con Conte
    poteva essere ripristinato»

    62 - Set 28, 2022 - 6:23 Vai al commento »
    Ormai è destino divino che il PD verrà cancellato. I 5 Stelle hanno preso tutti quei voti proprio perchè sono stati lontani dal PD e dagli altri. Adesso, rimettendosi con costoro, si esporrebbero alla discesa agli inferi di questi falliti. Meglio rimanere da soli, che male accompagnati. D'altra parte il cammino della Meloni sarà cosparso di crisi, povertà e trappole. I voti che dovesse perdere non rimarranno nel centrodestra, nè andranno ai rimasugli di PD e soci. Forse potrebbe assorbirli in parte i 5 Stelle.
  • Il ballo delle deleghe degli assessori
    Ma FdI spinge per il rimpasto
    Una cena tra i partiti sugli assetti

    63 - Set 28, 2022 - 6:16 Vai al commento »
    E' il classimo vezzo italiota di spaccarsi e lavare i prorpi panni in pubblico, con la illusione che ai cittadini interessino le loro beghe personali, quando invece chiedono solo un'amministrazione efficiente. Adesso ridiscutono della utilità del parcheggio sotto Rampa Zara... che dovrebbe servire per il cucuzzolo del centro storico. Vuoi vedere che alla fine faranno rimpiangere Carancini? Mi piace pure dire, come esempio, della stupidità del movimento anti-sistema (No Vax, No Green Pass, No War, No Europa, No Nato, NO Draghi), che invece di presentarsi in un'unica lista, hanno formato diverse liste per soddisfare le menate mentali di personaggi che si guardavano il dito, invece di guardare la luna del 5-6 per cento in Parlamento.. Ha perso perfino Italexit, che era stata data al 3,1 per cento. Adesso Gianluigi Paragone si guardi il risultato insieme a Casa Pound che si è voluto mettere dentro. Ormai tutti questi leader conteranno come il due di coppe. Insieme a loro hanno sacrificato le piazze che avevano fino ad oggi dimostrato rumorosamente le loro idee antigovernative. Quelle piazze di cittadini impegnati non si riempiranno più, a causa di "apprendisti stregoni" illusi e illusori.
  • Belvederesi lancia un messaggio agli alleati:
    «FdI, miglior risultato regionale nel Maceratese»

    64 - Set 28, 2022 - 6:28 Vai al commento »
    Il successo avuto dalla Meloni riguarda le elezioni nazionali. Probabilmente, anzi, sicuramente, il successo non si realizzerebbe a livello provinciale e comunale. Si tratta di facce, non di idee.
  • Borroni gongola e passa all’incasso:
    «Vittoria a traino Fdi, se ne tenga conto»

    65 - Set 26, 2022 - 23:48 Vai al commento »
    Che strano discorso... Alle elezioni comnunali i cittadini hanno votato per candidati comunali, mentre oggi hanno votato per candidati nazionali. Se ho ben capito vorrebbero un assessorato in più con i voti nazionali. Se avessero perso sarebbero stati penalizzati con un assessore in mano?
  • Ancora fuoco amico in maggioranza,
    Carbonari durissimo in Consiglio:
    «Parcaroli scudo umano per la Cassetta»

    66 - Set 27, 2022 - 0:14 Vai al commento »
    stanno facendo di tutto per fare pentire i maceratesi di averli votati. mettetevi in una stanza e menatevi forte. Poi uscite di nuovo uniti, come ci insegnava il PCI.
  • FdI, sorrisi e abbracci dopo il trionfo
    Ciccioli spera nella giunta regionale:
    «Un posto mi dovrebbe spettare» (Video)

    67 - Set 27, 2022 - 0:11 Vai al commento »
    non so se fra un anno rideranno ancora, dopo avere richiesto agli italiani lacrime e sangue, partecipare ad una guerra di cui al popolo non frega nulla, e magari con un missile mandato dai russi.
  • Simone Riccioni e Marianna Fazzino,
    storia di un matrimonio
    «Una insegnante di recitazione come Cupido»

    68 - Set 26, 2022 - 16:11 Vai al commento »
    Per anni mi sono chiesto quale sarebbe stata la fine sentimentale di questo nostro illustre Concittadino, giovane attore di belle speranze. E ideatore di film di contenuto molto umano ed etico. Il mondo di Simone è pieno di "luci" e di "ombre". Molte "ombre"... Come ebbe a dirmi un giorno, quando gli chiesi come se in quel mondo si poteva arrivare al successo "indenni"... Conforme agli insegnamenti avuti dalla sua famiglia (dedicata pure agli "altri"), Simone è rimasto ancorato alla visione etica della sua vita. Non è entrato in scena sul cavallo bianco, dicendo alla sua principessa: "Eccomi!". Ha semplicemente iniziato con una comunicazione a due sensi, complice una amica comune, come un comune umano, con una giovane, per quei casi inspiegabili, ma che sono decisi ancora prima del comcepimento in ambienti di cui abbiamo perduto il ricordo... Caro Simone, vi siete finalmente ritrovati... Chissà quanto vi siete cercati in tutte le anse dei mondi superfisici. Mi facesti conoscere questa tua moglie mesi fa. Vedendovi insieme mi sono detto: "Che strano ragazzo... Uno che saprebbe recitare ogni tipo di parte per la sua bravura nel suo mondo di luci, nella parte più intima del cuore è rimasto uno di noi..." Simone, mi piacerebbe vivere (ho 83 anni) per poterti vedere un giorno, insieme a tua moglie, con un bimbo in braccio. A Dio piacendo.
  • «Alluvione, giunta regionale inadeguata
    Acquaroli si assuma le sue responsabilità»

    69 - Set 24, 2022 - 0:26 Vai al commento »
    quelli del PD sono come le vergini dai candidi manti...
  • «A decidere sulle concessioni balneari
    dovrà essere il prossimo governo»

    70 - Set 23, 2022 - 13:35 Vai al commento »
    E' ora che a decidere delle cose interne di una Nazione sia il Parlamento, nell'interesse prima dei suoi e poi di quelli europei. E' necessario che ognuno sia padrone in casa sua. Orban fa bene a difendere la maggioranza che lo ha eletto. Prima i nostri e poi gli altri. Dato che chi decide sono gli USA, i potentati economici internazionali, con Draghi che prende ordini da essi e viene pure premiato. Quindi, pensiamo prima alla vita dei nostri ragazzi, che non dovranno andare a morire per un comico in una terra che non è la nostra, per una causa fatta di annosi conflitti che non sono nostri, col pericolo che se verranno mandate truppe combattenti, poi potremmo aspettarci un missile sul porto di Trieste, o di Ancona. Centro Destra, attenzione. Sta alla vostra politica popolare avere i consensi e mantenerli. Vi voterò, ma per un pelo...
  • Morto sul lavoro, i sindacati:
    «Una strage che va fermata,
    nelle Marche più irregolarità che ovunque»

    71 - Set 23, 2022 - 13:37 Vai al commento »
    speriamo che col Centrodestra al potere i sindacati di Sinistra si muovano più efficacemente.
  • Unione popolare si presenta:
    «Una nuova forza di sinistra
    No ad alleanze moderate»

    72 - Set 22, 2022 - 5:01 Vai al commento »
    Ciò che non riesco a capire sono i motivi per i quali il popolo dei "NO-qualcosa" che partecipava compatto alle manifestazioni di piazza contro la vaccinazione obbligatoria per il Covid, contro il Green Pass, contro la Nato, contro la guerra, e per Dio-Patria-Famiglia, si sia poi sgretolato in gruppuscoli alle elezioni, che conteranno nulla con il loro "zero virgola" qualcosa. E' il male italico quello di guardarsi il ditino, invece di puntare sulla "luna unita"? Infatti, se invece di andare disuniti si fossero presentati uniti, almeno il "popolo delle piazze" operanti fino a ieri avrebbero votato compatti e soddisfatti, portando alle urne se non il 6, almeno il 5 per centto di voti. Se poi, rimanendo uniti in Parlamento contro la guerra, la Nato, Draghi, eccetera, i Comunisti si fossero distinti da quelli di Casa Pound su altri motivi, avrebbe significato poco. Perchè un 5 per cento in Parlamento detta legge: guardate al ruolo che avranno i 5 Stelle, Calenda e Renzi. Adesso verrà un problema: chi riunirà di nuovo il "popolo delle piazze" quando arriveranno dopo le elezioni tutti i nodi al pettine? Non capite che la Meloni e Salvini assorbiranno parte dei vostri voti? Perchè lo dico? Perchè esponenti del "popolo delle piazze" faranno votare per il centrodestra (Fratelli d'Italia e Lega).
  • Addio a 4 vittime dell’alluvione:
    malori e lacrime al funerale
    «Mettete in sicurezza i territori»

    73 - Set 22, 2022 - 13:28 Vai al commento »
    Il rimpallo di responsabilità tra chi ha governato la Regione per lustri e chi la sta governando da poco tempo non serve. Guardiamo al futuro. Sappiamo quali sono state alcune delle cause che hanno fatto esondare i fiumi, allaganto zone abitate, distruggendo lavoro e pure vite. Ebbene, nel Maceratese, l'alveo del fiume Chienti è ricoperto di fitta vegetazione, insieme ad alberi. Qualora fosse venuta la piena - da noi detta "piema" - come è avvenuto in altre zone delle Marche, nella zona di Macerata e di Corridonia avremmo avuto una esondazione a Piediripa, nella zona Damen e nella zona industriale di Corridonia. Fino ad oggi, nessuna amministrazione ci ha avvisato - dopo il recente disastro - che si sarebbe provveduto a liberare il Chienti dalle foreste cresciute nell'alveo. E'compito della Provincia? Aspettiamo che giunga una tragedia?
  • Si torna in Consiglio comunale
    subito dopo le elezioni
    Banco di prova per la giunta

    74 - Set 19, 2022 - 9:49 Vai al commento »
    mi sembra una farsa, dati gli argomenti, a fronte di altro più importante. Alla Lega dico che un tempo certi argomenti si discutevano nelle segrestie e non pubblicamnte nella chiesa piena di fedeli. Piuttosto, c'è qualcuno che è interessato alla folta vegetazione che ha occupato l'alveo del fiume Chienti, come si può ammirare dal ponte di Piediripa? Capisco che con Greta simo diventati tutti più "gretini"... Ma, insomma, poi non lamentimoci se a causa della vegetazione e delle piante nel suo letto, il Chienti esondi poi nel "letto" di Piediripa.
  • «Poca burocrazia, velocità e azioni efficaci:
    non c’è tempo da perdere»
    Maltempo, riunione d’urgenza della Regione

    75 - Set 19, 2022 - 10:01 Vai al commento »
    Quando uno del PD ci viene a dire cosa si dovrebbe fare per evitare catastrofi come quella avvenuta, mi sembra come quello fa la sua "puzza" e poi chiede "chi l'ha fatta?". Un altro che dimostra di non sapere nulla di ciò che avviene al di fuori della stanza dei bottoni è Draghi, che ha stanziato per le vittime della tragedia una elemosina. Acquaroli non deve dimettersi per tappare la falla dei suoi predecessori, colpevoli di ciò che è accaduto. Soprattutto il nuovo governo di centrodestra, se verrà eletto, decida di non inviare più armi all'Ucraina per destinare parte di quei fondi per le Marche.
  • Spruzza spray urticante a due giovani
    e aggredisce poliziotto: arrestato

    76 - Set 19, 2022 - 10:03 Vai al commento »
    Civitanova Marche, rifugio dei violenti...
  • Carambola su due auto parcheggiate

    77 - Set 19, 2022 - 10:06 Vai al commento »
    i soliti italioti furbastri, che fanno i danni e scappano.
  • «Un albero è caduto sulla nostra auto,
    ci sentiamo miracolati»

    78 - Set 19, 2022 - 10:19 Vai al commento »
    se una pianta si schianta significa che non era in salute, o che aveva problemi nel terreno. Non sarebbe stato meglio prevenire il danno, tagliandola?
  • Prescuola a pagamento, parla Cassetta:
    «Non ci sono fondi per il servizio,
    Castiglioni dialoghi col vice sindaco»

    79 - Set 19, 2022 - 10:15 Vai al commento »
    Quando c'erano i Partiti che fisicamente si riunivano e si parlavano al loro interno, certe figure non avvenivano. Oggi vanno tutti i telefonini e poi finiscono a parlarsi tra i denti a beneficio dell'opposizione in panne. Facciamo la scommessa: riuscirà l'amministrazione Parcaroli a terminare la legislatura?
  • I carabinieri in Regione:
    acquisita documentazione della Protezione Civile

    80 - Set 19, 2022 - 10:22 Vai al commento »
    Andrà come al solito: il colpevole è solo il Padreterno che ci ha mandato l'acqua per lavare i peccati dei politici e degli amministratori felloni.
  • Servizio pre scuola a pagamento,
    la protesta delle mamme
    «Non pagheremo»

    81 - Set 19, 2022 - 10:34 Vai al commento »
    L'assessore al bilancio vada a cercare i soldi nelle pieghe del bilancio: li troverà... Smettendo così di dare ossigeno ai Dem in apnea. E se non li troverà? Significa che l'amministrazione Parcaroli è alla frutta e arriverà alle prossime elezioni a pezzi.
  • “From Hollywood
    to Corridonia”,
    ospite Alex Wurman

    82 - Set 19, 2022 - 10:25 Vai al commento »
    valutazioni sante...
  • Pioggia e grandine su Civitanova:
    caduti diversi alberi (Foto)
    Sottopasso-piscina a Porto Recanati

    83 - Set 16, 2022 - 10:28 Vai al commento »
    Mi ha ricordato una pioggerellina tropicale in Congo.
  • «Un ministero per le aree montane,
    sono il cuore verde dell’Italia
    e non possono restare indietro»

    84 - Set 16, 2022 - 10:39 Vai al commento »
    Per fermare lo spopolamento delle zone appenniniche occorrono idee calate nella realtà di quella gente e dare una risposta concreta a quei cittadini delle colline e della marina che vorrebbero lassù trasferirsi per viverci e non solo per avere la casa in montagna. Perchè la gente si è spostata verso la marina, abbandonando la montagna e pure città come Macerata? Le zone appenniniche non hanno mai avuto risposte, soprattutto dopo il terremoto. Mancano strade a percorrenza veloce? Da decenni sentivo parlare di una pedemontana. Sono stati smantellati i piccoli ospedali dietro alle teorie efficientistiche della Sinistra dell'epoca, in accordo con la Sinistra della DC. Fallite... l'On. Marchetti della Lega tenta di dare una risposta ai problemi dello spopolamento. Credo che le forze politiche dovrebbero dibattere questo argomento, citandolo oggi e affrontandolo dopo il risultato elettorale prossimo.
  • «Cardiologia pediatrica: liste d’attesa chiuse,
    le prime visite vanno al 2024
    Ci sentiamo presi in giro»

    85 - Set 16, 2022 - 10:51 Vai al commento »
    I nodi stanno vendendo al pettine per la politica approssimativa ed efficientistica della Sinistra e della Sinistra DC di tanti anni fa. Oggi abbiamo aggiunto il decisionismo fascista di privare del posto di lavoro a tanti sanitari che non si sono voluti vaccinare per non fare la fine di quei vaccinati che sono poi morti, o che hanno avuto, od hanno tuttora gravi problemi psicofisici. Spero che il nuovo governo di centrodestra - se sarà lui - abbia il coraggio di mettere sotto inchiesta e di mandare a processo il ministro della Sanità e tutto quel gruppo di esperti a sostegno dei grossi interessi delle case farmaceutiche. "Un battito d'ali" non dovrebbe limitarsi a denunciare il fatto. Dovrebbe forse indagare perchè per un servizio "delicato" come la cardiologia (senza il quale si rischia la pelle in un lampo) manchi di personale adeguato.
  • Paragone porta Italexit ad Ancona:
    «Destra e sinistra sono uguali,
    entrambi sottomessi a Nato ed Ue»

    86 - Set 15, 2022 - 11:35 Vai al commento »
    Ciò che non bisognerebbe perdonare ai vari "NO-vax" e ai "NO-qualcosa" è che si sono presentati alle elezioni di settembre divisi in gruppetti e rivoli, manovrati da apprendisti stregoni e provocatori infiltrati. Da buoni Italioti si sono guardati il dito, invece di quardare all'obiettivo Luna. Le piazze in lotta avevano detto loro di essere uniti in un unico gruppo, capace di giungere al 5-6 per cento; invece arriverà forse al 3,1 per cento solo Italexit: ossia un gruppuscolo capace solo di punture di spillo, ed incapace di rimettere insieme il popolo in lotta dei varo NO-qualcosa. Sì, perchè molto di quel popolo delle piazze non è d'accordo ad avere imbarcato politici di Casa Pound, che ti caratterizzano in quella maniera. Anche in Parlamento quelli di Italexit saranno emarginati. Pure perchè uscire dalla Nato e dalla Ue è come proporre l'araba fenice. Forse Paragone sottovaluta la potenzialità dei sevizi segreti. Rischiando di fare la fine di Frank Chikane. Dopo le elezioni si dovrà fare una resa dei conti tra tutti questi apprendisti stregoni che hanno distrutto la lotta unitaria del popolo delle piazze. C'è, però, ancora qualcuno che non si è guardato il dito e che potrà ritornare a galvanizzare le piazze in lotta nei tempi tragici che di sicuro ci stanno aspettando. La maggior parte del popolo italiano non ha intenzione di morire per Kiev. Ed ha bisgno delle materie prime e dei mercati della Russia (lontano dai Cinesi), considerando che l'Europa arriva fino agli Urali. Solo i poveri in spirito credono ancora alle promesse politiche, alle ideologie, e ai vaccini anti-Covid.
  • Letta ad Ancona: «Vinciamo noi.
    Parlano di modello Marche
    ma vedo solo privazioni di diritti» (FOTO)

    87 - Set 15, 2022 - 11:52 Vai al commento »
    Le logge occulte angloamericane che controllano l'alta finanza mandano "personalita" in Italia a guidare la cosiddetta Sinistra democratica, infischiandosene se poi costoro la faranno crollare. Dove sei, Compagno Enrico Berlinguer? Ho visto su La Verità una foto del 2013 con il Letta che stringeva la mano al Putin. Il quale, all'epoca, doveva essere un "democratico". C'è una sola maniera che puà usare il Letta per rendersi credibile: quella di andare a combattere per Kiev nei fronti del Donbass. Perchè è troppo facile fare i combattenti in pantofole, costringendo un popolo alla sofferenze per una guerra di cui se ne fregano altamente. Solo quando un missile russo cadrà in Italia, potremo rispondere con le armi.
  • Una Mogliano del ‘700
    teatro di Marche Storie

    88 - Set 11, 2022 - 10:05 Vai al commento »
    L'iniziativa di Marche Storie proposta dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo della Regione Marche sembra che abbia fatto centro. Non si sa molto di cosa abbiano organizzato i Comuni marchigiani chiamati alla iniziativa. A Corridonia è stato un colpo di frusta per risvegliarci dal sonno pandemico. Sotto il titolo di Memorie di Montolmo (il vero nome storico che sarebbe da ridare alla città al posto di quello imposto dal Regime fascista di Corridonia e a quello precedente clericale di Pausula) non solo si ha avuto la rievocazione del borgo medievale ad opera dell'Associazione della Margutta e del Centro Studi di San Claudio al Chienti, ma pure varie conferenze, tra cui quelle riguardanti l'Aquisgrana a San Claudio e il Capitulare de Villis di Carlomagno, da cui i due relatori dell'Università di Camerino - Diego Campetella e Riccardo Pennesi - hanno tratto la quasi certezza che alcune culture mediterranee non potevano essere realizzate ad Aachen, ossia dove i tedeschi sostengono che fosse la capitale del regno di Carlo Magno, ossia Aquisgrana. Infine, dato importante della manifestazione è stata la presenza di Silvano Scalzini, con la riproposizione di cene medievali, ottocentesche e del Novecento. Da ricordare le tre serate con lo spettacolo, applauditissimo, sulla Caduta di Montolmo allestito dalla Compagnia della Marca, scritto e diretto da Roberto Rossetti, che ha riempito la piazza del Municipio.
  • Si spoglia e va in toilette nel parco:
    chiesto foglio di via per una senzatetto

    89 - Set 10, 2022 - 10:57 Vai al commento »
    fosse stata una nera africana, avrebbero esternato la loor soliudarietà con alti lai, maledendo il razzismo e il fascismo. Ma, probabilmente aveva un colore bianco di pelle, e quindi "buttatela fuori". Si può sapere chi fosse? di dove era? se aveva un TSO? dove è andata? In Africa avrebbe avuto più solidarietà di qui, poichè, quando le teneva, poteva farla (almeno allora) a qualche passo dal sentiero, stando attenta solo che non ci fossero serpenti.
  • «Macerata, Ascoli e Fermo:
    11.912 micro e piccole imprese
    a rischio per il caro energia»

    90 - Set 10, 2022 - 11:00 Vai al commento »
    Chissenefrega degli italiani... l'importante è sostenere la guerra degli Ucraini attivamente.
  • «Claudio era un vulcano, ci lascia tanto:
    una persona che ha vissuto due vite»

    91 - Set 9, 2022 - 16:14 Vai al commento »
    "Chicco", così lo chiamava da piccolino il padre Roberto, mio concittadino e mio amico di giovinezza, quando viveva a Corridonia. Conoscevo e stimavo Annita, la mamma... Avevo un rapporto di stima e di amicizia con il nonno, Augusto Pantanetti, comandante del Gruppo Bandè Nicolò, che realmente e militarmente combattè nelle nostre montagne fino alla liberazione di Macerata. E che per noi era un punto di riferimento ai "suoi" ancora viventi contro i rigurgiti anticostituzionali... In effetti non conoscevo Claudio. E me ne rammarico, perchè sarebbe stato per me un arricchimento culturale e umano. Sono tra gli ultimi dinosauri in vita, in attesa di raggiungere le tante persone che rappresentavano un idele nella mia esistenza passata. Mi rimane solo la tristezza delle perdita che ha colpito il padre Roberto. Claudio - lo credo - è andato nei piani più alti, dove i suoi sogni diventano realizzabili. Dove incontrerà sua Madre e suo Nonno. Insieme alle peersone che ha amato. E a quelle che in futuro incontrerà di nuovo.
  • In prima linea contro il Covid,
    omaggio agli operatori sanitari:
    «Siete stati favolosi» (Foto/Video)

    92 - Set 5, 2022 - 13:19 Vai al commento »
    Il sindaco Parcaroli si informi sull'esistenza di quei medici che non si sottoposero al vaccino, e furono cacciati dalle strutture ospedaliere e dalla libera professione, perchè curavano con altre terapie al posto della famosa "tachipirina" e con la "vigile attesa". Prima o poi, "tempo verrà" che si farà chiarezza nei tribunali della democrazia (dopo questa parentesi della Costituzione tradita sia a Sinistra che al Centro-Destra) sui pazienti che morivano nella "vigile attesa" di un miracolo della "scienza". Insieme a milioni di Italiani e a centinaia di Cittadini maceratesi che la pensano in forma "alternativa" ai vaccini sperimentali delle Case farmaceutiche, io rendo omaggio a quei medici che volevano curare secondo "scienza e coscienza" e che furono colpevolizzati e derisi da altri a cui era stata "impiantata" nella menta una fede cieca in una "scienza" che ha creato danni psicofisici e morti.
  • Controlli a tappeto dei carabinieri:
    identificate 460 persone
    In tre nei guai per furto (FOTO)

    93 - Set 4, 2022 - 12:21 Vai al commento »
    Per fortuna che la nostra ARMA c'è, altrimenti saremmo in mano ai criminali, che qualcuno tollera.
  • Turismo, Garavaglia esalta le Marche:
    «Hanno numeri tra i migliori d’Italia»

    94 - Set 2, 2022 - 12:19 Vai al commento »
    Non toccarmi la Giorgia Latini che divento una bestia! Chi spese i soldi per il flop di Dustin Hoffman? La Latini crede nel Turismo per mezzo della Cultura: argomenti ormai passati al Centro-Destra.
  • Fildesmido da Mogliano,
    il più ricco e potente della Marca

    95 - Set 2, 2022 - 12:43 Vai al commento »
    Cerchiamo di abituarci alle Amministrazione comunali che in tempo di crisi economica e sociale ricercano le proprie origini storiche che le fecero ricche e potenti. Purtroppo, con il ritorno alla democrazia e al benessere economico si pensò che il nuovo corso fosse più importante di quello passato. Si pensà pure che le nuove ideologie politico-sociali fossero una novità... E fallirono. Nel Medioevo, oltre alla Cultura e all'Arte amate e sviluppate, c'era un diffuso benessere, imposto dalla Chiesa ovunque, nei vari Stati e Staterelli. Salvo durante le carestie e le pestilenze. Se non sappiamo da dove veniamo, non sappiamo chi siamo e dove dobbiamo andare.
  • Conte attacca il modello Marche,
    Marchetti (Lega): «Venga più spesso,
    magari imparerà qualcosa»

    96 - Set 1, 2022 - 10:57 Vai al commento »
    Sì, la Lega di Salvini, stando al governo con un Nemico del Popolo, mi ha deluso. Ma ringrazio il Cielo che esista... Così non vado a fondo con avventurieri come Conte, falsi nemici del PD come Renzi e Calenda, e infine con un PD e accoliti - inetti - traditori dei lavoratori e della povera gente (Compagno Berlinguer, sei vissuto invano!) e traditori della Costituzione nata dalla Resistenza, per la quale sono morti tanti compagni e tanti democratici. Se vogliamo un progresso vero, il PD deve scomparire...
  • L’omelia politica di San Giuliano,
    il vescovo: «Non vi dico chi votare
    ma 7 regole del Vangelo per scegliere»

    97 - Set 1, 2022 - 12:30 Vai al commento »
    Attacchi ingiusti verso un pensiero pastorale, che va bene per tutti i partecipanti onesti al voto, e che desiderano votare per i politici onesti. Sua Eccellenza avrebbe potuto limitarsi a ricordare ai cattolici, che anche con il voto, dovrebbero rispettare i "Principi non negoziabili" della Chiesa Cattolica. Che cito: - "protezione della vita in tutte le sue fasi, dal primo momento del concepimento fino alla morte naturale". - "riconoscimento e promozione della struttura naturale della famiglia, eccetera" - "protezione del diritto dei genitori ad educare i loro figli". "Questi principi... sono confermati dalla fede, sono nella natura umana e pertanto sono comuni a tutta l'umanità." Questo è il pensiero della Chiesa, di cui oggi un certo numero di Partiti ne fanno strame. Come il PD. E' orrendo vedere esponenti del PD andare imperterriti a fare la Comunione, mentre nel contempo sostengono un Partito distruttore dei principi non negoziabili della Chiesa Cattolica, principi che si fondano sui Vangeli. Un principio massonico, "fai ciò che vuoi sarà tutta la legge", ormai fatto proprio da una gran parte della Chiesa "fisica", ma non dal Corpo Mistico el Cristo, è che il Sangue di Cristo è stato "versato PER TUTTI in remissione dei peccati". Quindi, fai il porco comodo tuo e vota i politici che vanno contro i principi non negoziabili, tanto ti salvi lo stesso... Nei Vangeli è scritto che fu "versato PER MOLTI in remissione dei peccati". E così veniva recitato nelle Consacrazioni prima del cambiamento per opportunismo sociopolitico libertario ecologista del Nuovo Corso della Chiesa che la sta portando al fallimento... Quindi, se togli che veniva proclamato per i "MOLTI" che seguono il Vangelo e i Comandamenti, tu fai diventare la Chiesa un'associazione di "figli dei fiori", aperta "a tutto". Si dirà che ci si può convertire in extremis, prima di tirare le cuoia... Ma non ne siamo certi. Questi cattolici, che un tempo venivano chiamati del "dissenso", se non si convertono in tempo sono destinati all'inferno. Come Giuda, che si impiccò. Come Martin Lutero che fece lo scisma eretico che portò alla distruzione della Chiesa Cattolica in Germania e nel nord Europa... E non c'è Papa, Cardinale, Vescovo, parroco e presbitero che possano salvarli. Siamo noi che abbiamo "la conosecnza del bene e del male" e - quali spiriti evoluti - possiamo scegliere tra il Bene e il Male per la società di oggi.. Quindi, se un cattolico praticante sceglie di dare il potere a chi vuole distruggere l'umanità a livello psicofisico e religioso, si destina da solo all'inferno... E non c'è un San Giuliano che tenga.
  • Giorgia Melagrana torna ad Acapulco Beach:
    «Il blu, ispirazione per le mie opere»

    98 - Set 1, 2022 - 10:44 Vai al commento »
    Come la Giorgia, il blu esprime il Mistero in tutte le sue varianti. Dalle più profonde e intime, alle più sublimi ed eteriche. Senti il richiamo del Piano buddhico fino al Nirvanico. Poi la bellezza di Giorgia ti fa ridiscendere nel materico, pur rimanendo con lo sguardo verso il Cielo. Il materico cambia, ma il blu, in alto, è immutabile.
  • Metano, prezzi record:
    a Macerata chiusi tutti i distributori
    «L’Europa non dovrebbe permetterlo»

    99 - Ago 31, 2022 - 12:34 Vai al commento »
    La Storia si ripete. Inglesi, Francesi, Tedeschi, e infine Americani, hanno sempre deciso le nostre sorti. Chi fece conquistare il Regno Borbonico a Garibaldi con suoi Mille? Gli Inglesi e la Massoneria. Che si comprarono mafia e ufficiali borbonici. Calatafimi insegna... Chi ci sta portando verso la rovina, facendo la guerra alla Russia, con cui avevamo un canale privilegiato fatto da secoli di stima reciproca? Sì, ci fu Mussolini, che finì come finì. Ci stanno oggi portando alla rovina lacchè del Potere Mondiale e partiti distruttivi dell'Italia come il PD, insieme ai suoi consoci Renzi e Calenda, più cespugli di poco conto. Possiamo allora votare un centrodestra che per andare la potere ha già fatto l'atto di sottomissione al Potere Mondiale? Già Salvini ha sacrificato la Lega stando con Draghi. Adesso tocca alla Meloni a sacrificare FdI, stando con la Nato, gli USA, la Gran Bretagna guerrafondaia, l'Europa dei capitali, con l'Ucraina (democratica?), a cui continuerà ad inviare armi. Cosi prima o poi avremo un missile russo sul porto di Ancona... Noi Italiani, o siamo servi, o siamo il nulla come popolo... Comunque, per riscaldarci nell'invernata, andiamo in Ucraina: ci penseranmno i Russi a farlo con le loro bombe.
  • Drusilla Foer incanta e si incanta
    in uno Sferisterio sold out (Foto)
    «Sopraffatta dalla bellezza dell’arena»

    100 - Ago 31, 2022 - 12:43 Vai al commento »
    Spero che sia stato registrato e mandato in onda. Certe occasioni non si devono perdere.
  • Jenny e Matteo dicono sì,
    il matrimonio è un viaggio

    101 - Ago 29, 2022 - 10:31 Vai al commento »
    Tanti sentiti auguri...
  • In sup col…delfino

    102 - Ago 29, 2022 - 10:33 Vai al commento »
    Silvano Cingolani, pure a me...
  • Bolletta triplicata per Tutto Gelato:
    «Valutiamo una temporanea chiusura»

    103 - Ago 28, 2022 - 16:52 Vai al commento »
    Dobbiamo decidere se morire di freddo, di fame e di povertà, sostenendo Kiev. Oppure, abbandonare Kiev, gli USA-Gran Bretagna, la Nato, con tutte le paure che stanno arrivando al posto del Covid, e riaprire i canali diplomatici con la Russia, dandole la Crimea e le zone russofile.
  • Inseguiti e pestati in mezzo alla strada:
    due feriti, sette denunce

    104 - Ago 29, 2022 - 10:37 Vai al commento »
    Con i governi DEM e con Draghi possiamo aspettarci di tutto. Speriamo che con la Meloni... Ma non ci giurerei: ha fatto atto di sottomissione a Nato, USA, Europa e Kiev...
  • La Lega accoglie la ministra Erika Stefani
    «Il mondo della disabilità
    ha bisogno di denari»

    105 - Ago 26, 2022 - 13:18 Vai al commento »
    Il Partito Democratico ha il demone della paura che lo incalza e lo fa deragliare. Anzi, ragliare dalla fifa di perdere il giocherello del potere. La "ditta" è diventa una "loggia", meglio un "ufficio di collocamento" per i trombati. In Italia l'è tutto da rifare - direbbe Gino Bartali. Chi rifarà l'Italia non sarà il PD e associati, Nè Calenda col suo "campanellino" Renzino del "vai avanti tu che a me vien da ridere". Nè i 5 Stelle. E neppure Mario Draghi, il ragioniere del potere bancario. Ma tutto il Centro-destra, se non faranno i fessi a dividersi dopo la vittoria. Perchè sennò, cari amici, rimarrebbe l'alternativa del popolo incazzato a caccia di politici.
  • «Salute e diritti delle donne,
    le Marche in forte ritardo»
    «No, è come quando erano a guida Pd»

    106 - Ago 26, 2022 - 15:12 Vai al commento »
    Chissà quale piacere proveranno, come feti per la prossima vita, ad essere abortite a loro volta.
  • «Aborto negato nelle Marche? E’ falso
    Chi lo dice dovrebbe scusarsi»

    107 - Ago 25, 2022 - 10:15 Vai al commento »
    Tra i tanti Bortoldo e Bertoldino, il PD ha pure la sua Cacasenno nella Chiara Ferragni, influencer di chi non ha la personalità di sapere scegliere.
  • «Caro energia, inflazione e libri di testo:
    niente fuochi a San Giuliano
    Destineremo quei soldi alle famiglie»

    108 - Ago 25, 2022 - 10:29 Vai al commento »
    E' sono un inizio al risparmio... Alla "rinfrescata", come diceva Garibaldi, vedrete a quali sacrifici saremo chamati senza il gas russo.
  • Uccisa a martellate sotto casa:
    arrestato marchigiano di 26 anni

    109 - Ago 25, 2022 - 10:43 Vai al commento »
    In Sud Africa si può andare in giro armati con una sola arma corta. Prima di Mandela se ne potevano portare due. E' più facile che addestrarsi alla difesa personale e al karate. Purtroppo, in Italia c'è il rischio che chi si difende vada sotto processo. C'è poi il vezzo della cosiddetta Sinistra che se sono bianchi a fare violenza sono degli assassini; se invece sono di colore sono persone che sbagliano. A quanti delitti, soprattutto di donne, dovremo assistere con una classe politica priva di attributi? La cosiddetta Sinistra l'abbiamo già sperimentata. Cosa farò la Destra al governo? Prendete esempio da Salvini, che da primo della classe si è messo al terzo banco, proprio perchè, sostenendo il governo Draghi insieme al PD, si è calato le braghe sui suoi cavalli di battaglia, che lo avevano portato ad essere il primo della classe. Attenta, Giorgia, a non fare la stessa fine.
  • Se il buon governo da esportare
    è quello della riforma sanitaria delle Marche,
    allora c’è davvero da preoccuparsi

    110 - Ago 25, 2022 - 11:00 Vai al commento »
    Avevamo un ospedale modello a Corridonia. Poi il PCI e la Sinistra DC lo hanno chiuso, affinchè se ne facesse uno a Macerata, provinciale, che avrebbe fatto lavorare la Chirurgia 24 ore su 24. Furbescamente, tanto non sarebbe stato riaperto, l'avvocato Sandro Giustozzi fece la sua fortuna elettorale da sindaco, promettenmdo che lo avrebbe riaperto. Cosa che non avvenne. Adesso sarebbe utile riaprirlo... Oggi, senza più soldi e idee, siamo alla frutta. Costretti a rivolgerci alle strutture private, pagate dallo Stato.
  • Poesia dialettale,
    premio alla carriera
    per Mario Monachesi

    111 - Ago 25, 2022 - 11:24 Vai al commento »
    Un riconoscimento ulteriore al NOSTRO Poeta Dialettale MARIO MONACHESI.
  • Elezioni, Chiara Ferragni contro FdI:
    «Nelle Marche ha reso
    impossibile abortire»

    112 - Ago 25, 2022 - 11:21 Vai al commento »
    La Ferragni crede così tanto nella bontà dell'aborto, che è dispiaciuta che la madre non l'abbia a suo tempo abortita.
  • Salvini lancia Giorgia Latini:
    «In parlamento l’obiettivo non cambia:
    far crescere le Marche e il Paese»

    113 - Ago 24, 2022 - 13:10 Vai al commento »
    Voterò per Giorgia Latini, perchè ha saputo impriemere alle Marche un nuovo passo per la Cultura e in funzione del Turismo. Però senza Giorgia Latini, ora che avevamo iniziato bene con il suo assessorato, che faremo se andrà in quella inutile congrega parlamentare guidata dall'Europa, dagli USA e dalle logge occulte angloamericane e dall'alta finanza?
  • Una piazza gremita per Giorgia Meloni:
    «Mi fate ben sperare, qui nelle Marche
    abbiamo dimostrato di saper governare»

    114 - Ago 24, 2022 - 15:11 Vai al commento »
    Pure se il cosiddetto Centro-Destra ha fatto atto di sottomissione all'Europa, alla Nato, all'Occidente, all'Atlantismo, agli USA (e tra parentesi alle loggo occulte angloamericane e all'alta finanza), alla liberazione della Ucraina e armi contro la Russia, si spera che qualcosa di strategicamente diverso farà da ciò che facevano quei pesci lessi del PD e consoci, che sono al 100 per cento lacchè dei potenti, avendo tradito i lavoratori, la povera gente, il ceto medio, la Costituzione.
  • Il rimpasto forzato in Regione
    per i tre assessori candidati:
    il borsino dei papabili

    115 - Ago 23, 2022 - 9:36 Vai al commento »
    Prendetevi Cambi al governo e lasciateci la Giorgia Latini, come intelligente a fattiva assessore alla Coltura e al Turismo... Basta sacrificare le Regioni per un parlamento ormai in mano alla dittatura atlantica, sia di centrosinistra, sia di centrodestra. Voterò per Giorgia Latini, ma a malincuore, per la sua perdita...
  • Le sfide nei collegi
    e i posti “blindati” dei listini:
    ecco i candidati nelle Marche

    116 - Ago 23, 2022 - 9:40 Vai al commento »
    purtroppo la gente non ne può più di questa corsa al posto sicuro superpagato, mentre la base di tutti i cittadini, salvo quelli miliardari, soffrità molto presto dopo le elezioni.
  • Fdi, accordo sui candidati:
    ci sono Leonardi, Gostoli e Castelli
    Resta fuori dai giochi Ciccioli

    117 - Ago 22, 2022 - 11:29 Vai al commento »
    Se non votassi per Giorgia Latini e per la Lega, magari voterei per i 5 Stelle. Fuggiti alcuni big come conigli alla ricerca di nuova pappa, rimangono forse gli "idealisti", che - speriamo - non vadano poi a mutande abbassate a Sinistra per avere un posto in un eventuale governo. Sulla strada incontrerebbero il duo Calenda-Renzi, o forse solo il Calenda, che andrebbe a dare manforte a PD e consoci.
  • Tutti col naso all’insù (Foto/Video)
    Il cielo è tricolore a Porto Recanati
    con lo spettacolo delle Frecce

    118 - Ago 22, 2022 - 11:32 Vai al commento »
    Anche a Fermo c'era gente che ammirava da lontano le Frecce Tricolori.
  • «Mia figlia e i suoi amici minacciati
    con un coltello in corso Umberto I»

    119 - Ago 22, 2022 - 11:17 Vai al commento »
    Magari sbaglio, ma a mio parere la cosiddetta Sinistra Progressita (progresso di che?) teorizza "diritti per tutti", ma non per gli onesti e i pacifici. Infatti, se ti difendi, o le prendi, te le tieni. Oppure vai sotto processo se rompi un dito all'aggressore. La cosiddetta Destra (la vedremo al Governo prossimamente?) ulula alla luna, o sta zitta, perchè con Draghi stava al Governo, con Salvini che faceva le tre scimmietta. Oppure tiene un piede di qua ed uno di là, come i trampolieri di FI. Perchè, se propugnano leggi dure vengono chiamati "fascisti", che è la qualifica "progressista" che ti taglia le scatole e ti mette all'angolo. Poi c'è il cardinale Zuppi che contesta chi riprende col telefonino i violenti. Sistema che ha però permesso di filmare e di individuare un nostro fratello africano che violentava una donna ucraina di mezza età. Io penso che la soluzione la dovrebbe dare la politica, con leggi dure e con il permesso alle forze dell'ordine di reprimere il crimine con durezza. Sì, perchè, ad esempio, gli spacciatori non li puoi violentare, ma nel contempo non puoi fare finta che sono viole mammole e quindi trattarli con le piume, solo perchè i "progressisti" vogliono una società progressivamente drogata. Nella democratica Francia, quando li pizzicano, prima li menano lì, poi altri li menano nel cellulare che li porta in caserma. Se la situazione rimarrà questa, le vie da seguire sono due: la prima, rimanere in casa; la seconda andare in giro armati. Perchè è meglio un processo all'obitorio. Personalmente seguirò la prima via, perchè sono un vigliacco.
  • «Rischio ingerenza russa
    sulle elezioni del 25 settembre»

    120 - Ago 22, 2022 - 11:45 Vai al commento »
    Me lo rileggerò con attenzione quando in inverno ci mancherà il gas russo e ci prendermo il gas americano a costi maggiorati.
  • La falesia cede al Trave (Video)

    121 - Ago 22, 2022 - 11:47 Vai al commento »
    no, è colpa dei Russi.
  • Lega, fuori Tullio Patassini
    Il collegio di Macerata a Giorgia Latini

    122 - Ago 20, 2022 - 10:56 Vai al commento »
    Sono d'accordo con Franco Pavoni. Tutti sono elettrizzati a conquistare il potere in Italia, ma verso Natale qualcuno tra i cittadini comincerà a incazzarsi sul serio. Potrebbe diventare una tragedia, a cominciare dalla mancanza del gas russo. La storia si ripete: ci perdiamo un pezzo di Europa - la Russia - che farà arrivare i Tartari. E con i Cinesi si scherza poco... Che farà il popolo d'eroi in poltrona? Morirà per Kiev? Ed ora andiamo alle elezioni... Se Giorgia Latini andrà in lista io la voterò. Ma qualora se la portassero nella morta gora del parlamento nazionale, io mi incazzerei di brutto. Perchè Giorgia Latini ha le idee chiare sul turismo; e per noi il turismo è come il petrolio. Quindi, portarcela via sarebbe un crimine...
  • Morto il centenario “nato 2 volte”:
    Piediripa perde Giovanni Sgalla

    123 - Ago 20, 2022 - 11:10 Vai al commento »
    Leggo con una certa commozione storie come quelle di un uomo che ha lavorato i campi, che è stato protagonista della nostra civiltà contadina - di cui tutti eravamo figli - ormai distrutta; che ha lavorato i campi spingendo l'aratro con le braccia guidando le "acche", che veniva con "lu virrocciu" in città, che faceva chilometri a piedi per le scuole elementari. Che puzzava di stallatico durante la settimana, ma che veniva col vestito della festa in città per la Messa domenicale... Ma quale profumo di saggezza c'era in quella civiltà contadina... E sono lieto - pur facendo parte degli "artisti", ossia di coloro che vivevano entro le mura castellane della città - di avere vissuto le mie elementari in campagna con quei contadini.
  • «Recuperati 11mila animali
    tra mammiferi, uccelli e rettili»

    124 - Ago 20, 2022 - 11:56 Vai al commento »
    Soldi spesi bene per i nostri "fratelli minori". Non sapevo i notevoli numeri della salvezza: significa che non solo ci sono i "salvati", ma pure il personale che li salva. Il che significa scienza e occupazione.
  • Lotta allo spaccio a Macerata,
    polizia locale col cane antidroga

    125 - Ago 20, 2022 - 12:19 Vai al commento »
    Sono d'accordo con Bommarito. Aggiungo che quando vengono pizzicati gli spacciatori, il giorno dopo ritornano sulla piazza a spernacchiare ai poliziotti. Diciamola tutta: ci sono partiti che hannoi voluto espandere la droga con lo "spinello libero" (e continuano) e con la "modica quantità ad auso personale". Pur sapendo che psicologi e gli stessi tossici dicevano che si cominciava con lo spinelle e si finiva con l'eroina. E se ci sono giovani e meno giovani che muoiono o delinquono la colpa è tutta di questi cosiddetti partiti progressisti. Ce li vogliamo tenere ancora?
  • In giro col motorino rubato,
    fugge ai carabinieri e investe un turista

    126 - Ago 20, 2022 - 12:40 Vai al commento »
    Tutto qui? Non lo hanno messo neanche in galera, o spedito col foglio di via? Quanta bontà nei nostri politici verso questi nostri fratelli che sbagliano... Negli USA avrebbe avuto un ben altro trattamento. Come in Francia... Ma noi siamo buoni... E perfino pronti a morire di freddo per la causa dei nostri fratelli ucraini.
  • Sport ed elezioni, Fi nelle Marche
    schiera Vezzali capolista alla Camera
    Berruto e Mastrangelo con Pd e Lega

    127 - Ago 20, 2022 - 12:02 Vai al commento »
    Proprio questa mattina ascoltavo i pronostici di uno che sta molto in mezzo alla gente. Mi ha riferito che ci sarà un assenteismo record.Mi ha detto che Mattarella lascerà dopo le elezioni e che diventerà Presidente della Repubblica Draghi. Con ciò il popolo beota è cotto.
  • Parlamentarie M5S, ecco i 4 per la Camera
    Per il Senato manca una donna

    128 - Ago 20, 2022 - 12:31 Vai al commento »
    Ho prima votato i 5 Stelle, poi la Lega. Come si dice dalla padella, dove si mangia, alla brace che brucerà la Sinistra... Mi piace però riconoscere all'ultimo rimasuglio dei 5 Stelle con Conte l'onore e l'onere di raschiare coraggiosamente ciò che è rimasto di quel Movimento che ci fece sognare per qualche attimo. Fanno bene ad andare da soli. E farebbero l'errore madormale di accoppiarsi con altri dopo le elezioni. I 5 Stelle di Conte devono essere come le "vergini dai candidi manti"... e basta. Ossia sane di dietro e pure davanti. Se non avessi un centrodestra che mi dà speranza, voterei a settembre i 5 Stelle.
  • Lega, la ministra Stefani
    in visita istituzionale a Macerata

    129 - Ago 20, 2022 - 12:47 Vai al commento »
    Beh, vediamo cosa saprà fare il centrodestra. Il centro sinistra lo abbiamo già visto: molta teoria e poca pratica. Il Draghi - l'uomo della provvidenza, lo stupore del mondo - lo abbiamo visto pure. Per il centro-destra alterantivo lo vedremo cosa saprà fare. Se fallirà, i poteri mondiali faranno ritornare Draghi sulla punta delle baionette, che farà strame di tutta questa classe partitica e noi schiavi alla cinese...
  • Stroncato da un malore
    mentre gioca a calcio in Perù:
    addio al 25enne Michele Gironella

    130 - Ago 20, 2022 - 12:56 Vai al commento »
    Morire a quell'età dell'amore e della speranza è ingiusto. E' un mistero. Ho letto sulla stampa cartacea che aveva avuto il Covid. E' vero? Gli aveva lasciato qualche problema? Era stato vaccinato? Ho letto che aveva fatto tutte le visite mediche di idoneità alla sport e che era risultato idoneo: allora come è che è improvvisamente deceduto? L'autopsia sarà in grado di svelarne la causa?
  • «Non sarà facile prendere sonno
    sapendo che qui la mia famiglia
    ha trovato salvezza»

    131 - Ago 17, 2022 - 14:50 Vai al commento »
    Massimo Sileoni, non confondiamo le acque. Non perdiamo la speranza che i nuovi del PD siano migliori dei precedenti, per nulla paragonabili al Compagni del PCI, di cui molti combatterono in Spagna e nella Resistenza, nel Gruppo Bande Nicolò, come i Compagni Mario Pìanesi, mandato al confino, e il diciassettenne di allora Lucio Monachesi. Che ricordo sempre con commozione, come il Comandante Augusto Pantanetti. Anche essi sono la mia forza arriva alla fine della mia vita... La storia di Monte San Martino mi riempie di commozione. Mentre italiani partecipavano ai rastrellamenti di Ebrei, anzi c'era chi li vendeva, altri Italiani li nascondevano col rischio della loro vita. Le leggi razziali di Mussolini, ormai lacchè di Hitler, furono una vergogna, per le quali egli pagò con la vita. Oltre che per altri misfatti. Pure se dovremmo riconoscergli alcuni fatti positivi. Ma qui mi piace ricordare un mio concittadino - fascista e podestà di Corridonia - che salvò la famiglia ebrea Sinigaglia, nascondendola nel suo palazzo di Corridonia, in piazzale Col del Rosso, in un appartamento, attiguo a dove abitava la sua famiglia, la cui entrata era stata camuffata da un armadio. I viveri venivano passati da finestra a finestra, di notte. Il nome del "giusto"? Giuseppe Bartolazzi, Nobile, tra gli avi aveva il santo prevosto don Pietro Paolo Bartolazzi, che anticipò con le sue opere sociali per il popolo povero, ciò che fece poi il socialismo. Chiedo a Giorgio Quintili e a Modestino Cacciurri, ultimi storici di Corridonia, di intervistare i figli di sor Peppe Bartolazzi, come lo chiamavamo, perchè nella storia di Corridonia, già Montolmo, rimanga scritta la sua umanità nel difendere la vita degli ebrei Sinigaglia, rischiando la propria. Che Dio lo benedica.
  • «Le attività turistiche
    una risorsa preziosa
    per la nostra regione»

    132 - Ago 17, 2022 - 15:03 Vai al commento »
    https://www.youtube.com/watch?v=EzP1zE53RAo Quando in Europa sapranno tutti che la Cappella Palatina di Carlo Magno era nel suo quartier generale di Aquisgrana, qui nel Piceno e in San Claudio, noi avremo un flusso turistico di 500 mila presenze, mentre oggi ne abbiamo solo 50 mila. Abbiamo alberghi? ristoranti? un turismo sulle chiese carolingie?
  • Omicidio sul lungomare,
    convalidato il fermo:
    Saidi Haithem non risponde al gip,
    piange in aula e sputa a un fotografo

    133 - Ago 13, 2022 - 10:58 Vai al commento »
    Questi clandestini se lo possono permettere perchè nella democratica Italia sono sostenuti, difesi, incoraggiati, compresi e lasciati fare dal PD e da arbusti a lui vicini, fregandosene degli Italiani e della nostra civiltà. Questo PD (che nulla ha ache vedere con il PCI del Compgano Berlinguer) vuole regolare tutto, compreso il cambiamento di identità, sostenendo vizi di ogni genere, compresa la personalità naturale. E fa di tutto per l'autodistruzione. Buon viaggio. E largo a chi vuole salvare gli ultimi scampoli della nostra civiltà, l'Italia e gli Italiani.
  • Provincia, Luca Buldorini
    è il nuovo vice presidente

    134 - Ago 13, 2022 - 10:27 Vai al commento »
    Ho visto Buldorini all'opera a Corridonia per la formazione della lista di centrodestra: bravo. E' uno che non molla.
  • Un cuore con le mani
    in una lunga catena umana sulla riva
    A Ferragosto flashmob dei bagnini

    135 - Ago 13, 2022 - 10:30 Vai al commento »
    che significa "flashmob"? Fatevela finiota con tutto questo inglese...
  • Quando Casanova passò a Serravalle
    «Mi misi subito a letto
    e fui trattato molto bene»

    136 - Ago 13, 2022 - 10:49 Vai al commento »
    molto interessante. leggere anche il resoconto di Gabor Bonifazi, citato in azzurro: c'è da divertirsi. E poi ci lamentiamo dei tempi nostri.
  • Lei diventa uomo, lui donna
    e ora pensano al matrimonio

    137 - Ago 11, 2022 - 21:36 Vai al commento »
    E allora? se c'è un forte sentimento umano, dove è il problema? Ciò che non va è chi vuole pervertire l'equilibrio naturale come fatto ideologico. Potente, con i fondi del potere mondiale, vuole imporre un nuovo corso in forma dittatoriale. Lo vediamo quando esprimiamo sui social opinioni contrarie al pensiero unico e veniamo censurati. Qui non siamo più in democrazia, ma in dittatura. Il PD e tutti i sostenitori del nuovo pensiero unico saranno sconfitti e distrutti. Ripeto: distrutti. E' solo questione di tempo. Quando entrano in campo le potenze metafisiche, i nemici verrano distrutti.
  • «Nessuna speculazione politica,
    serve un percorso integrato
    per dare risposte concrete»

    138 - Ago 11, 2022 - 21:40 Vai al commento »
    Hanno la faccia tosta di proporre soluzioni, quando lo sfascio lo hanno creato loro. Ormai sono alla frutta e stanno solo usando un giradischi inceppato.
  • “Io rispetto il ciclista”,
    Corridonia risponde presente

    139 - Ago 13, 2022 - 10:22 Vai al commento »
    vedete? Questo è il risultato della nuova amministrazione, che coinvolge pure i suoi semplici consiglieri nella gestione del potere.
  • «In vacanza da 12 giorni a Civitanova,
    dopo due omicidi
    non mi sento tranquilla»

    140 - Ago 11, 2022 - 5:04 Vai al commento »
    In modo provocatorio definisco questa città come Civitanovobronx. Invece, Civitanova Marche è una città interessante, che offre molto. Pure come Cultura. Solo che una parte della società è disagiata e in piccola parte dedita al crimine, sia da parte dei locali, sia da parte di extracomunitari. La mia famiglia ed io, durante l'ultima guerra, faceva un mese di mare a Portocivitanova, come si chiamava allora. Ricordo tutto di quel periodo salutare e rilassante. Noi di Corridonia e di Macerata siamo legati a Civitanova Marche da sempre. Anche Carlo Magno ci andava durante la caccia al cinghiale, o per farsi una nuota e una mangiata di pesce. All'epoca c'era un porticciolo della Repubblica di Venezia, che aveva il feudo di Petriolo. Però, oggi, come giustamente richiesto, deve essere potenziato il controllo da parte delle forze dell'ordine, aumentando di diverse migliaia in Italia il numero degli organici, oltre ad un inasprimento dell'azione anti-criminale. Una notte ho assistito ad una scena emblematica. Proprio sotto le mie finestre - a Corridonia - una pattuglia di carabinieri locali aveva fermato una coppia di giovani che stavano facendo casino. La donna era molto ubriaca. Si gettava contro i carabinieri e sputava loro addosso. Due ceffoni l'avrebbero rinsavita all'istante. Invece ho assistito ad un capolavoro di paziente comunicazione da parte dei carabinieri, mentre questa li minacciava e continuava a sputare loro addosso. Fosse stata mia figlia, un paio di ceffoni le sarebbero serviti per capire che la pazienza verso chi ha problemi esistenziali e si droga, o beve, per risolverli è una sua scelta deprimente ed idiota e che la società sana (seppure a sua volta degradata dal consumismo) non deve pagare. Giustamente la società deve aiutare chi vuole uscire fuori dalla droga e dall'alcol in strutture adeguate. Ma non con il permessivismo di oggi, dove tutti hanno dei diritti, pure quello di essere criminali. Adesso la dico tutta... Compagni dell'ex-PCI, ricordate quando dicevamo che noi eravamo per la droga leggera, mentre i fascisti erano per quella pesante? Compagni, ricordiamoci quando, con la mentalità del "teorizziamo tutto e regoliamo tutto", propagandavamo lo "spinello libero e modica quantità ad uso personale"? Anche io lo dicevo, perchè, a mio parere, se uno si voleva fare una "pera" di eroina, perche criminalizzarlo se si faceva la sua dose giornaliera? Ricordiamoci le denunce a Vincenzo Muccioli, perchè segregava i tossico durante la crisi di astinenza, come per altro chiedevano i genitori? Un giorno una tossico di Macerata (che poi levai dalla piazza, mandandola al Narconon e dopo tre mesi ritornò e non toccò più l'eroina e lo spinello) mi disse: "Bravi compagni, avete trovato il modo di espandere la droga. Come? Io vado in giro con la mia modica quantità, la cedo e poi vado a rifornirmi di una seconda dose ad uso personale che ho nascosto da qualche parte. La cedo e poi vado a prendere la terza dose... E così, dopo la quinta dose ceduta, riesco ad avere la mia dose giornaliera. I figli di papà avevano invece i soldi per "farsi" e non rischiavano di essere fermati per il controllo da parte della polizia e a dover esibire la loro "modica quantità" ad uso personale. E se siamo oggi arrivati allo spaccio minuto, soprattutto da parte di nordafricani, che vengono lasciati liberi di spacciare "sennò chi dà da mangiare alle loro famiglie?", beh, diciamocelo pure, è stata anche una nostra colpa se oggi abbiamo lo sfascio giovanile che abbiamo.
  • Elezioni, intesa nel centrodestra
    per la scelta dei collegi
    Ecco chi sale e chi scende

    141 - Ago 11, 2022 - 4:00 Vai al commento »
    Giorgia Latini la mettano pure. I suoi estimatori la voterebbero. Però non levatecela dalla Regione, perchè come Assessore alla Cultura e al Turismo deve fare molto per le Marche. E senza di lei certe cose non si farebbero.
  • «La mia una virata al centro,
    quelle di Buldorini
    entrate a gamba tesa»

    142 - Ago 11, 2022 - 21:11 Vai al commento »
    Cosa c'entra se si è alleati in una competizione elettorale e se in un'altra sede istituzionale uno è a sostegno dell'amministrazione ed un altro è all'opposizione?
  • Cucciolo di capriolo cade nel canale,
    recuperato dai vigili del fuoco

    143 - Ago 11, 2022 - 21:20 Vai al commento »
    Voi pensate che sia solo un atto di solidarietà, o una cosa inutile, o una stronzata? Ogni atto di solidarietà fatto verso umani e animali, o piante, o addirittura verso il rispetto dei minerali, vedi l'acqua e la terra, ogni atto si espande in pochi secondi nell'etere e si assomma a tutti gli atti commessi di amore, di solidarietà, di rispetto verso i più deboli, siano essi umani, animali, piante e minerali. Se non siamo alla distruzione atomica lo dobbiamo ad ogni sentimento positivo che si espande e permea in pochi secondi tutto il pianeta. Amare non è mai troppo. La selvezza del piccolo capriolo da parte dei vigili e della gente che li ha chiamati ha allontanato di qualche secondo il disastrio atomico che i nemici dell'Uomo stanno cercando di attuare per la distruzione dell'umanità. Ma non ce la faranno. Perchè Dio non lo permetterò. Con l'Apocalisse.
  • «Civitanovesi non coinvolti
    negli atti di violenza
    Il degrado non ci appartiene»

    144 - Ago 10, 2022 - 7:07 Vai al commento »
    I responsabili? Eccoli: il PD, i Radicali, i 5 Stelle, i Verdi, Italia Viva, Calenda, Articolo 21 e cespugli vari, Draghi, La Lamorgese. E pure Salvini che è stato al governo con tutti costoro. Infine, il Papa (che è costretto a dirlo insieme alla Sinistra, mentre nel Medioevo sapevano come contenere certe cose). Si porti i criminali che arrivano in Vaticano e poi ne riparliamo.
  • Omicidio sul lungomare sud,
    l’arrestato ha ammesso i fatti
    Trovato nascosto sotto un balcone

    145 - Ago 10, 2022 - 7:01 Vai al commento »
    ha ragione Salvini: fanno entrare tutti, compresi i criminali. viva la fratellanza umana e l'antirazzismo. Con ciò vogliono distruggere i nostri valori di civiltà e di convivenza. E' il Piano Kalergi in atto.
  • «Civitanova centro nevralgico della movida,
    chiediamo che il commissariato
    venga elevato a rango dirigenziale»

    146 - Ago 10, 2022 - 7:15 Vai al commento »
    Sì, a Civitanuovobronx ci vorrebbe una unità speciale, con pieni poteri e un commissario con gli attributi come quello spedito a Roma a fare il passacarte. Ma non capite che per certi politici il crimine e la droga servono per destabilizzare la società? E chi vuole sistemare la cosa viene definito fascista? Comunque Draghi non ha fatto nulla in proposito... D'altra parte il potere mondiale vuole distruggere questa società e questa civiltà... Quindi ci si adegua.
  • «Cocaina a fiumi, criminalità nascosta
    in una città che guarda solo all’immagine
    Fallito il modello Civitanova-metropoli»

    147 - Ago 10, 2022 - 7:09 Vai al commento »
    chi era pronto a stare con il PD stia zitto.
  • La seduzione delle forme,
    Maurizi svela le sue sculture

    148 - Ago 10, 2022 - 7:19 Vai al commento »
    Largo ai giovani artisti? Dove sono? Per fortuna che Tonino Maurizi c'è.
  • Ubriaco entra in un locale
    e picchia tre uomini:
    26enne finisce in ospedale

    149 - Ago 8, 2022 - 10:26 Vai al commento »
    Dopo il Civitanovo Bronx anche San Severino Marche si avvia a diventare il Comune della violenza di strada? Il medoto buonista del siamo tutti fratelli, del rispetto di tutti i diritti, del diritto allo spinello libero e alla modica quantità di droga ad uso personale, ci ha portato allo sfascio della nostra società. Arrivano i poliziotti, sedano la rissa, fanno denuncia, portano all'ospedale... E il giorno dopo tutti di nuovo in strada. Quindi, che fare per salvare ciò che lasceremo a figli e nipoti? Se i facinorosi e i criminali sapessero quanto male fanno i mamnganelli della polizia... molto più male delle loro offese contundenti, credo che razionalmente sceglierebbero di mordersi la lingua e di rimanere con i pugni in tasca.
  • Case popolari in centro storico
    Nessun finanziamento dalla Regione
    Ma è il Comune che non si è mosso

    150 - Ago 8, 2022 - 10:31 Vai al commento »
    Credo che l'amministrazione Parcaroli debba rispondere.
  • La riforma della sanità
    migliorerà la salute dei cittadini?

    151 - Ago 8, 2022 - 11:00 Vai al commento »
    Sembra che manchino pure medici e in fermieri... Perchè non richiamano quelli sospesi perchè - giusstamente - per paura o per saggezza non si sono vaccinmati. Riuscirà il nuovo governo Meloni a istituire un tribunale di Norimberga per il ministro Speranza, i suoi consiglieri di vertice, e, scendendo, tutti coloro che hanno cacciato i medici e gli infermieri non vaccinati?
  • Orfini a Civitanova fa le veci di Letta:
    «Si deve lavorare tutti i giorni
    per bonificare il clima d’odio» (Foto)

    152 - Ago 7, 2022 - 12:55 Vai al commento »
    Giustizia sarà fatta, secondo le leggi italiane. In Africa, un delitto simile, in alcuni paesi e presso alcune tribù, sarebbe finito in un linciaggio del colpevole. Ad esempio, Oseghale, rimasto zitto durante gli interrogatori per il delitto Pamela, laggiù avrebbe cinguettato dopo tre minuti su come erano andate effettiamente le cose e su chi, con perizia chirurgica, aveva fatto scempio di quel povero corpo. Uno dei metodi usato era di infilare la testa dell'interrogato in un sacchetto nero riempito di polvere di peperoncino rosso... All'On. Orfini chiederei come mai il PD è per farli venire da clandestini in Italia e poi disinteressarsi di loro. Mi dica - e lo dica a tutti gli Italiani e pure alla Chiesa - che fine fanno quei bambini (venduti dalle famiglie, o rapiti) che giungono con i barconi da soli. Finiscono su di un tavolo operatorio per l'espianto di organi? Oppure vengono venduti al mercato della pedofilia? O finiscono sugli altari del sacrificio ad esseri immondi? Tutti i politici dovrebbero rispondere a queste domande. C'è qualche partito che si interessa della sorte dei clandestini africani? Adesso, dopo l'assassinio di Alika, è il momento per tutti, dall'estrema Sinistra (ormai inesistente) all'estrema Destra (ormai inesistente) di fare sapere sulle pagine di Cronache Maceratesi, che fine fanno i bambini clandestini che arrivano dall'Africa senza famigliari.
  • Un mazzo di fiori bianchi per Alika
    «Siamo fratelli e sorelle,
    non succeda mai più» (Foto)

    153 - Ago 7, 2022 - 13:12 Vai al commento »
    Espressioni definite "razziste" avvengono solo quando persone di un'altra razza (perchè di razze diverse si deve parlare, in quanto razze diverse determinano civiltà diverse. E la civiltà nigeriana che non è unica ma è formata da diverse etnie, non è uguale a quella italiana e occidentale) commettono delitti, crimini, oppure vengono trattate in forma migliore al trattamento riservato ai cittadini italiani. L'assassino italiano di razza bianca avrebbe commesso il delitto comunque, non per razzismo. I cretini che si stanno massacrando in questi giorni a Civitanova Marche non sono razzisti, ma sono solo violenti e, appunto, cretini. A questo punto ha ragione Salvini a volere aumentare le Forze dell'Ordine, poichè quelle esistenti non bastano più. Soprattutto per dopo le elezioni di settembre.
  • Secondo corteo partito dallo stadio,
    un centinaio di manifestanti:
    «Siamo qui contro il razzismo» (Foto)

    154 - Ago 7, 2022 - 13:39 Vai al commento »
    Sono dei pesci come le "sardine", che servono al PD come ascari e truppe cammellate, ormai incapace di darsi un contegno coerente con ciò che il PD dice di essere: progressista. Dopo essersi messi la coscienza "proletaria" a posto, saranno andati in spiaggia, o a farsi una spaghettata alle vongole. Ma nessuno che poi si è mosso per dare una dignità ai tanti loro Fratelli neri. Se poi non si sono ritrovati per la povera Pamela è solo perchè il "bianco" - salvo loro - è un razzista, colonialista, fascista, anticomunista. Quindi, privo di diritti umani e da combattere. Ed ogni occasione è buona. Se la suonano e se la menano da soli.
  • Dal centro ai corsi principali:
    quanti cartelli “Affittasi” a Macerata

    155 - Ago 8, 2022 - 11:42 Vai al commento »
    Non è che cambiando governo si risolveranno le cose. E poi Giorgia Meloni ha già fatto atto di sottomissione ad USA, Occidente, Nato, Potere mondiale ed europeo, Ucraina, eccetera. E un atteggiamento gattopardesco che piacerà al Potere mondiale: "Cambiare tutto perchè nulla cambi". Ad esempio, non si potrebbe fare aumentare del 30 per cento qualsiasi prodotto di Amazon che giunge in Italia per posta? Se devo salvare i piccoli imprenditori e il cento medio, allora devo colpire i grandi. Con le amministrazioni che non devono sempre dire sì ai nuovi supermercati... Perchè, o gli amministratori sono scemi, o sono corrotti. Non sapete che un tempo arrivava nei Comuni chi aveva vinto l'appalto dei lavori pubblici con un valigetta 24ore, contenente il 10 per cento del costo del lavoro da effettuare in mazzette da 10 milia lire? Certo, un sindaco poteva rifiutarsi di prendere la valigetta, che veniva allora portata al suo partito. Vi è capitato di vedere qualche individuo con le pezze al sedere, il quale, diventato sindaco, dopo cinque anni aveva una villa? E non capitava che non potendo fare nel paese amministrato il progetto di un lavoro pubblico, lo si faceva di nascosto, pagando poi il 10 per cento ad un tecnico di una località vicina che te lo firmava? Se non avete visto quanto sopra, allora le cose sono due: o non avevate occhi, oppure è stata una mia fantasia. Oggi, alla corruzione si è aggiunta la paranoia. Certo che ci sono politici onesti al 100 per cento. Ma sono mosche bianche. Ma anche queste si sono votate la pensione prima di andare alle prossime elezioni di settembre.
  • Urlare al razzismo non è più sufficiente,
    la politica di accoglienza ha fallito

    156 - Ago 8, 2022 - 10:50 Vai al commento »
    Abbiamo tutti toppato. Anche Giorgia, se andrà a governare, topperà. Il Papa ha toppato e la sua chiesa sta andando a rotoli per asfissia di fratellanza, col Sangue di Cristo versato per "tutti", santi e diavoli, cani e porci, mentre i "molti" già salvati stanno, stupiti, a guardare. Quindi, mentre la politica cercerà di fare qualcosa di umano, io mi faccio pane e nutella.
  • «Giustizia per Alika, no strumentalizzazioni
    Solo bandiere della Nigeria al corteo»

    157 - Ago 5, 2022 - 11:57 Vai al commento »
    Le parole del Comitato nigeriano sono sagge, soprattutto per evitare che qualcuno strumentalizzi la tragedia e sposti quindi la manifestazione verso ciò che essa non è, e pure contro la saggia volontà dei Nigeriani. Però non deve finire qui. Dovremo essere noi cittadini italiani, civitanovesi e maceratesi a doverci interrogare sui comportamenti che avremmo dovuto usare e che non abbiamo usato nel caso di Alika. In situazioni di violenza nelle strade, di giorno e di notte, come dovremmo comportarci? Smettiamo da subito a criminalizzarci a vicenda. Un filmato ripreso durante la violenza potrebbe sempre servire agli investigatori. non è così? I commenti che ho sentito nei bar non erano razzisti, nè ricordavano Pamela e gli spacciatori nigeriani, nè se la prendevano con l'invasione clandestina di Africani... Ho sentito solo chiedere: ma tu, se ti fossi trovato lì, cosa avresti fatto? Oppure: se io mi fossi trovato lì, cosa avrei fatto? Nessuno aveva la certezza di sapere come si sarebbe dovuto comportare. Per l’età, per il timore… Si chiedevano: se, intervenendo, avessi ferito l'aggressore, o lo avessi ucciso, sarei poi stato denunciato a mia volta? Purtroppo i casi di legittima difesa verso se stessi o verso altri ci hanno dimostrato che chi si difende, o chi difende, può avere poi dei guai. E' stata una certa politica di totale permissivismo ad averci evirato, rendendoci incapaci di decidere velocemente nella difesa nostra e in difesa degli altri. Mi sono chiesto spesso, in possesso di un'arma regolarmente denunciata in casa: sarei io disposto a difendere con un’arma l'innocente in procinto di essere soppresso violentemente da un bruto, sparando con quell'arma da una finestra di casa, sapendo poi di subire una conseguente denuncia? Ho sempre davanti agli occhi la vicenda di quel nero che uccise a picconate ignari passanti. Morale: l’unica cosa da fare sarebbe stata quella di sparargli per fermarlo. Lo avrei fatto. Pure se fosse stato di razza bianca.. La gente si sente ormai insicura nelle strade, come pure in casa propria. E non può neanche difendersi, perchè ci sbatterebbe il muso con la magistratura. Confesso che mi sentirei più sicuro se potessi circolare con una rivoltella alla cintura, come invece è possibile in Sud Africa e negli USA. Per difendermi e per difendere, se del caso. Qualche illuminato orientale dirà che per la vittima è sempre una questione di "karma", di destino. Ma non intervenendo quel "karma" diventerebbe mio... Speriamo solo che non ci capiti di incappare in una situazione estrema. Con la polizia lontana e a mani nude.
  • Un museo immersivo
    all’ex Mercato delle Erbe:
    consegnate le chiavi alla Rainbow

    158 - Ago 5, 2022 - 12:07 Vai al commento »
    Ci ho capito poco, ma sembra interessante. Soprattutto per le giovani generazioni, così portate verso queste tecnologie. Quando i miei nipotini mi chiedono di giocare con loro al computer faccio la figura del salame. Lo stesso maggiore Tullio Moneta, defunto, era incapace di usare il computer. Eppure era capace di smontare, ripulire e rimontare nella notte più nera il suo fucile mitragliatore. Ormai quelli della mia età sono fuori corso. Almeno per queste divolerie moderne.
  • Sorpreso a cedere una dose,
    ingoia 15 palline di eroina: arrestato

    159 - Ago 5, 2022 - 12:16 Vai al commento »
    Buonismo, frutto della cosiddetta Sinistra che puzza di zolfo. Rilasciato e rimasto in Italia, continuerà a distruggere i nostri giovani nella mente e nel corpo. Quello spacciatore non è un mio "fratello": e magari ci azzecco.
  • In trecento in piazza a Civitanova
    nel nome di Alika (Foto-Video)
    «Omicidio frutto di una società divisiva»

    160 - Ago 5, 2022 - 14:32 Vai al commento »
    Voi, cialtroni, non sono gli eredi del PCI del Compagno Enrico Berlinguer, nè della Resistenza al nazifascismo delle Bande Nicolò. Siete solo dei poveretti che temono di perdere il potere a causa di un coentrodestra che si è appropriato degli obiettivi che erano della Sinistra; per cui oggi la povera gente sfruttata, senza domani, vota per il Centrodestra. C'è quacuno di voi che si interessa dei bambini venduti dalle famiglie che giungono con i barconi? Vi interessa sapere che magari ci sono esperti che espiantano loro organi da rivendere? Se il povero Alika è finito come è finito è solo che voi, cialtroni, lo avete fatto venire in Italia, ingannadolo, e fregandovene del suo futuro. Lo avete lasciato da solo, magari in mano ad una organizzazione che gli procurava roba invendibile, ma che lo taglieggiava giornalmente sulle elemosine che riceveva... Non vedete questi questuanti come sono organizzati? Sempre gli stessi, da soli, nello stesso punto, davanti allo stesso supermercato, nella stessa via, nella stessa zona. Vergognatetevi di strumentalizzare una tragedia da voi stessi creata. Questa manifestazione è la vostra carnevalata...
  • «Intitoliamo quel pezzo di strada ad Alika»
    La proposta in Senato di Verducci

    161 - Ago 6, 2022 - 14:48 Vai al commento »
    Roberta Angelelli, Cristina Moretti, non aggiungo altro. Salvo che ringrazio Dio per avere creato la donna, l'unica che potra salvare il pianeta.
  • Organizzata la manifestazione per Alika,
    sabato dallo stadio a piazza XX Settembre

    162 - Ago 3, 2022 - 8:35 Vai al commento »
    Se invece di un Nero, di un Nigeriano, l'ucciso fosse stato un Bianco, un Calabrese, si sarebbero mobilitati tutti alla stessa maniera. Lo chiedo al sindaco Ciarapica Nessuno però che fa autocritica. Soprattutto i cosiddetti progressisti (di che cosa?) che aprono a tutti le porte e poi li abbandonano alla solitudine, all' sfruttamento, all'indigenza, alla mafia di ogni genere, all'espianto di organi. C'è qualcuno del PD, di Calenda, di quelli che smacchiano i giaguari ed oggi hanno sguardo da tigre, che ha cercato di trovare un lavoro dignitoso e retribuito per Alika? Che per sua pulizia morale non ha fatto la fine di spacciare droga. Ma che ha cercato di vendere le sue povere cose invendibili e che quindi era costretto a chiedere l'elemosina (come stanno cominciando a fare pure alcuni Italiani), magari facendo parte di una organizzazione che gestisce la cosa. Infine, voglio esprimere tutta la mia solidarietà e comprensione a quei cittadini che passeggiavano, o che facevano shopping, e che si trovano in quel punto, loro malgrado, al momento della tragedia. Adesso basta con tutte le valutazioni e i giudizi negativi su di essi. Adesso dobbiamo chiedere allo Stato una maggiore difesa dei cittadini e alle forze politiche la possibilità di poterci difendere personalmente, quando le Forze dell'Ordine sono impossibilitate a farlo. Non chiedo al sindaco Ciarapica di affermare ciò. Lo chiedo a quelle forze che vogliono cambiare per salvare l'Italia, gli Italiani e la nostra civiltà millenaria.
  • Ex Upim, consegna a settembre:
    «Il locale su corso Matteotti sarà
    una sorpresa per tutti i maceratesi»

    163 - Ago 3, 2022 - 7:59 Vai al commento »
    Ho l'impressione che da quando c'è un imprenditore a guidare Macerata certe cose vadano meglio.
  • Dà in escandescenze sul lungomare,
    arrestato dopo la tentata aggressione
    a 4 ragazzi e minacce ai carabinieri

    164 - Ago 3, 2022 - 10:54 Vai al commento »
    Il caldo, il Covid, i vaccini, il green pass, le mascherine, il tutta l'Africa in Italia: tutto ci dà alla testa. Se volete salvare il savabile, mandate a casa il PD, Calenda, i 5 Stelle e gli addentellati e votate Renzi, o il Centro-Destra.
  • «Cosa c’entrano con l’omicidio
    gli “sbarchi azzerati da Salvini”?
    Acquaroli e Ciarapica si dissocino dalla Lega»

    165 - Ago 3, 2022 - 11:18 Vai al commento »
    Morelli, Serafini, Morresi, TACETE! e lasciate parlare gli Artisti, gli Intellettuali, i quali, da che mondo è mondo, sono sempre portati a sostenere il vincitore. Sia esso nazista, stalinista, o fascista. Poi, si sono messi il fazzoletto rosso. E vedrete, qualora il PD si dissolvesse per consunzione, passerebbero al centrodestra. Riconosciamo che la sfiga del povero Alika è stata - non dico perchè nessuno dei firmatari della vibrata protesta contro il leghista Marchetti fosse stato a passare durante il fattaccio "razzista", ma che neanche un iscritto al PD, o un "calendiano", o uno smacchiatore di giaguari, o un "lettiano" con lo sguarda da tigre e via elencando, passasse di lì: altrimenti si sarebbe gettato addosso al "razzista", salvando in tal maniera Alika. Purtroppo, erano presenti solo comuni cittadini pacifici a passeggio, o a fare shopping, oltre ad iscritti alla Lega e a Fratelli d'Italia, che ce l'hanno con i "colorati", soprattutto se "arcobaleno". E che, quindi, non sono intervenuti...
  • Contrazione russa per il settore calzature,
    la pelletteria vola nel mercato cinese
    «Resilienza ed appeal del made in Marche»

    166 - Ago 3, 2022 - 7:56 Vai al commento »
    Non mi sembra che verso la Russia le cose vadano così bene.
  • Omicidio Alika,
    manifestazione coi sindacati:
    «Fondamentale uno sforzo comune»

    167 - Ago 1, 2022 - 21:39 Vai al commento »
    ormai il mondo è in mano ai comici e la manifestazione antirazzista è un avvenimeto che hanno reso comico... Se fossi un giornalista non omologato andrei nella cittadina dove abitava l'assassinato per indagare quale fosse la sua personalità, come erano i rapporti con i cittadini, se aveva chiesto un lavoro ai sindacati, se qualcuno della cosiddetta Sinistra si era attivata per lui...
  • Alika, Civitanova si mobilita:
    «In piazza contro il razzismo,
    sabato la manifestazione»

    168 - Lug 31, 2022 - 21:27 Vai al commento »
    Consiglierei la comunità nigeriana di non lasciarsi strumentalizzare dagli "spontanei" promotori della manifestazione antirazzista, ma che sono riconducibili ai partiti progressisti e cosiddetti di Sinistra, che mandano avanti gli ascari e le loro truppe cammellate, perchè ormai sono talmente sputtanati che non hanno più la faccia a comparire. Nigeriani, attenzione! Se voi parlate di razzismo da parte nostra in questo caso di psicotico assassinio, costringerete di ricordarvi il vostro assassino nigeriano di Pamela e i vostri spacciatori nigeriani di droga. Quindi, calma e gesso. La polizia e la magistratura ci diranno il motivo di questo assassinio. Mentre i medici ci diranno di cosa il nigeriano è morto. Vorrei dire la mia pure sulle vibrate proteste contro quei presenti che non sono intervenuti. Da ciò che ho visto, non c'è stato alcuno strangolamento che facesse pensare ad un assassinio. Inoltre, nessun presente conosceva le tecniche del corpo a corpo. Se fosse stato presente un istruttore di judo come il mio concittadino Corrado Croceri, e comunque uno con l'animo del giovane barista di Recanati, forse sarebbe intervenuto, salvando il nigeriano. Oltre a ciò c'è ormai l'incapacità da decidere sul da farsi. Se chi si difende per la propria vita o per quella di altri ormai è sicuro che ci sbatterà il muso: verrà denunciato e andrà sotto processo. Ormai siamo stati omologati dal potere dominante a rimanere indifferenti a tutto. Sia a situazioni simili a quella di Civitanova Marche, sia a tutte le barbarie e alla corruzione della casta politica. La cosa non ci riguardi e vivremo felici. Concludo con l'invito rinnovato alla comunità nigeriana di non lasciarsi strumentalizzare da chi ha interesse a creare confusione con un argomento che non esiste nel fatto civitanovese. Oltre alla giustizia che farà il suo corso, facciamo in modo che la vedova e il figlio non rimangano abbandonati, ma ricevano conforto e denaro per la loro sopravvivenza. Onde il dolore per la perdita del marito e del padre abbia un po' di conforto per la sopravvivenza futura.
  • Seconda aggressione sul corso,
    uomo picchiato e tenuto a terra

    169 - Lug 31, 2022 - 21:34 Vai al commento »
    Comincio a pensare che con una rivoltella alla cintura mi sentirei più sicuro anche a Civitanova Marche. In Africa lo ero.
  • Accoltellamento di un 22enne,
    il barista eroe racconta:
    «Ho tolto il coltello all’aggressore»

    170 - Lug 31, 2022 - 6:42 Vai al commento »
    Pienamente d'accordo con Paolo Passaretti.
  • Forza Italia cambia guida in provincia:
    Pasqui segretario al posto di Sacchi

    171 - Lug 31, 2022 - 6:53 Vai al commento »
    Sembra che Forza Italia stia in risalita in tutta la provincia, in particolare per il numero dei nuovi tesserati. D'altra parte ricopre il ruolo di partito "moderato" e di moderatore nel campo del centrodestra di fronte all'elettorato di centrodestra, soprattutto in vista delle elezioni politiche di settembre. Una caratteristica politica che Lega e FdI non hanno e che porterà consensi al centrodestra, togliendoli soprattutto a Calenda e agli altri dell'area centrista.
  • Omicidio di Alika, corso bloccato
    dal presidio della comunità nigeriana:
    «Vogliamo giustizia» (Foto/Video)

    172 - Lug 31, 2022 - 7:44 Vai al commento »
    Sottoscrivo in pieno le espressioni di Filippo Davoli. E aggiungo che Civitanova Marche si è fatta conoscere in tutto il pianeta, soprattutto per le immagini del momento criminale. Come Macerata per il caso Pamela. Dovranno essere gli psichiatri, gli psicologi e i sociologi a darci una risposta scientifica su cosa ha scatenato l'inconscio dell'italiano bianco contro il nigeriano nero. Ma tutti dovranno interrogarsi, per primi i politici e per secondi la Chiesa. I politici per il senso di insicurezza totale in cui stiamo vivendo, malgrado tutti i proclami di solidarietà con il Terzo Mondo, di diritti per tutti, mentre assistiamo all'invasione da Sud, con molti criminali in libera uscita dal loro paese d'origine, dove non li trattano con il nostro spirito di solidarietà. Sì, abbiamo paura di camminare per le strade anche di giorno, sperando di non incontrare chi nelle grandi città ha occupato determinali luoghi in cui è meglio non passare, neanche di giorno. Sono decenni che ciò avviene e lo Stato ormai non sa più che pesci pigliare per giustificare tale politica di accoglienza. La Chiesa dovrebbe interrogarsi se ormai, oltre ad essere "Mater", è ancora "Magistra". Nel senso che deve dare indicazioni ai fedeli e non inseguire le ormai sclerotiche indicazioni progressiste sui diritti per tutti, come invece faceva nei secoli passati per regolare i rapporti tra le popolazioni dell'epoca. Alika non era qui come turista. Era qui solo perchè nella ricchissima Nigeria non aveva futuro. E' venuto qui con il miraggio di una vita migliere, come facevamo noi un secolo fa andando via dall'Italia. E qui in Italia Alika, pur non entrando nel traffico di droga, magari era regolato da una organizzazione che gli forniva la merce da vendere, magari con un pizzo sul denaro che riusciva a raccogliere come elemosina. Sembra che che ci sia una organizzazione guida i questuanti davanti ai supermercati e per le strade. La Chiesa smetta infine i minuetti politici e indichi chiaramente chi sono gli sfruttatori del Terzo Mondo e chi è il Potere Mondiale che da noi, oltre a cambiarci i connotati naturali, vuole renderci schiavi. Tra poco saremo in molti ad essere come Alika. Andiamo sul pratico: il Comune di Civitanova Marche e la Diocesi di Fermo organizzino una raccolta di fondi per sostenere la famiglia di Alika.
  • «Arte e cultura come antidoto alla violenza»
    l’omicidio di Alika entra in Rocksophia (Foto)

    173 - Lug 31, 2022 - 8:03 Vai al commento »
    Secondo gli esoteristi siamo a metà del percorso verso la evoluzione spirituale totale, almeno per coloro che ci arriveranno. Oggi siamo ancora alla "vita spericolata" che ci ha esaltato con Vasco. Siamo a due minuti dalla condizione di animale e tra poco piomberemo in un orrore di cui è meglio non parlare. La filosofia e l'arte servono solo a quei rari individui che hanno raggiunto equilibri superiori. Per la massa Platone è un cataplasma, una giustificazione, una illusione. Puoi sapere dell'Iperuranio e sentirti a quel livello. Ma basta uno spiffero d'aria che ti percuote per ripiombare giù, digrignando i denti. Malgrado i Martiri e i Santi pure la Chiesa fisica con il suo Vangelo ha toppato.
  • Omicidio sul corso, Acquaroli:
    «La Regione si costituirà parte civile»
    In città è polemica sulla sicurezza

    174 - Lug 31, 2022 - 8:40 Vai al commento »
    Ho l'impressione che dopo i loro interventi teorici quelli della cosiddetta Sinistra Progressita e benpensante siano diventati soggetti da TSO. Si vede che vivono nelle loro comode poltrone a leggere ideologie ormai tramonate e farsi dell'onanimo mentale, sognando mondi ideologici ormai falliti. Secondo costoro, noi bianchi siamo i cattivi xenofobi e i razzisti e i loro fratelli di colore sono tutti buoni e pacifici. Non vedono i criminali e gli spacciatori neri che vivono indisturbati, con il silenzio di coloro a cui la droga serve per distruggere la mente dei giovani e il futuro di Paese oggi sottomesso. Costoro che vivono nel Paese delle Meraviglie di Alice progressita, sono stati cacciati da Macerata, da Corridonia, da Civitanova e dalla Regione e magari a settembre dal governo nazionale (a Dio piacendo): non possono governare un popolo che guarda al futuro e alla sua salvezza... Sì, la parola d'ordine è "prima gli Italiani", messi da costoro in secondo piano, e subito dopo un rinnovamento politico per uscire dalla morta gora in questi falsi idealisti da poltrona ci hanno cacciato.
  • E’ morta Nunzia Cavarischia,
    “Stella Rossa” dei partigiani

    175 - Lug 30, 2022 - 6:44 Vai al commento »
    Nunzia era figlia di Giovanni Cavarischia, partigiano di fede comunista, negli alti livello del gruppo comandato da Emanuele Lena, nome di battaglia "Acciaio". Ho letto le notizie nel libro di Augusto Pantanetti "Il Gruppo Bande Nicolò e la liberazione di Macerata". Ormai la Resistenza è diventata una rievocazione storica, tradita dalla cosiddetta Sinistra progressita, che ha tradito la Costituzione nata dalla Resistenza.
  • Omicidio sul corso,
    la vittima è il 39enne Alika Ogorchukwu
    «Inspiegabile quello che è accaduto»

    176 - Lug 30, 2022 - 6:50 Vai al commento »
    Se nessuno è intervenuto lo dobbiamo a due motivi: il primo, non siamo più all'altezza di sostenere uno scontro fisico; il secondo, che ormai anche la difesa personale violenta viene condannata da leggi permissive dei "diritti per tutti" e del "vogliamoci bene come fratelli". Invece non siamo tutti fratelli e dovremmo avere il diritto alla difesa personale e il diritto a difendere le vittime della violenza, del sopruso e della tolleranza falsa e bugiarda.
  • Fdi: seggi blindati per Leonardi e Castelli,
    Lega su Carloni e Lucentini.
    Nel Pd uno stop per Carancini

    177 - Lug 29, 2022 - 16:26 Vai al commento »
    Vorrei capire se il centrodestra vuole continuare ad armare l'Ucraina del comico in carica e se ha intenzione di riaprire il dialogo con la Russia per il gas e i rapporti commerciali. Capisco la posizione dei lacchè delle logge occulte angloamericane e dell'alta finanza che sono in Parlamento, ma se il centrodestra "vuole sostituirsi" al centrosinistra perchè "nulla cambi", non intendo smacchiare il giaguaro del centrodestra perchè tutto continui come prima. Purtroppo tutti quelli che andavano nelle piazze (i No-vax, i NO-green pass, i NO-war e triestini vari) sono divisi dall'inconscio collettivo del branco, e si guardano il dito: quindi non si presenteranno. Se i partiti del centrodestra non metteranno tra i loro canditati i "NO-vari" detti prima, io non andrò a votare. Già fui un coglione a votare i 5 Stelle. Quindi non intendo continuare a farmi portare in giro ancora oggi da un centrodestra, diventato per motivi di potere lacchè della Nato, del comito ucraino e dei potentati d'oltre Atlantico. Al nuovo corso del centrodestra preferirei allora votare Letta, che come lacchè è più qualificato dei nuovi lacchè.
  • «Pascoli senz’acqua da sei anni,
    la situazione è insostenibile
    Mezza giornata per dissetare i capi»

    178 - Lug 29, 2022 - 12:18 Vai al commento »
    Non è colpa dei politici. E' colpa dei nostri peccati, che ci ritornano addosso quando il Vaso di Pandora si riempie. E di sporcizia in quel vaso ce ne abbiamo messa tanta.
  • Gemellaggio con un comune ucraino:
    «Cerchiamo partner economici»

    179 - Lug 29, 2022 - 12:22 Vai al commento »
    nessuno che abbia il coraggio di fare un gemellaggio con un Comune ucraino russofilo, dove i gruppi paramiliatri ucraini nazifascisti hanno fatto massacri?
  • Dal Veneto alla Sicilia,
    oltre 500 ragazzi all’Open day Unimc

    180 - Lug 29, 2022 - 12:24 Vai al commento »
    ottima notizia.
  • Modella e pittrice,
    Giorgia Melagrana porta l’arte
    in riva al mare

    181 - Lug 29, 2022 - 12:32 Vai al commento »
    In contrasto con la sua avvenenza statuaria, i suoi dipinti sono astrazioni in movimento. Nubi, onde, sommovimenti eterici... Auguri.
  • «L’amore è la cosa
    più importante nella vita»
    L’eredità spirituale di Ersilio Tonini

    182 - Lug 29, 2022 - 12:52 Vai al commento »
    https://www.youtube.com/watch?v=OTQTD3k1XeU L'ho conosciuto e l'ho ricordato su youtube, con filmato tratto da un filmino 8mm. Peccato che manca il sonoro. Don Primo Piccioni ed io andammo ad ossequiarlo a Salsomaggiore Terme dopo la sua Ordinazione a Vescovo. Collaborai al suo giornalino diocesano, incompreso come novità editoriale.
  • In 24 ore 34 ricoveri in più
    Nel Maceratese 4 morti col Covid

    183 - Lug 28, 2022 - 5:43 Vai al commento »
    quanti i vaccinati e quanti i non vaccinati. tanto per essere chiari.
  • «Imprenditori e operai i veri ‘draghi’ d’Italia
    Io candidato per il Parlamento? Non ci penso
    Però invito tutti a non disertare le urne»

    184 - Lug 27, 2022 - 19:28 Vai al commento »
    Tra i tre litiganti che rischiano di sfasciare tutto per fare ridere Letta si trovi un personaggio conosciuto, di fascino, di serietà, di valore riconosciuto, con esperienza di governo, si imprenditoria, al di sopra delle tre parti... La Moratti potrebbe andare bene?
    185 - Lug 27, 2022 - 18:10 Vai al commento »
    Ringraziando CM, mi tengo da parte il suo articolo, caro Gabriele Miccini, per le linee guida strategiche che mi dà. Non sono un imprenditore ma solo un impiegato. Come non sono imprenditori Salvini e la Meloni, almeno credo. Quindi, incapaci di salvare la piccola e media industria e l'artigianato, il piccolo commercio e la piccola proprietà contadina e alcune libere professioni, ossia la nostra reale economia che ha reso ricca l’Italia, da circa trent'anni massacrata dall'ignoranza, o dalla sudditanza di chi ci ha governato fino ad oggi, Draghi in testa (è la mia delusione: ha dimostrato di essere un carrierista che pensa prima a se stesso e agli interessi del potere mondiale da cui dipende. E un guerrafondaio, che va dietro ad interessi politici che non sono quelli italiani). I Tre Grandi del Centrodestra rischiano la fregatura loro e nostra. Intanto tacendo, o appoggiando la politica suicida dell’invio delle armi a quel casino che è l’Ucraina. Il cui popolo viene fatto passare per “martire”, dimenticando i massacri iniziali dei loro gruppi nazifascisti nell’Ucraina russofila. Poi siamo al ridicolo: una Russia armatissima, con bombe tremende (lo vediamo dagli effetti) che bombardano ammazzando quattro civili, con due feriti e in bimbo morto: una bazzecola, di fronte ai 109 morti e 200 feriti che i cacciabombardieri angloamericani fecero a Macerata il 3 aprile del 1944… E io dovrei votare per la troika del Centro-destra, che per ruffianeria opportunista, accetta la politica atlantista che ha fatto danni e morti dalla Libia, alla Iugoslavia e via elencando? Purtroppo nessuno dei Tre Grandi del Centrodestra ha la stoffa per guidare il Paese: uno si è sgonfiato, un altro ha toppato sulla spiaggia, la terza è una incognita, non avendo guidato neanche una città come Roma. Hanno forse la forza di convincere quel 48 per cento di non votanti ad andare a votare? E tutti quei NO-Vax, NO-Green Pass, No-War, che manifestano sulle piazze, incapaci di riunirsi in un unico movimento politico popolare di base, voteranno per il Centro-Destra? E se a votare andasse solo il 49 per cento dell’elettorato, cosa accadrebbe?
  • Domani giornata di temporali,
    ma la crisi idrica non dà tregua
    e arrivano le autobotti in montagna

    186 - Lug 27, 2022 - 17:50 Vai al commento »
    Non sprechiamo l'acqua inutilmente... Nel 1970 (avevo trenta anni) ero nel Sud Sudan e stavo morendo per la mancanza d'acqua. Ci farò un filmato per i social. La mancanza d'acqua, come la mancanza di riscaldamento nelle case sarà il dramma del nostro futuro. Intanto, preghiamo come gli antichi: "San Vincè, fa vinì lo pioe".
  • Politiche, Valeria Mancinelli
    rinuncia alla candidatura:
    «L’impegno per Ancona assoluta priorità»

    187 - Lug 27, 2022 - 17:54 Vai al commento »
    Il sindaco Valeria Mancinelli non tradisce i suoi elettori. Tutta la mia ammirazione...
  • Il caso Leombruni solo un pretesto,
    Fdi pronta alla verifica:
    diversi assessori nel mirino

    188 - Lug 25, 2022 - 10:06 Vai al commento »
    Tra i tanti miei difetti ho invece il pregio di essere apertamente leale con il partito in cui milito. Quando mi dimisi dal Partito Socialdemocratico ebbi la richiesta del PSI di passare, da consigliere comunale, nel suo gruppo consigliare. Non lo feci, poichè ero stato eletto dagli elettori socialdemocratici e non da quelli socialisti. Per me la coerenza è d'obbligo. Assisto da tempo al cambiamento di casacche, sempre per motivi di interesse elettorale. Vedo che a Macerata prendono certi abbagli a causa del caldo. La Leonbruni è stata eletta dai cittadini che la vedevano in una lista civica e non dai "meloniani". Quindi sarebbe una "traditrice" dell'elettorato "civico" di Parcaroli. La domanda è: perchè va dalla Meloni? Forse perchè la danno vincente alle prossime elezioni? Siamo così sicuri che la Meloni, sostenitrice del riarmo dell'Ucraina e da una opposizione troppo moderata, prenderà i voti di coloro che non vogliono grane guerresche di altri popoli guidati da comici? E Salvini, che non ha battuto ciglio sull'invasione di clandestini del governo Draghi, riprenderà i suoi voti? Dove voterà quel 48 per cento di astensionisti che si è già palesato con le amministrative? Non certo alla grande per il centrodestra. Voterà forse per un nuovo movimento politico di base di NO-Vax, No-Green Pass e NO-War se saranno così intelligenti da farlo? Io sarei contro il cambio di casacca con l'espulsione dal Consiglio comunale e dal Parlamento.
  • «Da positiva al Covid
    vi racconto l’inferno del pronto soccorso»

    189 - Lug 25, 2022 - 10:09 Vai al commento »
    Se mancano medici e infermieri, fate rientrare subito quelli cacciati perchè NO-vax.
  • Volano gli stracci in maggioranza,
    la civica di Parcaroli contro FdI:
    «Leombruni e Castiglioni vecchia politica»

    190 - Lug 25, 2022 - 10:17 Vai al commento »
    Se avessi votato la Leombruni, le direi a voce alta la mia opinione sul suo cambio di casacca in mezzo alla strada. Non vedete che state dando scandalo pubblicamente, facendo gioire quelli che la città ha cacciato perchè sperava in un cambiamento? Se proprio dovete scontrarvi, andate in montagna a fare a botte e poi, quando vi siete calmati e messi d'accordo, ritornate in città. Questo è il risultato della fine dei partiti. Quando, all'epoca, prima di metterli in lista, si facevano indagini sui loro comportamenti e sulla loro attività politica. Oggi ci mettono cani e porci e i risultati si vedono.
  • «Mio figlio deve essere assistito h24
    L’Inps lo ha visitato al telefono
    e mi ha concesso due ore di aiuto al mese»

    191 - Lug 26, 2022 - 4:00 Vai al commento »
    Di fronte a Marco crolla la notra presunta civiltà giudaico-critiana e quella nuova che avanza del pensiero unico. Abbiamo enormi problemi da affrontare, ma facciamo in modo che ce ne creiamo di nuovi, inutili, dannosi, tipo fornire armi al comico ucraino, solo perchè ce lo impongono i nostri padroni d'oltre Atlantico. O perchè per una inesistente solidarietà spendiamo soldi per accogliere chi non ci è niente, invece di trattare con umanità quelle popolazioni del Terzo Mondo, facendo restare i clandestini a casa loro. E' ingenuità la mia? Si può fare qualcosa per Marco? Io sono convinto che non deve essere lasciato solo. Se Marco è un cittadino di Corridonia, allora è la città che deve farsi carico di lui. Meglio ancora: può l'amministrazione comunale di Corridonia intervenire presso l'Inps? Ditemi che sono un ingenuo... Ma è ciò che farei se fossi un sindaco.
  • Museo delle Due Guerre,
    visita dell’ambasciatrice polacca

    192 - Lug 23, 2022 - 17:25 Vai al commento »
    https://www.youtube.com/watch?v=4vL0pzPG8n4 Questo è un mio modesto, affettuosamente sentito ricordo del passaggio dei soldati polacchi a Corridonia. In particolare del caporale Jan Golota, che poi, a guerra finita, ritornò e sposò una giovane e bella nostra concittadina. Ricordo pure un giovane polacco di nome Umberto a cui mi ero affezionato, mancando della presenza mio padre prigioniero in Sud Africa. Tutto ciò che avvenne in quella mia infanzia è rimasto indelebile nel mio ricordo. Fino a qualche decennio fa ho aspettato che Umberto ritornasse da me. Magari tra poco lo incontrerò di nuovo quando cambierò di dimesione. Lo dico con commozione: ogni volta che ricordo quel periodo il mio cuore si riempie di nostalgica, affettuosa tristezza. Questo periodo di tragedia in espansione che stiamo vivendo è la dimostrazione che l'immane tragedia della Seconda Guerra Mondiale non ha insegnato nulla e che il mondo continua a rimanere in mano a pazzi psicotici. Voglio esprimere la mia riconoscenza alla Città di Loro Picena per il museo che ha allestito. Dovrò ritornare a Loro dopo quaranta anni proprio per visitare questo museo. Loro Piceno era già presente all'epoca romana e poi carolingia, del cui "vino cotto" era goloso Carlo Magno, che aveva la sua reggia dalle parti di San Claudio di Corrionia. Se la gente viene a Loro, portando "il pane che il vino è buono", non è solo per quella sagra popolare, ma perchè si parla pure di filosofia.
  • Governo, Acquaroli:
    «Rispondo ai cittadini,
    non all’appello per Draghi»

    193 - Lug 20, 2022 - 6:50 Vai al commento »
    La risposta la daranno i cittadini ad Acquaroli e a tutti i pro-Draghi quando perderanno il posto di lavoro e soffriranno il freddo e non arriveranno alla fine del mese a causa dell'appoggio guerresco al comico ucraino contro i Russi (da cui dipendiamo).
  • Valori si schiera con Sacchi:
    «Grande idea fare un festival
    sulla cultura liberale»

    194 - Lug 20, 2022 - 6:41 Vai al commento »
    Nulla da aggiungere. C'è bisogno di aria nuova tra i miasmi di questa politica in decomposizione. Grazie, Federico, del tuo intervento.
  • “Posso dire di credere in Dio?”,
    da Genga il messaggio sul diritto
    di manifestare il credo religioso

    195 - Lug 20, 2022 - 7:02 Vai al commento »
    Credere in Dio e non rispettare le sue regole? Può Dio diventare a nostra immagine e somiglianza?
  • Irene Manzi va nello staff del gruppo Pd

    196 - Lug 18, 2022 - 21:20 Vai al commento »
    Sai che pena... la Dea Fortuna ha baciato in fronte la nostra Giorgia Latini.
  • Lettera dei sindaci a Draghi:
    Mancinelli, Gentili, Catena e Capponi
    tra i primi firmatari

    197 - Lug 18, 2022 - 9:48 Vai al commento »
    Draghi è stata la mia delusione, come i 5 Stelle. Draghi non è un Italiano. Egli è cittadino delle logge occulte angloamericane e dell'Alta Finanza. Come il ministro Speranza è stato collocato al Ministero della Sanità in quanto menbro della Fabian Society. Come Letta lo è della Trilaterale e del Gruppo Bildeberg e non per i lavoratori, i pensionati e la povera gente. Draghi è pronto a sacrificare l'Italia come ha fatto con la Grecia. E sempre, fin dall'inizio, al servizio dei potentati economici e finanziari. Draghi è pronto a sacrificare la vita del popolo italiano, dei nostri figli e nipoti. E' un comico che fornisce armi ad un altri comico. Mentre i comici italiani lo stanno ad applaudire. Se proprio credono alla libertà dell'Ucraina, vadano a combattere la Russia in Ucraina. Come feci io, spendendo miei soldi e la mia salute, quando credetti nella liberazione del Sud Sudan. Purtroppo finita oggi nelle solite lotte tribali. Come fecero i Compagni, finendo nelle carceri fasciste o sui campi della Resistenza. Il popolo italiano sa degli F35 della Nato, che trasportanp bombe atomiche superiori di cinque volte quelle di Nagasaki, utili per penetrare nel terreno e colpire i bunker degli Stati Maggiori militari russi? Sono nelle basi Nato, Italia compresa, tutti intorno alla Russia. Sembra che questa situazione abbia scatenato l'attacco russo all'Ucraina. A parte ciò, vuole il cittadino italiano rischiare di essere coinvolto in una guerra per l'Ucraina, come lo vuole Draghi, i partiti e i sindaci che lo sostengono? E per intanto morire in Italia di freddo e forse di fame?
  • Sferisterio, Ricotta all’attacco:
    «Grave non fare la Notte dell’Opera»

    198 - Lug 18, 2022 - 10:17 Vai al commento »
    Festival Presente Liberale? Esiste ancora l'idea liberale? L'ultimo congesso liberale fu quello della Gioventù Liberale che si tenne a San Severino, se ben ricordo, nel 1968, dove si parlò del Sud Sudan davanti ad oltre 150 giovani. Fu invitato un missionario comboniano espulso dal Sud Sudan, che era testimone della guerra di liberazione. Ricordo che si alzò il giovane avvocato Adriano Ciaffi, che, sventolando un telegramma del Ministro degli Esteri Fanfani, disse che la guerra nel Sud Sudan non c'era. Al che decisi di andare laggiù per vedere se la cosa fosse vera. Fu così che scoprii che la guerra dei sudisti contro i nordisti del Sudan c'era davvero e che il ministro Fanfani aveva detto una bugia. Vediamo quindi con curiosità cosa sarà questo "Presente Festival Liberale". Non è che sarà la solita bufala d'estate? Mentre di un Partito Liberale ce ne sarebbe proprio bisogno.
  • Sanità delle Marche dodicesima in Italia:
    i politici parlino di questo
    e facciano meno chiacchiere da bar

    199 - Lug 18, 2022 - 10:37 Vai al commento »
    Quanti sono i medici e gli infermieri sospesi perchè non vaccinati?
  • Manufatto di 20mila anni fa
    scoperto durante una passeggiata:
    «Un probabile “santino” del Paleolitico»

    200 - Lug 19, 2022 - 6:35 Vai al commento »
    La cosa è interessante. Intanto l'onestà degli scopritori. Mentre altri non si fanno scrupolo di portarsi via pezzi di monumenti architettonici d'epoca, come quelli della chiesa di Sant'Eustacchio di San Severinmo Marche. Infine, quale sarà la fine del manufatto preistorico in mano alla Soprintendenza? Ci sono oltre 60 casse di reperti archeologici di San Claudio, che ancora si devono aprire.
  • Dolore per la morte di Laura:
    stroncata da un malore a 41 anni

    201 - Lug 14, 2022 - 11:56 Vai al commento »
    Dio mio.
  • Covid, 3.194 contagi
    Crescono i ricoveri: 5 in più

    202 - Lug 14, 2022 - 12:01 Vai al commento »
    dosi su dosi... la pandemia non finisce e le case farmaceutiche si riempiono le tasche.
  • Quattro artisti del Novecento
    dialogano a Palazzo Ricci
    «E’ l’evento clou dell’estate»

    203 - Lug 13, 2022 - 7:53 Vai al commento »
    Il detto che l'erba del vicino è sempre la più verde viene smentito dalla Presidente Del Balzo Ruiti. Infatti, se guardiamo ai nostri Artisti, messi nello sgabuzzino, notiamo che siamo in grado di competere con altri già posti a livello nazionale e internazionale. Perchè questa sudditanza nei confronti degli esterni? La parola allo psicologo... Per intanto, stiamo assistendo da tempo ad una visione introspettiva fatta con deboli forze e tanta passione da privati. Mi riferisco, ad esempio, alle collettive nei locali de "Lu Spaccittu" di Macerata di artisti di vecchia generazione, pure maceratesi e marchigiani, che organizza di tanto in tanto il mio concittadino Daniele Taddei (forse l'unico rimasto a credere nelle mostre pubbliche). Però, questa mostra, di cui all'articolo, che gode del prestigio della Fondazione Carima, fa ben sperare in una politica superiore che copra gli spazi lasciati vuoti dall'ignoranza, o dall'incuria. Il Covid sarà stata una dannazione. Però, ho l'impressione che il risveglio stia dando frutti nuovi dappertutto. E la riapertura degli spazi della Fondazione Carima ne è la dimostrazione.
  • Il restauro di fonte Maddalena
    Incarico da 60mila euro
    all’architetto Mario Canullo

    204 - Lug 12, 2022 - 13:03 Vai al commento »
    Credo che la nuova amministrazione comunale di Corridonia debba prendere esempio da quella di Macerata nell'incaricare professionisti esterni al Comune quando quelli comunali sono oberati di lavoro, o non all'altezza del compito. Siamo alle solite: per contestare una scelta comunale si tirano fuori altre urgenze. Ricordo la polemica quando la precedente Amministrazione comunale decise di riportare alla luce l'antico orologio di Piazza, quello con i Pupi semoventi. Nessuno oggi può dire che quel ripristino non sia diventata un'occasione di arricchimento turistico. Molte gente è presente ancora oggi quando i Pupi escono per la passeggiata... Chi ama la sua Città e la sua Storia cerca di salvare ciò che è rimasto del suo passato... L'unica cosa di cui mi vanto è quella di avere salvato un dipinto dei primi del XVI secolo, in cui fu dipinta l'immagine vista dal Convento degli Zoccolanti della Montolmo medievale. Il dipinto era buttato di lato in un corridoio della chiesa di San Francesco, preso a calci da chi passava. Ridotto a brandelli, quando noi del PCI andammo in amministrazione con i transfughi della DC e col sindaco Angelo Cartechini, feci reintelare questo dipinto dal noto restauratore Gianfranco Pasquali, insieme al restauro completo dei dipinti del pittore Sigismondo Martini. Spero che il nostro sindaco Giuliana Giampaoli faccia ripulire definitivamente – e prima che io muoia - il dipinto con la Montolmo, onde mettere in evidenza particolari della città oggi invisibili. Purtroppo non tutti i sindaci e tutti gli amministratori che abbiamo avuto hanno amato il passato storico della città di Montolo-Pausula, compreso quello fascistoide di Corridonia, dimostrando l'indifferenza cittadina, quasi a voler dimenticare il tradimento di parte ghibellina ordito con Francesco Sforza, che dette Montolmo poi a sacco per pagare i suoi duemila mercenari. Negli ultimi decenni sono stati distrutti manufatti storici, cambiato l'aspetto di abitazioni medievali, rubati reperti romani e opere d'arte, dalle parrocchie documenti medievali, litografie, incisioni e libri preziosi, con la dannazione del nostro Claudio Principi e del prof. Giorgio Quintili. Nella indifferenza di chi poteva difendere le "cose" della Storia e non lo ha fatto. Speriamo che la nuova amministrazione di centrodestra abbia a cuore le eccellenze lasciate dai posteri, difendendole e valorizzandole. A cominciare dalla Cappella Palatina di Carlo Magno di San Claudio, verso cui la passata amministrazione Cartechini ha dimostrato tutto il suo disinteresse turistico, mentre l'assessore regionale alla Cultura Giorgia Latini ha promesso di farci un film di propaganda.
  • Trovato morto nel suo bar,
    sgomento a Castelraimondo

    205 - Lug 10, 2022 - 22:57 Vai al commento »
    troppe morti improvvise nei luoghi più disparati... Metteteci l'animo in pace: hanno fa il vaccino anti-Covid?
  • «Subito la pace
    e poi stop alle sanzioni contro la Russia
    o avremo milioni di disoccupati»

    206 - Lug 10, 2022 - 22:53 Vai al commento »
    Quando sento in TV e leggo sui quotidiani le vittime dei criminali russi (civili che non arrivano a dieci, al massimo a venti persone) penso ai 106 maceratesi uccisi e ai 200 feriti il 3 aprile 1944 dai caccia bombardieri dei criminali inglesi, detti poi liberatori. Ero in braccio a qualcuno, mentre con altre decine di persone vedevo da Corridonia le colonne di fumo levarsi dal centro di Macerata e dalle Casermette. Morire per Kiev? Solo degli idioti in pantofole inneggiano ad una guerra che non è nostra e di cui non riusciamo a capire le origini, salvo che c'è un comico a capo dell'Ucraina, in abbigliamento guerresco, che chiede armi a noi, tanto lui al fronte non ci va, perchè ci manda i suoi idioti. Anche noi abbiamo dei comici che hanno dichiarato la guerra alla Russia senza chiederci se eravamo d'accordo. In passato avemmo un "caporale maggiore" che, divenutò comico, ci mandò in una guerra perduta in partenza, tanto lui se ne stava a Palazzo Venezia con la maschia mascella, mentre il comico ucraino ha la faccia - appunto - da comico. Quando, probabilmente in inverno non avremo di che riscaldarci, allora ci ricorderemo che chi ci ha causato il "freddo da guerra" sono dei comici che se ne stanno in Parlamento a chiacchierare, al caldo, e con paghe 15 volte superiori a quelle di un operaio. E forse qualcuno si arrabbierà di brutto. Con i comici che scapperanno dalla nave Italia che affonda.
  • Eleonora Ciabocco
    vice campionessa europea

    207 - Lug 10, 2022 - 13:17 Vai al commento »
    Ho avuto modo di osservare - e di filmare - la giovane montolmese corridoniana Eleonora Ciabocco: giovane dal gentile aspetto, ha nello sguardo un lampo d'acciaio e una passione di ferro. Questi sono i segreti del suo successo.
  • «Molto scorretto, Andrea»
    Sacchi contro Marchiori:
    i panni sporchi si lavano sui “social”

    208 - Lug 10, 2022 - 13:24 Vai al commento »
    Non credo ai colpi di sole. Probabilmente c'è dell'altro che cova sotto la cenere e che una folata di vento caldo ha fatto emergere. Credo che sia necessario a questo punto fare intervenire gli esponenti provinciali di tutti i partiti della maggioranza comunale, onde rimettere ordine. E chi non sta alle regole, fuori dalle palle... Così come è avvenuto a Corridonia. Quando sono dovuti interventire i responsabili provinciali del centrodestra ad imporre le regole al centrodestra corridoniano, senza le quali le amministrative comunali non sarebbero state vinte.
  • Rosticceria Mirella spegne i fornelli (Video)
    «Attività a gonfie vele ma manca il personale
    e nessuno vuole raccogliere il testimone»

    209 - Lug 10, 2022 - 23:06 Vai al commento »
    Diceva un Cardinale: "Una gioventù sazia e disperata". E' così. Se poi ti danno il reddito di cittadinanza stando a casa, perchè cercare un lavoro? Il mestiere di Mirella è duro, pure se di grande soddisfazione, soprattutto quando i clienti ti danno un sentito riconoscimento. Esiste un'altra struttura simile a quella di Mirella a Corridonia? Che io sappia, no.
  • Tragedia a Passo del Bidollo,
    ci sono 30 mici che cercano casa

    210 - Lug 9, 2022 - 19:05 Vai al commento »
    Vedo con piacere che c'è un individuo che non è d'accordo con me. Ossia, un individuo a cui la vita dei gatti non interessa. Meriterebbe di essere invaso dai topi. Cosa che capita. E se ciò non avviene è perchè ci sono colonie feline, a cui si interessano cittadini animalisti, che controllano il territorio dai ratti. Voglio precisare che il girdino citato non è quello di via don Bosco, ma del giardino della settecentesca casa del defunto Militone, acquistata da un gioielliere, ed oggi di proprietà di un Istituto bancario, almeno credo. I gatti intrappolati nel giardino, quando questo fu definitivamente chiuso, erano forse quattro. Non avevano - e non hanno neppure oggi - alcuna via di fuga. Attualmente - riprodotti - ne sarebbero una quindicina, a cui una animalista porta da mangiare in una forma rocambolesca. Vorrei ricordare che gatti e cani sono difesi dalla legge. E quando non hanno un "padrone", sono di proprietà del Comune. Che dovrebbe assisterli.
    211 - Lug 9, 2022 - 12:36 Vai al commento »
    Ci sono adulti che tirano il fiato con i denti pur di non abbandonare gli amati Cani e Gatti, loro "fratelli minori". Anche a Corridonia capoluogo esistono casi del genere: quando i loro padroni si ammaleranno o moriranno, chi si prenderà cura dei loro mici? Stesso enorme problema ad Appignano. Dove, sembra, che finalmente il Comune stia approntando un gattile comunale per una parte dei mici di quegli 80 che ha una concittadina appignanese. E' un problema. A cui - credo - l'amministrazione comunale entrante del sindaco Giuliana Giampaoli dovrà dare una soluzione. Come pure quella di aiutare con crocchette e scatolette gli animalisti che hanno a loro carico le colonie feline del territorio comunale di Corridonia. Di cui una è intrappolata nel giardino di uno storico palazzo del centro, bloccato dal proprietario. Il rispetto della vita passa pure verso i nostri "fratelli minori" e le altre specie animali. Dato che sarà difficile che Oipa e Zampamicia avranno difficoltà a collocare quei mici, ci pensi il Comune.
  • «Case popolari, 139 sono sfitte:
    recuperiamole in tempi celeri»

    212 - Lug 9, 2022 - 13:10 Vai al commento »
    Mi sembra una proposta sensata, di fronte ad un futuro nero seppia, causato dagli apprendisti stregoni che si vanno ad impegolare in altre cause, tipo una guerra di un comico che non ciriguarda, mentre i problemi italiani vegnono messi in disparte. Ciò che sarebbe da controllare è che la case popolari vengano date a chi realmente ha bisogno. Cosa che non sempre avviene.
  • La Regione presenta la nuova sanità
    «Più borse per medici e specialisti
    e servizi nei territori»

    213 - Lug 6, 2022 - 13:34 Vai al commento »
    Forse è un tentativo di guardarci le cose locali più da vicino e poterle così valutare e controllare. Mancano medici e infermieri? Rimettete in servizio quelli cacciati perchè non si sono vaccinati, con un vaccino fasullo che non ha garantito un bel nulla.
  • Realacci e Legnini a Treia:
    «Tragedia sulla Marmolada segnale forte,
    bisogna cambiare rotta» (Video)

    214 - Lug 6, 2022 - 13:18 Vai al commento »
    Circa sessanta anni fa il prof. Alfredo Murri, fondatore dell'Istituto Geofisico di Macerata, diceva che stavamo entrando nell'Era Glaciale, come ce ne erano state altre nel corso dei millenni. "Glaciale" significava un'era calda e secca. Oggi il prof. Franco Prodi, superiore alla Greta, presa dai politici come un "oracolo", e superiore ad altri servitori di interessi politici ed economici particolari, a cui si accoda l'"esperto" Draghi, il prof. Prodi - ripeto - ci dice che "il riscaldamento nasce da cicli che sono naturali". E ribadisce che "in passato ci furono ghiacci anche più ritirati di così... Si ascolta una Greta ma non gli scienziati liberi; questo la dice lunga" sulla serietà dei comici politici e dei loro lacchè scienziati di parte comica. Sicuramente occorre diminuire le fonti di inquinamento. Ma dare la colpa di tutto all'egoismo cinico dell'umanità, si offende Dio, il Creatore, il Grande Architetto, l'Essere Supremo dell'Iperuranio, che nulla lascia al caso. Compreso quello di fare ritornare indietro sull'Umanità in cataclismi, guerre, sommosse, disastri naturali, epidemie, carestie, eccetera, ciò che l'Umanita malvagia si è creata nel tempo con le sue stesse mani, in opere, intenzioni e omissioni... Non saranno i pannelli solari, le fonti alternative e le auto elettriche a salvarci. Ma solo di fare particolari interessi di chi ci governa per renderci loro schiavi.
  • Eleonora Ciabocco
    regina del ciclismo:
    è ancora campionessa d’Italia

    215 - Lug 4, 2022 - 8:24 Vai al commento »
    Grazie per fare conoscere Corridonia alla nostra Nazione.
  • «Malati Covid e medici abbandonati,
    sulle Usca si doveva agire prima»

    216 - Lug 3, 2022 - 19:18 Vai al commento »
    Mancano i medici? E quei medici che non si sono voluti vaccinare con i vaccini fasulli e sono stati cacciati dal servizio, da questa dittatura di comici, camuffata da democrazia nata dalla Resistenza? Li aspettiamo tutti quando mancherà il riscaldamento e il vitto. Sacrificati per una guerra incomprensibile per noi - salvo che per la propaganda - di cui non ci frega nulla. Infatti, quanti di noi sono andati a morire per Kiev? Quando credi in una Causa, dovresti essere pronto a sacrificarti per Essa. Già alle elezioni amministrative abbiamo visto che quasi la metà degli elettori non è andata a votare. Dovrebbero pensarci bene il PD e la Lega, come pure Fratelli d'Italia. Non pensano che potrebbe formarsi un Movimento politico autonmomo da tutti questi partiti alle prossime elezioni?
  • Marchigiani dell’anno,
    i premiati al Senato (Foto)

    217 - Lug 4, 2022 - 7:55 Vai al commento »
    Ottimo. Ne abbiamo tanti di più. Occorre fare conoscere le Marche tramite i programmi televisivi, i social e con altre forme di comunicazione. L'assessore alla Cultura Giorgia Latini ha in mete di usare i film per la propaganda delle nostre ricchezze, usando personaggi ed esperti marchigiani. Ha detto che farà fare un film su Carlo Magno, partendo dalla Cappella Palatina di San Claudio al Chienti. Fino ad oggi - e da tempo - ambienti ben identificati, locali e nazionali, si sono opposti all'apertura di una luce nel buio voluto dalla strategie storiche legate al territorio. Ma Aquisgrana era qui. E cominciano a crederci perfino i Tedeschi. Ci puzza tento più turismo?
  • Silvano Scalzini, da ristoratore a cantastorie
    «Il primo apericena della storia
    lo fece il Papa al castello della Rancia»

    218 - Lug 4, 2022 - 8:20 Vai al commento »
    Silvano non finisce mai di stupire. Mi aveva parlato del "suo" Mistrà dalla formula segreta, che mai mi avrebbe rivelato, neanche con una pistola alla tempia. Adesso lo avremo a disposizione, con la formula che rimane segreta... Con amarezza abbiamo dovuto rinunciare al suo Il Picciolo di Rame nel castello di Vestignano di Caldarola, luogo di incontri importanti tra gli amanti della storia e della tradizionale cucina contadina, di cui Silvano è l'alfiere. Le sue foto illustrano la nostra provincia in tutta la sua estensione fino alle montagne al di là dell'Adriatico. Il Signor Lardo è lanciato con la traduzione inglese a livello internazionale. L'"apericena" l'ha inventata un Papa. Prossimamante sarà insignito di qualche titolo dal Presidente della Repubblica... Per intanto ti aspettiamo nella Cappella Palatina di San Claudio per la illustrazione del tuo ultimo libro "Aldilà degli Archi" e con una bottiglia del tuò Mistrà, finalmente in commercio.
  • Folate di vento bollente in provincia,
    post “apocalittici” sui social
    Il meteorologo: «E’ aria calda compressa»

    219 - Giu 29, 2022 - 9:32 Vai al commento »
    Il prof. Murri, quando era direttore dell'Istituto Geofisico di Macerata, mi diceva che stavamo entrando in un'"era glaciale". Al che chiedevo: "Avremo molta neve e ghiaccio?". Rispondeva: "No, sarà un periodo di caldo senza piogge." Sono periodi ciclici, riscontrabili pure nella Storia conosciuta. Le auto elettriche serviranno a niente. Solo a far fare quattrini a qualcuno e a tenere sottomessa la gente.
  • Giampaoli indossa il tricolore:
    «Sarà un sindaco vicino ai cittadini»

    220 - Giu 28, 2022 - 11:30 Vai al commento »
    Mi compiaccio per le parole del sindaco Giuliana Giampaoli e sono certo che sarà un sindaco al di sopra delle parti e delle intenzioni avverse. Sono pure certo della squadra, già molto qualificata, che svolgerà il suo ruolo costruttivo, senza perdere tempo in menate inutili, o a guardarsi il dito, perdendo di vista la luna delle cose utili da fare. Non si nasce sindaco, assessori e consiglieri. Per esperienza diretta, passeranno mesi prima di capire qualcosa della macchina burocratica e amministrativa. E per fortuna che Nelia c'è: sia per illuminare questa via, che per avere positivamente portato alla vittoria, con le sue preferenze, questo schieramento con i suoi voti di preferenza, i più alti in tutte le Marche. Colgo quindi l'occasione per ringraziare l'ex-sindaco Paolo Cartechini per avere dato sfogo a risentimenti repressi, umiliando Nelia Calvigioni, e sperperando, oltre ai voti di lei, 470mila euro in un inutile marciapiede verso il cimitero. Ciò ha permesso all'opposizione consigliare di avere Nelia Calvigioni e Paolo Bertini nelle loro file, insieme ai voti di preferenza, che ha permesso, con quei voti, la vittoria: la quale - annusata - ha permesso a sua volta, ad un centro-destra disunito di esistere e di unirsi. Altrimenti sarebbero andati da soli, come al solito, ad abbaiare alla luna. So che questo discorso, già detto, non è piaciuto alla nostra parte, e pure all'altra. Ma, attenzione: dato che nessuno della parte che ha vinto ha chiesto un mio parere nelle scelte, io rimango un battitore libero. E non sono più solo. Ce ne sono altri, del centro-destra, e pure non del centro-destra, ancora peggiori di me, che sono in età senile e quindi sclerotico. Noi guardiamo al bene di tutta la città, soprattutto dei giovani, per dare loro visioni più alte e nel segno dell'"Amicizia” di Platone. Quindi, attenzione. E aspettatevi che noi parleremo con tutti coloro - di qualsiasi parte siano - che credono che il solvente delle dispute sia l'"AMICIZIA". Difenderemo il Sindaco: ma, mai contro la gente, e soprattutto contro i giovani, con le loro legittime aspirazioni.
  • Fuochi d’artificio per Giuliana Giampaoli
    «Il cambiamento dovrà vedersi subito» (FOTO)

    221 - Giu 27, 2022 - 8:21 Vai al commento »
    Ho sempre saputo che ormai la fine di un'epoca - quella dei Cartechini e degli studi tecnici cattocomunisti - volgeva al termine. Il loro karma era pesante. Sapevo ancora prima che si formassero la lista di opposizione e poi quella dei partiti, che stava avvenendo il cambiamento. Malgrado l'intralcio della lista civica (illusoria) di Sandro Scipioni. Sono però lieto che egli sia in consiglio comunale, insieme alla sua consigliera Lina Agostinelli (5 figli) di Colbuccaro. Mi riferivo alla città di Corridonia, quando in un filmato dell'11 giugno, nel liberare una tortorella che avevo salvato dai gatti e fatta crescere, avevo detto "tra poco sarai libera". Peccato che nessuno ci abbia letto "Corridonia, tra poco sarai libera". Alle ore 8,10 di Venerdì 24 giugno ho avuto la conferma che la Giampaoli avrebbe vinto. Comunque, pure con le certezze del karma, ossia del destino che ci procuriamo e che vediamo, si è scettici fino alla fine del risultato. Sono sicuro che il neo-sindaco Giuliana Giampaoli cercherà di usare il buonsenso e la sua mente "matematica" per affontare e risolvere i problemi di Corridonia. La squadra che è con lei è già esperta in cose amministrative, oltre alle nuove leve di valore che ha acquistato. "E per fortuna che Nelia c'è". Perchè il due volte sindaco Nelia Calvigioni (donna) metterà la sua esperienza e conoscenza al servizio della città, tramite il neo sindaco (donna) Giuliana Giampaoli. Poichè sono un bastardo, non mi perdo dietro ai pregiudizi e alle menate dell'inconscio (odio e paura), usate dai denigratori. In Nelia ho visto una ricchezza aggiuntà, pure in voti, e sono stato lieto che fosse in lista. Ed è importante che ci siano in consiglio pure i partiti politici del centrodestra, che ci faciliteranno il contatto con la Regione, la Provincia e con Macerata. Soprattutto per sviluppare la cultura e il turismo, inesistenti con il vecchio corso "cartichiniano". Ultimo avvertimento: finchè potrò, continuerò ad interessarmi della città e dei miei concittadini. Con l'avvertenza che sarò più spietato di prima. Ma sempre pronto alla collaborazione con chi lavora onestamente per il popolo.
  • No alla prima di Sforzacosta,
    Menghi scrive a Filisetti:
    «Ci spieghi i motivi»

    222 - Giu 25, 2022 - 11:36 Vai al commento »
    A pensare male si fa peccato, ma a volte ci si azzezza: parola di Bonanima. Io penso che si cerchi di mettere i bastoni tra le ruote del Nuovo Corso di Centrodestra. Effettivamnte, mi chiederei se fossi un genitore, quali sono le logiche che hanno portato al Gran Rifiuto? Per fortuna che Anna (Menghi) c'è. E vigila...
  • Giampaoli: «Cambiamo la città insieme»
    Pierantoni: «Non rallentiamo i progetti»

    223 - Giu 25, 2022 - 12:58 Vai al commento »
    Invece il candidato del PD Manuele Pierantoni non ha aspettato i risultati di lunedì, ma ha già fatto sapere che i suoi assessori saranno i più votati. I nomi dei novelli assessori sono: DONATELLA BATOCCHI, vicesindaco; FRANCESCO ANDREOZZI (uscente) al Commercio; MONICA SAGRETTI (Uscente) al Turismo e Attività Sociali; CARLO PERFETTI all'Urbanistica; LINDA GISMONDI all'Istruzione e Cultura. Alcuni assessori uscenti non si sono voluti ripresentare: un cattivo segnale. Come quello del sindaco Cartechini. Quindi saranno assessori i più votati. Come se il voto li rendesse capaci nel loro lavoro di assessori. Provengono tutti della lista predominante "Corridonia Insieme", mentre "Pensare Corridonia" è la più sfigata per assessorato e poteri, come l'altra volta. Con ciò, il candidato sindaco Pierantoni vorrebbe dire all'elettorato: vedete come siamo democratici? Portiamo in giunta i più votati. Quindi se il popolo li ha votati a maggioranza, significa che il popolo li vuole in giunta. Solo che Pierantoni parte male. E' un atteggiamento mentale da burocrate... Eppure, avrebbe da scegliere tra gli scartati! Ne conosco alcuni, di cui ho stima: CELSO FORESI, con 187 preferenze nel 2017, che il sindaco Cartechini relegò altrove per imporre come assessore MONICA SAGRETTI, con 164 preferenze, sempre nel 2017, che non ha brillato per competenze turistiche, alle quali è stata adesso riconfermata. Ha messo all'Urbanistica un geometra, mentre ha Ingegneri civili e Architetti... Continua l'epopea dei Geometri? C'è un operatore sanitario veramente operante: LUIGI MONTALBODDI. C'è un "artigiano" - ANDREA LATTANZI, laureando in psicologia e appassionato di Filosofia, che sarebbe stato benissimo nel posto di assessore alla Cultura. Potrei continuare, ma mi fermo qui. Passiamo a SANDRO SCIPIONI. Non mi aspettavo il successo avuto con la sua lista civica. Se fosse rimasto con noi quando insieme ai Partiti del Centrodestra cercavamo una unità, a quest'ora avevamo vinto, con lui magari vicesindaco. Eppure i programmi di Scipioni e della Giampaoli sono simili nei loro punti qualificanti, soprattutto quelli delle scuole... Sandro Scipioni, contrariamente a ciò che si mormorava un mese fa, ossia che avrebbe fatto votare per Pierantoni, ha lasciato libertà di voto ai suoi. Quindi una parte, di Sinistra e aderenti ad Italia Viva voterà per Pierantoni, mentre la parte che si rifà al Centrodestra voterà per la Giampaoli. E con ciò la lista civica di Sandro Scipioni non avrà un futuro: si è già suicidata. Comunque, se vincerà Pierantoni avrà un solo consigliere, ossia lui stesso. Se vincerà la Giampaoli, la lista Scioni avrà due consiglieri: Scipioni e Lina Agostinelli di Colbuccaro.
  • Marche, l’allarme di Bankitalia:
    «Quadro congiunturale deteriorato»

    224 - Giu 23, 2022 - 5:16 Vai al commento »
    significa che non dobbiamo morire per Kiev?
  • L’acqua scarseggia,
    vietato usarla per innaffiare

    225 - Giu 23, 2022 - 5:46 Vai al commento »
    Siamo all'inizio dell'Apocalisse?... Adesso racconto cosa significa morire di sete... In Congo di acqua ce n'era anche troppa. Nelle foreste c'erano rigagnoli d'acqua fresca. Nel Sud Sudan invece c'erano pozzanghere in cui sul fondo si muovevano vermi e lumache. Dovevo bollire l'acqua per berla poi bollente, onde non prendere la bilarziosi e poi pisciare sangue, come vedevo dai guerriglieri. In effetti, camminare nella savana a 45 gradi senza bere era spaventoso. Non avevo la forza di filmare o fotografare. Non riuscivo a portare neanche lo Sten con un caricatore di 28 colpi. Anche il cappello di feltro pesava. E prima di morire per collasso si impazzisce. Non si vuole vivere. Stavo per buttarmi in un baratro quando mi afferrò a volo il capitano dei guerriglieri sud sudanesi Manasse Atot. Senza di lui sarei morto sfracellato. La morte sarebbe stata un sollievo. E se non ci fosse stato Manasse a trasportarmi, febbricitante, per chilometri, mi sarei steso per terra sperando in un leopardo e nella puntura di un serpente. Tra l'altro, mentre camminavo nella savana o sulle pietraie, mi rinfrescavo ricordando l'acqua del rubinetto di casa. Ritornato in Italia, per anni, e ancora oggi, me la prendo con quelli di casa che dopo aver orinato tirano l'acqua (10-20 litri?), O quando rimangono sotto la doccia per troppo tempo. Da bambino ricordo di quando durante la guerra e pure dopo l'acqua era razionata. Soprattutto d’estate… Pochi avevano l'acqua in casa e bisognava andare alla fontana pubblica con le brocche in testa. Per cui è necessario cominciare a pensare che occorre non sprecare l'acqua, come pure cominciare a razionarla con ordinanza comunale. Tanto è fiato sprecato. Che brutto futuro per figli e nipoti: senza lavoro, senza più sanità, senza più acqua e riscaldamento, con una guerra in espansione e magari pure in una guerra civile. Siamo all'inizio dell'Apocalisse?
  • Sofia Raffaeli è nella storia:
    doppio oro agli Europei
    di Ginnastica Ritmica

    226 - Giu 20, 2022 - 7:50 Vai al commento »
    Sofia ci riempie di ammirazione e ci onora. Senza la violenza di una campo di calcio, con al leggerzza del sogno. Stupisce come un essere umano fatto di "materia" possa esprimersi quasi al di fuori di quella legge.
  • Donatella Russo d’argento:
    è vice campionessa europea
    di body building

    227 - Giu 18, 2022 - 22:42 Vai al commento »
    negli anni '60 del secolo scorso le donne erano ruspanti. Al massimo facevano atletica leggera. Con le Donatelle di oggi è un rischio farci a botte.
  • Sfuma l’accordo Scipioni-Pierantoni:
    «I nostri programmi non coincidono»

    228 - Giu 18, 2022 - 22:53 Vai al commento »
    Oltre un mese fa circolavano voci provenienti da persone molto vicine a Sandro Scipioni e introdotte all'interno della sue liste, che egli avrebbe dato indicazione di votare in un eventuale ballottaggio per Pierantoni del PD. Oggi la notizia è diversa. La differenziazione tra i due gruppi politici è pure sull'ubicazione della nuova scuola media. Per Pierantoni è nell'ex-mattatoio. Per Scipioni è in altra località, mentre nell'ex-mattatoio vorrebbe una casa di riposo, come la vuole la Giampaoli. La realtà odierna sono due consiglieri comunali, che potranno contare molto in consiglio comunale, pure per realizzare ciò che era il programma di Scipioni. La lista civica di Scipioni rimarrà quindi una realtà politica senza connotazioni partitiche, almeno per il momento. Col tempo si vedrà.
  • Addio a don Giuliano Cingolani,
    sacerdote al fianco degli ultimi

    229 - Giu 18, 2022 - 22:59 Vai al commento »
    Don Giuliano era un incompreso, ma coerente con le sue idee di solidarietà sociale. Indimenticabile...
  • Questione Ciclamino, Pierantoni:
    «Non siamo pentiti delle scelte»

    230 - Giu 17, 2022 - 5:34 Vai al commento »
    Pierantoni dica chi era a comandare la città "prima di noi", ossia di lui e del sindaco Paolo Cartechini. Si riferisce al sindaco Nelia Calvigioni, con cui il vicesindaco Paolo Cartechini e l'assessore Pierantoni ne condivideva le sorti? Se ho ben capito, parlava pure di soldi... Allora perchè fare un camminamento illuminato per il cimitero con la spesa di 470mila euro, quando questi soldi "freschi" delle casse comunali potevano essere spesi per il Ciclamino?
  • Corridonia, il centrodestra ci crede:
    «Uniti siamo vincenti e determinanti»

    231 - Giu 16, 2022 - 17:08 Vai al commento »
    Mi piace ricordare che il terzo concorrente Sandro Scipioni con le sue due liste civiche, senza l'ingombro di partiti, e con la sapiente regia di Barbara Trasatti, ha saputo incassare oltre mille voti e due consiglieri. Purtroppo, sembrerebbe che Scipioni (lo sapevo da tempo, come tanti altri) voglia fare votare i suoi per il candidato della lista civica PD Manuele Pierantoni. Perdendo così l'originalità e la castità della sua politica amministrativa. Con cui quasi nulla ha in comune in fatto di programma. Che invece avrebbe con quello della sua cognata Giuliana Giampaoli. Quindi sarebbe solo un tira-tira di poltrone... Non ha saputo resistere al richiamo della foresta partitica. Un vero peccato per chi si faceva vanto della sua verginità.
  • FdI traina Ciarapica, il Pd Paglialunga
    Sorpresa Civitanova unica
    Male la Lega, flop M5S

    232 - Giu 15, 2022 - 12:59 Vai al commento »
    La Lega perde voti? Non è colpa dei locali, che si sono mossi bene. E' che non si può essere un partito di lotta e di governo, che dichiara guerra alla Russia e che tollera ancora la presenza di due nullità come un ministro della Sanità e una ministra dell'Interno. Le giustificazioni di Salvini convincono poco, oggi. Figuriamoci tra cinque mesi. Se la Lega vuole ritornare al 4 per cento ce lo dica, così che la prossima volta voteremo in gruppo Fratelli d'Italia.
  • Giampaoli rimanda al 26:
    «Peccato, per una manciata di voti»
    Pierantoni: «Non festeggiano, è già positivo»

    233 - Giu 14, 2022 - 8:00 Vai al commento »
    Non credevo che sarebbe andata così bene alla Giampaoli. Invece, con queste elezioni, è finita la saga dei Cartechini e degli uffici tecnici che spadroneggiavano fin dalla Prima Repubblica in Corridonia. Per certi versi, pur con lo zoccolo duro pronto a votare anche un pitale se lo ordina il partito, secondo l’impronta dal glorioso PCI, l’amministrazione uscente paga pure la sudditanza del PD verso le logge occulte angloamericane e verso l’alta finanza e per il tradimento verso i lavoratori e la povera gente, che il PCI invece difendeva. Sandro Scipioni, da parte sua, è stata la delusione di molte illusioni. Se avesse continuato a partecipare agli incontri che aveva iniziato con la lista dei consiglieri di opposizione e con i partiti del centrodestra, invece di tentare la sorte (fallita), oggi la sua lista sarebbe tra i vincitori. Invece è costretto a mettersi all’asta del migliore offerente. Che sarebbe poi il solo Piertantoni-PD, come da tempo si vociferava in giro, tra i parenti dei candidati della lista Scipioni e tra gli amici dello stesso Scipioni, che in caso di ballottaggio avrebbero votato per Pierantoni-PD. Se poi il programma di Scipioni contrasta alla grande con quello di Pierantoni-PD, i seguaci di Scipioni si tureranno il naso e voteranno per Pierantoni. Iscrivendosi successivamente ad “Italia Viva” di Mattero Renzi, una scaglia politica che va bene per tutte le stagioni, come ho già rivelato da tempo… Ne ho viste così tante in 83 anni di vita che non mi meraviglio più di nulla. Neanche se dovesse arrivarmi un missile russo in testa, dato che noi italioti abbiamo dichiarato guerra alla Russia.
  • Falliscono i referendum giustizia,
    ha votato un maceratese su quattro
    E’ il risultato peggiore di sempre

    234 - Giu 14, 2022 - 8:12 Vai al commento »
    gli Italiaoti si stanno avviando verso una dittatura. Congratulazioni!
  • Ultimi comizi in piazza Corridoni,
    gli appelli al voto dei tre candidati

    235 - Giu 10, 2022 - 23:52 Vai al commento »
    Sono le ore 23,35 di venerdi 10 giugno. Ho scelto di votare per la candidata Giuliana Giampaoli perchè, come donna, ha una sensibilità tutta femminile nell'affrontare problemi delle donne con figli (scuola, tempo libero), donne che lavorano e che hanno più problemi famigliari dei maschi. Quindi, dei due maschi candidati sindaco. Per Manuele Piertantoni, arrivano in ritardo le promesse, dato che è stato inerte di fronte al soporifero comportamente del suo sindaco uscente Cartechini, a cui supinamente si è adattato per cinque anni insieme alla sua giunta, riproposta in lista.. Il duo Cartechini-Pierantoni non ha fatto scuole, rimaste sulla carta. Nè farà la scuola media nell'ex-mattatoio, in quanto non idoneo, secondo le autorità didattiche e la Soprintendenza, oltre al traffico caotico delle auto che trasportano i bambini in una vita unica per entrare ed uscire.. Lì, nell'ex-mattatoio, ci faremo una casa di riposo per anziani in chiave moderna, oltre ad un giardino pubblico che a Corridonia manca. Questo obiettivo è anche dell'altro concorrente candidato Sandro Scipioni, che ancora non riesco a capire perchè si è voluto candidare sindaco con una truppa raccogliticcia di persone pure e dure, a cui occorrerà almeno un anno, come a Scipioni stesso, per raccapezzarsi nelle cose amministrative qualora andassero a governare. Comunque, lasciamo ai cittadini di Corridonia il compito di cambiare in meglio o in peggio la loro situazione cittadina.
  • Pierantoni, Scipioni e Giampaoli:
    ecco tutti i nomi delle tre squadre

    236 - Giu 13, 2022 - 4:25 Vai al commento »
    In genere si dice che vincerà chi è il più bravo, chi comunica meglio, chi è più credibile, eccetera. La realtà è diversa. E' il karma, ossia la "legge di causa-effetto", o "legge di conseguenza", di una popolazione che determina la vittoria di un candidato. Se una popolazione è maggiormente positive che negativa, allora verrà premiata con un'amministrazione migliore e più capace. Se, al contrario, la popolazione è in massima parte negativa, allora avrà un'amministrazione peggiore e incapace. Tutto qui.
  • Matteo Porfiri, “Cambiamo Corridonia”
    «La mia esperienza imprenditoriale
    a disposizione della città»

    237 - Giu 9, 2022 - 9:09 Vai al commento »
    Matteo Porfiri di San Claudio, luogo ove Carlo Magno aveva la sua Cappella Palatina, attigua al suo palazzo, e sua capitale Aquisgrana della prima Europa unita, dà alla lista di Giuliana Giampaoli il valore aggiunto dell'imprenditore agricolo che si impegna per la sua città. Generalmente, e giustamente, le amministrazioni si interessavano alle zone industriali, ma per niente a quelle agricole. Sono convinto che il nostro Matteo Porfiri si interesserà a togliere dall'isolamento la sua - e nostra - San Claudio. Mortificata pure dalle politiche del passato, che si sono dedicate ad espandere la zona Damen, per comprensibili motivi di stampo democristiano. Tutti parlano di un ponte sul Chienti e di uno svincolo a San Claudio, magari per collegarsi meglio col capoluogo. Lo vorrebbe Valleverde, lo vorrebbe anche il Cityper. Un afflusso decuplicato di turisti che potrebbero andare a vedere la Cappella Palatina di Carlo Magno potrebbe costringere a realizzare il ponte e lo svincolo nella superstrada. Intanto l'assessore alla cultura della Regione Marche Giorgia Latini ha dichiarato a San Claudio che la Regione finanzierà film di propaganda al turismo per le Marche, e quindi pure su Carlo Magno a San Claudio, per rimettere a posto le cose della Storia. L'impegno è del centrodestra. Nulla troviamo nella lista PD di Manuele Pierantoni, camuffata da civica, nè in quella realmente civica di Sandro Scipioni. Quindi, sarà Carlo Magno a liberare San Claudio dalla poca considerazione che ha in Italia e in Europa.
  • Saltamartini e Latini per la Giampaoli:
    «Corridonia vuole tornare
    protagonista in Regione»

    238 - Giu 9, 2022 - 9:24 Vai al commento »
    Si potrebbe dire che la Lega si sta dimostrando un partito di Lotta e di Governo, come lo era un tempo il PCI. Ovviamente La Latini e Saltamartini rappresentano il centrodestra. Dopo le avventure con le liste civiche, che rappresentavano e rappresentano gli stati umorali della popolazione cittadina, i partiti, che avevano abdicato al loro ruolo nelle comunità comunali, adesso stanno ritornando alla grande, almeno con il centrodestra. La Latini ci ha detto che userà i film per propagandare il turismo nel Maceratese, nelle Marche, in Italia, in Europa e nel mondo. Saltamartini ci ha ricordato i disastri operati dal PD e dalla Sinistra contro la Sanità e ha elencato le novità che verranno realizzate nell'ex-ospedale di Corridonia. Staremo a vedere. Però, vincendo le elezioni a Corridonia e in provincia, avremo maggiori garanzie per il miracolo della rinascita nel Maceratese.
  • Nuova Ipsia, Pierantoni a Giampaoli:
    «Un conto le chiacchiere, un altro le carte»

    239 - Giu 5, 2022 - 0:00 Vai al commento »
    Lascio il compito della risposta sia alla Giampaoli, sia a Scipioni, che sono contrari ambedue alla scuola media nell'ex-mattatoio, pure in base alle valutazioni della Soprintendenza e dei responsabili scolastici. Un qualsiasi cittadino può da solo valutare che l'accesso alla scuola media nell'ex-mattatoio, con le auto che portano colà gli alunni, avrebbe un esito nefasto. Ogni cittadino dovrebbe avere visto il flusso di auto proveniente da Porta Sejano e dalla Portarella verso la piazza del Municipio, dove attualmente ha sede la Scuola Media Manzoni. Ogni cittadino può quindi immaginare il caos viario delle auto lungo Viale Montolmo, ossia lungo dell'unica via di accesso alla scuola media del mattatoio, provenienti in parte da Via Fontelepre e dall'altra parte opposta da via della Portarella, da Fonte Margherita,da Viale Italia e da Viale IV Novembre. Le auto finirebbero in un cul-de-sac. E se l'ex-vicesindaco Pierantoni, oggi candidato Sindaco, e tutti i vecchi assessori e consiglieri comunali uscenti hanno accettato una simile nefandezza, io chiedo alle nuove leve come hanno potuto accettare una simile decisione nefasta, che durerà oltre i cinquanta anni, come minimo. A meno che non costringano gli alunni ad andare a piedi alla scuola media Manzoni nell'ex-mattatoio.
  • Giampaoli: «Ipsia, Castelli ha confermato
    che la tesi dell’amministrazione è infondata»

    240 - Giu 5, 2022 - 0:09 Vai al commento »
    La cosa veramente scandalosa non è la diatriba sull'Ipsia, su cui i cittadini hanno le idee confuse, quanto sulla Scuola Media Manzoni che la paranoia dell'uscente amministrazione vorrà realizzare nell'ex-mattatoio. Questo è l'unico argomento che mette con le spalle al muro l'uscente sindaco Cartechini e il candidato sindaco Pierantoni, già vicesindaco del primo.
  • Focus della Lega sull’acqua:
    «Il rilancio del territorio passa anche
    dal potenziamento delle reti idriche»

    241 - Giu 5, 2022 - 8:25 Vai al commento »
    Con il caldo che fa un "focus" non rinfresca di sicuro. Occorrerebbe più ancqua fresca. Ed è ciò che la Lega ha iniziato a fare con le sue tematiche. E' venuta a Corridonia per due "focus": uno sulla difesa delle piccole attività produttive ed un altro a San Claudio, dove l'on. Giorgia Latini ha parlato di turismo, mettendo l'enfasi su Carlo Magno, che da San Claudio, dove era la sua capitale Aquisgrana, impose la civiltà giudaico-cristiana con il Sacro Romano Impero, giunta fino ai giorni nostri, che PD, laicisti, radicali, eccetera, hanno iniziato a distruggere. Insieme ai cattolici eretici che sono infiltrati nella Chiesa Cattolica, distruggendola a loro volta. Volevo dire che la Lega si sta dimostrando un partito che si immerge nella realtà dei problemi. Come quello dell'acqua, che insieme al problema delle fonti energetiche sarà il problema che ci aspetta nel futuro.
  • «Ippodromo Martini, ex mattatoio e scuole:
    ecco i nostri progetti che daranno
    lustro e prestigio alla città»

    242 - Giu 5, 2022 - 0:19 Vai al commento »
    Che strano: sono le stesse cose che dice la candidata sindaco Giuliana Giampaoli. D'altra parte, Sandro Scipioni e i suoi partecipavano alle riunione dei partiti di centrodestra. Quando si è trattato di stabilire il personaggio del candidato sindaco e si è capito che non c'era trippa per gatti, Sandro Scipioni si è fatto la sialista, candidandosi per primo come sindaco. Mi spiace dire che se fossimo andati tutti insieme, avremmo mandato all'opposizione alla prima botta e per sempre quelli del PD, che si sono camuffati da lista civica, e che comunque raccoglierebbero sempre i voti di Casa Pound e di Forza Nuova.
  • Cultura e sport, focus Lega
    all’abbazia di San Claudio

    243 - Mag 29, 2022 - 10:58 Vai al commento »
    Non ho scritto perchè sto scrivendo adesso a lei, piccolo Romulado Mattioni, e caro amico. Perchè se avesse letto (recito da polemista, ma quanto scrivo lo dico alla Lega) i 13 libri scritti dal prof. Giovanni Carnevale (approvati da Gillo Dorfles), e quelli in italiano, francese, inglese e tedesco della discendente di Carlo Magno, Elisabeth de Moreau d'Andoy, e l'azione della tedesca Angela Schulze Raestrup in Germania e in Europa, saprebbe che proprio qui, nella contrada isolata di San Claudio, era l'Aquisgrana di Carlo Magno e che da qui partì la civiltà giudaico-cristiana che ha caratterizzato l'Italia e l'Europa, fino a quando la massoneria nera e il materialismo storico non hanno iniziato a distruggerla da duecento-cento anni. E lo stanno continuando ancora oggi. Se adesso la Lega si è accorta della chiesa di San Claudio lo dobbiamo non all'assessore Monica Sagretti, interessata solo alla festicciola di contrada insieme ad altre "pie donne", e alla stessa Amministrazione Cartechini, ma al Centro Studi San Claudio al Chienti, che, d'accordo con la Chiesa, ha ripulito da piccioni morti ed escrementi la sala superiore, facendola usufruire anche ai 50 mila turisti che nei tempi pre-pandemici giungevano a San Claudio. Per poi, purtroppo, andare a mangiare e a dormire altrove, dato che qui non esiste neanche una zona camper attrezzata. Il convegno della Lega sarà l'occasione per fare capire che, come storica Cappella Palatina di Carlo Magno, San Claudio attirerebbe oltre mezzo milione di turisti, che adesso, in circa due milioni, vanno ad Aachen a visitare la falsa Cappella Palatina, fatta costruire da Federico Barbarossa, una volta persa l'Italia. E che le ossa di Carlo Magno potrebbero non essere quelle dell'Imperatore, nascoste dai Benedettini, ma forse di Carlo il Grosso, e spacciate per quelle di Carlo Magno. Comunque sia, ne parleremo al convegno della Lega. Che forse capirà che la Cappella Palatina di San Claudio favorirà il turismo nell'intera regione Marche, oltre al potenziamento viario di San Claudio con ponte sul Chienti e svincolo sulla superstrada, insieme allo sviluppo abitativo, industriale e commerciale di quella zona, oggi bloccato. Perchè, da semplice contrada comunale, e senza l'Aquisgrana di Carlo Magno, disconosciuta pure dall'ignoranza voluta del PD provinciale, di particolari professori universitari, dall'amministrazione Cartechini e dal suo assessore Monica Sagretti, la contrada di San Claudio - ripeto - sarebbe limitata come interesse. Mentre invece, con Carlo Magno, si avrebbe la giustificazione trainante verso quello sviluppo sognato, ma irrealizzato.
  • Candidati sindaco a confronto in Cna:
    dal sostegno alle imprese
    alle politiche rivolte ai giovani

    244 - Mag 28, 2022 - 11:39 Vai al commento »
    Desidero rettificare in parte ciò che ho scritto nel precedente commento: L'assessore regionale alla Cultura Giorgia Latini sarà a San Claudio lunedì 30 maggio (e non al 2 giugno come avevo scritto) alle ore 18,00 per una tavola rotonda su "La filiera di Governo Lega al lavoro per la cultura e lo sport: progetti ed opportunità" Avevo scritto che si parlerà di Carlo Magno, eccetera. Infatti, sarà presente il Centro Studi San Claudio al Chienti, che interverrà sull'argomento Carlo Magno e l'Aquisgrana qui a San Claudio e non ad Aachen in Germania: come da studi del prof. Giovanni Carnevale e di Elisabeth de Moreau d'Andoy, nobile belga discendente di Carlo Magno; teoria suffragata da Gillo Dorfles. Voglio aggiungere che alle iniziative in tal senso si sono opposti sempre una parte della massoneria e il PD, per motivi ideologici comprensibili, in quanto nemici della civiltyà giudaico cristiana, instaurata dal Sacro Romano Impero di Carlo Magno e dai suoi successori. Credo che col centrodestra e la Lega le scoperte del prof. Carnevale potranno essere esposte senza problemi in un convegno pubblico.
    245 - Mag 28, 2022 - 8:21 Vai al commento »
    Questo è stato un dibattito inutile. Dovrebbe essere scontato che un'amministrazione comunale intelligente abbia rapporti con tutte le associazioni produttive, ricreative, culturali ed etiche, compresa la Chiesa Cattolica. Noto che su di un argomento chiave quale è quello dell'Ipsia convergono le intenzioni di due candidati: Giuliana Giampaoli e Sandro Scipioni. E non solo per questo argomento "scuole". Infatti, ce ne sono altri. Per cui mi sorge la domanda: non potevano presentarsi alle elezioni insieme e distruggere immediatamente lo strapotere del PD? La risposta che mi do a questo punto è che "cercare di capire i corridoniani è inutile". E' la stessa opinione che aveva Mussolini nei confronti degli Italiani. Arretramento della ferrovia: costi mostruosi a parte, perchè toglierla da dove è? Potenziarla di mezzi, va bene, ma spostarla all'interno a che pro? Noi dovremmo vivere soprattutto di turismo. Il 2 giugna ci sarà un incontro del "Gotha" leghista a San Claudio, dove si parlerà pure di Carlo Magno e della sua Cappella Palatina. Con l'appoggio e il riconoscimento politico rischiamo di avere, dai 50 mila annui attuali, almeno mezzo milione di turisti che da Aachen verranno verso la nostra vera Aquisgrana. Abbiamo in particolare un panorama unico al mondo, dove il mare è ad un passo dai monti. Una ferrovia sarebbe una ferito alla bellezza panoramica. Comunque, con i tempi che ci aspettano dai comici che ci governano, sarà duro fare previsioni positive su tutto.
  • La ricetta della Lega:
    «Il buon governo per rilanciare l’economia»

    246 - Mag 28, 2022 - 9:03 Vai al commento »
    E' stato interessante, pure privo personalmente di conoscenze imprenditoriali, ascoltare gli esponenti politici della Lega, in particolare Mirco Carloni, che potrebbe servire egregiamente pure a capo di un ministero nazionale. Sono state proposte politiche e socioeconomiche, classiche di un partito come la Lega, legata tradizionalmente alla piccola e media industria, all'artiginato, al piccolo commercio, alla piccola proprietà contadina, eccetera. Ossia, alla realtà marchigiana e italiana, che cercano ormai da distruggere i potentati multinazionali e i loro lacchè, come il PD, che ha rinnegato la tradizione popolare da cui proviene. La Lega si è pure impegnata a sostenere nel senso del convegno l'amministrazione Giampaoli. E può farlo, poichè un'amministrazione Giampaoli sarebbe nel suo ambiente politico naturale di centrodestra: che già amministra Macerata, la Provincia, la Regione Marche, e con i suoi parlamentari nazionali ed europei. Mi astengo dal giudicare il PD che ha come candidato sindaco Manuele Pierantoni. Però, una parola sulla lista civica di Sandro Scipioni voglio dirla. Ho ascoltato una concione del candidato sindaco Sandro Scipioni trasmessa su facebook. Mi sembra di essere ritornato agli anni della mia adolescenza quando si prometteva la "luce nei campi". Oggi, con la sua lista civica e senza protettori politici un'amministrazione libera dai condizionamenti partitici conta come il due di picche. Il sindaco Cartechini ha usato pochissimo in tal senso il suo filo con il PD. Il sindaco Nelia Calvigioni, pur senza credenziali partitiche, aveva esponeti della sinistra, del centro e della destra nella sua maggioranza. Quindi poteva avere ascolto in Provincia e in Regione. Vorrei con ciò dire che il voto per una lista civica oggi è un voto inutile e improduttivo. Forse però pure Sandro Scipioni, politico di lungo corso, un santo in paradiso, che oggi nega, ce lo ha già. Sarebbe, a mio parere, "Italia Centro", il novello agglomerato voluto da "Italia Viva" di Matteo Renzi e da altri centristi. Già sul quadro murale di "Italia Viva" è apparso il volto con il simbolo di Sandro Scipioni, fatto immediatamente togliere. Adesso Sandro fa il "duro e puro"... Ma vedrete che, passate le elezioni e "gabbatu lu santu", il gruppo di Sandro Scipioni aderirà a "Italia Centro". Lo smentisca, se è onesto... Ma stia attento, perchè ho la pallottola di riserva.
  • Vecchietti: «Via dalla maggioranza il 24 marzo
    ma hanno voluto tenerlo nascosto»
    E l’opposizione passa al contrattacco

    247 - Mag 26, 2022 - 8:10 Vai al commento »
    Posso capire la delusione di un giovane colto come Mauro Vecchietti, bloccato dall'"ignoranza" totale di questa Amministrazione del PD, quando proponeva che facessero almeno un giornalino comunale per fare conoscere eventi e proposte alla cittadinanza. "Togliere le deleghe" ad un assessore non operante, o che non poteva operare? E' sempre avvenuto. A Corridonia invece non si "tolgono le deleghe". Per cui un assessore assente e incapace di operare fin dal 2018 avrebbe - si dice - continuato ad incassare la prebenda da assessore per una presunta solidarietà, che camuffa la mentalità clientelare: mentalità che all'epoca del PCI del Compagno Enrico Berlinguer sarebbe stata una eresia inaccettabile. Sarebbe il caso che Pierantoni ci illuminasse su questa vicenda. Oggi ci ritroviamo con un veterano dell'amministrazione come Pierantoni a candidato sindaco, in quanto non c'è nessun altro della giunta capace di ricoprire il ruolo si sindaco. Cosa invece che il gruppo della Giuliana Giampaoli ne avrebbe avuto almeno quattro, capaci di tale ruolo. Le delusioni avute da Mauro Vecchietti le avranno quei rari personaggi "colti" che si sono messi in lista. Malgrado i buoni rapporti con il giovane Vecchietti, Manuele Pierantoni non ha sostenuto nulla di "colto" proposto all'amministrazione Cartechini da Mauro Vecchietti. Infatti, più di strade, asfalti e marciapiedi questi ultimi barlumi di Sinistra altro non capiscono. A San Claudio fanno asfaltature e marciapiedi, ma nulla per l'Abbazia, al cui turismo si dedica il Centro Studi San Claudio al Chienti.
  • Pierantoni e i suoi dettano la linea:
    «Per governare una città
    ci vuole serietà e compentenza»

    248 - Mag 23, 2022 - 21:22 Vai al commento »
    non commento. sarebbe troppo facile infilzarlo e rigirare la lama nella piaga. Chi è stato inerte di fronte al mortorio Cartechini, salvo lo sperpero di denaro pubblico per le fantasie aberrate del suo sindaco uscente e irripresetabile, può solo irretire chi non conosce la storioa del duo Caretchini-Pierantoni, più tutti gli altri inerti dell'amministrazione. Cliemtelismo sfacciato a parte, fatto con denaro pubblico, pagando un'assessore che era inesistente sul piano fisico e mentale. Mi spiace per i giovani virgulti che credono di poter imporre un intelletto al candidato sindaco. Faranno la fine di Vecchietti.
  • Tutto il centrodestra a Corridonia:
    «Quando ci ha visti uniti,
    Cartechini ha avuto paura»

    249 - Mag 22, 2022 - 0:15 Vai al commento »
    Non c'è bisogno di pensare male e di fare quindi peccato. E' un caso più unico che raro quello di un sindaco uscente che non si ricandida per un secondo mandato... Invece, è andata così, con il sindaco uscente Paolo Cartechini che ha detto al suo vicesindaco Manuele Pierantoni "vai avanti tu che a me viene da piangere". Quelli del PD hanno giustificato la cosa con la parola "rinnovamento". Con chi? Con Pierantoni che è da anni che è in consiglio comunale? Con assessori che sono stati assenti? Addirittura c'è chi per anni è stato incapace di operare, ma - a quanto si dice - continuando a prendere l'indennità? Questo ha un nome: si chiama clientelismo. Lo vadano a raccontare a quei cittadini che vivono di stenti e che non sanno come arrivare alla fine del mese… Con il PCI di Enrico Berlinguer, questa arrogante pretesa clientelare sarebbe stata impensabile... Per favore, non portiamo ancora in giro i cittadini di Corridonia. Intanto è iniziato il nuovo corso: si ritorna alla politica partitica. E' finita l'epoca delle liste civiche e dei camuffamenti partitici con liste civiche. La lista Pierantoni si vergogna di presentarsi come PD, Sel, eccetera. C'è poi un'altra lista "civica" formata da chi in cinque anni di amministrazione Cartechini non ha aperto la bocca neanche per dire agli amministratori "chiudete quella finestra". Oggi si presenta in una lista di puritani senza partito, rivendicando la salvezza di Corridonia, ma non da un partito come il PD camuffato da lista civica, ma dai "partiti", che, guarda caso, sono solo di centrodestra. In effetti la lista civica di Sandro Scipioni, socialista, è da considerarla solo come una lista di disturbo verso la lista civica e di centrodestra di Giuliana Giampaoli. Tutto qui.
  • Le priorità di Giuliana Giampaoli:
    «Cultura e sport,
    ambiente e ricostruzione scolastica»

    250 - Mag 21, 2022 - 8:24 Vai al commento »
    https://www.youtube.com/watch?v=tOkt0hkZrs4 Intanto al Caffè "Paparazzi" di Corridonia si sta bevendo il "Cocktail Giampaoli". Un "beveraggio" dal sapore asciutto, robusto e armonico, ispirato alle qualità psicofisiche della candidata sindaco Giuliana Giampaoli. La quale ha le carte in regola ideologico-politiche per vincere le elezioni. Non sappiamo a quali ideologie si ispirano i candidati della sua lista civica di opposizione consigliare. Ma politicamente la Giampaoli è sostenuta dall'intero centrodestra. Ossia, da una connotazione politica, che, pur nelle rispettive visioni, è ben definita ed unita. L'unità dei partiti del centrodestra (Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia e UDC) è stato il nuovo fatto partitico mai avvenuto prima. E' un segno di maturazione. Lo schieramento della Giampaoli non si è nascosto dietro liste senza partiti, come ha fatto il PD e parte dei laicisti che si occultano dietro la lista del candidato sindaco Manuele Pierantoni, con tessera PD. L'unico che può vantare in questa tornata elettorale la mancanza di appartenenza politica è il candidato sindaco Sandro Scipioni. Il quale ha con la candidata sindaco Giuliana Giampaoli alcune cose in comune - e in contrasto con il programma della lista Pierantoni. Segno evidente che ambedue - stranamente avversari - vogliono mandare a casa la cosiddetta "Sinistra" di Cartechini e di Pierantoni, che ha realizzato "fuffa" e danni, salvo le solite cose da democristiani: asfalti, marciapiedi, segnaletica stradale, insieme ad un "camminamento" di 300 metri verso il cimitero, da 470 mila euro di soldi "freschi" comunali, lungo la trafficata e salubre strada provinciale. Di unitario la Giampaoli e Scipioni, parentela a parte, hanno pure tre splendide figlie ciascuno, su cui tutti gli elettori concordano.
  • Omofobia, Contigiani: «FdI inopportuna»
    Cicarè: «L’istruzione svela il loro bluff»
    Fraticelli: «Strumentalizzazione politica»

    251 - Mag 17, 2022 - 21:52 Vai al commento »
    Via gli artigli della manipolazione mentale innaturale dei nostri figli e nipoti dai 4 anni in poi.
  • L’ex sindaco Giustozzi
    su Calvigioni e Ceschini:
    «Alleanze incomprensibili»

    252 - Mag 17, 2022 - 21:29 Vai al commento »
    Sono lieto che Sandro Giustozzi si sia ricordato di me. Penso di essere stato uno dei pochi che ha sostenuto – inascoltato - che la candidatura in una lista del figlio avvocato di Sandro Giustozzi doveva essere accettata, poichè la politica geniale non si fa con l'"esclusione", ma con l'"inclusione". E mi riferisco pure all'avvocato Pietro Siciliano, che è stato escluso dalla competizione elettorale solo per pregiudizi personali. Questa è una politica, che vede la pagliuzza nell'occhio dell'altro e non il trave nel proprio. Sandro Giustozzi giudica le mie posizioni di due decenni fa. Solo la politica statica è appannaggio degli idioti. Su cui la casta partitica fa le sue fortune… La vera politica è quella in evoluzione. Se la politica non cambia, la vita socio-economica diventa statica. Quando ero nel PCI vedevo le cose in una maniera proletaria. Oggi dico che senza la piccola e la media industria e l'artigianato, il piccolo commercio, la piccola proprietà contadina, finendo alle zone balneari e della ristorazione, con relativa produzione di derrate biologiche da offrire al turismo, e con Carlo Magno a San Claudio che porterebbe 500 mila nuovi turisti nelle Marche, tutto finisce in "mona". Ossia, finisce nelle mani di chi vuole governare un mondo di schiavi. Per cui oggi io sono nella - e con - la Lega di Salvini. Con l'esperienza del passato io ti imputo – caro Giustozzi - la distruzione di una giardino pubblico che era il fiore all'occhiello della città. Ma, nel contempo, senza di te non avremmo avuto Palazzo Persichetti. Altro fiore all’occhiello. Oggi sostengo Giuliana Giampaoli, poichè la reputo una persona adatta a fare il sindaco. Come pure non escludo come persone adatte sia Pierantoni, che Scipioni. Ma la Giampaoli ha qualcosa di più: ha i partiti del centro-destra che governano Macerata, la Provincia e la Regione e che le serviranno come passe-partout per confrontarsi con il centro-destra che è in Provincia, alla Regione, nel parlamento italiano ed europeo. Nelia Calvigioni, che ho prima sostenuto e poi combattuto, è la garanzia che – diventando la Giampaoli sindaco – costei non dovrà stare ad imparare il mestiere di sindaco per sei mesi, o per un anno, se le va bene. Perché, un conto è promettere ai cittadini di essere un sindaco capace, un altro è quello di diventare efficienti e conoscitore dei meccanismi interni della macchina amministrativa e del personale. Nelia porta la sua esperienza di due legislature, molto utile a chi ha la sola esperienza di consigliere comunale. Ciò vale pure per Sandro Scipioni. Certamente non per Manuele Pierantoni, vicesindaco di Cartechini e oggi candidato sindaco del PD, detto "lista civica". Il quale ha parecchio da farsi perdonare, avendo accettato supinamente i grossi errori del suo sindaco Paolo Cartechini.
  • Giorgia Latini al centro delle polemiche:
    «La teoria gender non esiste
    No al catechismo delle destre nella scuola»

    253 - Mag 17, 2022 - 21:50 Vai al commento »
    Via gli artigli della manipolazione mentale innaturale dei nostri figli e nipoti dai 4 anni in poi.
  • L’assessore Latini non ci sta:
    «No al gender nelle scuole»

    254 - Mag 17, 2022 - 0:05 Vai al commento »
    Con il Gender nelle scuole vogliono manipolare - è scritto chiaramente - la mente dei nostri figli e nipoti verso le tendenze etero e omosessuali fin dai 4 anni di età.
  • Giornata contro l’omofobia,
    FdI condanna l’iniziativa nelle scuole

    255 - Mag 17, 2022 - 0:08 Vai al commento »
    Nelle scuole insegnate la Cultura, non le perversioni sessuali.
  • Il cane Leo si perde alle Gole dell’Infernaccio,
    ritrova la strada dopo due giorni nel bosco

    256 - Mag 17, 2022 - 0:12 Vai al commento »
    immagino la commozione della padrona di Leo, quando, lo ha rivisto. In una società portata al tradimento, l'amore di un cane e verso un cane ci riporta alla vera umanità
  • Botta e risposta tra Giampaoli e Pierantoni
    «Le parole del vice sindaco
    rivelano la sua debolezza»

    257 - Mag 15, 2022 - 22:25 Vai al commento »
    La candidata sindaca Giampaoli ha tirato fuori le unghie.
  • Sandro Scipioni, due liste e 28 candidati
    In corsa anche Barbara Trasatti

    258 - Mag 16, 2022 - 9:16 Vai al commento »
    Barbara Trasatti!?! E' un colpo magistrale di Sandro Scipioni. Altro non posso fare che congratularmi con lui... Se fossi stati un candidato sindaco avrei pensato a Barbara per la cura della mia immagine e per la propaganda. Mai avrei pensato di metterla in lista. Invece Sandro ci ha pensato e ce l'ha messa. Sì, Barbara Trasatti (è una influencer?) fa la differenza, perchè sa cosa è l'"inconscio collettivo". E sa come perforarlo, sollecitarlo, mobilitarlo. Infatti si è scelto il compito amministrativo che gli è congeniale. Apre la strada e gli altri del suo gruppo le camminano dietro. In quell'elenco di brave persone, con lauree ed esperienze di lavoro, Barbara emerge di fronte all'immaginario collettivo comunale, provinciale, regionale, e oltre (Barbara ha fatto campagne di successo a livello nazionale ed oltre).Non a caso Cronache Maceratesi le dedica il doppio nello spazio dell'articolo... Quale è il vantaggio di Barbara? Il vantaggio di Barbara su tutti gli altri influencers politici (che elencano le loro promesse in cui la gente non crede più) è quello che lei riesce a fare parlare i sogni che sono nascosti nell'inconscio del pubblico. E dà le soluzioni. Barbara Trasatti: un bel colpo di Sandro Scipioni. Devo riconoscerlo.
  • Due liste a sostegno di Pierantoni,
    28 i candidati consiglieri

    259 - Mag 15, 2022 - 23:18 Vai al commento »
    E' un'idea: dato che è stato inventato per Sandro Scipioni il drink "Butta la Fanta", io dovrei inventare il drink "Julienne" in onore della Giampaoli.
    260 - Mag 15, 2022 - 11:35 Vai al commento »
    A differenza delle altre due liste concorrenti, Manuele Pierantoni del Partito Democratico non è il nuovo che avanza. Anzi, è un vecchio ormai stantio. Segno che la lista del PD camuffata da civica non aveva nulla di meglio da proporre. Come le altre due liste concorrenti. Vedremo le innovazioni del programma. Ma, di sicuro, alcune scelte fatte insieme al sindaco uscente Paolo Cartechini, pronto magari per ricoprire la carica di vicesindaco o di assessore (nessuno degli assessori uscenti ha brillato per idee e voglia di fare, fino a rimanere a casa per anni e ricevere l'indennità di carica senza fare nulla, come si dice), le scelte fatte - incomprensibili e raffazzonate, continueranno nella proposta amministrativa di Pierantoni. Cito la scuola media nell'ex-mattatoio, contestata dalle stesse autorità scolastiche, e lo sperpero di buoni soldi comunali - 470 mila euro - per un marciapiede inutile di mezzo chilometro lungo la provinciale, fino al cimitero. Vedremo se i cittadini di Corridonia avranno voglia di cambiare, come quando, con Nelia Calvigioni, stracciarono gli ex-sindaci Sandro Giustozzi e Alberto Emiliani. Rinnovando il cambiamento una seconda volta, sempre con Nelia Cakvigioni, che evidentemente si era comportata bene... La quale, per la terza volta, fu determinante per la vittoria a sindaco di Paolo Cartechini. Che, come è noto, la esautorò, finendo, però, egli stesso immobilizzato in un ghiacciolo.
  • Lube al SETTIMO cielo (Foto/Video)
    Perugia annichilita all’Eurosuole Forum,
    CIVITANOVA E’ CAMPIONE D’ITALIA

    261 - Mag 12, 2022 - 9:00 Vai al commento »
    ... con Macerata che si è fatta fragare la LUBE da Porto Civitanova. Grazie PD.
  • Gravidanza con diagnosi infausta,
    convegno a Civitanova
    in vista dell’arrivo dello sportello Amare

    262 - Mag 6, 2022 - 9:00 Vai al commento »
    Per anni ho creduto che il coraggio in battaglia e lo sprezzo del pericolo fossero la più alta espressione della personalità dell'essere umano. Credevo pure che l'aborto servisse per eliminare da una famiglia e dalla società coloro che non avessero tutti i canoni imposti dalla società stessa per poter partecipare in essa alla pari con gli altri. Grazie a Dio, ho cambiato il mio punto di vista. Avevo visto genitori che con abnegazione e infinito amore si dedicavano a figli che erano diversi per le leggi della società materialista. Si sono aperti nuovi orizzonti di umanità, che prima non avevo. In Africa ho visto gente morire per mancanza di chinino, bambini che, pur mangiando, erano ammalati dalla "malattia della fame", scheletrici. E vedevo le madri che li accudivano con amore, perchè laggiù i bambini - tutti - erano considerati una ricchezza e, almeno all'epoca, non esisteva l'aborto. Qui stiamo nella decadenza morale più completa: ci dicono cosa fare per essere felici e senza pensieri: eliminare ogni intralcio, chiudendoci nel nostro piccolo "particulare". Sì, è con orgoglio che il Comune di Civitanova Marche fa conoscere questa iniziativa salvavita per chi arriva e per i suoi genitori coraggiosi e liberi di accettare quello che viene definito karma, ma che in effetti non è mai contro i soggetti interessati.
  • Studente trans si candida
    al consiglio nazionale degli universitari
    «Costretto a usare il nome femminile»

    263 - Mag 6, 2022 - 10:36 Vai al commento »
    Molti anni fa si andava a Casablanca e si risolveva il caso uomo-donna. Le donne lo risolvevano eliminando in alto e con un'aggiunta in erezione in basso. Oggi siamo diventati liquidi: un giorno mi sento uomo, un altro giorno donna. Il problema è all'esterno, dove non ci capiscono più nulla. Anche io mi sento liquido: un giorno mi sento assassino, un altro giorno mi sento santo. Mi chiedo: in realtà, chi sono io? Risparmio le valutazioni...
  • A Palazzo Santa Chiara
    le opere di quattro
    artisti rivoluzionari

    264 - Mag 5, 2022 - 12:52 Vai al commento »
    Non conosco gli Artisti. Quindi, non esprimo un parere. Comunque, la morta gora in cui siamo ci ha addormentato. Anzi, ci ha lessato, immersi come siamo in una propaganda senza fine sul nostro stato avanzato di tecnologia, che può fare a meno dello Spirito. Io mi proietto indietro, ai tempi dei Peschi e dei Tulli - tanto per citare l'intero mondo fiorito di quelle generazioni. Eppure, tra le due guerre mondiali fiorirono grandi artisti. Oggi, ad un passo dalla catastrofe si è come addormentati, in attesa dell'orrore. Non si produce più il dramma umano e post-umano. Siamo fuori dell'antica identità. Di cui fanno parte artisti viventi, privi di speranza. Io non dipingo più da decenni. Faccio solo filmati per comunicare l’essenza del popolo e delle donne, salvezza dell'umanità. Eppure, c'è un giovane musicista rock, Frank Ricci, che abita a Corridonia, che si diletta a confezionare filmati surreali e di sapore metafisico, che poi fa vedere sui social. Anche Frank Ricci utilizza nei filmati persone del popolo, ponendole in dimensioni immateriali. Quando non esalta personaggi come il regista Saverio Marconi, Fiona May e il filosofo Carlo Sini, tanto per citare. Andy Warhol immergeva nel colore volti di celebri personaggi (una novità per il suo tempo). Frank Ricci immerge i suoi personaggi in ambienti metafisici. Ormai, i filmati di molti Artisti vengono trasmessi sui social, come luoghi di esposizione d’Arte. - Saverio Marconi https://www.youtube.com/watch?v=4USkawm1sE8&t=15s - Fiona May https://www.youtube.com/watch?v=7mbdsud0chY&t=138s - I viaggi nel tempo con il pittore della luce interiore https://www.youtube.com/watch?v=Bs8WYAE0a_w
  • La verità sulla tragedia dei Canullo:
    Eros colpito da un malore,
    moglie e figlio morti d’inedia

    265 - Mag 5, 2022 - 15:52 Vai al commento »
    è un segno della disumanità dei tempi attuali. molti anni fa c'era vita di rione, che effettuava il controllo. adesso siamo supertecnologici e siamo sempre più soli. che fine orrenda, quella dei Canullo e della nostra.
  • Ex Upim, nuovi inquilini:
    arrivano tre marchi nazionali
    «Obiettivo consegnare locali a settembre»

    266 - Mag 5, 2022 - 16:06 Vai al commento »
    era ora...
  • «Il mio lockdown in Cina:
    chiuso in casa per un mese
    e tamponi ogni 72 ore» (Video)

    267 - Mag 5, 2022 - 16:03 Vai al commento »
    c'è chi vorrebbe il metodo cinese in Italia, ma noi siamo italiani e non cinesi. Il problema sono i nostri imprenditori che per fare più soldi vanno a sfruttare i cinesi e il terzo mondo. Crto, pure in Italia esiste una dittatura camuffata da democrazia. Ma tempo verrà...
  • La passeggiata dell’airone
    nel traffico di via Mattei (Video)

    268 - Mag 3, 2022 - 8:40 Vai al commento »
    Fratello Airone, non ti fidare delle tue opinioni. Non ti fidare degli automobilisti. Non fare come noi umani che ci fidiamo di politici promettenti, di santoni, di miti, di uomini della provvidenza, di lacchè di potentati mondiali. Se ci va bene, finiamo con le ossa rotte.
  • Paglialunga: «Il confronto politico non diventi
    offesa o insulto personale»
    Franco: «Noi contro i partiti del green pass»

    269 - Mag 3, 2022 - 9:33 Vai al commento »
    Chi si opponeva al green-pass, si opponeva opure ai vaccini obbligatori: ambedue hanno dimostrato che era una idea di apprendisti stregoni, direi una soluzione inutile, ma che hanno irregimentato le masse, secondo i canoni delle dittature Oggi, gli stesso stregoni ci fanno dichiarare guerra alla Russia, fregandose nelle conseguenze psico-fisiche. Lo fanno in nome di loro teorie ideologico-umanitarie bugiarde, spendibili per particolari interessi, che non sono quelli delle masse umane. Sarebbe ora che si guardasse la realtà parlamentare, nella quale ognuno ha un suo ruolo, quale è quello di mantenere la poltrona, affinchè tutto cambi perchè nulla cambi. Ossia, rimanere legati al potere che ti comanda e ti dà da mangiare. Però una risposta in difesa della Carta Costituzionale dobbiamo darla. Non basta più darla mobilitandosi nelle piazze, come la davano i no-vax e i no green-pass, e che oggi la danno i no-war. La cosa cominia ad essere deludente, perchè non produce un effetto politico. Non vedo molti politici nelle piazze. Salvo il Senatore Paragone e pochi altri. Soprattutto non vedo la Lega e Fratelli d'Italia. Occorrerà allora dare una copertura politica alla protesta, in previsione pure agli effetti della nostra dichiarazione di guerra alla Russia, che ci costa gas e materie prime, e pure commesse. Come già denunciano i nostri imprenditori, i quali non volteggiano sulle parole, tenendo i piedi per terra. Tanto sono solo loro che producono ricchezza e occupazione. Sono parecchi mesi che invio messaggi di tal genere, in "alto", ai rivoltosi, ma ho l'impressione che continuino a guardarsi il "dito" personale, invece che all'obiettivo "luna" collettivo. Chiacchiere sulle piazze e nulla sulla formazione politica unitaria da presentare alle elezioni comunali, regionali e nazionali. La Lega sta scendendo, e andrà peggio. Dicono che è il prezzo che si paga quando si è al potere. Di questo passo la Lega ritornerà al 4 per conto. La Meloni pensa in grande, ma finirà come la Le Pen. Il nuovo che avnza è ormai nelle piazze e sta riunendo tutti, da sinistra a destra, in nome di una nuova Resistenza. Che non è più quella dell'ANPI, ormai rievocazione storica per giovani rivoluzionari in pantofole. Il nemico è ben visibile: in Italia, in Europa e nell'intero scacchiere mondiale. La risposta è solo quella di un popolo organizzato politicamente per la sua propria difesa.
  • Piscine, il rush finale è un piano B
    Un rallenty partito venti anni fa

    270 - Mag 6, 2022 - 11:00 Vai al commento »
    Concordo con i commenti, in particolare con quello valutativo del nostro Filippo Davòli, e non Dàvoli. Molti anni fa, quando mi tenevo a galla, d'estate andavo alla Filarmonica, nuotavo e andavo a mangiare a casa. Io credo che Macerata abbia diritto ad una piscina, almeno per quelli che rimangono d'estate in città. Con piacere vedo che il centrodestra si muove in positivo, salvo quando lo contesto per iniziative che non comprendo. Finalmente avremo un collegamento con la superstrada Civitanova - Foligno, fermo a Campogiano dall'era Meschini. Con quell'arteria Macerata avrà un vantaggio innegabile. C'è da pensare in grande sul come attirare turisti e chiunque voglia avere qualcosa che Porto Civitanova non potrà mai dare: la Storia. Passando, ovviamente, dalla Cappella Palatina di Carlo Magno, ossia l'abbazia di San Claudio, di cui l'amministrazione di Sinistra (di Corridonia e di Macerata) non ha mai saputo che farsene. Spaventata forse che dai 50mila annui si possa arrivare ai 500mila annui con la vera Aquisgrana.
  • Canile, Buldorini: «Benessere animali
    non è un business»

    271 - Apr 27, 2022 - 23:23 Vai al commento »
    Forse l'errore della Meridiana è quello di svuotare i canili dando gli animali ospiti in affido, sempre dopo le opportune verifiche sui nuovi padroni. Forse la Meridiana tiene gli animali ospiti non secondo le regole? Non vengono nutriti adeguatamente? Non tengono gli ambienti in forma igienica? Risulta uno sperpero di denaro, oppure ci sono aspetti poco chiari nella gestione, tipo la speculazione? Lo chiedo perchè dagli articoli viene fuori solo aria fritta di tipo ideologico. Ho adottato un cagnetto che era stato abbandonato. Ho visitato per la prima volta il canile municipale di Macerata e ho notato la differenza con quello comunale di Appignano di alcuni anni fa: una differenza notevole tra i due canili municipali. Ciò che mi appare è che si ha l'impressione che i Comuni vogliano sbarazzarsi di tali incombenze. Dopo la Meridiana, chi prenderà il suo posto farà un lavoro migliore di chi lascia? Lasciando da parte le indicazioni ideologiche, i cani del canile municipale staranno meglio di adesso? Continuerà la politica di adozione fin qui seguita?
  • Canile, Meridiana risponde ad Enpa:
    «Basta con le strumentalizzazioni,
    i numeri sulle adozioni ci danno ragione»

    272 - Apr 27, 2022 - 23:44 Vai al commento »
    Evidentemente in tutta questa bagarre c'è dietro qualche santo politico che ha intenzione di sfavoerire la Meridiana per favorire qualche altro interessato, molto meno disinteressato alle adozioni. Infatti, più cani ho, più incasso. Ci capisco poco. Ma da quel poco che capisco vedo che la Meridiana è una scheggia impazzita nel sistema speculativo in atto con i nostri fratelli minori, ossia con l'affare dei cani. Sì, è così... Come lo era con quel bimbi orfani che non venivano dati a coppie senza figli, in quanto ogni bambino che rimaneva nell'orfanatrofio faceva entrare nelle casse dell'orfanatrofio soldi, che invece, dando quel bambino ad una famiglia, quei soldi si sarebbero perduti. C'è qualcosa di farraginoso nelle argomentazioni dei nemici della Meridiana, che mi portano a pensare che si voglia nascondere una verità inconfessabile.
  • Rifugiati ucraini a Belforte
    Il sindaco: «Gite al mare e al lago
    per favorire l’integrazione»

    273 - Apr 27, 2022 - 23:50 Vai al commento »
    Speriamo che rimanga questo spirito umanitario anche quando arriverà il Grande Freddo, causato dalla partecipazione degli Italiani ad una guerra che non è la loro.
  • Canile, Enpa interessata a gestione:
    «Associazioni animaliste le più indicate,
    vogliono incentivare gli affidi»

    274 - Apr 27, 2022 - 0:18 Vai al commento »
    Si vorrebbe dire che la Meridiana era interessata a riempirsi di cani per una speculazione? Credo che sia il contrario. Se è rimasta con un numero esiguo di cani significa che ha lavorato molto all'affido. Altre strutture sono piene zeppe di cani: il motivo è che ogni cane che rimane nel canile porta soldi? Il fatto mi ricorda gli organatrofi, a cui lo Stato dava quattrini per il mantenimento dei piccoli ospiti. Ospiti che non venivano dati ai genitori richiedenti. Al punto che alla fine costoro andavano ad adottare bambini da altri Stati. In tutta la vicenda ho l'impressione che ci siano interessi occulti. Qualora ci fossero, occorrerebbe fare luce sugli stessi. E questo è il compito non solo degli animalisti, ma dei partiti e del consiglio comunale.
  • Festa del 25 aprile a Macerata
    «Ricordando i partigiani
    oggi siamo in migliaia» (Foto)

    275 - Apr 26, 2022 - 0:02 Vai al commento »
    Se aveste conosciuto personalmente i comandanti e i partigiani del gruppo Bande Nicolò, che realmente combatterono i nazifascisti dalle nostre montagne, prendereste di nuovo le armi per difendere la nostra Costituzione nata dalla Resistenza, che da ormai troppi anni viene tradita da una dittatura strisciante, inposta da Oltre Atlantico con una serie di comici, dello stampo di quello ucraino.
  • Addio a Nino Ricci, artista senza tempo
    «Ha portato il mondo a Macerata»

    276 - Apr 26, 2022 - 1:21 Vai al commento »
    Siamo tra i fortunati che lo hanno conosciuto. Della Vecchia Guardia è rimasto - non vorrei sbagliare e dimenticare qualcuno - ci è rimasto Silvio Craia. Se chiudo gli occhi, rivedo Nino con quallo sguardo sormione, leggermente ironico. Ma mai avrebbe offeso qualcuno per un sentire diverso dal suo... Onestamente le opere del nostro Nino non mi eccitavano. Anzi mi facevano incazzare per quell'equilibrio cromatico che riusciva ad ottenere, come se non avesse il sangue a scorrergli nelle vene. Mi sono sorpreso a guardare intensamente un suo quadro, invidioso delle sue capacità di trarre dalla tavolozza quegli accostamenti di colore che non stridevano, non cozzavano... Però, l'ho sempre rispettato. Mai come Maestro, ma come un essere extraterrestre, che non aveva bisogno di strafare per farsi accettare. Caro Nino, ci mancherai.
  • Un omaggio al maestro Gaggegi
    per le celebrazioni del 25 Aprile

    277 - Apr 22, 2022 - 8:18 Vai al commento »
    Quelli della mia età ricordano il maestro Gaggegi, a tarda età, che veniva da Porto Civitanova a Macerata in bicicletta. Era un po' come Bartali. Ambedue, che fossero nella Resistenza e nell'aiuto agli oppressi, portavano messaggi ed altro con la loro bici. Ormai la Resistenza - tradita - è rimasta solo una sagra annuale...
  • La ricetta di Giampaoli
    per rendere attrattiva Corridonia
    «Deve diventare un brand»

    278 - Apr 20, 2022 - 21:25 Vai al commento »
    Non so cosa sia un "brand", ma per il resto sono consapevole che in passato nulla si sia fatto in proposito. Aggiungerei che San Claudio, dove si fa una bella festa patronale caratteristica, che potrebbe divenatare di risonanza europea solo se si capisse che quella chiesa definita "romanica" altro non è che la Cappella Palatina di Carlo Magno e che ai 50 mila visitatori annuali si potrebbero aggiungere un altro milione di turisti se solo l'amministrazione comunale ne facesse un simbolo turistico carolingio. Basterebbe solo mandare a casa il PD, anticattolico, e privo di idee innovative, che governa Corridonia da 5 anni..
  • Sanzioni alla Russia, imprenditori scettici:
    «Inefficaci e hanno un effetto boomerang»

    279 - Apr 20, 2022 - 21:29 Vai al commento »
    Ditetelo al Draghi, a cui i nostri piccoli problemi non interessano, già che punta ai grandi interessi del potere mondiale. Ditelo alla Lega che sta al governo e a Berlusconi, ormai agli ultimi vagiti. Tra qualche mese saremo alle corde e manderemo al diavolo gli Ucraini e le loro menate.
  • Canile di Macerata, i dipendenti:
    «A fine anno saremo senza lavoro
    Chi si prenderà cura degli animali?»

    280 - Apr 16, 2022 - 17:28 Vai al commento »
    Piena solidarietà ai lavoratori della Meridiana. Ciò che viene affermato è vero. Sto per prendere un cagnetto abbandonato da qualche scondiderato padrone. Quindi, devo dire che la politica dell'affido della Meridiana è vera. Da altre parti non è così: più cani, più quattrini. Mi ricordano gli orfanatrofi per trovatelli, che non venivano ceduti per non perdere le rette giornaliere. Per cui gli aspiranti genitori erano costretti a rivolgersi all'estero. Quella di Macerata non è l'unica amministrazione comunale a non capire il problema. Ad esempio, Appignano si disinteressa dei gatti randagi, dove le gattare vengono insultate dalla gente nell'indifferenza comunale. Spero che l'ammninistrazione comunale di Macerata riveda le sue convinzioni. Sistemando pure quella stradina sterrata di accesso, dove c'è il rischio di finire con l'auto nei campi sottostanti.
  • «Richiesta sussidio dell’assessore?
    La giunta non ha fatto modifiche,
    tutto avvenuto secondo la legge»

    281 - Apr 16, 2022 - 17:34 Vai al commento »
    Vorrei domandare al sindaco: se una assessore è ammalato e per oltre due anni non è presente nè in consiglio, nè in giunta, ha diritto all'indennità di carica per tutta la durata della malattia? Ho cercato su Google, ma non ho trovato nulla in merito. Qualcuno mi risponda, per favore...
  • Da San Ginesio a San Pietroburgo,
    il tour in bici di un 18enne:
    «I russi non sono Putin»

    282 - Apr 16, 2022 - 17:08 Vai al commento »
    Di ciò che sta capitando nell'Ucraina e nelle zone russofile dell'Ucraina sappiamo ciò che l'informazione di parte ci dice. La domanda che vorrei porre è: il popolo russo e il popolo ucraino erano d'accordo ad andare in guerra? Molti anni fa gli Italiani scelsero i cannoni a posto del burro. E, andando in soccorso del vincitore come era nella loro natura mentale, con i Tedeschi arrivati a Parigi, strillavano per il Corso di Macerata "cosa aspetta il Duce ad entare in guerra?" Così ricordava mio cugino diciassettenne Sandro Alessandroni, che poi partì volontario per la RSA per l'onore della patria quando vide il Re e i generali fuggire a Brindisi, lasciondo l'Italia in balìa dei Tedeschi. Vorrei ricordare al mio giovane amico russo che i Russi e gli Italiani sono amici da almeno trecento anni. Adesso, con un comico che ha dato le armi alla parte avversa dietro ordini che vengono da oltre-Atlantico, per sostenere una politica pilotata di un comico ucraino, abbiamo distrutto questa amicizia che si era ripristinata dopo la decisione del Duce di inseguire la pazzia di Hitler, invadendo a sua volta la Russia sovietica. Tutto ciò lo abbiamo pagato con lutti e distruzioni.. I Russi criminali? Come chiameremmo gli Alleati che bombardarono i civili di Macerata nel 1944? I Russi, indipendentemente da chi li comanda (Zar, Stalin, Putin) diventano un unico baluardo quando devono difendere la loro terra russa. Ero a Leningrado nel 1974 e vedevo con commozione le donne anziane di quella città, che avevano subìto atroci sofferenze durante l'assedio tedesco, portare fiori sulle fosse comuni. Pensiamo che quell'accozzaglia di truppe Nato possano spaventare i Russi? Onde evitare il peggio accogliamo l'invito alla Pace del Sommo Pontefice. La benedizione delle armi da parte dei sacerdoti dei due schieramenti sa di antico: dimostra solo che il Cristianesimo non ha fatto passi avanti e che la via della violenza, camuffata da principi ideologici, viene data dai suoi nemici. O, meglio, dal Nemico del Cristo che vuole la guerra, la distruzione, la sofferenza e la morte.
  • In arrivo 30 nuove telecamere,
    «Abbiamo numeri record
    sui sistemi di videosorveglianza»

    283 - Apr 16, 2022 - 18:28 Vai al commento »
    serve per controllare i criminali, oppure serve al Grande Fratello?
  • Il bilancio di Cartechini:
    «In cinque anni 40 milioni di opere
    e una grande attenzione al sociale»

    284 - Apr 16, 2022 - 18:25 Vai al commento »
    Spero che per i lettori corridoniani di CM qualche consigliere di opposizione risponda alle affermazioni del sindaco Cartechini. A parte la "Zero Cultura", al punto che un consigliere comunale di maggioranza, stanco di chiedere un giornalino di informazione ai cittadini, abbia preso la porta di uscita, abbandonando la maggioranza, proprio le iniziative culturali e turistiche del Comune sono risultate zero. E non per colpa della pandemia. E' che proprio al sindaco Cartechini la cultura e il turismo vanno stretti C'è poi il mio pallino fisso sullo sperepero di 410 mila euro di fondi comunali per un inutile marciapiede ammazza-polmoni lungo la provinciale per il cimitero. A cui si aggiungono (notizia di oggi) 60 mila euro per illuminazione notturna e pensilina, portando il tutto a ben 470 mila euro per un'opera inutile. Non potevano essere spesi in modo migliore? Il sindaco ha dimenticato l'opera di solidarietà verso gli indigenti, di cui una sarebbe importante e discutibile nel conflitto elettorale. Infine, un sindaco così soddisfatto del suo "fare" non va neanche in lista per portare il suo contributo di voti? Nel 2012, nella lista Calvigioni, aveva preso ben 489 preferenze, che non porterà al suo vice Manuele Pierantoni, oggi candidato sindaco. Perchè, un conto è se ci sei in lista e puoi portare voti, ed un altro è se non ci sei. E non porti voti.
  • Moda, l’allarme di Confartigianato:
    «Ennesima crisi rischia di essere fatale»

    285 - Apr 15, 2022 - 8:38 Vai al commento »
    Guardiamo la realtà stando con i piedi per terra. A Draghi, che non è un politico e un Italiano, ma solo un Alto Ragioniere dell'Alta Finanza mondiale, da cui prende ordini, di come stanno andando le cose che ci danno da mangiare non frega un bel niente. Ai politici, in particolare alla Lega, a Forza Italia e a Fratelli d'Italia, con PD e associati allo sbando mentale e per il tradimento degli ideali della Sinistra e della Carta Costituzionale nata dalla Resistenza, e al servizio della Trilaterale e del Gruppo Bilderberg, frega ancora meno, non sapendo che pesci pigliare, salvo che continuare a sopravvivere. Quei cittadini che ancora sbandierano sulle piazze contro il vaccino, contro il green-pass e adesso contro la guerra, ancora non hanno capito che a Draghi e ai partiti in Parlamento le loro manifestazioni "oceaniche" fanno il solletico. Infatti, quanti dei partiti citati sono nelle piazze in appoggio a questi "senza testa"? Giorgia Meloni, ad esempio, sta al di fuori della rete aspettando che i pesciolini che fuggono dalla Lega e dal Centrodestra le finiscano in bocca. Mi sto sgolando da mesi negli ambienti opportuni, inascoltato come altri, che sarebbe ora che la massa delle piazze si organizzasse in movimento politico da proporsi alle elezioni comunali, regionali e nazionali, mettendo da parte i molti distinguo che la divide. Se non contano elettoralmente (il senatore Paragone, da solo, è una voce che grida nel deserto) la manfrina della poltrona da difendere da parte delle forze parlamentari continuerà negli anni, mentre l'economia dei piccoli scomparirà, la povertà delle famiglie aumenterà e magari ci troveremo coinvolti in una guerra voluta dai padroni del mondo e dai loro lacchè politici e dai militari, che come ogni buracrate devono dimostrare di lavorare e come ogni produttore devono vendere il loro prodotto di morte. Smettiamola di dividere l'Europa in buoni e cattivi. I puritani di oggi sono i criminali di ieri, che hanno scatenato guerre e civili morti. Mi diceva il maggiore Tullio Moneta, di cui so pochissimo di quando era nell'"intellicence" occidentale ed era nemico del KGB, che l'Europa giungeva fino agli Urali. Sì, i Russi sono slavi come gli ucraini e i polacchi e da trecento anni amano l'Italia per la sua cultura, l'arte, le sue menti e la sua gente... Ci vogliono coinvolgere in un allargamento della guerra ucraina, in cui quel popolo ci si è ficcato allegramente, seguendo un comico, che li sta facendo ammazzare per obiettivi fasulli, che non sono del popolo ucraino. Anche noi, da anni, siamo in mano a comici a diverso livello, che ci stanno sacrificando. Quindi anche noi rischiamo grosso... Consiglierei gli imprenditori di non stare alla porta del governo e dei politici col cappello in mano, ma di diventare protagonisti politici attivi del loro e del nostro destino: possono farlo.
  • Pista da sci a Macerata,
    «ma stiamo scherzando?»

    286 - Apr 15, 2022 - 9:12 Vai al commento »
    Non so sciare. Però, credo che il fascino di quello sport è dovuto pure dalla neve, dalle montagne, dall'aria non inquinata come quella di Fontescodella. Temo che la ricerca del "fare" per "avere" senza prima "essere" sia il dramma mentale di politici e amministratori. Per cui si fanno errori pure finanziari. Una spesa inutile come la pista da sci sintetico mi ricorda lo sperpero di 410 mila euro da parte dell'amministrazione Cartechini di Corridonia per un marciapiede con illuminazione notturna per inesistenti pedoni che si dovrebbero portare, tra i gas di scarico delle auto della Provinciale, fino al cimitero comunale. Consiglierei il sindaco Parcaroli di seguire i consigli apparsi in calce all'articolo. Ormai si fa presto a passare dal ruolo di uomo della provvidenza a quello di un qualsiasi sindaco del PD del passato. Per evitarlo basta stare con i piedi nella realtà della gente, che sembra non amare una falsa pista da sci. A meno che non ci si vada d'estare a sciare in costume da bagno invece di andare a nuotare a Porto Civitanova.
  • Sorpresa al canile comunale:
    Meridiana lascia a fine anno

    287 - Apr 14, 2022 - 9:15 Vai al commento »
    Non avevo mai visto il canile municipale di Macerata. L'unica cosa negativa che riscontro è la strada di accesso: ad unica corsia, pericolosa, imbrecciata, impraticabile d'inverno, troppo lontana da Macerata. Difficoltà e lontananza che scoraggiano gli animalisti a dedicarsi ai loro amati Amici per ciò che è di loro competenza. Per il resto, pur non esperto di queste strutture, vedo che i nostri Amici del canile sono tenuti bene sotto ogni aspetto. Di ciò ringrazio la Meridiana. Dalla quale aspetto che dia a mia moglie e a me un Pincher bassotto. Però, a vedere tutti gli altri Amici, che abbaiano saltando per farsi notare e che vorresti portare con te, alla Meridiana ci lasci il cuore...
  • Morto il preside Maurizio Cavallaro,
    si era sentito male lunedì
    La vita di un uomo poliedrico

    288 - Apr 14, 2022 - 9:45 Vai al commento »
    Pur conoscendo e stimando il senatore Mario Cavallaro, per ciò che Cronache Maceratesi ci ha ricordato, il lutto è anche nostro.
  • Inaugurata la mostra di Tulli:
    «Mio padre dipingeva per tutti,
    con l’arte cercava di dare gioia»

    289 - Apr 14, 2022 - 9:40 Vai al commento »
    Intanto Wladimiro dipingeva per chi lo conosceva e lo frequentava. Spero che i giovani pittori acquistino da lui il ritmo del colore e della libertà che utilizzava per non essere ripetitivo. Erano i tempi di Peschi e del Secondo Futurismo. L'ultimo di quell'epoca è il pittore eclettico Silvio Craia, tuttora operante. Quelle erano Epoche irripetibili, in cui Macerata primeggiava. Pure per le iniziative e gli scritti di Elverio Maurizi, in contatto con gli Artisti contemporanei del pianeta. Erano epoche pure di scontri dialettici, verbali e scritti, che oggi forse non esistono più nel pianeta Arte. La domanda è questa: Macerata amava, era consapevole dell'esistenza dei suoi artisti? Macerata la Colta forse sì. Ma come nei secoli passati in cui capolavori dell'Arte venivano distrutti, cancellati magari per fare posto ad altri, anche a Macerata hanno maltrattato le opere dei suoi Artisti. Un giorno Wladimiro mi disse: "Giorgio, vai a vedere come hanno trattato un mio murale in quella scuola dalle parti della Porta del Convitto." Andai. In una grande sala c'era un dipinto di Tulli che ricopriva la parte alta di una parete. E cosa avevano fatto quei bifolchi? Avevano fatto una serie di gabinetti i cui muri divisori avevano "tagliato" in pezzi il dipinto di Tulli. Ricordo che stigmatizzai il fatto pubblicamente; credo pure sulla stampa locale. Purtroppo i gabinetti rimasero. Spero che siano stati poi rimossi e riportato all'antico splendore il murale di Wladimiro Tullio. Ci sarebbe altro da dire sulla Macerata l'In-colta", ma qui mi taccio. Perchè vedo con piacere che la mia Città ha ancora forza spirituale per non farsi cancellare.
  • Un quartier generale per il centrodestra
    «Uniti e senza nascondere simboli
    contro l’antipolitica e il falso civismo»

    290 - Apr 12, 2022 - 0:29 Vai al commento »
    Dopo anni di qualunquismo - espresso a livello nazionale dalla ideologia dei 5 Stelle e qui a Corridonia da quella dell'avvocatro Sandro Giustozzi, ossia quella che diceva che i Partiti erano superati - siamo ritoranati alla realtà delle cose: ossia, che chi è a Sinistra ha una visione diversa da chi è a Destra, e chi è al Centro fa da ago della bilancia verso due modi di vedere la politica in prospettiva... E' pure finita quell'epoca con cui Nelia Calvigioni, per battere Sandro Giustozzi, metteva insieme nella sua lista iscritti di destra (Francesco Calia e Massimo Cesca) e iscritti di Sinistra (Manuele Pierantoni e Sandro Scipioni), con Vanda Broglia, Stefania Tamburrini, Pietro Sicialino, Paolo Cartechini, Nazareno Chiaramoni, Marini Graziano, eccettera, eccetera. E mentre ancora oggi i due candidati sindaco Manuele Pierantoni del PD e Sandro Scipioni (già Socialista, quindi con concezioni di Sinistra) viaggiano pensando di mediare qualunquisticamente tra le varie spinte ideologiche, come nei decenni passati, il gruppo degli otto consiglieri comunali di opposizione, che esprimono oggi il candidato sindaco unitario nella persona di Giuliana Giampaoli, questo gruppo apolitico si armonizza con il Centro-Destra dei partiti nazionali della Lega, di Fratelli d'Italia, Forza Italia e UDC. Il taglio del nastro con Sabrina Ponziani di Fratelli d'Italia e con i sorridenti esponenti locali e regionali dell'intero Centro-Destra dimostra visivamente il nuovo corso. Che si salda con il Governo regionale di Centro-Destra, ripetuto in Provincia e nel capoluogo provinciale di Macerata... E' l'asse politico governativo del Centro-Destra... Che si ripeterà - ci chiediamo - a Corridonia? Comunque, il candidato sindaco Manuele Pierantoni è il candidato sindaco del PD e degli altri gruppuscoli collegati, come i 5 Stelle, mentre il candidato sindaco Sandro Scipioni è là che prospetta il gruppuscolo dei "puri" non sottoposti ai "Partiti": ossia è una perdita in partenza... Spero che ripensi al suo ruolo, se ha cuore l'interesse di Corridonia... Che è quello primario di "liberarsi" definitivamente del PD e della sudditanza dai Paolo Cartechini, Manuele Pierantoni e Stefanai Tamburrini.
  • Baldassarri, Quadrilatero my way:
    «Un esempio per il futuro delle Marche
    C’era anche l’intervalliva, ma Meschini…»

    291 - Apr 10, 2022 - 8:01 Vai al commento »
    Il connubio "satanico" di Democristiani di Sinistra e Comunisti ha portato e porta tanti danni all'Italia. Come pure a Macerata e a Corridonia. Se lo Spirito Santo avesse all'epoca aperto gli occhi ai Maceratesi tutti, avremmo già avuto da anni e gratuitamente la bretella Carrareccia - Sforzacosta - Campogiano di Corridonia - Macerata, evitando l'isolamento del capoluogo provinciale. Adesso è già troppo tardi. I buoi sono scappati verso Porto Civitanova. Col colpo finale che il megacentro commerciale previsto a Piediripa darà al povero capoluogo provinciale, neanche più l'Atene delle Marche.
  • Pierantoni lancia la sua candidatura:
    «Abbiamo pronti progetti per 40 milioni»

    292 - Apr 10, 2022 - 8:22 Vai al commento »
    Se il PD continuerà (e come non potrà farlo, dato che il candidato Piewrantoni ne è stato corresponsabile) con la "politica" del sindaco uscente Paolo Cartechini, riuscirà ad affossare definitivamente la nostra poverà città. Quanto alla speranza di Pierantoni che il consigliere Mauro Vecchietti - che si chiama "fuori" da quella maggioranza di "incolti" - voterà a favore di un bilancio ridotto al lumicino dalle sconsiderate spese della sua ex-maggioranza, non è detto che voterebbe "contro"... Potrebbe non venire a quell'ultimo consiglio comunale.
  • La Dia: «Gruppi criminali stranieri
    si stanno consolidando nelle Marche,
    operano soprattutto nello spaccio»

    293 - Apr 10, 2022 - 8:08 Vai al commento »
    Con i "comici" che stanno da tempo governando la nostra povera Italia la nuova criminalità clandestina è il minimo che ci potesse capitare. Il massimo della goduria sarà quando alle armi inviate perteciperemo con i nostri militari alla guerra "comica" che sta affossando l'Ucraina. I popoli che si affidano ai "comici" fanno la "comica" fine che meritano.
  • «Tagliati fuori dalla foto
    e dalla cerimonia ufficiale»
    Buldorini contro il sindaco

    294 - Apr 10, 2022 - 1:00 Vai al commento »
    ancora vi meravigliate di questo PD?
  • Porfiri: «Mi candido
    e sosterrò Giuliana Giampaoli»

    295 - Apr 8, 2022 - 12:23 Vai al commento »
    Era necessaria la smentira del consigliere comunale di minoranza Matteo Porfiri, che ieri sera era presente accando al candidato sindaco Giuliana Giampaoli presso il Circolo della Zona Damen di San Claudio. Matteo Porfiri è un imprenditore agricolo. Ossia, un imprenditore che produce eccellenze alimentari, presenza non comune nelle liste elettorali. Abituati come siamo a notare candidati come avvocati, ingegneri, architetti e geometri.
  • La maggioranza traballa, il bilancio a rischio:
    Vecchietti si avvicina al gruppo misto
    Ipotesi assist dall’opposizione

    296 - Apr 7, 2022 - 7:47 Vai al commento »
    Vorrei vedere chi dall'opposizione, o da chi è fuori della Maggioranza, avrà il coraggio di assumersi la responsabilità di far passare un bilamncio massacrato dalla irresponsabilità di un sindaco e dal suo assessore al bilancio...
    297 - Apr 6, 2022 - 22:42 Vai al commento »
    beh, quando tuona da qualche parte piove. L'amministrazione Cartechini, sperperatrice di soldi pubblici per spese inutili e per niente elettorali, come il marciapiede lungo la provinciale di 500 metri del costo di 410 mila euro dovrebbe invitare i dissenzienti a non legare la propria responsabilità a quelle amministrative sperperanti del sindaco Cartechini. Certo ci vuole coraggio a fare una simile scelta di opposizione ai traumi di bilancio causati dal sindaco uscente. A meno che non siano dei don Abbondio...
  • Scipioni alfiere della “rinascita”:
    «Basta con i personalismi e le divisioni
    Con noi vincerà la politica del fare»

    298 - Apr 8, 2022 - 22:30 Vai al commento »
    Leggendo le dichiarazione del candidato sindaco Sandro Scipioni, sembra che egli sia stato su Marte in tutti questi anni e venga oggi a proporre ad una citta come Corridonia, offesa dalla noncuranza del sindaco PD Paolo Cartechini, un nuovo corso, al di sopra delle parti in causa e nella forma più edulcorata possibile. Invece, qui, i fessi - come lo scrivente - si sono sporcati le mani denunciando lo sperpero di fondi pubblici, come per l'inutile marciapiede con illuminazione notturna verso il cimitero, costato per ora 410 mila euro di soldi dei cittadini. Il candidato sindaco Sandro Scipioni ha nulla da dire in proposito? C'è poi l'ultima notizia apparsa in una pagina provinciale di un prestigioso quotidiano, grazie alla quale sappiamo di un assessore del Comune di Corridonia, ammalata a causa di una durissima malattia che l'ha tenuta per lungo tempo lontana dalle sue mansioni di assessore del Comune di Corridonia... Ebbene, non è compito del candidato sindaco Sandro Scipioni chiedere pubblicamente al sindaco Cartechini e al suo assessore al bilancio Manuele Pierantoni, neo candidato del PD alle prossime amministrative, se all'assessore ammalato hanno continuato a pagare le spettanze mensili da assessore, pur non presente in Comune, perchè bloccata dalla malattia? E' regolare questo fatto - candidato sindaco Sandro Scipioni - che i soldi dei cittadini vengano dati ad un assessore non operante in Comune? Oppure, anche tu taci al grido "vogliamoci bene e non pestiamoci i piedi?" In questa città c'è gente che sta male, senza soldi. Persone che perdono la casa popolare, mentre nelle stesse case popolari di via S. Anna ci sono diversi appartamenti assegnati ad extracomunitari, che li occupano, malgrado siano pure lontani da mesi e forse anni, mentre altri cittadini italiani chiedono una casa popolare... Quindi, le tue dichiarazioni da uccello che vola alto, al di sopra delle umane miserie, non convincono. Scendi a terra, caro Socialista, e dicci la tua opinione sugli argomenti reali che ho proposto. Pure perchè forse sarai tu, con i tuoi candidati, ad andare al ballottaggio con la nostra candidata sindaco Giuliana Giampaoli...
  • «Materie prime, energia e carburante:
    così l’economia andrà in ginocchio
    Assurde le nuove sanzioni Ue alla Russia»

    299 - Apr 6, 2022 - 22:47 Vai al commento »
    Il popolo ucraino è responsabile della politica del comico che hanno eletto loro presidente. Noi italiani invece non abbiamo eletto alcun comico. Ce li hanno mandati da oltre oceano e noi ce li siamo tenuti e zitti. E adesso saranno cavoli nostri. E veramente duri.
  • Il centrodestra a Pierantoni:
    «Snobbare i partiti non fa bene
    alla crescita di una società»

    300 - Apr 5, 2022 - 0:32 Vai al commento »
    Il PD voleva continuare la manfrina durata troppi anni: mettere tutti insieme per ingannare gli elettori della Sinistra, del Centro e della Destra. Finchè a candidarsi era Nelia Calvigioni la cosa poteva tenere. Già con il candidato Paolo Cartechini l'edificio scricchiolava, dato che alcuni partiti del centrodestra si presentavano disuniti e con loro candidati. L'unica presenza priva di significato partitico di sostegno a Cartechini era quella di Nelia Calvigioni. Oggi abbiamo la chiarezza elettorale. Il centrodestra è schierato a sostegno del candidato sindaco Giuliana Giampaoli. Quindi il candidato Manuele Pierantoni è espressione della sola Sinistra. Mentre il candidato Scipioni può vantare una lista "civica", dato che al suo interno non ci sono iscritti ai partiti. Comunque arbitro del destino di Corridonia rimane il singolo cittadino, che voterà il candidato sindaco e la lista che più gli aggrada.
  • Cittadinanza onoraria alle Bucci,
    sorelle sopravvissute all’olocausto
    e usate come cavie ad Auschwitz

    301 - Apr 5, 2022 - 0:45 Vai al commento »
    L'iniziativa dell'Amministrazione comunale di Appignano deve essere lodata. Non si finirà mai di ricordare l'Olocausto ad opera di pazzi psicotici verso comuni cittadini, rei solo di essere di religione ebraica. E comunque pure verso gli oppositori politici al regime nazista. Perchè nei campi di sterminio non ci finirono solo gli ebrei. Il pericolo sarebbe quello che col tempo si affievoliscono le attenzioni su di un crimine psicotico. Che poi si rinnova continuamente nelle democrazie occidentali. Addirittura concretizzandosi in battaglioni armati, che servono all'Occidente nella sua politica suicida. Perchè, che piaccia o meno, la Russia fa parte dell'Europa, almeno fino agli Urali.
  • «Ritroviamo con il maestro Tulli
    il nostro futuro interiore»
    A Palazzo Ricci tornano le mostre (Foto)

    302 - Apr 1, 2022 - 21:28 Vai al commento »
    D'accordissimo con queste rievocazioni di personaggi dell'arte del passato. Noi anziani conoscevamo Tulli, Peschi, Tomassetti... Ci mconfrontavamo con essi. Ma ciò che oggi manca è il confronto di questi precursori dell'Arte con le nuove generazioni. Abbiamo un'Accademia che ha ricevuto un posto in cui essere, degno di nota, dopo il Palazzo Bonaccorsi, in cuui operavano Brindisi, Trubbiani, Nanda Vigo, ed altri da noi amati. Torniamo ad essere, come Macerata, luogo di Atene delle Marche per l'Arte e la Cultura. Quindi, un confronto tra il passato e il futuro. Non possiamo attendere che i nostri giovani dell'Accademia di Belle Arti arrivino all'Olimpo... Facciamoli confrontare fin da oggi... Magari con i Tulli e i Peschi. Detto ciò, mi piace dire che la scelta del Palazzo fascista di Piazza Mazzini come sede della Formaziona artistica dei giovani mi va molto bene. Solo i giovani sono la nostra speranza... Noi abbiamo dato, nel bene e nel male. Siamo già morti... Quindi...
  • Nel Maceratese 890 profughi:
    Unità di crisi al lavoro,
    accordi Prefettura-Comuni per l’accoglienza

    303 - Apr 1, 2022 - 21:33 Vai al commento »
    Speriamo che tra qualche mese i nostri poveri non si incazzino. Per carità, aiutiamo chi ha bisogno. Ma che si sono creati il loro destino con le loro scelte, lasciando un comico a decidere del loro destino, che è iniziato almeno dal 2014. Tra qualche mese la povertà impazzerà nel nostro territorio. Parleremo ancora di solidarietà? Quando prima degli altri dovremo pensare ai nostri?
  • Bombardamento di Macerata,
    messa in suffragio delle vittime

    304 - Mar 31, 2022 - 21:57 Vai al commento »
    Si stanno indicando i Russi di Putin come criminali che ammazzano donne e bambini. Ebbene, i "buoni" Alleati bombardarono donne e bambini maceratese nella più assoluta tranquillità, dato che a difendere il centro storico di Macerata c'era una sola mitragliatrice Breda30 sopra la Prefettura. La guerra è sempre un crimine.
  • Pierantoni nel segno della continuità:
    «L’errore più grande? Nella comunicazione
    Ma dovuto alle emergenze affrontate»

    305 - Apr 2, 2022 - 22:27 Vai al commento »
    Il candidato del PD Pierantoni è in affanno. Non può smentire il sindaco uscente Cartechini, dato che egli è stato il succube delle scelte dell'ex-sindaco. Vedremo cosa cambierà nel pèrogramma. Per intanto si assuma la respondabilità dei 410 mila euro di denaro comunale buttati via psr un marciapiede di 500 metri, per il cimitero, illuminato di notte, inutile... A meno che non serva per rendere fabbricabile le aree sottostanti. I democristiani non seminano se non raccolgono. Vedremo...
  • Il Velluti accende la polemica elettorale
    dopo un post dell’amministrazione
    «I voti contrari non erano per il teatro»

    306 - Mar 29, 2022 - 23:26 Vai al commento »
    Nulla di nuovo da parte del candidato sindaco Manuele Pierantoni, già vicesindaco del sindaco Cartechini, quindi corresponsabile della politica della maggioranza che ha guidato Corridonia fino ad oggi. L'unica novità sono i candidati sindaco Giuliana Giampaoli e Sandro Scipioni: da essi ci aspettiamo le novità amministrative. Non dal vicesindaco, oggi candidato sindaco Pierantoni, senza il sindaco Cartechini in lista a metterci la faccia... Mah, vacci a capire con questi democristiani di Sinistra che cosa hanno nella testa...
  • Giampaoli: «Cesca possibile vice?
    Vedremo a tempo debito,
    nessun fantasma all’orizzonte»

    307 - Mar 29, 2022 - 23:56 Vai al commento »
    Sia l'amico Stefano Tombesi che Romualdo Mattioni danno due punti di vista interessanti. Sì, i voti contano. Sono quelli che ti fanno vincere. Però, non è detto che insieme ai voti ci sia la competenza e la capacità di esercitarla. Per l'esperienza che ebbi quando il PCI fece la lista con i democristiani di Angelo Cartechini, noi comunisti avemmo la maggioranza in giunta e il vicesindaco. Il quale non contava nulla, dato che i cittadini volevano parlare con il sindaco, che all'epoca fu Angelo Cartechini. L'unico assessorato di peso che vedo oggi è quello della Cultura. A Corridonia, sotto l'amministrazione Cartechini la Cultura (pur avendo un intellettuale come Mauro Vecchietti per le Politiche Giovanili) era come l'Araba Fenice. Invece c'è molto da recuperare nel campo dell'Arte, della Musica, della Poesia, del Turismo. Tenuto in piedi, quest'ultimo, per l'Abbazia di San Claudio, solo dal Centro Studi San Claudio al Chienti. Sull'argomento del Turismo, solo i candidati Giuliana Giampaoli e Sandro Scipioni (da quello che so) hanno proposte da fare in positivo sulla nostra grande ricchezza dataci dalla Storia. Dopo aver dormito per cinque anni insieme al sindaco Paolo Cartechini, magari sul turismo pure il candidato Manuele Pierantoni avrà un risveglio. E il Centro Studi San Claudio al Chienti sarà pronto a collaborare pure con lui, oltre che con gli altri due.
  • E’ “nato” un film
    La ballata dei gusci infranti
    in tre sale a Macerata (Foto)

    308 - Mar 25, 2022 - 21:45 Vai al commento »
    E' raro che un uomo di spettacolo come l'attore Simone Riccioni decida di realizzare i suoi film, in cui crede. Evidentemente non si piega alle leggi del mercato che li vuole leggeri e rispettosi del nuovo corso evolutivo "liquido". Simone ha la famiglia che lo sostiene, ha amici fedeli che credono in lui. Non ha avuto l'amministrazione comunale di Corridonia dalla sua parte, perchè non vediamo immagini della città di Corridonia nei suoi film. Magari cambiando amministrazione che capisca qualcosa di Arte e non solo di marciapiedi e di asfaltature, riusciremo a portare un po' più di cultura e di turismo a Corridonia. Simone Riccioni è una eccellenza per la nostra città, come lo è Frank Ricci con la musica rock, come lo sono quei rari cittadini che fanno qualcosa, oppure hanno tentato di proporre - inascoltati - qualcosa di valido per i cittadini e per la città. Chi guarda dall'esterno Corridonia vede un popolo addormentato, indifferente al proprio destino. Con una amministrazione PD indietro di venti anni... Non è così. In città abbiamo eccellenze che possono esprimere arte, recitazione, cultura, musica, turismo. Purtroppo le restrizioni mentali del sindaco Caretchini, del vicesindaco Pierantoni e di tutti gli assessori hanno bloccato la cultura e il turismo. Basta guardare ciò che ha fatto l'assessore Monica Sagretti per la sua San Claudio e per la sua Abbazia, che aveva 50 mila visitatori all'anno prima della pandemia. Solo intralci all'azione turistica... Sono soldi, ragazza, e occupazione giovanile, non chiacchiere su Carlo Magno. Ma la donada che pongo è la seguente: Corridonia merita un cambiamento in meglio? Oppure, merita una situazione come l'attuale? O una situazione peggiore di quella lasciata dal sindaco Cartechini, che non lo mettono neanche in lista perchè farebbe - dicono a giustificazione - perdere voti al neo canddato sindaco Pierantoni. Come se il candidato sindaco Pierantoni fosse una viola mammola e non un seguace convinto dell'opera del sindaco uscente Cartechini.
  • Sospensioni nelle università
    per il personale senza green pass,
    protesta dei prof: «Discriminatorio»

    309 - Mar 25, 2022 - 21:50 Vai al commento »
    Finalmente si svegliano di fronte ai dettami dei Comici coem Draghi che ci governano.
  • Accordo tra centrodestra e opposizione,
    Cesca: «La scelta giusta»
    Giampaoli: «Svolta storica»

    310 - Mar 25, 2022 - 22:07 Vai al commento »
    Carissimo Ivano, io credo che l'UDC rappresenti una garanzia di difesa dei "principi non negoziabilii", richiesti ai politici cattolici dalla Chiesa Cattolica. A Sinistra i cattolici sono succubi delle linee anticattoliche del PD. Considero l'avvocato Massimo Cesca un forte valore aggiunto allo schieramento che sostiene la candidatura di Giuliana Giampaoli per il centrodestra e per la sua lista civica. Non so a cosa sarà destinato il caro Massimo Cesca. So, però, che è un uomo che ama la Cultura e l'Arte e ha idee chiare sul fare. Ed è l'uomo che ci vuole per fare decollare Corridonia con il turismo.
  • Il centrodestra ufficializza: «Con Giampaoli
    per lasciarsi alle spalle l’era Cartechini»

    311 - Mar 25, 2022 - 8:09 Vai al commento »
    Mi piace aggiungere che ieri sono stato invitato all'importante evento politico del centro-destra che ha ufficializzato il sostegno alla candidata Giampaoli. Che finalmente ho anche io cominciato a conoscere... Voglio dire che ho avuto il piacere di incontrare di nuovo Luca Marconi dopo tanti anni di lontanaza. Sono veramente lieto che una Partito come l'UDC, che si fregia, giustamente, con il glorioso simbolo della Croce, che ci ricorda tempi politici che all'epoca contestammo duramente, ma che oggi ricordiamo con commozione, perchè il nuovo che è arrivato è solo pressapochismo e confusione, nel confronto con i "dati stabili" di quei tempi e di corenza politica che, all'epoca, quei quei partiti davano al loro elettorato. L'UDC garantisce a noi cattolici il rispetto politico di quei "principi non negoziabili" chiesti dalla Chiesa Cattolica, ma che altri cattolici, militanti della cosiddetta Sinistra, non garantiscono, appiattiti come sono sulle posizioni ideologiche anticristiane di quei partiti. Mi riferisco a quei cattolici che frequentano oggi i servizi religiosi, che fanno parte dei consigli pastorali, o che prestano la loro opera, ad esempio, nella organizzazione sanificatrice dei locali utilizzati dai fedeli. Costoro sono fedeli "eretici" e nemici della Chiesa. Che non è un partito politico, le cui regole possono essere cambiate e disattese. Perchè, se questi "eretici" (e dico poco, perchè dovrei chimarli "nemici della Chiesa") fossero veri fedeli della Chiesa, non la tradirebbero militando in partiti che la vogliono distruggere apertamente e subdolamente nel cuore dei fedeli in nome della "libertà di coscienza". Libertà di coscienza è per un cattolico solo quella di scegliere liberamente di rispettare le leggi divine, che in politica si traducono nel rispetto dei "principi non negoziabili".
    312 - Mar 24, 2022 - 23:59 Vai al commento »
    Ormai il candidato PD Pierantoni non può più dire che avrà due liste civiche senza simboli... Poichè il centrodestra (quindi lista partitica) sostiene compatto il candidato sindaco Giuliana Giampaoli di una lista civica, le liste civiche di Pierantoni sono liste civiche di sinistra.
  • Il teatro Velluti riapre
    dopo sei anni
    «Mettiamo a tacere le malelingue»

    313 - Mar 23, 2022 - 8:52 Vai al commento »
    chissà a chi si riferisce. Quando un'amministrazione fa cose buone, lo si riconosce. Quando fa cose cattive come i 410 mila euro per un inutile e dannoso marciapiede illuminato di notte per il cimitero, la si critica.
  • Niente Cartechini bis, il sindaco:
    «Pierantoni scelto a Corridonia,
    per altri decidono le segreterie provinciali»

    314 - Mar 21, 2022 - 0:57 Vai al commento »
    Ho sempre sperato che ci fossero candidati sindaci nuovi di zecca e non le cariatidi in mancanza di volti nuovi. Manuele Pierantoni non è una viola mammola, dato che sono almeno tre legislature che è stato eletto nelle due liste di Nelia Calvigioni e nella prima lista di Paolo Cartechini, sostenuta dall'ex-sindaco Calvigioni. Come mai il PD non ha candidato volti nuovi come Francesco Andreozzi, o come Celso Foresi, o Monica Sagretti, o Mauro Vecchietti, l'intellettuale del gruppo? Avrei pure visto favorevolmente che ci fosse un giovane intonso come l'avvocato Claudio Cimarossa al posto del "Rosso Antico socialista" Sandro Scipioni, già in lista con la Calvigioni nel lontano 2007, oggi autocandidatosi sindaco in una sua lista civica di alternativa a quella PD di Pierantonie a quella civica del consigliere uscente di opposizione Giuliana Giampaoli. Sulla cui candidatura ha già dato adesione la Lega di Salvini. In attesa di UDC, di Fratelli d’Italia e di Forza Italia, ossia dell’intero centrodestra. L'opinione di una enorme quantità di cittadini è che il sindaco uscente e non rientrante Paolo Cartechini, mai visto in giro per le strade di Corridonia in cinque anni, non abbia voluto chiudere con una sonora sconfitta la sua carriera, per scelte fatte a capocchia. Al punto che non vuole avere il responso delle urne, neanche partecipando nella lista PD di Pierantoni. Sì, non ha proprio la faccia per comparire... Ultimo suo atto amministrativo è stato lo sperpero di 410 mila euro di pubblico denaro per un inutile marciapiede illuminato di 500 metri, lungo la provinciale, per il cimitero, tra i gas di scarico delle auto; opera che favorirebbe solo quelle quattro abitazioni lungo la provinciale. Mi auguro che nel programma elettorale di Pierantoni non compaia quella pazza idea del sindaco Cartechini di costruire la scuola media nell'area dell'ex-mattatoio.
  • Centro commerciale Simonetti,
    Carancini: «Iter partito con Meschini
    L’anticipo? Rigoroso incasso istituzionale»

    315 - Mar 20, 2022 - 23:50 Vai al commento »
    In molti rimangono dell'idea che quel megacentro sarà un danno per Macerata città, Corridonia città e Morrovalle città.
  • Centro commerciale Simonetti
    «Il Pd mi chiede di fermarlo
    quando Carancini ha incassato l’anticipo»

    316 - Mar 19, 2022 - 7:54 Vai al commento »
    Il PD, non avendo argomenti da opporre, usa l'amnesia. Qualora il Centro commerciale non si facesse fare, ci sarebbero penali da pagare. Chiacchiere a parte, questo megacentro distruggerebbe gli altri centro commerciali esistenti, le attività commerciale di Macerata, di Corridonia di Morrovalle, eccetera. Si parla di nuovo di Valleverde, quella grossa speculazione pseudoproduttiva dalle parti della zona archeologica e turistica di San Claudio. Ne parlerebbe l'amministrazione Parcaroli e se ne parla a mezza bocca pure a Corridonia. Le illusioni perdurano.
  • Morti per overdose, Marche sempre peggio
    A Macerata spaccio itinerante e in periferia
    Civitanova mercato della coca degli albanesi

    317 - Mar 19, 2022 - 8:06 Vai al commento »
    Come sappiamo, se la droga esiste ed avanza è perchè una parte, magari occulta della politica ha interesse a drogare la società e a farci i soldi. Una società non deve pensare per decidere. Deve essere tenuta in pugno con la paura e con un problema irrisolvibile. Oltre alla droga abbiamo avuto il fallimento delle cure governative contro il Covid. Insieme a molta paura, che ha causato uno sbando mentale della società. Adesso hanno introdotto la paura della guerra. E per meglio ottenere il terrore, abbiamo dichiarato guerra alla Russia, inviando armi che uccidono i russi. Non solo militari, ma anche quelli civili del Donbass, ammazzati per anni dalle squadre mercenarie naziste, nella nostra indifferenza. Che sono i pochi morti per droga, dopo quelli procurati dalla cecità politicamente voluta dal ministero della Sanità conro il Covid?
  • Caro energia, Parcaroli scrive a Draghi:
    «Servono risorse per attutire l’impatto
    e salvaguardare i posti di lavoro»

    318 - Mar 14, 2022 - 22:42 Vai al commento »
    Forse la lettera a Draghi sarebbe dovuta iniziare così: "Poichè Lei ha dichiarato guerra alla Russia inviando armi letali agli Ucraini che da dieci anni combattono i russofili dell'Ucraina, adesso noi paghiamo per la sua sudditanza agli ordini degli USA, della Nato e dell'Alta Finanza. Con la Russia abbiamo chiuso e saranno cavoli nostri e non suoi, che è pieno di denaro e può sempre scappare dall'Italia..."
  • Mondo della cultura in lutto:
    è morto il professor Armando Ginesi

    319 - Mar 14, 2022 - 1:58 Vai al commento »
    Il nostro mondo, quello da noi amato, sta scomparendo. Lo ricordo in Accademia, come pure console onorario della Federazione Russa, un civiltà molto legata a quella italiana; amicizia che è stata sacrificata da interessi che nulla hanno a che vedere con quelli italiani.
  • Psicosi guerra nucleare:
    corsa agli integratori di iodio

    320 - Mar 14, 2022 - 2:05 Vai al commento »
    quanto è facile mndare in diarrea la gente comune. Prima il covid con i vaccini che non ti immunizzavano; adesso lo iodio contro le radiazioni nucleari; domani la fame a causa dell'entrata in guerra con la Russia, voluta dal Ragioniere che fa la nostra politica.
  • “Cambiamo Corridonia”,
    Giuliana Giampaoli lancia la sfida:
    «La nostra ricetta è la pluralità» (Foto)

    321 - Mar 13, 2022 - 11:53 Vai al commento »
    Mi permetto di intervenmire ancora, in quanto mi era sfuggito, pur presente alla esposizione del candidato sindaco Giampaoli, agli intereventi dell'ex-sindaco Nelia Calvigioni e delle risposte date alle domande del pubblico. Mi era sfuggito il tono alto, privo di asperità nei confronti dell'amministrazione comunale uscente, e a riferimenti all'altra lista civica di Sandro Scipioni e alla posizione indefinita del centrodestra, del quale alcuni esponenti di Lega e Forza Italia erano tra il pubblico e che mi hanno espresso una valutazione positiva nei confronti della Giampaoli. Ho l'impressione che la candidata a sindaco Giampaoli e il suo schiertamento eviteranno la via facile della critica, dedicandosi a quella posizione costruttiva che i cittadini vorrebbero vedere da parte degli amministratori. I cittadini vorrebbero soprattutto essere ascoltati e, se possibile, soddisfatti nelle loro richieste. Come giustamente ha rilevato un intervento del pubblico, un amministratore non può rimanere chiuso nel palazzo. Se camminasse per le vie, si accorgerebbe dei problemi e delle richieste dirette dei cittadini. Mi è piaciuto soprattutto il riferimento alla elevazione spirituale e psicofisica verso i giovani, gli adolescenti, i bambini. Abbiamo in città delle persone che hanno già dimostrato il loro valore nella musica, nel teatro, nel cinema, nell'arte visiva, con la Pro-Loco, nel turismo, nello sport, e nell'organizzazione di eventi. Purtroppo, queste attività non si sono interrotte a causa del Covid, ma non erano state prese in considerazione fin dall'inizio dal sindaco Cartechini, nè da elementi della sua amministrazione. Senza uno Spirito vivace e propositivo, soprattutto giovanile, la città muore. Spero che questa campagna elettorale dimostri ai cittadini non solo capacità di promettere, ma un clima di civiltà tra le diverse parti in lizza.
    322 - Mar 12, 2022 - 21:36 Vai al commento »
    Apprezzo l'articolo di Giulia Sacricca, in quanto ha riportato l'esatto pensiero della candidarta sindaco Giuliana Giampaoli e della compagine che vorrebbe Il sindaco Cartechini è stato ondivago. Sulle scuole medie cito un esempio. Nel suo programma del 2017, nell'ex-mattatoio era scritto che si sarebbe attuata una struttura per anziani. Adesso vuole farci una scuola medita: luogo non idoneo soprattutto per l'imbottigliamento del traffico e che non passerà. Cartechini fa e disfa senza una logica. Altro esempio è un marciapiede di 500 metri con illuminaziona notturna fino al cimitero, con una spesa di 410 mila euro, in cui non ci passerà gente, in quanto si avveleneranno con i gas di scarico delle auto che percorrono in massa la strada provinciale. Lo aveva messo nel programma, ma avrebbe dovuto fare un sondaggio. Non lo ha fatto e ha buttato via soldi comunali, che sarebbero stati meglio spesi altrove in opere più sentite dai cittadini.
  • Malore mentre lavora nel campo:
    morto un 59enne

    323 - Mar 10, 2022 - 22:01 Vai al commento »
    una missione per l'agricoltura biologica. una perdita enorme per la famiglia. un dolore per noi tutti
  • I segretari provinciali di centrodestra
    smentiscono i referenti locali:
    «No a personalismi, dialogo con le minoranze»

    324 - Mar 8, 2022 - 23:15 Vai al commento »
    Caro Stefano Tombesi, i rappresentanti locali dei partiti del centrodestra, che non è unito a livello nazionale e che a livello regionale brilla solo per il suo inchino costante a Draghi, sanno che la realtà di Corridonia non permette una lista di centrodestra, in quanto è fallita in partenza per tre buoni motivi: il primo, perchè non ha elementi spendibili da mettere in lista, ossia non ha gente da 300 preferenze; il secondo, perchè non ci si sveglia per parlare di amministrazione dopo cinque anni di sonno; il terzo, perchè l'unico candidato sindaco che hanno incastrato è un politico "datato", ossia proveniente da decenni di esperienze precedenti. Ormai la guerra ad una nuova amministrazione PD (Partito Democratico), che ha espresso la peggiore amministrazione di Sinistra di tutta la storia di Corridonia, è affidata a due liste: una lista è quella degli Otto consiglieri di opposizione che l'hanno fatta per cinque anni e che sembra proporrà una candidata donna e "vergine" come amministratrice; un'altra lista è quella di Sandro Scipioni. E questa è la cosa grave. Si rischia, malgrado i tanti punti programmatici in comune tra le due liste, che tra i due litiganti il terzo goda. Ossia, il sindaco uscente Paolo Cartechini. Che sta alla finestra, non sapendo ancora cosa fare. La gente vuole una unità di amministratori. Non riesce a capire come mai ad una lista unitaria con un candidato sindaco nuovo, esca fuori pure un'altra lista di opposizione con un candidato "datato", ossia di altri tempi, quando invece tra le sue file ci sono elementi nuovi e capaci. Come - tanto per citare - un giovane avvocato, su cui puntavo personalmente molto. Non poteva essere lui il candidato nuovo e "vergine" a cui affidare unitariamente le nostre speranze di cambiamento?
  • Rottura tra centrodestra e minoranze
    «Procediamo per la nostra strada,
    un’alternativa alla chiusura della Calvigioni»

    325 - Mar 9, 2022 - 0:07 Vai al commento »
    Mi viene da ridere. Deve essere che il Covid mi ha sviluppato il senso dell'umorismo al leggere le dichiarazioni della Ponziani di Fratelli d'Italia, di Manciola di Forza Italia e di Baldassarri della Lega. Stamattina si sono svegliati è si sono accorti che "la Calvigioni imponeva come candidato sindaco la consigliera comunale di opposizione Giuliana Giampaoli". Devono aver dormito per tutto questo tempo, dato che della Giampaoli si sapeva fin dall'inizio, al punto che Sandro Scipioni fece una fuga in avanti proponendosi egli stesso come candidato sindaco di una sua lista (oggi forse due) prima che venisse proposta "la cognata". Adesso i partiti politici addirittura fanno una lista propria con un loro candidato sindaco unitario (Massimo Cesca, o qualche altro "chi"). E l'UCD dove sta? Si è saggiamente squagliata? Domanda: hanno fatto tutti costoro un sondaggio sulla stima che la gente comune ha verso i candidati sindaci proposti? Io un po' di sondaggio l'ho fatto e so le risposte... Bene, non c'è tempo da perdere. Sandro Scipioni è un candidato maschio "datato", Giuliana Giampaoli una candidata donna "vergine", forse Massimo Cesca, candidato maschio "datato", forse Paolo Cartechini, candidato maschio "datato". Di nuovo c'è solo Giuliana Giampaoli, che avrà due mesi di tempo per farsi conoscere.
  • “La Ballata dei Gusci Infranti”,
    il nuovo film di Simone Riccioni:
    un messaggio corale di resilienza

    326 - Mar 7, 2022 - 23:53 Vai al commento »
    un augurio per ripartire...
  • Centrodestra e minoranze: troppi veti
    e l’accordo si allontana
    Scipioni: «Sì alle persone, no a liste di partito»

    327 - Mar 8, 2022 - 0:44 Vai al commento »
    A Corridonia la madre degli imbecilli è sempre incinta. Non è bastata la batosta dell'altra volta. Ancora certe cariatidi del passato si guardano il dito, quando la luna da abbattere si chiama PD, con o senza il candidato sindaco Cartechini. Cercare di capire la quadratura delle capocce è inutile. Aveva ragione Mussolini quando diceva che cercare di capire gli Italiani era inutile. A Corridonia è ancora più inutile... Dopo tre lauree, Sandro Scipioni si sente all'altezza di diventare sindaco e si candida per questo ruolo. Ovviamente non ci va alla prima botta e quindi punterebbe al ballottaggio, magari accontentandosi del vicesindaco. I partiti politici, da parte loro, vogliono inventarsi un centrodestra che non esiste più neanche sulla carta, e pensano all'avvocato Massimo Cesca, bravissima persona purtroppo datata, che non salverà dal disastro la lista partitica. Una lista in cui la Lega rischierà di non prendere neanche un consigliere comunale, dato che Fratelli d'Italia la farà da padrona, magari con l'aiutino dell'avvocato Giustozzi, che ad ogni tornata elettorale si risveglia. L'unica candidata donna in lizza che non si deve fare rimproverare nulla del passato rimane Giuliana Giampaoli, del gruppo degli otto consiglieri comunali di opposizione all'amministrazione Cartechini. Il quale Paolo Cartechini aspetta di sciogliere la riserva perchè aspetta di vedere quanti e quali giochi sono aperti, in modo da non rischiare di essere l'ultimo sindco PD trombato. In cinque anni ha fatto poco o nulla. Salvo la passeggiata ecologica da 410 mila euro per il cimitero, mediante la quale i pedoni potranno godersi i gas di scarico delle centinaia di auto che sfrecciano.
  • Canile, la verità della Meridiana:
    «Danneggiati per aver vinto un bando
    Così impossibile stabilizzare i dipendenti»

    328 - Apr 22, 2022 - 17:40 Vai al commento »
    Sto per prendere un cagnetto abbandonato dal canile municipale di Macerata, e la Meridiana è stata molto felice di affidarmelo. Che vuol dire? Che la Meridiana lavora sull'affido. Se altri canili hanno tanti canti e in aumento significherebbe che l'affido non fa parte della loro politica. Mi sto documentando sulla polemica, pure a distanza di tempo.
  • Raccolta pro Ucraina da parte della Lega

    329 - Mar 6, 2022 - 10:22 Vai al commento »
    La Lega è andata dietro alle mattane irresponsabili di Draghi, che pagheremo sulla pelle dei nestri imprenditori e delle loro maestranze. E sulle nostre. Eviterei pure di dare giudizi su di un argomento con un unico punto di vista: quello della propaganda Nato e Occidentale. Mentre a Milano, l'Ucraina filo-Nato ha aperto un reclutamento di volontari, ossia di mercenari, da inqudrare nei gruppi paramilitari nazifascisti che operano da anni contro i gruppi filo-russi del Sud Ucraina. E che, al ritorno, potrebbero essere utilizzati per "stabilizzare" l'Italia secondo i desideri dei nostri nuovi Padroni occidentali e dell'alta finanza. All'epoca non facevo parte della Lega, quindi non so quale fu il suo atteggiamento quando dalle basi italiane la Nato bombardava Belgrado e successivamente la Libia di Gheddafi. Io credo che su certi argomenti guerrafondai, il meno colpevole porta oggi la rogna. E al popolo "minuto", ossia a noi, come storicamemte avviene da sempre, tocca a pagare lo scotto.
  • Addio a Lucentini, il re dell’orzo:
    con la moglie aveva fondato la “Tre Mori”

    330 - Mar 6, 2022 - 11:09 Vai al commento »
    Lo ricordo, molto più giovane, quando veniva in Banca d'Italia a Macerata per certe incombenze legate alla sua attività. Simpatico e pratico nel racconto, egli ci imboniva sulle qualità benefiche dell'orzo, che i colleghi, e noi tutti, avevano usato durante la guerra, al posto del caffè, introvabile. Ci diceva che l'orzo, il suo, dei "Tre Mori", era in ascesa. Vuoi per la propaganda che ci faceva, vuoi per la bontà del prodotto, cominciammo ad acquistare quell'orzo di Nello Lucetini. Mia moglie, anche essa abituata al caffè d'orzo durante la guerra, continua ad acquistare "quello di Tolentino". Nella dispens abbiamo l'orzo alla liquerizia, finocchio, anice e malva, con funzione digestiuva e antinfiammatoria. Come vedi, caro Nello, continui a vivere con noi.
  • «La guerra ha sempre tanti colpevoli,
    ora contano i negoziati di pace
    Triste la sospensione di Gergiev»

    331 - Mar 7, 2022 - 18:51 Vai al commento »
    Va bene, finiamola con questi discorsi teorici, tipo quelli che vorrebbero che gli aerei americani e polacchi entrassero nello spazio aereo ucraino (e perchè non quelli italiani?) per impegnare i Russi. Siamo il solito popolo d'"eroi" che strillava lungo il Corso di Macerata (oggi "della Repubblica") dopo che Hitler aveva raggiunto Parigi, "cosa aspetta il Duce ad entrare in guerra?", come mi raccontata mio cugino Sandro Alessandroni, che poi andò a 17 anni nella RSI, quando vide che il re, il generalissimo Badoglio e i generali abbandonavano il popolo italiano ai tedeschi per salvarsi la pelle con gli Alleati. Come è andata a finire al "popolo d'eroi" lo sappiamo. Se proprio credete che la verità sia tutta nell'Ucraina, perchè non andate a combattere? Io, se fossi in voi, lo farei... Nè avrei bisogno di addestramento militare per difendere quelle donne e quei bambini... So quali sono le qualità del fucile d'assalto AK, il kalashnikov, che avevamo in Sud Sudan e non avrei difficoltà ad usarlo e senza bisogno degli inutili giubbotti antiproiettili e di quegli elemetti che non fermano un palla che viaggia a 710 metri al secondo. Forza, popolo d'eroi, andate a difendere la libertà del popolo ucraino, invece di chiacchierare su CM. Intanto l'Università degli Studi cacci gli studenti cinesi, in quanto la Cina, quella Popolare, sta sostenendo il criminale Putin. Anzi, grazie a Putin la Cina è alle porte di casa. Pure se dice che non vuole fare la guerra. Il suo obiettivo è papparsi Formosa, senza bisogno di sparare un colpo.
    332 - Mar 7, 2022 - 17:49 Vai al commento »
    Evidentemente Stefano Lapponi stava su Marte quando gli aerei, pure italiani, partivano dalle basi della Nato in Italia per bombardare la popolazione civile assiepata sui ponti di Belgrado per non farli distruggere, nel piano USA-Nato di frazionare una nazione fasulla, la Jugoslavia, costruita da Tito dopo gli accordi di Yalta. O quando il nostro territorio era la base da cui partivano ondate di aerei, pure italiani, per eliminare la Libia di Gheddafi, dietro gli interessi americani e francesi sul petrolio e per avitare la valuta monetaria africana che il pazzo Gheddafi voleva imporre al posto del franco e del dollaro. Con le conseguenze negative per la fornitura di gas e di petrolio, favorevoli per noi Italiani. E ha mai sentito dire che le popolazioni russe dell'Ucraina sono state oggetto di rappresaglie da almeno dieci anni da bande di miliziani nazifascisti che hanno ucciso, stuprato, distrutto? E pensa che le brigate internazionali, che si formarono con le Sinistre fuggite dall'Italia, e che poi dettero vita alla prima Resistenza, siano le stesse brigate internazionali che si vogliono formare con volontari nazifascisti, che dovrebbero andare a combattere in Ucraina, e che poi ritornerebbero in Italia per servire un potere di mentalità nazista come quello che abbiamo attualmente, che prende a pesci in faccia la nostra Costituzione nata dalla Resistenza, e tradita da coloro che dovrebbero difenderla? Il "nazismo" non è una ideologia: è uno stato mentale, che riscontriamo oggi in Italia. Lei, Stefano Lapponi, è d'accordo con i nuovi Bava Beccaris che dovrebbero sparare addosso a non vaccinati? con i fautori dei campi di concentramento per i non vaccinati? con l'indicazione dei non-vaccinati, al pari degli "ebrei", a cui togliere i diritti inalienabili della Costituzione? con le nuove brigate internazionali nazifasciste? con una politica nazifascista in Italia, che sta facendo strame della Costituziona nata dalla Resistenza? Lei è d'accordo con ciò che i D'Alema, i Letta, i Monti, i Draghi hanno fatto per coinvolgere il popolo italiano in interessi politici, economici e militari, che non sono i nostri, sanciti dalla Costituziona nata dalla Resistenza e che si sono dimostrati negativi per il popolo italiano? Io le dico che noi siamo qui per difendere questa Costituzione nata dalla Resistenza e che vogliamo vedere - oltre a quelli che si sono già rivelati - chi sono i traditori di questa Costituzione. Mi piace terminare con l'opinione vera e reale di Stefano Valente, quando afferma che a pagare è sempre la povera gente... Infatti, l'attore comico lacchè dell'Europa e della Nato, che guida l'Ucraina, vuole coinvolgerci nella sua guerra, ma che egli non sta con il kalashnikov in mano insieme ai resistenti civili, che invece muoiono per difendere le loro vite, quelle dei figli e le loro proprietà. Purtroppo Draghi ha fatto un passo da belligerante, che si ritorcerà contro i nostri interessi in modo drammatico. Tanto egli, che nessuno di noi ha chiamato a difendere la Costituzione, ma che è stato fatto arrivare in Italia da interessi mondiali, che potrebbero non essere quelli del popolo italiano, cercherà di squagliarsi quando lo riterrà conveniente per i suoi personali interessi. E noi rimarremo in quei guai che egli ha causato, prima con il vaccino, che tale non è contro il Covid, ed oggi con la partecipazione attiva ad una guerra che non è la nostra. Ma, poichè crediamo nella fratellanza tra i popoli, io ho inviato fondi per aiuti umanitaria in diverse riprese al numero della Croce Rossa 45525.
    333 - Mar 7, 2022 - 1:35 Vai al commento »
    Finalmente il parere di un diplomatico, ossia di un personaggio che non è un ragioniere come Draghi, che sulle cose umane si comporta come con i suoi numeri, e secondo gli ordini che provengono dai suoi superiori. Se dovessimo guardare a tutto, dovremmo cominciare dalla Storia di quelle popolazioni ucraine nei secoli, passando poi a ciò che gli ucraini-ucraini hanno fatto ai russi- ucraini. Non la finiremmo più. Con un occhio ai nostri interessi, dovremmo spingere verso una pace, tentata con ogni mezzo. Non con l'invio di armi, o con sanzioni, che allontanano la Russia dall'Europa, facendone una base tartara. Ossia cinese, in casa nostra. E diventando la nostra patria luogo di reclutamento di brigate mercenaria nazifasciste da mandare a combattere per una terra che non è la loro, ma mossi da principi che pensavamo sotterrati dalla nostra Costituziona democratica, nata dalla Resistenza al nazifascismo. Perchè, quelle truppe mercenarie nazifasciste, ritornando qui in Italia, sarebbero a disposizione di un potere antidemocratico che ha ormai preso piede definitivo con Draghi e col consenso aperto, o sottinteso, delle residuali forze politiche di facciata, ma traditrici nei fatti della nostra Costituzione.
  • «Guerra in Ucraina,
    pesanti ricadute economiche
    La Regione sostenga le aziende»

    334 - Mar 5, 2022 - 1:18 Vai al commento »
    sono decenni che Stati Uniti, Nazo, Francesi massacrano popolazioni che non vogliono essere strumentalizzare da queste "democrazie" occidentali e la cosiddetta "sinsitra" si avegna proprio adesso, che nelle battaglie pro Ucraina combattono truppe mercenarie nazifasciste. Quando il popolo sarà stufo delle bugie e di pagare per questi apprendisti stregoni della guerra, allora sarà pure pronto ad abbandonarli elettoralmente. Allora, per chi votare? Per la Lega asservita a Draghi? per Fratelli d'Italia che fa il pesce in barile?
  • Lavora un mese, guadagna un euro:
    tartassata una dipendente
    della Motorizzazione Civile

    335 - Mar 4, 2022 - 11:20 Vai al commento »
    ci penserà Draghi il guerriero a sistemarci nel migliore dei modi.
  • «Export bloccato per la guerra,
    aprire nuovi mercati
    e trovare velocemente risorse»

    336 - Mar 4, 2022 - 12:27 Vai al commento »
    Dopo i colpi eroici di testa di Draghi possiamo sperare solo nei miracoli. Come quello di trovare nuovi mercati per vendere le scarpe.
  • Giessegi spegne i riscaldamenti
    «I politici inviano armi per la guerra
    dopo aver fallito le trattative con Putin»

    337 - Mar 4, 2022 - 22:24 Vai al commento »
    invece di chiacchierare nel calduccio di casa, andate a registrarvi come mercenari nei battaglioni nazisti che si fronteggiamo con i filorussi delle zone russofile dell'Ucraina. Ormai ci siamo sputtanati con la Russia, che ci tiene per le palle, grazie ad un apolitico come Draghi che fa ul duce combattente e ad un venditore di noccioline come il ministro degli Esteri. L'anno del cavolo riavremo le porte aperte con la Russia. Andate dagli imprendiytori e dai loro dipendenti a dichiararvi favorevoli ad una Ucraina anti- russa, dove combattono i neonazisti. I Russi combatterono la loro lotta patriottica contro il nazismo. E non lo dimenticano.
    338 - Mar 4, 2022 - 12:20 Vai al commento »
    Parliamo di cose d cui non sappiamo, salvo di quelle della propaganda a senso unico che ci viene propinata. Storicamente, tolto quell'evento sanguinario dei ribelli Simba in Congo, armati da Cina e da Paesi comunisti, le altre guerre furono iniziate dagli Stati Uniti e dalla Nato (come l'attacco alla Yugoslavia, e alla Libia di Gheddafi, se ricordo bene). I risultati furono distruttivi per le popolazioni coinvolte. L'Ucraina ebbe un golpe fomentato dall'Occidente, che fece saltare il legittimo governo filo-russo. Oggi ce n'è uno filo-occidentale. Ma sono anni che si scannano bande partigiane, pure nazifasciste e mercenarie tra chi vuole tenersi pure le terre da sempre "russe", e chi vorrebbe dividerle per riunirle alla patria-madre Russia. Dividere le popolazioni senza tenere conto dei nazionalismi e dei tribalismi (ciò per l'Africa) è stato l'errore voluto dagli accordi di Yalta e da quelli delle potenze coloniali. Purtroppo le cose non finiranno troppo presto. E noi ne faremo le spese. Infatti, l'errore politico che ha fatto un governo politico "inventato" e non eletto, come il governo Draghi, è stato quello di intervenire direttamente nella guerra, fornendo armi e casermaggio, e sembra pure uomini (reclutamento di mercenari, o di truppe militari?). Noi continueremo ad avere bisogno della Russia, sia come fornitrice di materie prime, che come nostro mercato. Noi abbiamo contatti culturali e artistici con la Russia da oltre 200 anni, in quanto c'è stata sempre un rapporto reciproco di stima e di amicizia tra la popolazioni russe e quelle italiane, tra le élite russe e quelle italiane. Ciò che ha fatto Draghi va contro i nostri interessi a lungo termine. Ma cosa possiamo aspettarci da un qualificato "ragioniere", che ha fatto la sua carriera al servizio degli interessi dell'Alta Finanza, sia che questa produca vaccini, o armi?
  • «Avete rotto con questa guerra»
    «Basta! In tanti stanno soffrendo»
    Messaggi di pace dal Carnevale

    339 - Mar 4, 2022 - 12:38 Vai al commento »
    per fortuna che c'è qualcuno che ancora ci sta con la testa... Pure se inascoltato.
  • Corridonia, il Consiglio si accende
    in vista delle elezioni
    Volano stracci sul centro per disabili

    340 - Feb 27, 2022 - 1:59 Vai al commento »
    Ho ascoltato il recente consiglio comunale con i punti posti dalla minoranza all'ordine del giorno. Ci sono parecchie divergenze su ciò che afferma il sindaco Cartechini e la realtà degli atti amministrativi, soprattutto per quanto riguarda il consigliere Nelia Calvigioni, all'epoca del suo mandato istituzione. Ad esempio, per la scuola media i fondi erano stati accordati nel maggio 2017. Mentre nel gennaio 2017 era stata inaugurata la scuola donata dalla "Sheven the Childern" per Colbuccaro. Inoltre il bilancio sociale di fine mandato fu sempre pagato di tasca propria dal sindaco Calvigioni, e non con i fondi comunali, come avviene adesso con l'amministrazione Cartechini. Ciò che veniva realizzato da anni dalle passate Amministrazioni, pure con il sindaco Calvigioni, era un bollettino comunale perle famiglie, con cui si illustravano le realizzazioni e le tematiche cittadine. Cosa che non è stato più fatto con l'amministrazione Cartechini, quasi fosse formata da analfabeti incapaci di scrivere un bollettino... Dovrebbero essere Cronache Maceratesi a permettere una replica all'ex-sindaco Calvigioni, contestata nell'articolo dal sindaco Cartechini, che - lo ricordo - ha beneficiato nella campagna elettorale del 2017 degli oltre 1400 voti portati in dote dalla Calvigioni alla elezione a sindaco del Cartechini, il quale è stato poi costretto a espellerla dalla Maggioranza, onde avere le mani libere per gestire il potere comunale a capocchia, con la supina accondiscendenza del resto della maggioranza.
  • Il centrodestra alle minoranze:
    «Nessuno detti le direttive
    Il candidato frutto di scelte congiunte»

    341 - Feb 24, 2022 - 2:01 Vai al commento »
    Con le cosiddette forze politiche di centrodestra, a Corridonia siamo nella notte dei morti viventi, risvegliati dalla tromba dell'angelo elettorale. Se non ci fosse la tragedia che a riprendere il potere possa essere un PD che in questi cinque anni nulla ha fatto e danni enormi avrà da fare in prospettiva, comincindo dalle scuole, verrebbe solo da ridere. I partiti politici propongono un loro candidato sindaco? E quale? Fino ad oggi hanno proposto una minestra riscaldata. Se è per questo, in molti mi chiedono il motivo per il quale non viene riproposta Nelia Calvigioni come sindaco. Io non vedo ancora nulla di nuovo e di convincente come proposta dei partiti sia come nuovo candidato credibile e "tiravoti", sia come programma. Fratelli d'Italia (Sabrina Ponziani) poteva avere il nome di un giovane avvocato da proporre e lo ha fatto fuggire: infatti, abbandonato il partito, sta nella lista del candidato sindaco Sandro Scipioni. Che sta organizzando la sua seconda lista e ha già il programma scritto. La lista degli Otto consiglieri di opposisizione ha già il suo candidato sindaco ed il programma scritto. I partiti, che hanno bisogno del supporto provinciale e regionale, che hanno dormito per cinque anni, adesso, in occasione di queste amministrative, stanno cercando un candidato suicida, per riprendere una batosta peggiore di quella del 2017 e per fare ridere il PD. A questo gioco irresponsabile non ci staremo. E in tanti.
  • «Ripartiamo con la ricerca di gas,
    altrimenti a trovarlo
    saranno Grecia e Croazia»

    342 - Feb 24, 2022 - 2:14 Vai al commento »
    L'On. Patassini dice una cosa reale e fattibile da subito. Le centrali nucleari pulite e l'inutile e parziale piano delle fonti alternative hanno bisogno di tempo. Il gas naturale c'è e se lo succhiano quelli dell'altra parte ell'Adriatico.
  • Calvigioni, avvertimento al centrodestra:
    «Il candidato sindaco deve uscire
    dalla coalizione delle minoranze»

    343 - Feb 22, 2022 - 2:12 Vai al commento »
    Il sindaco Paolo Cartechini deve il suo successo all'ex-sindaco Nelia Calvigioni. Senza di lei, infatti, e con i suoi 971 voti personali portati all’orticello del PD nel 2017, si sarebbe andati al ballottaggio. Che avrebbe sancito comunque la vittoria di Cartechini, dato che il resto delle liste, salvo quella facente capo a Matteo Ceschini, avevano avuto risultati esigui. Il 2022 poteva essere l'anno della riscossa per Corridonia. Solo che abbiamo già una lista di Sandro Scipioni, candidato sindaco, in gara, un'altra lista degli Otto Consiglieri di minoranza con Giuliana Giampaoli, candidata a sindaco. E forse una lista dei Partiti di Centrodestra; Centrodestra che in tutti questi anni ha taciuto sulle cose comunali, salvo un'attività della Lega. Si punterebbe al fascino, ormai defunto, verso i partiti politici, mentre in Italia si stanno formando coagulazioni al centro moderato e un movimento politico di base in difesa della Costituzione e delle libertà costituzionali che prenderebbe voti da Sinistra a Destra.. Se il Centrodestra vuole presentarsi con un suo candidato in lizza contro tutti gli altri significa che le batoste di Roma e di Milano nulla hanno insegnato, compresa quella di Corridonia del 2017. Per battere il PD occorre essere uniti il più possibile, offrendosi all'elettorato con un unico candidato sindaco, almeno per dimostrare un barlume di intelligenza verso i problemi di Corridonia e verso la volontà dei cittadini che vogliono cambiare amministrazione dopo la nullità della gestione del PD e del sindaco Cartechini. Poichè ormai sono anni che non porto più la testa all'ammasso, dichiaro fin da ora che non voterò la lista partitica, perchè sarebbe frutto di una imposizione calata dall'alto e senza conoscere la realtà della città e non tenendo conto del la volontà della maggioranza dei cittadini..
  • «Programma di fine mandato,
    ben 15mila euro a spese dei cittadini»

    344 - Feb 20, 2022 - 12:40 Vai al commento »
    Anche dall'interno della maggioranza, oltre che dalle opposizioni, veniva l'invito al sindaco Paolo Cartechini di fare redigere un bollettino del Comune da distribuire nelle famiglie per fare sapere cosa avveniva a livello amministrativo, sociale e culturale a Corridonia, dando magari dello spazio alle minoranze e ai singoli cittadini e alle associazioni. Sembra che il sindaco Cartechini sia impermeabile a ciò che rappresentano la democrazia e la cultura. Salvo adesso, in prossimità delle elezioni, è pronto a mettere nero su bianco per quel poco che ha fatto di tutto ciò che aveva promesso.
  • Summit tra partiti, centrodestra unito
    «A Corridonia con un progetto di 10 anni
    Avanti a Civitanova, Tolentino e Camerino»

    345 - Feb 20, 2022 - 1:03 Vai al commento »
    Cartechini, Scipioni, Cesca... La realtà è che a Corridonia non esiste nessun nome nuovo come candidato sindaco. Quindi ci si rifà a personaggi che sono sulla piazza da decenni. Salvo che per il nome nuovo della Giampaoli, che è una degli otto consiglieri che da cinque anni fanno opposizione all'amministrazione Cartechini.
  • La scuola in subbuglio, Lucia Tancredi:
    «Studenti nelle piazze segno di salute
    Università assurde e test d’ingresso fuffa»

    346 - Feb 20, 2022 - 1:23 Vai al commento »
    Lo scritto di Lucia Tancredo non fa una grinza. E' la pura realtà. Allora, che fare? Inutile aspettarci qualcosa dalla casta partitica, tutta. Sono sclerotizzati e ripetono le cose come un giradischi rotto. Quindi puntare sui giovane. Il quali, a loro volta sono omologati dagli "influencer" di ogni tipo. Stanno avvenendo manifestazioni studentesche di diverso tipo, ma sono mosce. Forse dovrebbero essere più violente, con occupazioni di locali ed estromissione del corpo docente. D'altro canto, cosa ci si può aspettare da giovani che si sono fatti vaccinare solo per andarsi a divertire?
  • Due incidenti in 45 minuti:
    un’auto si rovescia sulla carreggiata
    e una vettura finisce in un campo

    347 - Feb 17, 2022 - 21:37 Vai al commento »
    avevano fatto i vaccini, oppure erano in vigile attesa?
  • Il maxi piano sanità divide l’entroterra,
    ma l’allarme arriva forte e chiaro:
    «Mancano medici e personale»

    348 - Feb 17, 2022 - 21:41 Vai al commento »
    ma se sospendono i medici e gli infermieri non vccinati, che contagerebbero come i vaccinati, di che vi lamentate?
  • «Prezzo del gas quintuplicato,
    via gli oneri da bollette delle Pmi:
    incidono per il 50%»

    349 - Feb 17, 2022 - 9:36 Vai al commento »
    ... mentre noi, per fare gli eroi in Ucraina, ci giochiamo il gas russo.
  • Macerata guarda oltre la pandemia:
    nuovi negozi aperti in centro
    e un ristorante su corso Cavour

    350 - Feb 17, 2022 - 9:32 Vai al commento »
    La buona volontà e il coraggio ci sono. Speriamo che il mostro commerciale a Piediripa non distrugga Macerata Centro, Corridonia e Morrovalle.
  • Concessioni all’asta, è scontro:
    balneari civitanovesi a Roma
    «Venduti e presi in giro dalla politica»

    351 - Feb 17, 2022 - 9:52 Vai al commento »
    Quando c'erano le sezioni dei partiti nei Comuni, i parlamentari venivano e dibattevano i problemi alla base elettorale. Adesso stanno chiusi in Parlamento e tirano fuori dalla loro mente le teorie spesso strampalate. Poi, sotto le elezioni, anche comunali, arrivano i big da Roma e non pigliano un voto in più. E' giunto il momento che l'enorme elettorato della protesta, che un tempo sono stati i 5 Stelle, ormai omologati dal potere, si muova per creare immediatamente un movimento politico di base da presentarsi alle elezioni comunali, regionali e nazionali. Ormai neanche Salvini e pure la Meloni, avendo al loro interno tutto e il contrario di tutto, possono dare risposte concrete e legate alla realtà dei protestatari (no-vax, no-green pass, pensionati, lavoratori, piccola e media industria e artigianato, piccoli commercianti, piccoli agricoltori e incazzati vari). Se a Corridonia, alle prossime comunali, ci fosse un gruppo di questo genere prenderebbe dieci volte di più di una lista formata dai partiti di centrodestra, che per coordinarsi hanno bisogno che arrivino i colonnelli da Macerata, o da Roma.
  • Museo della tessitura, quale futuro?
    «Vendita o via da Macerata»

    352 - Feb 17, 2022 - 9:57 Vai al commento »
    Ricordo che c'erano bambini che non sapevano come fosse fatto un pollo, o un birroccio contadino... La perdita di questo laboratorio e il suo museo sarebbe una perdita per la Storia e per Macerata. Il Comune si muova.
  • Elezioni, Scipioni: «Chiediamo fiducia
    per un progetto di 10 anni
    Vogliamo dare una speranza di rinascita»

    353 - Feb 12, 2022 - 13:10 Vai al commento »
    Tutto bello. Sì, ma tocca a Giorgio Rapanelli a fare sapere ai cittadini dello sperpero di 410.000 euro di soldi pubblici da parte dell'amministrazione Cartechini per realizzare 500 metri di inutile marciapiede, con illuminazione notturna, fino al cimitero, dove non ci passerà nessuno, dato che al cimitero ci vanno in auto durante il giorno e non durante la notte. La chiamano scelta politica amministrativa. Ma chi butta via il denaro pubblico in scemenze dovrebbe andare sotto processo. Il sindaco Cartechini ha cacciato Nelia Calvigioni, che gli aveva portato di suo 971 voti personali, senza i quali orse non avrebbe vinto. L'ha fatta fuori pur di avere le mani libere per progetti inutili, come questo del marciapiede di 500 metri con illuminazione notturna fino al cimitero. Ad aiutare Paolo Cartechini a vincere le elezioni ci si mettono adesso liste civiche che verranno fuori prossimamente. Le chiacchiere e le promesse di efficienza e di grandiosi programmi, o di simboli partitici, non servono a nulla se si mina la possibilità di vincere "uniti". Questo è diventato un gioco delle tre carte. E Sandro Scipioni, candidandosi per primo con una sua lista malgrado partecipasse agli incontri comuni con altre forze, ha già aperta una delle tre carte. Adesso aspetteremo di vedere cosa faranno i partiti politici, dopo aver "toppato" alla grande, disuniti, alle ultime amministrative del 2017. Ma allora con Cartechini c'era Nelia Calvigioni. Che adesso non c'è più... Ma con una banda di "apprendisti stregoni" che si credono "indispensabili al bene cittadino" la città rischia di avere amministrazioni del PD per altri venti anni. Se l'altra volta stetti zitto, adesso mi batterò con durezza contro chi attenta al bene cittadino con la disunione.Vale per tutti.
  • «Il ritratto del condottiero Margarucci
    opera di un pittore fiammingo»

    354 - Feb 11, 2022 - 12:10 Vai al commento »
    ogni cittadina delle Marche ha qualcuno che ama la storia della sua città, le sue opere d'arte, i suoi monumenti. San Severino ha anche l'architetto Cristini, una fortuna per tutti noi maceratesi e marchigiani.
  • Una sola donna nella giunta Acquaroli,
    arriva il ricorso in appello:
    la questione torna in tribunale

    355 - Feb 11, 2022 - 13:05 Vai al commento »
    Una sola donna: la Giorgia Latini?... Sì, ma che "donna"! Scusami, Giorgia, ma mi sono rotto di questi teorici delle teorie fallimentari e fallite, che stanno distruggendo tutto, dalla Storia, alla società naturale, alle bistecche prive di carne bovina, alla Sanità dubbiosa della Scienza come religione assoluta... Parità di genere tra uomo e donna? Siete molto indietro. Perchè i gay non dovrebbero entrare nell'equilibrio sessuale dei diritti? E gli "alternativi" (un giorno maschio, un giorno femmina)? E i "Fluidi"? E i macachi, che ormai sono diventati intelligenti come gli umani? Io proporrei governi di sole donne, o meglio "femmine", poichè nel confronto con i "maschi", a parità di testa, sono superiori ai "maschi"... Così credo: perchè sono "madri", perchè tengono al loro "territorio", perchè quando prendono il posto del "maschio" si dimostrano più tenaci e spesso pure superiori. Anche nell'odio... Ma superiori soprattutto lo sono nell'"amore"... Perchè, quando ti amano compiutamente, sono mogli, compagne, amiche, fidanzate, amanti... Noi "maschi" siamo più "celloni", secondo un detto popolare, perchè teniamo costantemente l'attenzione tra le gambe. E io sono rimasto tra questi, pure per l'età da pannolone.
  • Villa Buonaccorsi passa allo Stato:
    «Da oggi è ufficiale, grande risultato»

    356 - Feb 11, 2022 - 12:13 Vai al commento »
    ottimo risultato. grazie
  • Cobas: «40 positivi al Santo Stefano»
    Brizioli: «Tutti asintomatici, è sotto controllo»

    357 - Feb 11, 2022 - 12:30 Vai al commento »
    Ho una parente molto stretta al Santo Stefano, terzo vaccino, che ha preso il Covid per la prima volta. Insomma, basta con questo governo di cialtroni sanitari che fanno gli apprendisti stregoni e danno per certo vaccini che tali ancora non sono. Ma che hanno fatto fare miliardi di dollari grazie a sanitari e politici, che onesti non sono. Sarebbe da seguire la pista del denaro andando nei paradisi fiscali... Sono però più preoccupanti quelle teste quadre che bevono una verità politica come se fosse verità sanitaria (tipo green pass). Sono questi tipi di cervelli plasmabili che hanno permesso di mitizzare personaggi mitizzati, come Hitler, Lenin, Stalin, Mussolini, e quindi di dare il potere al Nazismo, al Bolscevismo, al Fascismo. Ed oggi al Draghismo, che sta toppando sulla Sanità e sul resto dell'attività socio-economica. Facciamola finita e ragioniamo con il nostro buonsenso su ciò che vediamo nella realtà...
  • Giorno del ricordo a Civitanova:
    «Mai più nascondere
    gli orrori degli uomini»

    358 - Feb 11, 2022 - 13:21 Vai al commento »
    Magari ci sarà il Giorno del Ricordo, quello in cui i vaccinati alla Bava Beccaris spararono contro i non vaccinati. La Storia si ripete sempre.
  • Le foibe nei ricordi di Livilla:
    «C’era una caccia all’italiano»

    359 - Feb 11, 2022 - 13:18 Vai al commento »
    Struggente testimonianza di un periodo pieno di odio, pure tra Italiani fratelli. Che qualcuno vuole riproporre oggi, in tempo di Covid, tra vaccinati e non vaccinati. Il nostro concittadino Tullio Moneta, nato a Fiune nel 1937, visse questa esperienza da bambino... Zio Tito non li mandava a scuola e i bambini, riconoscenti, avevano il tempo di giocare per la strada. Tullio ricorda i suoi genitori taciturni... Anche dopo anni non volevano ricordare quegli anni. Non ne hanno mai parlato in famiglia. Tullio ricorda pure che giunti col treno dei profughi a Bologna, erano stati preparati alcuni pentoloni pieni di latte caldo per i bambini del treno. Vennero dei comunisti che rovesciarono in terra i pentoloni del latte. Oggi sappiamo che i profghi istriani erano odiati perchè fuggivano da un regime, che per i comunisti dell'epoca era il sol dell'avvenire. Quei comunisti non esistevano più nel PCI del compagno Enrico Belinguer.
  • «Suicidio assistito,
    c’è l’impegno di Saltamartini:
    ora si applichi la sentenza»

    360 - Feb 11, 2022 - 13:24 Vai al commento »
    e vedessero la "palude" buia ed oleosa dove finiscono, deciderebbero di rimanere in questa dolorosa dimensione. Certamente, no all'accanimento terapeutico.
  • Unimc rinnova gli accordi
    con gli atenei di Russia e Ucraina

    361 - Feb 11, 2022 - 13:25 Vai al commento »
    giustissimo e saggio ragionamento del rettore Adornato
  • «Passano la notte nell’ex scuola
    e lanciano banchi dalle finestre»

    362 - Feb 11, 2022 - 13:30 Vai al commento »
    giustissimi commenti. Ma forse anche di notte le forze dell'ordine controllano i no-green pass.
  • Via le mascherine all’aperto,
    resta l’obbligo al chiuso fino al 31 marzo

    363 - Feb 9, 2022 - 7:34 Vai al commento »
    questi governanti, che impongono tutto e il contrario di tutto, sono da TSO, trattamento sanitario obbligatorio. Pure per i partiti (si fa per dire, in quanto finiti) che li sostengono.
    364 - Feb 8, 2022 - 21:33 Vai al commento »
    io rimango con la mscherina. Non mi fido nè di Speranza, nè di Draghi. che sono fissati col green pass. Siamo in mano a ciatroni sostenuti da PD, Sel, Radicali e 5 Stelle. Non possiamo fidarci.
  • Destra e sinistra unite per la città:
    «Salvare il mausoleo Pantaleoni»

    365 - Feb 9, 2022 - 7:30 Vai al commento »
    Quando non sai da dove vieni, non sai che cosa sei e non sai dove andrai, che fanno parte della tua idemtità, finirai per diventare schiavo. Come vuole il Nuovo Ordine Mondiale. Per cui le attenzioni e i soldi spesi per mantenere oggi il ricordo della identità della città, significa sapere dove fare andare Macerata nel futuro.
  • Mappe storiche agli Antichi Forni,
    le rarità di Enzo Fusari in mostra:
    «Il mio sogno è un museo»

    366 - Feb 8, 2022 - 21:37 Vai al commento »
    una notizia interessante dalla Dotta Macerata.
  • La necropoli perduta di San Severino:
    torna alla luce dopo duemila anni
    con gli scavi del supermarket (Foto)

    367 - Feb 8, 2022 - 21:39 Vai al commento »
    i resti di queste creatura hanno fatto Grande la nostra civiltà
  • Raid nella sede FdI:
    stanze sottosopra e manifesti strappati
    «Non ci facciamo intimidire» (Foto)

    368 - Feb 9, 2022 - 7:50 Vai al commento »
    Questa è la fine di chi in Italia non si adegua agli ordini di Draghi, che nessuno ha eletto, che rappresenta il nuovo ordine mondiale dell'alta finanza, di fronte al quale i diritti costituzionali dei cittadini sono carta straccia.
  • «Dal rilancio dell’edilizia
    all’immobilismo totale:
    pronti allo stop di tutti i cantieri»

    369 - Feb 9, 2022 - 7:42 Vai al commento »
    Ormai l'intero governo e chi lo sostiene in parlamento sono da TSO, trattamento sanitario obbligatorio mediante psichiatri. Fanno di tutto per bloccare e distruggere la piccola e media industria, l'artigianato, in piccolo agricoltore, eccetera. Oltre al green-pass che toglie braccia e menti al lavoro, c'è pure il problema - così mi dicono - che per l'edilizia mancano le maestranze qualificate. E' così?
  • Caro gasolio, sos degli autotrasportatori:
    «Troppi rincari, il Governo intervenga»

    370 - Feb 9, 2022 - 7:55 Vai al commento »
    fate in modo di avere il carburante per andare a Roma con i vostri automezzi, come stanno facendo in Canada e altrove. Se ai governanti non fate sentire l'odore dei gas di scarico, costoro pensano che in Italia tutto profumi come nelle stanze piene di soldi di Montecitorio, Palazzo Madama e Quirinale.
  • Il senatore contro il Green pass:
    «Quello rafforzato va eliminato,
    affossa commercio e turismo»

    371 - Feb 8, 2022 - 12:30 Vai al commento »
    Caro Massimo Giorgi, il tuo guaio e che pensi con la tua testa e decidi cosa fare senza farti influenzare. Quando Draghi mi ha terrorizzato dicendo che se non facevo il vaccino sarei morto, mi sono informato sui social sul perché diceva così. Non ricordo se su Byoblu-canale 262, o su RTM, ho visto un intervento di un esperto che parlava di certi esperimenti sul corpo umano e sul cervello, di cui non ho capito nulla. Ho capito solo quando ha detto che il numero ideale per l'umanità sarebbe di rimanere in 3 miliardi, massimo 3 miliardi e mezzo. Allora mi sono detto: vuoi vedere che con i vaccini vogliono ridurre l'umanità, se non subito, almeno tra qualche anno? Nella mia precedente nota facevo l'esempio di una gattara a cui dare il TSO perchè è matta per i gatti... E' una cosa reale che sta accadendo in un paesello a nord di Macerata, già noto per il problema dei gatti e del gattile. Vorrebbero sistemare con sistemi psichiatrici il problema dei gatti della gattara? Forse… Invece c'è di più. Questa gattara è pure una "no-vax" e altro non ha fatto che andare in giro a dire che lei non si vaccinava per paura del vaccino, dato che a maggio si era fatta un vaccino contro il tetano ed era svenuta. L'ha detto al suo medico curante, vaccinata, lo ha detto all'assistente sociale del Comune, vaccinata. Lo ha detto pure ad un incaricato, vaccinato, mandato dall'assistente sociale per le pulizie domestiche e, oltre che a dirlo in giro, lo ha detto pure ad una psichiatra, vaccinata, del servizio sanitario di Macerata. Si è condannata da sola. Come mai questa gattara, che da 18 anni è in analisi da un noto psicologo e psicoterapeuta, va da una psichiatra a dire le sue cose? Non ricorda cosa le diceva Scientology sulla psichiatria? Che per risolvere il caso lo psichiara ti dà gli psicofarmaci, perché non ha le tecniche liberatorie come le ha Scientology? Ecco, che quindi anche questo del TSO potrebbe essere un sistema per colpire quei matti di "no-vax", mentre i gatti non c’entrano per nulla... Psichiatra e psicofarmaci per i "no-vax": sistema pulito, problema finito.
    372 - Feb 7, 2022 - 22:13 Vai al commento »
    Su, su non esagerate... Voi "no-vax" vi sentite discriminati come gli Ebrei che erano ghettizzati ed erano considerati essere inferiori? Mica vogliono portare i "no-vax" nelle camere a gas. Basta un Bava Beccaris per risolvere il problema: a cannonate... Invece stanno sperimentando un sistema di "eliminazione del problema" con le gattare. Le gattare sono quelle fanatiche che si prendono cura dei gatti randagi e che li ospitano pure in casa, invece di ospitare i tanti clandestini africani che fuggono da guerre e carestie enel mazzo ci trovi pure dei criminali. Se una gattara da "fastidio" a cittadini, ad autorità, a parenti, un sindaco può ordinare un TSO, un Trattamento Sanitario Obbligatorio. Basta la valutazione di uno psichiatra, o di un medico generico, e tu diventi "matto"; hai bisogno di cure riabilitanti con psicofarmaci, vieni impacchettato di forza e i gatti delle tue cure vengono sistemati. Come? Non ha importanza.. Tanto che cosa vale la vita di un gatto? Magari li fanno scomparire, come è già avvenuto... Se passa questo sistema come funzionale per risolvere i problemi, lo possiamo utilizzare per i "no-vax" senza spargimento di sangue alla Bava Beccaris. Psichiatra e psicofarmaci: sistema pulito, problema risolto.
  • Marche in zona arancione,
    «Sulla sanità Regione inadeguata»

    373 - Feb 7, 2022 - 22:28 Vai al commento »
    Acquaroli lo sa che la Sanità è gestita dalle Regioni. Però ancora crede nell'ordine costituito da una banda di apprendisto stregoni che vanno dietro a telepredicatori dei vaccini di Big Pharma. Ho sempre scritto che Acquaroli, per lasciare sul tappeto un ministro della Sanità che elettoralmente rappresenta il nulla, ma che è ligio ai voleri di "lor signori" di Big Pharma, avrebbe dovuto organizzare un confronto pubblico tra i telepredicatori e gli scienziati sanitari liberi, ossia senza i padroni di Big Pharma. Non lo ha fatto. E adesso si cala le braghe di fronte alla nullità elettorale, lui che ha le percentuali alte di Fratelli d'Italia e della Lega, che sta recuperando, poichè ha cominciato a dire a Draghi "noi allo sporco gioco non ci stiamo... Ce lo dice l'elettorato".
  • La rabbia di un giovane imprenditore
    «Con una bolletta del gas di 10.900 euro
    impensabile continuare ad investire»

    374 - Feb 7, 2022 - 2:45 Vai al commento »
    I rettiliani, ossia rettili dal corpo umano, non hanno sentimenti umani. Quindi, se da 4 devo detrarre 2, lo faccio con la freddezza della mente rettiliana, che non prova emozioni, salvo l'appetito rettiliano, che dopo aver mangiato noi si mangia i suoi simili... Il rettile non si cura del dolore e della disperazione che comporta per i malcapitati umani...
  • Covid, 2.519 nuovi casi nelle Marche
    Lo sfogo di Acquaroli sulla zona arancione:
    «La gente è stanca e sfiduciata»

    375 - Feb 7, 2022 - 2:50 Vai al commento »
    Se stiamo ai numeri e a colpevoli del contagio, poichè i vaccinati contagiano, sono essi i responsabili del contagio e dei ricoveri ospedalieri. Dato che tachipirina e vigile attesa è imposta dalla sanità nazionale.-
  • Più precisi dei test antigenici rapidi
    Ecco i cani che fiutano il Covid
    Dalle Marche il primo studio in Italia

    376 - Feb 6, 2022 - 15:08 Vai al commento »
    più sicuri del test.
  • In montagna anticipo di primavera,
    picco anomalo di pollini

    377 - Feb 9, 2022 - 8:01 Vai al commento »
    Esatto, lo scombussolamento è ciò che abbiamo seminato con il Covid e con tutte le altre porcherie anti Natura dalla industrializzazione in poi. Noi sappiamo che tutti i mondi in evoluzione, dal minerale, al vegetale, all'animale, all'umano, ed oltre, sono collegati. Se impazziamo noi, impazzisce poi l'intera Natura a noi collegata.
  • Accoglienza turistica,
    11 agriturismi da dieci e lode

    378 - Feb 6, 2022 - 13:03 Vai al commento »
    bellissima notizia. purtroppo ancora abbiamo l'handicap del Governo Draghi. e tutto può finire in fumo.
  • Lavori al distretto sanitario,
    «l’Av3 manterrà i servizi»

    379 - Feb 6, 2022 - 13:19 Vai al commento »
    Ciò che mai è andato con l'amministrazione di sinistra di Paolo Cartechini è che le cose non vengono dette fin dall'inizio. Abbiamo saputo dell'ospedale in eliminazione dal gruppo degli otto consiglieri di minoranza. Oggi il sindaco ci ha aggiornato. Comunque, tutti si stanno mobilitando, chi con le idee più chiare, chi con meno, chi con già dei buoni suffragi e chi con quelli scarsi, ma tutti sempre con le soprese dell'urna... E con una cittadinanza che vorrebbe qualcosa di valido per Corridonia. Come è avvenuto sempre in passato, forse anche per le prossime amministrative avremo la gradita presenza dell'ex-sindaco avvocato Sandro Giustozzi, o chi per lui. A questo punto mi chiedo: farà la sua lista con un suo candidato sindaco? oppure sosterrà qualche altro candidato sindaco? Bene, bene, la fava delle prossime amministrative si matura e si indurisce... Per intanto, occorrerebbe vedere come l'avvocato Giustozzi ha manovrato in campo amministrativo dopo gli anni della sua uscita di scena... Dovrò consultare il mio archivio... Nella prossima tornata elettorale ho l'impressione che vedremo sfilare le decrepite facce dei trombati delle passate amministrative... Non c'è nulla di nuovo in Danimarca?, si chiederebbe Shakespeare.
  • «Divisione in zone non più adeguata,
    il governo preveda almeno dei ristori»

    380 - Feb 6, 2022 - 13:37 Vai al commento »
    Ormai devo dire che il governo regionale è un fifone. Si fa dettare legge dai rettiliani che sono al governo edai loro telepredicatori per i vaccini, che hanno un Salvini che china la testa perchè lo vuole Giorgetti. I governatori del Nord sono pure essi seguaci dei rettiliani di governo. Dopo le batoste di Milano e di Roma, ancora si illudono che prenderanno i voti di prima, stando nel governo Draghi in discesa con il PD e Sel? Pensano che gli elettori leghisti abbiano l'anello al naso? Capitano, sei finito, sei sceso al terzo posto e andrai ancora più giu, se non tiri fuori gli attributi con Draghi. Noi vogliamo i fatti, non gli atteggiamenti di un capitano in disfatta.
  • «Ho invitato il Papa al Pellegrinaggio,
    incontrarlo è stata un’emozione»

    381 - Feb 6, 2022 - 13:21 Vai al commento »
    se il Papa andrà dal laicissimo e progressita "Che tempo che fa", dovrebbe trovare il tempo di venire anche a Macerata... Non siamo mica l'Argentina.
  • «I pronto soccorso ormai reparti covid
    Servono infermieri, oss e medici:
    basta chiacchiere»

    382 - Feb 6, 2022 - 14:54 Vai al commento »
    fate ritornare i sanitari non vaccinati... Tanto anche i vaccinati sono "untori".
  • «Zona arancione per i tanti ricoveri:
    colpa di chi va a braccetto coi no vax»

    383 - Feb 6, 2022 - 15:25 Vai al commento »
    Se vaccinati e non vaccinati trasnettono il virus, allora i vaccinati, che sono di più, contagiano di più.
  • Dad e Green Pass,
    il Governo riscrive le regole

    384 - Feb 5, 2022 - 21:20 Vai al commento »
    Chiedo scusa alla redazione di CM per aver osservato che ero stato censurato. Non mi ero accorto che la mia lettera c'era. Grazie.
    385 - Feb 5, 2022 - 7:40 Vai al commento »
    mi avete censurato... mi spiace per voi. Ma ciò che ho scritto è a conoscenza ed è pensiero di milioni di italiani non vaccinati e pure quelli costretti a vaccinarsi e che odiano governo e partiti si-vax. anna fine ci sarà una resa dei conti. intanto è iniziata la caduta di Draghi e di chi lo sostiene.
    386 - Feb 4, 2022 - 8:36 Vai al commento »
    Ringrazio Massimo Giorgi per questa esposizione da manuale della "cosa". Manca però la motivazione ideologica. Che è questa. Draghi, Speranza il PD, Sel, i Radicali, Forza Italia e la Lega, e qualche rigurgito fascista autoritario in qualche anziano esponente di Fratelli d'Italia, non bloccando Draghi (e Mattarella) vorrebbero un regime comunista cinese per l'Italia. Vogliono arrivarci per gradi e per tentativi. Siamo già a buon punto. La discriminazione in atto per i non vaccinati e per i non contaminati, seppure non vaccinati per questioni di anticorpi personali, è sempre stata usata nella Storia, da chi voleva imporre un nuovo corso, o un nuovo ordine, o un Ordine Nuovo. Ricordiamoci come cominciò la discriminazione degli Ebrei in Germania, poi in Italia con le leggi razziali mussoliniane, in Russia con i Bolscevichi. Ed ora in Cina, dove sei totalmente controllato. In attesa di un microchip al polso o nel cervello (già previsto dagli scienziati del Nuovo Ordine Mondiale)... Ne scrissi già anni fa con il nostro garante Stefano Rodotà, che mi diceva che non lo avrebbe mai permesso. Ma con i plagiati vaccinati di oggi ogni avventura è possibile. In futuro, con i 5 Stelle e con il consenso del furiere (ex-capitano) della Lega Matteo Salvini e il Giorgetti, la politica nazi-fascista bolscevica del Nuovo Ordine Mondiale (e del suo luogotentente Draghi) la schiavitù delle massa sarà una realtà. E i plagiati dai medici di regime e dal vaccino-siero bugiardo come salvavita applaudiranno felici. E non si accorgeranno delle conseguenze psico-fisiche.
  • «Quattro anni fa il raid di Traini,
    dimenticare sarebbe imperdonabile»

    387 - Feb 2, 2022 - 22:39 Vai al commento »
    Quel giorno ricevetti una telefonata di non andare a Piediripa, perchè anche laggiù c'erano terroristi che stavano sparando, come a Macerata. Invece, era un solo individuo che stava sparando... Se fossero stati tre, quattro "terroristi" avrebbero impegnato tutte le forze dell'ordine regionali... Traini ha sbagliato a sparare. Se doveva fare il pazzo, ha sbagliato tempi, luoghi e obiettivi. Io lo ricordo candidato nella Lega di Corridonia, come riempitura di lista. Non sapevano chi fosse politicamente. D'altra parte, un certo numero di candidati alle elezioni nazionali, se non sono dei Traini, spesso sono delle persone che vendono noccioline e bugie... O dei ladroni a divenire. Vorrei dire alla Sinistra (pseudo, poichè nulla ha dei connotati di coloro che con la Resistenza ci dettero la democrazia e la Costituzione, ormai tradita), che ci stiamo avviando, con la politica Draghi, di cui fa parte purtroppo anche la Lega di Salvini, ad un periodo doloroso e opprimente, non solo in Italia, ma in Europa e nel mondo, e che potrebbero, con "ora e sempre Resistenza", ricalcare con azioni decise e decisive ciò che fecero i partigiani delle Bande Nicolò (tanto per citare) contro una dittatura odierna ormai palese, per ridare il potere al Popolo italiano. Ormai non siamo più a "si-vax" e a "no-vax". Siamo con una enorme di massa di popolo che già soffre e che sta iniziando a soffrire. E saranno costoro a cantare "Bella ciao".
  • San Severino, mobilitazione per Oncologia
    «Per il Covid tornano medici dalla pensione,
    perché la dottoressa Ferretti non può restare?»

    388 - Feb 2, 2022 - 23:08 Vai al commento »
    Di fronte alla demagogia delle cure governative per il Covid, si nasconde il piano di distruggere le strutture sanitarie che realmente servono alla comunità. La politica di tanti anni fa della Sinistra DC e del PCI di "razionalizzare" i servizi per un unico ospedale provinciale, cosa che avvenne con la chiusura di ospedali funzionanti egregiamente come quello di Corridonia e di Treia, tanto per citare, continua oggi con la scusa di un Covid, che a morti altro non fa che raggiungre i morti per l'influenza, che avevamo senza traumi negli anni precedenti al Covid... I tanti morti iniziali da Covid li avemmo perchè non sapevano cosa fare, salvo intubare i malcapitati. Ed oggi continuano con la logica di "apprendisti stregoni" da tachipirina e vigile attesa, quando funzionano terapie alternative. Se mancano medici, facciano ritornare i sanitari sospesi perchè, se sono "untori", sappiamo che sono "untori" pure i sanitari vaccinati. Non potete puntare solo su quei benemeriti, pieni di amore, che rinunciano alla meritata pensione per colmare le falle causate da una "certa" politica della cosiddetta Sinistra. Se "la montagna" fa la resistenza in difesa dei diritti delle sue genti, tenetene conto. Tanto non mollano, perchè hanno ragione a difendere i loro reali interessi..
  • Covid, 6.167 nuovi casi nelle Marche:
    il 31% nella fascia 0-18 anni
    Otto i morti, 24 i ricoveri in più

    389 - Feb 1, 2022 - 22:45 Vai al commento »
    FCronache Maceratesi faccia sapere ai lettori i morti totali per l'influenza daglia nni 2003 al 2009, così li confrontiamo con quelli da Covid.
  • «Caro Merlini, la politica si fa nei territori
    Qui non vedevano nessuno da un anno»

    390 - Feb 1, 2022 - 1:34 Vai al commento »
    Auguro a Buldorini maggior fortuna. Ma la crisi non è alla base. E' al vertice. Che deve essere cambiato. Salvini ha sbagliato tutto. Credeva di essere invincibile ed è andato col PD a farsi dettare legge da un Draghi, che è la dannazione eterna dell'Italia. Sa fare solo il ducetto, ma non conosce gli italiani, dato che è stato sempre solo in una stanza a far di conto. Eppure gli uomini ce li abbiamo in gamba. Ma pure i cacasotto, come i governatori delle regioni del nord. Che seguivano gli ordini che venivano da Speranza e dal governo. Avrebbero dovuto fare un confronto da gli scienziati di regime e gli scienziati liberi. Temo che Salvini non abbia più le palle per ottenere solo gli spiccioli che Draghi, bontà sua, gli concede. Stare al governo col PD e Leu significa contaminarsi del loro stesso male.
  • Ciccioli, stoccata agli alleati:
    «Leadership Salvini troppo debole,
    Berlusconi disinteressato e inerte»

    391 - Feb 1, 2022 - 1:27 Vai al commento »
    Salvini può decollare di nuovo se va da Draghi e gli dice:" "Speranza e la Lamorgese fuori dalle balle. Immediatamente cancella il gree-pass. Altrimenti ti lasciamo solo a pelarti quell'inutile e decrepito PD". Lo farà? Non credo. Ormai Salvini e "spallato". Ossia non ha più le palle per essere un Capitano. E' solo un furiere di Draghi... Non sarà un massone legato al Potere Mondiale?
  • «I dem marchigiani
    hanno velleità da statisti
    ma totale incapacità di analisi»

    392 - Feb 1, 2022 - 1:42 Vai al commento »
    Adesso un saggio leghista dovrebbe guardarsi allo specchio prima di parlare.
  • Merlini attacca il suo ex “Capitano”:
    «I gregari ti decantano
    solo per non perdere il loro posticino»

    393 - Gen 31, 2022 - 9:05 Vai al commento »
    Caro Merlini, hai deciso cosa farai da"grande". Nella Lega ci sono uomini di fede, intelligenti, con le idee chiare. Io li conosco, perchè hanno il coraggio di dissentire. Certo, mi pacerebbe vederli sulla piazza assieme alle migliaia di partecipanti ai raduni contro il green-pass, atto politico di tipo nazi-bolscevico. Col vaccino voglio introdurre il "graffene" nel nostro corpo e chissà cos'altro. Hai forse intenzione di "crescere" mobilitandoni per formare un movimento politico di base anti-green pass e a favore dei "piccoli" socioeconomici che il regime sta distruggendo? Per salvarsi, Salvini dovrebbe imporre a Draghi "basta col green pass", a casa i ministri Speranza e Lamorgese. Già questo lo riporterebbe in quota per un po'. Però, una forza politica alternativa di base degli "incazzati" a tutta la partitocrazia farebbe il miracolo di fare rinsavire tutti i partiti. Ci sono milioni di "tartassati" che aspettano una proposta politica. Se alle prissime elezioni avessimo fatto una lista "NO Green-pass", più altre proposte politiche, avremmo preso una barca di voti.
    394 - Gen 30, 2022 - 22:04 Vai al commento »
    Sono d'accordo con Merlini. Ormai Matteo Salvini è stracotto e non ne azzecca una, dal Mojito in poi. L'ultima è stata la elezione di mattarella, sostenitore di Draghi, in via di fallimento. Salvini non ha difeso il diritto costituzionale che lascia liberi i cittadini nelle loro decisioni personali, che non siano in contrasto con la Costituzione. Prenderà una batosta peggiore di quella di Milano e di Roma, qualora si formasse un movimento politico unitario di base, con obiettivi elettorali nazionali, regionali, comunali.
  • «Ecco perché non ho votato Mattarella
    Il fantasma della crisi di Governo
    ha portato due sconfitte»

    395 - Gen 30, 2022 - 22:09 Vai al commento »
    Mattarella non è mai stato sopra le parti, ma ha sostenuto ogni politica proveniente dalla mafia del Potere Mondiale. Ha sostenuto e sostiene Draghi, che sta sperimentando una politica nazi-bolscevica veso le minoranze e la piccola e media industrial, l'artigianato, il piccolo commercio, le piccole iniziative, i lavoratori, i pensionati da fame. Finito Salvini, speriamo nella Meloni e nella nostra voglia di lotta.
  • Ventimila over 50 del Maceratese
    ancora senza la prima dose
    «Negli hub non stanno venendo»

    396 - Gen 31, 2022 - 13:34 Vai al commento »
    https://www.youtube.com/watch?v=WgkK5eoCrLQ Questo col link è un filmato di tipo scientifico, dedicato ai vaccinati. Ringrazio il signor MASSIMOM GIORGI per avermi fatto ridere a crepapelle, al punto che l'ho postato sul mio post, affinchè ridano anche altri. Quando ai "SI-VAX", ormai si attaccano agli effetti negativi dell'aspirina pee giustificare quelli dei vaccini, dopo essere stati ingannati dal vaccino che li avrebbe salvati dalla contaminazione... Oggi, che sono a maggioranza vaccinati e possono contagiare, sono essi gli UNTI dal Covid e gli UNTORI del Covid sulle masse umane. Non siamo noi, pochi non vaccinati, ad intasare i reparti degli ospadali. Oltre al Covid, i NON-VAX si bevono anche le panzane dei medici di regime. Per fortuna le cifre ci dicono quale è la realtà degli ospedali e dei contagi. Al punto che i telepredicatori sanitari cominciano a tirare i remi in barca e ad ammettere gli errori. Solo gli irriducibili consigliano ancora tachipirina e vigile attesa... Sì, della morte...
    397 - Gen 31, 2022 - 9:22 Vai al commento »
    Un esperto italiano in farmaceutici, in una intervista riportata su RTM, ad un convegno sui farmaci, oltre ad argomenti scientifici che non capivo, ha detto che il pianeta dovrebbe essere abitato solo da 3 miliardi o da 3 miliardi e mezzo di individui, per mantenere il pianeta in equilibrio, dato che gli umani consumano troppo di tutto e non producono nulla. Domanda ai vaccinati. Sapete cosa è il "grafene" e in quali vaccini è contenuto. Gli effetti si vedrebbero nei tempi medi o lunghi (5 o 10 anni).
    398 - Gen 30, 2022 - 21:56 Vai al commento »
    Mi sto accorgendo che la mentalità nazista non era guidata da una ideologia. La mentalità che anche questi lettori che vogliono multarci, segregarci, imprigionarci, distruggerci, è una mentalità psicotica, come quella nazista e bolscevica, che vede nemici dappertutto, che vuole distruggerli. E perchè? Perchè sono nella condizione mentale di "paura e afflizione". Uno stato mentale che la Storia ha sempre sfruttato, mettendo pregiudizi e violenza verso i "diversi", indicati come la causa dei loro mali. E in questo caso influenzandoli per assumere un vaccino di cui non si sa... La tecnica di Goebbels è stata seguita dal ministro Speranza, prima, e poi soprattutto da Draghi, sostenuto da Mattarella. Sono tutti nella stessa barca. Se lo decideranno, vi faranno accettare pure una guerra con la Russia, incolpandola di cose assurde, e privandoci del gas per riscaldarci. Ad essi cosa gliene frega del popolo. Guarda il green-pass inutile e fasullo, che sta gettando nella povertà tanta gente... Bene. Detto ciò, noi non ci vacciniamo perchè non sappiamo che cosa nei vaccini ci hanno messo dentro. Se voi avete fiducia nelle loro parole, è affare vostro... Noi non li crediamo. E preghiamo Dio che non vi accada nulla tra qualche anno. Mentre già da ora ci sono ammalati cronici e morti da vaccino. E i vaccinati, ingannati da Burioni e Speranza e Draghi, non sono immunizzati e continuano ad impestarsi e ad impestare... D'altra parte, lo diceva Bill Gates dieci anni fa che i "nuovi vaccini" avrebbero ridotto la popolazione mondiale del 10-15 per cento. Per favore, informatevi, seguaci del regime nazi-bolscevico, che imporranno, prima o poi, se non li fermiamo adesso. Comunque, metteremo in moto i nostri avvocati...
  • «Zona arancione o no,
    la sanità nelle Marche è al limite
    E sono ancora basse le vaccinazioni»

    399 - Gen 30, 2022 - 22:15 Vai al commento »
    Lasciate ai medici di base, se hanno coraggio e le idee chiare, di smetterla con la tachipirina e la vigile attesa, che riempiono di ospedali, facendoli curare secondo scienza e coscienza a casa. Ho ascoltato su Byoblu la notizia che daranno un premio a quei pediatri che riusciranno a fare vaccinare i bambini. Siamo a ciò? C'è del marcio in Danimarca.
  • «Stiamo perdendo i servizi ambulatoriali:
    vanno trovati spazi adeguati
    durante i lavori all’ex ospedale»

    400 - Gen 30, 2022 - 17:16 Vai al commento »
    Come di consueto, gli otto consiglieri comunali di opposizione di Corridonia, oggi riuniti pure in una lista per le prossime elezioni amministrative, hanno fatto sapere ai cittadini questa precaria situazione sanitaria del nostro ospedale, facendo pure le relative proposte per ottenere almeno un parziale servizio sanitario. Sarebbe dovuta essere l'amministrazione comunale del sindaco Paolo Cartechini - anche egli in lizza alle prossime amministrative a rendere edotta la cittadinanza. Poichè ci stiamo avviando verso le amministrative, piacerebbe, quindi, sapere il pensiero in merito alla questione sia della lista del candidato sindaco Sandro Scipioni, sia della eventuale Lista partitica di centrodestra, che probabilmente scenderà anche essa in lizza.
  • «Mattarella e Draghi,
    ciò di cui abbiamo bisogno
    Ma serve una rivoluzione della politica»

    401 - Gen 30, 2022 - 22:33 Vai al commento »
    l'unica rivoluzione popolare fattibile non è con questi partiti, ma con un movimento politico popolare di base tra tutti gli oppositori a questo stato di cose fallimentari, grazie a Mattarella e a Draghi, e presentarsi elettoralmente, nei tempi opportuni, alle elezioni nazionali, regionale e comunali. E mandare a casa la partitocrazia. Siamo milioni di voti.
  • «La rielezione di Mattarella,
    svolta che ha messo fine ai tentativi
    di sparigliare il quadro politico»

    402 - Gen 30, 2022 - 22:26 Vai al commento »
    Non siate cattivi... Capite? i parlamentari sarebbero dovuti andare a lavorare per 1000 euro al mese, se avessero trovato il lavoro. Adesso, col culo che hanno avuto ad essere in Parlamento, con che coraggio dite loro di dovere essere onesti col popolo, a cui avevano promesso di aprire il Parlamento con l'apriscatole, che è servito solo ad aprire il portafoglio...
  • Alla fine è Mattarella bis,
    la resa dei partiti

    403 - Gen 29, 2022 - 23:47 Vai al commento »
    Abbiamo ancora "sleeping Mattarella", che dorme sulla Costituzione Democratica e lascia fare a Draghi il ducetto a piacimento. Ormai i partiti dell'arco costituzionale sono partiti di testa. Pensano solo a rimanere a galla con i loro lauti stipendi, questi venditori di fumo e noccioline. Allora cosa ci rimane da fare, noi libertari della Costituzione, ristoratori, baristi, piccoli imprenditori, artigiani, barbieri, piccoli agricoltori, disoccupati, sottoccupati, ricattati, cacciati dai luoghi di lavoro perchè privi di green-pass, e via elencando, prima di piombare sotto un regime in stile nazi-bolscevico, che Draghi ha già avviato?... Dobbiamo fondare un movimento politico democratico della base anti-nazi-bolscevica; iniziare una Resistenza al nazi-bolscevismo e poi partecipare alle elezioni nazionali, regionali e comunali con un nostro partito. A livello nazionale si è formato un CLN, un Comitato di Liberazione Nazionale. Che dovrà organizzare un movimento politico di base, affinchè raccolga i milioni di cittatini che questo governo Draghi ha smazzolato e che ormai nè la Lega, nè Fratelli d'Italia possono, nè vogliono più difendere. Sappiamo che si sono organizzati spontaneamente gruppi di decine di aderenti tra i "no-vax", ossia i "no-cavie", tra le persone che sono state mandate via dal posto di lavoro, o non trovano lavoro perchè non vaccinate. Ci sono imprenditori che chiudono, o non aprono, o hanno difficoltà enormi ad andare avanti. Stiamo entrando nella grande povertà, che coinvolge anche i salariati e gli statali e il personale sanitario, con il costo della vita che è aumentato, mentre le paghe sono ferme. La speranza in questo governo e nella casta partitica superpagata è finita. Dobbiamo cambiare base operativa. Prima di entrare nella zona di "pericolo", dobbiamo entrare in "emergenza". Quindi la soluzione è, pur continuando a manifestare e a fare comizi nelle piazze, ad avere i nostri avvocati per la denunce e i nostri medici per le cure alternative alla tachipirina e alla vigile attesa, dobbiamo creare una forza politica a livello nazionale, onde essere difesi e organizzati politicamente. O facciamo ciò, o siamo fritti. Dobbiamo stringerci come in un pugno, affinchè le dita della mano non siano spezzate singolarmente. E il pugno si chiama partito politico democratico di base. Non ci sono alternative ad una lotta politica continua. Prima che sia troppo tardi. Prima della sconfitta finale.
  • Quirinale, Mangialardi attacca Salvini:
    «Ha umiliato la Casellati»

    404 - Gen 28, 2022 - 23:31 Vai al commento »
    Ci siamo giocani una Presidente che avrebbe rispettato la Carta Costituzionale. Temo che Salvini, che è solo un tattico, permetterà di avere un presidente "spendo" e ossequioso come Mattarella. L'errore di Salvini è di essere andato al governo con il PD, che se lo pappa in un attimo.
  • Infermieri scioperano in piazza
    Saltamartini: «Battaglia legittima,
    apriamo tavolo di contrattazione»

    405 - Gen 28, 2022 - 23:38 Vai al commento »
    Gli Eroi sono stanchi. Dei complimenti e dell'indifferenza del governo Draghi alle loro esigenze organizzative e retributive. E si difendono lottando...
  • «L’importanza di mantenere
    i vigili del fuoco a Visso»

    406 - Gen 28, 2022 - 23:33 Vai al commento »
    GIUSTISSIMO !!!
  • Covid, 6.152 nuovi casi nelle Marche
    «L’incidenza è in flessione»
    Otto i morti, tra cui un 47enne e una 61enne

    407 - Gen 27, 2022 - 21:53 Vai al commento »
    che bello! si muore solo per il Covid e per la vigile attesa.
  • «Centomila marchigiani
    senza medico di base,
    per noi pazienti allergici è allarme»

    408 - Gen 26, 2022 - 23:21 Vai al commento »
    Rivolgetevi ai responsabili della situazione: il presidente Draghi, il minstro Speranza, il presidente dell'ordine dei medici dott. Mari: sono essi i responsabili della situazione.
  • Gatti avvelenati a Pioraco:
    «Siete malati di testa,
    se fossi in voi mi preoccuperei»

    409 - Gen 26, 2022 - 23:27 Vai al commento »
    Chi ammazza un gatto, o è un pazzo, o è un sadico. Evolvendosi diventa un nazista. Ma c'è di peggio ad Appignano: li impiccano, li briciano, li massacrano a bastonate, li disperdono nelle campagne. E vogliono fare la figura di evoluti con la "Leguminaria", o con un teatro da 500 posti. Anche Hitler, da buon vegetariano, amava i legumi e il teatro wagneriano.
  • «Il sistema 118 al collasso nelle Marche,
    mancano almeno 50 medici
    Pesanti le carenze nel Maceratese»

    410 - Gen 26, 2022 - 23:29 Vai al commento »
    Ma di che vi lamentate? Avete il dott. Mari che li caccia...
  • Forza Italia, Lega, Fdi e Udc insieme
    «Corridonia: il centrodestra è compatto»

    411 - Gen 26, 2022 - 1:14 Vai al commento »
    Bene, bene, bene... Finalmente, dopo che i consiglieri comunali di minoranza hanno dato fuoco alle polveri, e Sandro Scipioni, che ha provocato una reazione presentandosi come candidato sindaco con il suo gruppo, i partiti di centrodestra hanno chiuso il cerchio per mandare a casa il PD e i suoi alleati, con il loro probabile candidato sindaco, l'attuale sindaco Paolo Cartechini. Adesso la prima cosa da fare è che i tre gruppi si incontrino tutti insieme per tentare di elaborare un programma che elimini le intenzioni dell'attuale maggioranza sull'argomento scuole da costruire, insieme ad altre realizzazioni strategiche, che, come afferma Scipioni, siano lanciate nel futuro di venti, trenta anni. Dopo aver elaborato il programma da presentare alle elezioni e ai cittadini, si cercherebbe il candidato sindaco, che dovrebbe dare garanzie di onestà, efficienza, diplomazia... Sarà difficile trovarlo? Dopo aver ascoltato le proposte del programma, già si capirà chi avrebbe la stoffa per essere scelto come sindaco. Insieme ad una classe politica dirigente, magari da riutilizzare a livello provinciale e regionale. E magari oltre. La pandemia del Covid ha sparigliato tutte le carte politiche che tenevano insieme una casta partitica e il Parlamento. Occorre riformare una classe politica dirigente di nuovo conio, buttando fuori coloro che non si adeguano ad un nuovo corso politico, che non dovrà più fondarsi su di un uomo del Destino, o della Provvidenza, che metta d'accordo cani e porci, e nel contempo essere l'emissario imposto dai poteri mondiali speculativi, che nilla hanno a che vedere con le popolazioni europee e le rispettive Patrie. Sto riferendomi a Draghi... O sarà così, o gli Italiani si ridurranno ad essere schiavi di un regime tipo cinese capitalcomunista.
  • Con lo slogan “Sì Possiamo”
    Scipioni presenta Corridonia Rinasce:
    «Primo impegno? Cambiare il piano scuole»

    412 - Gen 26, 2022 - 1:52 Vai al commento »
    Caro Sandro Scipioni, da un politico di lungo corso e in epoche in cui c'era una maggiore serietà, non mi sarei aspettato una "provocazione continua" come questa da parte tua. Sarebbe bastata la prima provocazione. Questa seconda uscita su di un quotidiano on-line come Cronache Maceratesi darebbe l'idea che tu voglia tentare la fortuna correndo da solo e non insieme ad altre realtà politiche di opposizione e per il cambiamento.. La tua lista, un tempo, veniva definita "lista civetta", o "lista specchietto per le allodole", che aveva il compito di sottrarre voti ad uno schieramento contrapposto ad un altro schieramento. Per essere chiari la domanda è: correndo come sindaco e con la tua lista stai facendo il gioco del PD e del probabile candidato sindaco Paolo Cartechini? Noto nella tua lista nomi di persone che hanno la tessera di Fratelli d'Italia e di Forza Italia. Nel contempo Fratelli d'Italia e Forza Italia farebbero parte della lista partitica. Personalmente sono d'accordo che presentare una lista di centrodestra sarebbe riduttivo, con una pubblica opinione che non si riconosce più nei partiti attuali, soprattutto per le amministrative. Ma la domanda è: proponendoti come candidato sindaco elimineresti ogni possibilità che lo schieramento anti PD e consimili possa avere un altro unico candidato unitario, a di fuori della tua persona, e molto più adatto ed attuale di te? Ti prego di rispondere a questa mia "provocazione" su queste pagine, in modo che io sappia se devo ancora considerati un cittadino che ama realmente Corridonia, e che lavora unitamente a tanti altri per dare qualcosa di nuovo e di migliore al posto di questa amministrazione Cartechini che intende continuare a distruggere la nostra Corridonia.
  • Killer dei gatti:
    li avvelena con l’antigelo

    413 - Gen 25, 2022 - 12:41 Vai al commento »
    Poichè ad Appignano devono avere una psicosi da gatti randagi, o perchè troppi mici domestici vengono tenuti in appartamenti, consiglierei l'attuale Sindaco di non comportarsi come il precedente, ma di creare un vero ed idoneo "gattile" comunale a termini di legge, nella zona dove c'è già il "canile" comunale, onde ospitare randagi e domestici che non possono più convivere in appartamenti, o i cui proprietari sono morti, e quei poveri mici domestici vengono abbandonati in strada. In questa maniera le gattare e gli amanti dei gatti potrebbero andare al gattile ad accudire i loro protetti, facendo nel contempo cessare le rimostranze che da tanti anni avvengono nei condomini di Appignano.
    414 - Gen 25, 2022 - 9:33 Vai al commento »
    A me hanno avvelenato 5 gatti. Mi chiedo: cosa avrei potuto fare se ce lo avessi pizzicato. Spero sempre nella legge del karma: riceverai ciò che hai seminato. Quindi il malfattore potrebbe ricevere un bel cancro all'apparato digerente... Ma è ad Appiognano che i gatti, da ciò che so, ricevono la più grande indifferenza e sopprusi: un gatto impiccato da ragazzi in un giardinetto pubblico, un gatto gettato vivo in una stufa, dei gattini massacrati a bastonate al cimitero, 30 gatti domestici catturati e dispersi nelle campagne, un gattile comunale pieno di buchi, da cui sono fuggiti e mai più ritrovati, gatti domestici ivi deportati dal Comune su ordine del Veterinario provinciale, con un blitz di forze dell'ordine degno della migliore antimafia. Speriamo adesso nella nuova amministrazion comunale...
  • Pronto soccorso, i medici non si trovano
    Progetto per ridurre i tempi d’attesa

    415 - Gen 25, 2022 - 11:10 Vai al commento »
    Con un PDS, poi PD, che ha distrutto la Sanità nei modi teorici che sappiamo, e con un Draghi che sta distruggendo la piccola e media industria, l'artigianato, il piccolo commercio, i bar e la ristorazione, la piccola proprietà contadina e la povera gente, riuscendo a completare ciò che Monti non è riuscito a fare, sarebbe astettare tempi lunghi per salvare il salvabile.. Invece, adesso sarebbe il dott. Mari a dover salvare il salvabile non sospendendo i sanitari "no-vax" degli ospedali e quelli di base, di sua competenza. Se poi l'obiettivo occulto della cosiddetta "Sinistra" è quello di affossare la sanità pubblica a favore di quella privata, che con De Benedetti va a gonfie vele, allora mi taccio, convinto che ormai siamo in mano ad una massa di cialtroni, che ci stanno portando al disastro nazionale, regionale, provinciale e locale, tra il gaudio incosciente del gregge.
  • Consiglio comunale aperto
    per il Giorno della memoria
    Corona d’alloro all’ex ghetto ebraico

    416 - Gen 25, 2022 - 13:08 Vai al commento »
    Non si dovrà mai terminare di ricordare ciò che i mondi cattolici e quelli nazisti, russi e di altre parti hanno fatto ai comuni cittadini Ebrei. Non solo per la Giustizia verso i ghettizzati, gli angariati, i perseguitati e gli assassinati con le varie forme che la Storia ci ha tramandato. Ma pure perchè le discriminazioni avvengono pure oggi, e continueranno in futuro, per un turba psicologica, che potrebbe definirsi psicotica. Tanto per citare, dopo la Prima Guerra Mondiale e la sconfitta, i Tedeschi, impauriti e afflitti, diventarono psicotici. Fu facile per i Nazisti indicare loro il "nemico" che aveva partecipato alla loro sconfitta e alla loro povertà: gli Ebrei. Da eliminare, onde avere pace e prosperità. E fu così che quasi un intero popolo di incamminò in questa "guerra ideologica e razzista". Ebbene, gli psicotici stanno tentanto anche oggi di fare una "guerra ideologica e razzista" contro i non vaccinati, come corresponsabili "untori" per la propagazione del Covid, e mobilitanto gli psicotici vaccinati. Gli psicotici chiedono estreme misure, che vanno dalla galera, all'estromissione dalla pubblica Sanità e dal lavoro, alla vaccinazione forzata e alla eliminazione fisica a cannonate. Sono rigurgiti nazifascisti, che vengono dall'inconscio soprattutto agli anti-nazifascisti, inneggianti alla Resistenza per la democrazia. Quindi, con questo razzismo verso i "non allineati", i "diversi di pensiero", i "liberi pensatori", i "non vaccinati" l'ideologia non c'entra un bel niente. E' solo un prodotto dell'inconscio collettivo, ossia un rimasuglio della mente animale del branco della precedente evoluzione animale, prima dell'attuale evoluzione umana.
  • Vaccini 5-11 anni,
    a San Severino aperture
    per tutto il mese di febbraio

    417 - Gen 25, 2022 - 13:12 Vai al commento »
    siamo sicuri che non ci saranno problemi al cuore dei bambini, come paventano medici e scienziati internazionali "pro-vax"? Piacerebbe vedere scitta una assunzione di corresponsabilità da parte dei medici, qualora i bambini stessero male.
  • Covid, 2.268 nuovi positivi nelle Marche
    Altri nove ricoveri e otto morti

    418 - Gen 25, 2022 - 13:17 Vai al commento »
    Forse avremmo meno paura del Covid se ci dicessero pure quanti sono stati i morti per influenza, cancro, infarto, eccetera. Perchè sembra che sia muoia solo per il Covid e che nessuno muoia più per altre malattie.
  • Sandro Scipioni anticipa tutti,
    è lui il primo candidato sindaco

    419 - Gen 24, 2022 - 1:47 Vai al commento »
    I giornalisti cercano di fare sempre gli "scoop". E quella di indicare i canditati sindaci prima che i giochi di accordo tra i vari gruppi siano stati fatti servono solo per "bruciare" gli stessi candidati sindaci che si sono proposti, o che potrebbero essere proposti. Vediamo i nomi nell'ordine di come li ha elecati "Cronache Maceratesi": Sandro Scipioni sarebbe il candidato sindaco autopropostosi di una sua lista intitolata "Corridonia Rinasce"; Nelia Calvigioni sarebbe - secondo CM - la candidata sindaco dell'attuale gruppo consigliare di opposizione; Manuele Pierantoni, già vicesindaco dell'amministrazione Cartechini, potrebbe essere candidato sindaco - sempre secondo CM - della lista civica facente capo al PD, qualora Paolo Cartechini, attuale sindaco non si ripresentasse. Bene... Questi nomi sono tutti già trombati... Da sempre i cittadini chiedono un confronto tra liste unitarie per proporre un unico candidaro sindaco. Pure alle ultime elezioni del 2017 avemmo due liste civiche di "Sinistra" (una con Nelia Calvigioni) con un unico candidato sindaco nella persona di Paolo Cartechini. Coloro che avrebbero dovuto mandarlo a casa si presentarono disuniti, ciascuno con un proprio candidato sindaco. E furono clamorosamente sconfitti dall'elettorato deluso. Evidentemente l'esperienza di chi si guarda il dito che indica la luna non è servita... Adesso, vogliono tentare di recitare lo stesso copione delle ultime amministrative? HANNO GIA' PERSO fin da oggi LE ELEZIONI CONTRO LA LISTA DI SINISTRA DI PAOLO CARTECHINI, o di MANUELE PIERANTONI. Ingenuamente avevo pensato che l'uscita allo scoperto della lista dei gruppi consigliari di opposizione avrebbe spinto altre liste civiche e magari partitiche a farsi avanti da subito per un confronto di accordo. Sì. MA SENZA ESIBIRE UN CANDIDATO SINDACO UNITARIO PRIMA DEL TEMPO. Che dovrebbe venire fuori dopo incontri tra i gruppi e dopo la discussione su di un programma elettorale fattibile e condivisibile. Mi piace dire che una lista dei consiglieri di opposizione potrebbe prendere di suo già 3650 voti, stando ai risultati del 2017... Purtroppo, Sandro Scipioni ha dato fuoco alle polveri mettendo alla luce la sua candidatura a sindaco con la sua lista civica, già "perdente" in partenza, poichè alla quale non si uniranno ovviamente altre liste civiche e politiche. Purtroppo, in questa maniera ha già toppato. E messo in difficoltà tutto lo schieramento unitario. Almeno come candidato sindaco. A meno che non ci sia già stata una decisione degli altri gruppi di opposizione sul suo nome... Di cui non so... Ma non lo credo proprio.
  • Pandemia, segnali positivi nelle Marche
    ma sui vaccini siamo ancora troppo indietro

    420 - Gen 24, 2022 - 2:03 Vai al commento »
    poichè non SONO vaccini completamente testati, ma solo SIERI, la gente non si fida... E' possibile che tutta la gente vaccinata che ha poi problemi di salute viene a lamentarsi con me? Vadano dal dottore curante... da chi li ha vaccinati... dal dottor Mari.
  • «Il percorso per l’elezione
    del presidente della Repubblica
    inizia tra i lavoratori Caterpillar»

    421 - Gen 24, 2022 - 2:13 Vai al commento »
    a Mangialardi piace scherzare... Sveglia, il PCI che si batteva per i lavoratori è finito da un pezzo!
  • Miccini, nuova stoccata alla politica:
    «Il problema non è chi salirà al Colle,
    ma evitare che i consumi crollino»

    422 - Gen 24, 2022 - 2:11 Vai al commento »
    Draghio il salvatore è dalla parte dell'alta finanza e degli speculatori. E vuole infilarsi al Quirinale per meglio danneggiarci e creare una dittatura tecnologica. Magari col miscrochip sottocutaneo come lo vuole il suo amico Klaus Schwab per ognuno di noi...
  • Pronto soccorso in crisi
    «48 pazienti e 3 medici a casa per Covid
    Così non si va avanti, siamo stremati»

    423 - Gen 23, 2022 - 13:27 Vai al commento »
    Così rispondo al signor Luca Bertini. La tecnica psichiatrica è stata usata dal governo Conte e da Draghi ("se non ti vaccini, muori" e per dare la colpa ai non vaccinati dell'espansione del virus) per terrorizzare i cacasotto e farli vaccinare con un siero "di cui non si sa" quale effetto farà in futuro, con un Bill Gates che circa dieci anni fa dichiarò che i nuovi vaccini ridurranno l'umanità di un 10-15 per cento...
    424 - Gen 22, 2022 - 22:21 Vai al commento »
    Perchè lo dite a noi cittadini? Ditelo a quel genio di Draghi. Ditelo a quell'inutile ministro della Sanità Speranza. Ditelo a quella Sinistra che ha distrutto la Sanità e che ha ancora la faccia da cavolo da esisbire. Ditelo al presidente dell'ordine dei Medici dott. Mari che manda a casa i medici non vaccinati, perchè non sanno quali conseguenze avrà il vaccino tra qualche anno. Quindi, la scelta è: o rimanete a schiattare. Oppure fate sciopero. O, meglio, una rivolta nazionale. Poichè questo problema si è sviluppato a livello nazionale, a causa della tachipirina e della vigile attesa, imposta dai sapientoni della Sanità, i quali, eliminando le terapie a casa, ha intasato gli ospedali. Se voi medici ospedalieri siete per la tachipirina e la vigile attesa, non rompeteci più le scatole. E tristi chi ci capita.
  • Un progetto unitario
    per 4 gruppi consiliari

    425 - Gen 22, 2022 - 22:34 Vai al commento »
    Finalmente si sente una voce qualificata, in quanto proviene dai gruppi consigliari di opposizione, che conoscono i problemi affrontati in consiglio comunale e le intenzioni dell'amministrazione uscente Cartechini, che viene riproposto, in quanto il PD non ha alcun candidato spendibile. Invece, l'opposizione al candidato Paolo Cartechini ha diversi papabili di tutto rispetto e pure programmi diversi. Si tratta ora di spicciarsi ad un confronto onesto e propositivo e fattibile, poichè la storia insegna che se non si è uniti e con un solo candidato sindaco non si vince. Il popolo, a maggioiranza,vuole mandare Cartechini e il PD a casa. Ma vuole un solo candidato alternativo valido ed un programma fattibile tra tutti i gruppi che intendono presentarsi. Se ciò non averrà significa che abbiamo un'opposizione fatta da cialtroni. Quindi è giusto che la gente non voti avventurieri e si tenga l'esistente amministrazione PD, per quanto sconquassata che sia. Meglio dire subito che chi frappone ostacoli ad un candidato sindaco unitario, con relativo programma, significa che sta lavorando per Cartechini e i PD. Quindi, attenzione!
  • Draghi firma il Dpcm:
    ecco l’elenco delle attività
    esentate dal Green pass

    426 - Gen 22, 2022 - 8:58 Vai al commento »
    Si vede che Draghi è stato sempre chiuso in una stanza a far di conto, in ossequio ai suo padroni dell'Alta Finanza. Di mondo pratico e basso ne ha visto poco... E chi ne fa le spese è il povero dott. Mari, il presidente dell'ordine dei medici, che piange che mancano medici di base, mentre ne sta per sospendere 70, non vaccinati, in ossequio acritico alle direttive ministeriali, emanate da una banda di apprendisti stregoni, che ci hanno impottito di tachipirina e in vigile attesa della discesa dell'angelo della morte. Ma tempo verrà, in cui i responsabili pagheranno... Piacerebbe sapere se i medici di base vaccinati (con un vaccino "di cui non si sa" e che potrebbe nel tempo portare a sorprese) fanno il tampone in tempi brevissimi. Sappiamo che anche i vaccinati vengono contagiati dal Covid e, quindi, a loro volta i medici di base potrebbero essere dei contagiatori di pazienti.
    427 - Gen 21, 2022 - 21:50 Vai al commento »
    Povero Draghi, continua a gare sempre più tenerezza. Recita la perte del "durto", del ducetto, con disposizioni ingiuste che fanno incazzare ancora di più chi non si fida di un vaccino sperimentale "di cui non si sa". Chissà che soprese avranmno tra qualche anno i non vaccinati, a cominciare dai miei... Credo che sia giunto il momento di cominciare a creare un movimento politico di base, poichè quelli attuali, compresa Lega e Fratelli d'Italia, sono stantii e non adatti al nuovo corso prospettato dal Potere Mondiale, che vuole costringerci pure ad una guerra contro la Russia. Poveri nostri figli e nipoti...
  • Amato, ferito e ancora amato:
    il parco di Villa Cozza
    tra progetti e un libro

    428 - Gen 22, 2022 - 8:42 Vai al commento »
    ben vengano le pubblicazioni su "come eravamo". Soprattutto è giusto che si salvino almeno in parte quei ricordi, come sta tentando l'amico Jommi.
  • Il master plan di Iommi per rilanciare
    un’area di 10 ettari
    «Cuore pulsante il parco di Villa Cozza»

    429 - Gen 21, 2022 - 21:37 Vai al commento »
    Mi sembra una buona idea, con qualche correzione. Macerata è una città d'Arte da oltre un secolo. Pure se l'Arte è quasi ferma oggi, abbiamo un Istituto d'Arte e un'Accademia di BB.AA. Il percorso artistico all'aperto servirtebbe moltissimo. A Corridonia, un cittadino amante dell'Arte organizza presso la Villa Fermani, all'aperto, una rassegna di scultura. Uno sforzo lodevole e inutile, dato che l'Ammninistrazione comunale non sa di che si parla. Macerata è un'altra cosa.
  • Beffa bollette per i terremotati:
    «Mazzate fino a mille euro in un mese»

    430 - Gen 20, 2022 - 1:12 Vai al commento »
    lamentatevi con Draghi e con i partiti che lo sostengono. Vi prego: abbiate pietà della Lega di Salvini che si sta giocando il credito che l'ha innalzata a primo partito italiano. Come dire: chi sta con Draghi e si vaccina, muore.
  • Sos medici, a Pneumologia via in 3
    Anestesisti: spunta un 82enne arruolabile
    «Difficoltà a trovare professionisti»

    431 - Gen 20, 2022 - 1:09 Vai al commento »
    Siamo in presenza di mentalità "naziste", che non si assumono la responsabilità della propria irrazionalità. Infatti - come ricordate - i nazisti si giustificavano dei loro crimini adducendo la scusa che avevano solo rispettato gli ordini superiori. E' ciò che stanno facendoo i dirigenti dei vari ordini sanitari. Da una parte cacciano i medici e gli infermieri che non vogliono vaccinarsi con una motivata paura, tanto per rispettare gli ordini di una dirigenza sanitaria governativa inetta (tachipirina e vigile attesa, per esempio), dall'altra lamentano la mancanza dei medici, causata dalle restrizioni sanitarie di una certa Sinistra. Ricordo che chiusero l'ospedale di Corridonia per rendere, ad esempio, la chirurgia dell'ospedale provinciale di Macerata simile ad una catena di montaggio funzionante 24 ore su 24, secondo gli accordi tra il PCI e la Sinistra democristiana ciaffiana. I risultati a distanza di anni si vedono. La cosa assurda è questa forma di dittatura camuffata che obbliga un vaccino fasullo, che, secondo il premio Nobel Montagner, creerà nel tempo danni distruttivi ai vaccinati, mentre da subito sono colpiti i diritti inalienabili dell'Uomo, calpestati già oggi nelle odierne dittature comuniste asiatiche, e riducendo i cosiddetti "no vax" alla stessa stregua degli ebrei sotto il Nazismo, insieme alla odierna creazione di disservizi e di povertà. Fra poco, pure per colpa di Draghi, succederà il caos. Mi auguro che i votati al vaccino aprano gli occhi sull'inganno artatamente organizzato con un vaccino fasullo contro l'umanità, per perseguire un piano di cui è meglio non parlare, per non creare più terrore al terrore della cricca sanitaria pro vaccino..
  • Acquaroli: «Zona arancione inevitabile,
    sarà dal 24 o dal 31 gennaio
    Il tracciamento? Non ci sono le risorse»

    432 - Gen 20, 2022 - 1:50 Vai al commento »
    Ho già scritto che i dovernatori leghisti del Nord sono dei "cacasotto", ponendosi proni alle disposizioni degli apprendisti stregoni della Sanità nazionale. Forse esistono leggi dittatoriali che impediscono ai presidenti di Regione di tentare altre vie per affrontare il Covid 19. Cominciando con un confronto pubblico tra gli "scienziati di regime", con gli "scienziati liberi", che già lo stanno chiedendo da un po' di tempo. Ovviamente non sprecheremmmo un Premio Nobel come Luc Montagner con un Burioni qualsiasi. Bastano ed avanzano quelli di casa nostra. La stessa cosa la vado scrivendo da tempo su CM per Acquaroli. Il quale è prono anche lui ai voleri degli apprendisti stregoni della Sanità nazionale. Chissà, se forse al posto della tachipirina e della vigile attesa le cure alternative immediate con altre medicine potrebbero limitare i danni delle imposizioni dittatoriali sanitarie. La mascherina: prima ci dicevano di non sputarci in faccia e di stare a un metro e mezzo dalle altre persone, pure con la mascherina. Adesso la dobbiamo portare anche in aperta campagna. Significa che il virus viaggia col vento? Comunque la mascherina non serve a nulla, tant'è che in alcuni Stati l'hanno tolta. E' solo una difesa psicologica per chi ha paura. Ed io me la faccio sotto dalla paura.
  • «Depotenziare Oncologia a San Severino
    catastrofico per la sanità del territorio»

    433 - Gen 20, 2022 - 1:58 Vai al commento »
    La cosa più saggia da fare sarebbe quella di eliminare le Regioni e di ritornare alle sane ed idonee Province, mediante le quali i problemi delle popolazioni della provincia erano getibili in forma migliore. La Regione si sta dimostrando inutile, dannosa e dispendiosa. Mi sembra che fu una idea della Sinistra quella delle Regioni. Ebbene,la Regione fu una idea farlocca e antidemocratica. Soprattutto nelle Marche, dove a farla da padroni sono Pesaro ed Ancona, seguiti da Ascoli e Fermo, mentre Macerata è il fanalino di coda.
  • «Vigile attesa e tachipirina inutili»
    La battaglia contro il Ministero
    di Fabrizio Salvucci, medico di Petriolo

    434 - Gen 20, 2022 - 1:34 Vai al commento »
    Come al solito, quando CM pubblica articoli interessanti sull'argomento Covid, li mando a chi di dovere. Fa piacere che un professionista come il cardiologo Salvicci si esprima con molta chiarezza sul comportamento del Ministero della Sanità, che se ne frega della Scienza e della Coscienza dei sanitari, imponendo con metodi dittatoriali in stile nazista e bolscevico una terapia che ha poi riempito gli ospedali, quando le cure alternative secondo "scienza e coscienza" curavano i pazienti a casa. Devo dire che, pur temendo di essere sospesi come è avvenuto e avviene grazie ai burocrati della Sanità, ci sono medici di base, i quali, pur dichiarando tachipirina e vigile attesa, aggiungono farmaci più idonei ai primi sintomi della infezione pandemica. E così hanno buggerato il ministro Speranza e i suoi apprendisti stregoni sanitari. Onestamente il cardiologo Salvucci è d'accordo con il vaccino. Ma la linea del fuoco è prima del vaccino: ossia quando si manifestano i primi sintomi della pandemia, che contagia pure i vaccinati... Cosa accade in questo caso? I vaccinati, contagiati, vengono trattati con tachipirina e vigile attesa? Fateci sapere...
  • Tetraplegico dopo un incidente in moto,
    chiede il suicidio assistito
    e porta in tribunale l’Asur Marche

    435 - Gen 19, 2022 - 0:59 Vai al commento »
    se si è atei, allora con la morte tutto è finito. Ma se si è credenti in qualcosa, magari da cattolici, si dovrebbe sapere dove si finisce, da suicidi, dopo la morte. Invece la Chiesa tace... Non lo ricorda... Con la bugia in essere che il Sangue di Cristo è stato versato per "tutti". Un Falso che autorizza di fare il porco comodo. Poichè il Sangue fu versato solo "per molti". Come da Vangelo. In effetti la chiesa giustifica il peccato. Fino ad arrivare al gesuita che giustifica l'eutanasia. Io so dove vanno i suicidi e i depravati... L'ambiente - che conosco - non è picevole. Meglio sarebbe stato soffrire le pene dell'inferno restando qui sulla terra. Certo, comprendo la situazione psicofsica di questi ammalati terminali e senza speranza. Che muoiano senza l'accanimento terapeutico. Ma col suicidio assistito la situazione in cui ci si verrebbe a trovare sarebbe peggiore della situazione di dolore con il corpo, che almeno assorbe parte della sofferenza. Che in quel luogo privo di corpo, la sofferenza sarebbe completamente sofferta dall'essere.
  • «Dobbiamo aiutare le persone
    ad avere fiducia nella scienza,
    con i no vax ideologici c’è poco da fare»

    436 - Gen 19, 2022 - 10:28 Vai al commento »
    La scienza non è una fede in Dio, unico e incorruttibile. La scienza è fatta di opinioni contrapposte in divenire. Occorre avere il coraggio di esprimere le opinioni, finchè durerà questa democrazia. I furbetti del green-pass lasciamoli da parte. Non fanno testo. Se i cosiddetti "no-vax" a volte sono violenti, pure i "si-vax" lo sono. Leggo le loro dichiarazioni... La realtà è che i vaccini si sono dimostrati diversi da ciò che ci si aspettava. Infatti sono solo sieri sperimentali, di cui "non si sa". Dovremmo sapere di ciò che sono fatti. E quindi lo Stato dovrebbe assumersi le responsabilità per gli effetti negativi. Ciò non abviene, sia per gli effetti immediati, sia per ciò che scoppierà nel futuro. Adesso la Magistratura ha messo in dubbio la validità della terapia governativa della tachipirina e della "vigile attesa". Quindi il protocollo governativo dovrebbe, dopo il fallimento, permettere le terapie alternative, mentre Draghi dovrebbe rispettare la Costituzione che difende i diritti individuali. Poichè così non è, ci stiamo avviando verso una dittatura di tipo nazi-bolscevica. La cosa può finire male.
  • Da oppositore a sostenitore di Ciarapica,
    clamoroso dietrofont di Centioni in un mese:
    si candida alle Comunali con Forza Italia

    437 - Gen 17, 2022 - 22:38 Vai al commento »
    è un colpo di Covid, o di vaccino anti-Covid?
  • Ciarapica: «In Comune siamo sbigottiti»
    Sulla maxi inchiesta dei vaccini bluff
    ecco cosa dicono i nostri parlamentari

    438 - Gen 11, 2022 - 23:51 Vai al commento »
    Se costoro hanno commesso un reato, che paghino. Avrebbero dovuto schierarsi con i milioni di persone che non credono nei vaccini anti-Covid perchè temono che siano costruiti con sostenze che nel tempo possano portare danni psicofisici. E che non sono vaccinati, o costretti a farlo dietro vile e anticostituzionale ricatto. Quindi, altri milioni di cittadini, che probabilmente diventeranno una forza politica notevole, che non voterà neanche più il Centrodestra... Se Morgoni e quelli del PD sanno con che cosa sono fatti questi vaccini, ce lo dicano. Perchè noi non ci fidiamo del ministro Speranza e neppure del presidente Draghi.
  • «Frase inopportuna di Burioni»,
    archiviato l’esposto contro il virologo
    presentato da avvocati maceratesi

    439 - Gen 12, 2022 - 0:12 Vai al commento »
    Ormai questa gente si sente intoccabile. Per cui non accetta il confronto con i medici e i virologi schierati contro questo vaccino fasullo, ossia in via di sperimentazione. Prima o poi "tempo verrà", come diceva fra Cristoforo a Don Rodrigo...
  • Vaccini bluff, arrestato un civitanovese:
    19 indagati della provincia di Macerata
    Le intercettazioni della maxi inchiesta

    440 - Gen 11, 2022 - 15:09 Vai al commento »
    La Lamorgese taccia, perchè ci riempie di disperati clandestini, di cui una parte sono criminali comuni, che potrebbero essere utilizzati in Italia politicamente, opportunamente armati, come chiedeva l'allora governo Letta. Non entro in merito all vicenda giudiziaria. Dico solo che chi si batte lo fa a fronte alta e apertamente, non in forma anonima. Si è formato in Italia un CLN, un Comitato di Liberazione Nazionale per la Resistenza che si oppone al green pass, al vaccino fasullo e alle azioni anti-Carta Costituzionale operate apertamente dal governo Draghi, sostenuto dalla cosiddetta Sinistra, traditrice degli ideali del PCI, ma non dal PC del Compagno Rizzo, da altri del Centro, dagli ultimi rimasugli di FI e dalla Lega di Salvini, che sta andando alla catastrofe, pur di rimanere nella stanza dei bottoni (avevo scritto "bottini") del Governo Draghi, con la sua politica che ci fa ricordare i sistemi nazisti contro gli ebrei: schedatura e impedimento alla vita. Per un vaccino fasullo che sta deludendo la massa, ma non i tarati mentalmente sulla linea di chi ha bisogno di un padrone che lo diriga, perchè ha paura di "pensare", di "indagare",
  • Provincia, insediato il nuovo Consiglio:
    «Abbiamo grandi progetti»

    441 - Gen 11, 2022 - 15:16 Vai al commento »
    guidare un comune e una provincia occorre essere Ercolino sempre in piedi. Si può avere il vantaggio di poter armonizzare l'azione comunale con quella provinciale.Staremo a vedere. Ormai la "fede" è finita.
  • Conclusa la mostra di Tomassini:
    «Una singolare pagina di storia
    del nostro essere nel mondo»

    442 - Gen 11, 2022 - 15:22 Vai al commento »
    Pur non capendo personalmente la tecnica fotografica, a mio parere l'Artista ha colto il senso metafisico della vita vissuta in questi tempi. Il Bianco-nero dimostra che non tramonta mai all'occhio dell'Artista.
  • Tornano “I Martedì dell’Arte”

    443 - Gen 11, 2022 - 15:26 Vai al commento »
    Pur in questi tempi di squallore pandemico, il pensiero si fa strada nelle nebbie della paura. Pensiero che si esprime, per intanto, con il carissimo Stefano Papetti, che ti cala nella realtà delle epoche che descrive.
  • Covid, 1.884 nuovi positivi nelle Marche
    «Il 62% è vaccinato con almeno due dosi»
    Ancora 45 ricoveri dalla zona arancione

    444 - Gen 10, 2022 - 8:41 Vai al commento »
    Grazie a Dio, contrariamente alle voci che sono circolate in Corridonia, l’unico ad essere risultato positivo al tampone molecolare è il nostro Parroco don Fabio e in forma lieve. Gli altri sacerdoti, negativi al tampone rapido, saranno comunque in isolamento per i prossimi giorni, onde scongiurare eventuali contagi. Ecco perchè le messe sono state celebrate da sacerdoti della Diocesi di Fermo.
    445 - Gen 10, 2022 - 1:11 Vai al commento »
    Tutti i sacerdoti parrocchiali di Corridonia (credo che siano tutti vaccinati) sono stati colpiti da virus e sono a casa. Le sacre funzioni sono state celebrate da sacerdoti esterni.
  • «Pandemia fuori controllo nelle Marche,
    Acquaroli rimuova Saltamartini»

    446 - Gen 8, 2022 - 23:14 Vai al commento »
    Non accettiamo lezioni dal PD, primo responsabile dello sfascio della sanità con le sue teorie all'accentramento provinciale per il risparmio. Ed oggi incompetente sostenitore di Speranza e Draghi e del fallimento delle terapie "politiche" con la tachipirina e la "vigile attesa", che ci ha riempito gli ospedali. Cacciando i medici che usano terapie più efficienti con farmaci da banco. Saltamartini rimanga al suo posto. Posso solo imputargli che si è assoggettato al protocollo fallimentare del governo, non facendo confrontare i medici e gli scienziati di "regime liberalcomunista" con medici e scienziati che usano efficaci terapie alternative a quelle governative. Ecco perchè si sono rimpiti gli ospedali, sacrificando altri ammnalati con situazioni più gravi. Quindi, non trovando ascolto a livello governativo, si è formato un CLN un Comitato di Liberazione Nazionale che dovrebbe unire tutti i gruppi italiani in una lotta non violenta e ad oltranza contro la politica sanitaria di Draghi e di Speranza e il green pass. In prospettiva diventerà una forza politica di base che eroderà consensi elettorali a tutti: dalla Lega, a Fratelli d'Italia, compresa la cosiddetta Sinistra e 5 Stelle. Infatti parlamentari di tutti i gruppi sono già schierati in questo movimento di liberazione.
  • «Questa ondata è uno tsunami,
    evitate i contatti:
    abbiamo difficoltà a curarvi»

    447 - Gen 7, 2022 - 22:21 Vai al commento »
    Hanno cacciato medici e infermieri non vaccinati, ma sempre controllati con tamponi, e adesso si lamentano... Hanno ingannato i cittadini che con i vaccini si sarebbe stati immuni dal virus e il risultato li ha smentiti. A Corridonia si stanno ammalando pure quelli con la terza dose.... Perchè non tentare con le cure domiciliari, come è avvenuto col Prof. Galli , noto volto televisivo sostenitore delle fasulle opinioni del ministro Speranza, quelle della tachipirina e della vigile attesa?
  • Nuovo decreto anti-Covid:
    vaccino obbligatorio per gli over 50

    448 - Gen 6, 2022 - 0:14 Vai al commento »
    Ormai siamo in presenza di un golpe naziboscevico; ossia un golpe di stampo nazista, poichè si impone un vaccino in via di speriemntazione, che attenta alla vita dei cittadini, nell'immediato e nel futuro, con l'obiettivo di ridurre l'umanità, come dichiarato da uno dei potenti in causa (Bill Gates, oltre a David Rockefeller, ed altri potenti); e ad un golpe di stampo bolscevico, per ridurre in una schiavitù mentale la gente, nell'immediato, e completamente nel futuro, nella forma che esiste oggi nella Cina comunista. Nel bene e nel male sono semopre stato uno spirito libero e intendo rimanere tale. E' un golpe definitivamente realizzato da Draghi, un lacchè delle Logge massoniche angloamericane e dell'Alta Finanza, che ha fatto strame della Carta Costituzionale nata dalla Resistenza. Che prima o poi si manifesterà come nuova Resistenza nelle forme dovute, quando tutto crollerà, poichè non si può nasconfere la Verità sotto la sporcizia mentale degli attuali assetti politici e sindacali.
  • «Il Super green pass
    è un obbligo vaccinale mascherato:
    voterò no al Decreto»

    449 - Gen 5, 2022 - 0:50 Vai al commento »
    Finalmente i 5 Stelle si fanno sentire, almeno con il senatore Mauro Coltorti. Che si richiama alla Costituzione democratica nata dalla Resistenza, calpestata dal Governo Draghi e da tanti altri politici con questo green-pass del cavolo, che non impedisce al Covid di ammazzare più vaccinati dei non vaccinati e di riempire gli ospedali con un maggiore numero di vaccinati. Questa è la verità che viene taciuta! Questi politici del "si-vax" non si chiedono perchè 200 medici e oltre 300 infermieri della nostra provincia rischiano il lavoro non vaccinandosi; perchè molti insegnanti della nostra provincia sono stati cacciati dalla scuola perchè non si fanno vaccinare con un vaccino fasullo, di cui non si sa con che cosa è fatto. Un vaccino, a parte i morti e i danneggiamenti psicofisici immediati, di cui nulla sappiamo di ciò che avverà tra qualche anno ai vaccinati. So che anche nella Lega ci sono oppositori tra i parlamentari. Vengano allora avanti, in modo che l'elettorato leghista abbia un punto di riferimento e non abbandoni una Lega, che con la gestione Salvini-Giorgetti rischia di ritornare al 4 per cento.
  • False iniezioni di vaccino
    e green pass taroccati:
    arrestato un medico

    450 - Gen 5, 2022 - 0:59 Vai al commento »
    Non è questo il sistema. Ci sono medici contro questi vaccini fasulli che si battono apertamente. Ma ci sono medici che se chiedi loro di curarti dal Covid con medicine particolari - di cui dai l'elenco - al primo insorgere del Covid e non con la trappola pro Covid della tachipirina con la "vigile attesa", ti curano. Questa è una lotta che si fa alla luce del sole e non in forma furbesca e fuorilegge. La nottata dovrà passare. Dopo di che ci saranno i tribunali di Norimberga per i colpevoli di cospirazione sanitaria anticostituzionale e abominio per l'informazione pubblica asservita al potere anticostituzionale.
  • Focolaio nella casa di riposo:
    24 anziani contagiati su 28
    Due ricoverati e un decesso

    451 - Gen 5, 2022 - 1:17 Vai al commento »
    Ormai il mito del vaccino che ti salva dal Covid è finito nel cesso della realtà. I "non vaccinati" hanno informazioni clandestine dall'interno degli ospedali e quindi sanno che i vaccinati e i morti vaccinati superano quelli dei non vaccinati. A parte ciò, perchè non vengono fatte confrontare le terapie ufficiali fin qui usate (tachipirina e vigile attesa) con quelle usate dalla sanità clandestina, ossia quella dei medici che rimangono nell'anonimato per non farsi sospendere? Questa pandemia, creata o naturale, è una cosa seria e si dovrebbe affrontare senza discriminanti nelle terapie. La medicinia non è una scienza dogmatica come può esserlo una religione. Occorre quindi un confronto tra le diverse opinioni. La mancanza di confronto porta al disastro, compreso quello politico, in cui verrà trascinato pure tutto il centrodestra. Salvini, Meloni, state attenti: non la farete franca. Perchè: o voi difendete la Costituzione italiana nata dalla Resistenza, oppure verranno alla luce formaziuoni politiche di base che eroderanno i vostri consensi elettorali. E per voi sarà la fine.
  • «Castello di Carpignano
    e Abbazia di Sant’Eustachio:
    salviamoli ora o sarà tardi»

    452 - Gen 5, 2022 - 1:25 Vai al commento »
    Concordo con l'appello dell'Architetto Luca Cristini: Dobbiamo salvare le vestigia della nostra gloriosa civiltà. Mi riferisco alla chiesa di S. Eustacchio, pure depredata negli anni di diverse strutture scolpite. E mi piace ricordare il padre dell'Arch. Cristini, anche egli Architetto, che oltre ad amare i monumenti storici, salvò le nostre querce, che erano state destinate a diventare traversine per le strade ferrate. Quindi, buon sangue non mente.
  • Infermieri senza vaccino, 33 già sospesi
    «Verificheremo la posizione per altri 307»

    453 - Gen 4, 2022 - 0:24 Vai al commento »
    Mentre viene attuata una caccia alle streghe, rappresentate da medici e infermieri che non si vogliono vaccinare, si lasciano indietro altre terapie urgenti verso altri ammalati per mancanza di sanitari. Ci sono pazienti inbufaliti per questa politica del terrore, inutile e controproducente. Ormai non potete più farci credere che la pandemia si espande a causa dei non vaccinati, quando sono i vaccinati stessi, che sono molti di più dei non vaccinati, ad espandere il Covid. I sanitari di regime hanno ingannato gli Italiani. Ci sono poi i medici di base che sono andati avanti con tachipirina e "vigile attesa", che hanno ingolfato gli ospedali, invece di intervenire alla prima febbre con idonei e comuni medicinali, lasciando gli appestati a casa. Io, se fossi al posto dei presidenti provinciali dei medici e degli infermieri, andrei più cauto prima di cacciare via i 200 medici e i 307 infermieri in corso di verifica. Già c'è carenza di personale e i pazienti ne soffrono. Ci sono poi le denunce alla Magistratura. Se pure il personale sanitartia non si vuole vaccinare, alla pari del comune cittadino, significa che non si fida dei vaccini proposti, come pure del Governo Draghi, che li impone col ricatto e il terrore. Vorrei consigliare la stampa di investigare su quanti vaccinati in provincia hanno avuto conseguenze nefaste a causa dei vaccini. Proprio stamattina una giovane donna di 42 anni mi ha deetto che dopo la seconda vaccinazione di due giorni fa ha avuto la febbre a 40° e gravi problemi cardiaci. Altri due corridoniani, dopo la terza dose, sono stati colpiti dal Covid. La pubblica informazione informi la pubblica opinione di come vanno effetivamente le cose, se vorrà godere ancora di credito in futuro.
  • «A Macerata 4.314 persone non vaccinate»

    454 - Dic 31, 2021 - 13:07 Vai al commento »
    Ho saputo proprio adesso che i miei nipoti di Milano e di Bari sono a letto con il Covid. Eppure, hanno fatto i due vaccini prescritti. Dovevano fare il terzo, ma sono a letto, con la tachipirina e, grazie a Dio, col Brufen, in "vigile attesa" della prossima miracolosa bugia degli "scienziati di regime". Abbiamo dimenticato Draghi che diceva "se non vi vaccinate, morirete"? La gente sprovveduta, che non si informava su chi fosse in effetti Draghi e sui vaccini ci ha creduto. Poi adesso dicono che "sapevano fin dall'inizio che i vaccinati si sarebbero infettati". Non lo hanno detto subito per quale motivo? forse perchè dovevano vendere i vaccini e prendere le tangenti sui conti esteri? Adesso ti dicono che la terza dose deve essere fatta. Poi la quarta, la quinta, la sesta... Viva l'Italia e gli Italiani del "signorsì". Voglio avvisarvi: voi "vaccinati", che siete una maggioranza e quindi infettate di più, mettetevi un distintivo con la scritta "sono vaccinato", così che possa scappare via in tempo da un vostro Covid incazzato, perchè deve camuffarsi a causa del vaccino che vi siete fatti. E strafatti. Però, sono un "buono" e quindi sono disposto a dirvi quali integratori prendere per avere una maggiore resistenza al virus, da acquistare in farmacia e nelle erboristerie, nonchè cosa iniziare a prendere dal primo giorno di febbre, avendo pure altre manifestazione da Covid (perdita di gusto e olfatto, dolori muscolari e di testa, allucinazioni di demoni e di belle donne...). Ai cattolici consiglio l'"olio santo per i malati", che cancella pure i peccati e ristabilizza la carica elettromagnetica nel corpo eterico. Parola di San Giacomo Apostolo. Siamo nella terza guerra mondiale e la cosa andrà per le lunghe...
    455 - Dic 30, 2021 - 22:42 Vai al commento »
    Caro Massimo Bellagamba, stai ai fatti. Se i contaminati esistono è perchè i vaccinati, che sono la maggioranza, sono a loro volta degli untori. Lo dicono gli scienziati di regime. Che prima dicevano di vaccinarsi per non soccombere al Covid, mentre oggi dicono che sapevano fin da allora che i vaccinati sarebbeso stati impestati dal Covid. Quindi, vi hanno ingannato. Se la matematica non è una opinione e se i vaccinati sono di gran lunga superiori come numero ai non vaccinati, significa che voi vaccinati ungete di Covid più persone. Quindi io vi imporrei di restare chiusi in casa per non impestarci. Se lei dovesse impestarsi non le consiglierei la tachipirina e la vigile attsa, che ti porta diritto ad intasare l'ospedale, ma altre normali medicine che si trovano in farmacia. Poichè la Verità non ce l'ha la Scienza, ma Dio, si fidi dei medici free-vax.
  • «Test per i bambini, pillola anti Covid
    e tamponi molecolari dal medico di base»
    Il piano di Saltamartini per gennaio

    456 - Dic 30, 2021 - 22:55 Vai al commento »
    Assessore Saltamartini, non punti tutto sui vaccini, in quanto non sono questi che fanno restare sotto controllo le ospedalizzazioni. Sto scrivendo da tempo che le Regioni guidate dalla Destra - da F d'I e Lega - dovrebbero avere l'intelligenza di non seguire supinamente le direttive di un ministro Speranza, nullità politica, ma sostenuto dalla Fabian Society, ed aprire al confronto con gli scienziati di Free Vax, che offrono terapie alternative a quelle governative. Che funzionano. Speravo che i governi di centrodestra avessero una loro autonomia verso un governo Draghi, che segue le direttire mondialiste, che vogliono la riduzione numerica dell'umanità. Come potete poi pretendere, come Lega e F d'I, il sostegno elettorale?
  • «Giunta Acquaroli inadeguata,
    la pandemia rischia di andare fuori controllo
    Possibile un intervento del ministero»

    457 - Dic 30, 2021 - 23:01 Vai al commento »
    Il PD dovrebbe tacere. Ha distrutto la Sanità e offeso i sanitari. Più parlano e più ci fanno sostenere il centrodestra. Proprio mentre si stanno formando in Italia gruppi politici di base. Che manderanno a casa tutta questa mazzumaglia di partiti ormai stantii.
  • La sala riunioni dell’ospedale
    diventa centro vaccini per bambini
    Al via le prime 70 somministrazioni

    458 - Dic 30, 2021 - 23:02 Vai al commento »
    pori frichi
  • Ospedali Riuniti,
    prorogata la sospensione
    di 37 dipendenti non vaccinati

    459 - Dic 29, 2021 - 1:12 Vai al commento »
    che luridume governativo... Salvini, fai parte del governo che fa entrare migliaia di clandestini, con tra questi un buon numero di criminali... Non fare il pesce in barile, come se non ci entrassi pure tu con la Lega. Stai portando il partito nel baratro.
  • Vaccinati 99 bambini in biblioteca:
    «Molto più coraggiosi dei grandi»

    460 - Dic 29, 2021 - 1:18 Vai al commento »
    I bambini sono coraggiosi per la loro incoscienza. Purtroppo noi grando abbiamo le nostre paure, suffragate da letture e da pareri negativi sui vaccini speriemntali da parte di luminari mondiali... Dott. Fornaro, speriamo che a quei bambini vada tutto bene nei prossimi mesi e nei prossimi anni. Con un vaccino ancora in via di sperimentazione. Se è pronta ad esibire oggi il successo, è pure pronta pagare per qualsiasi evenienza negativa nel tempo?
  • Coperta corta nei Pronto soccorso:
    lista di medici da altri reparti
    in caso manchi personale

    461 - Dic 29, 2021 - 1:08 Vai al commento »
    Gentile dott. Rita Curto, che il pronto soccorso di Civitanova Marche sia carente di personale lo ha speriemntato una mia parente due sre fa. Pure quello di Macerata lascia a desiderare. Ma è da sempre il destino dei pronto soccorso, una prima eroica linea di combattimento poco considerata dagli amministratori. Però, mentre mancano i medici, il dott. Mari sta pensando di farne fuori ben 200 solo perchè temono gli effetti del falso vaccino in via di sperimentazione. Le sarà capitato qualche vaccinato con problemi seri che durano nel tempo, quando non ci rimane secco subito... Se gli ospedali gemono sotto il peso di una vita opprimente è solo perchè il protocollo ministeriale, che i medici di famiglia applicano alla lettera, obbliga nella cura iniziale da Covid la tachipirina e la "vigile attesa", quando esistono pure altre terapie più complesse ed efficienti. Ho l'impressione che al ministro della Sanità Speranza della Fabian Society e al premier Draghi interessino più i guadagni di Big Pharma e ancor più la politica mondiale, che l'effettiva salvezza dei colpiti da Covid. Se i medici di famiglia curassero con farmaci adatti al primo insorgere della febbre e degli effetti da Covid, noi avremmo meno ricoverati negli ospedali ormai al collasso.
  • Oltre 200 medici nella black list
    Rischio sospensione, appello dell’Ordine:
    «Vaccinatevi o andremo in sofferenza»

    462 - Dic 30, 2021 - 11:05 Vai al commento »
    https://www.secoloditalia.it/2021/12/e-boom-di-infermieri-contagiati-3-500-infettati-dal-covid-800-al-giorno-da-natale-in-poi/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=nl il fallimento della medicina ufficiale con le seconde dosi. speriamo nella terza, ma credo solo in Dio. E in chi non mi censura.
  • Parco-canile, così può adottare un cane
    anche chi non può tenerlo a casa

    463 - Apr 22, 2022 - 18:21 Vai al commento »
    Sto cercando di capire, da fondatore provinciale dei Verdi e animalista, e a scoppio ritardato, cosa bolle in pentola sul cvanile municipale e sulla Meridiana nell'amministrazione Parcaroli. Ciò dopo la notizia che La Meridiana abbandonerà il canile municipale, che ha pochi cani perchè, almeno per la mia esperienza, La Meridiana è stata ben felice di affidarmi un pincher abbandonato quattro anni fa. Perdendo quindi il mantenimento che sarebbe affluito nelle sue casse. Non riesco a capire la logica della Meridiana... Più hai cani nel canile e più becchi soldi. Come mai cerca, invece, di affidarli? C'è qualcosa che non riesco a capire... Salvo che alla Meridiana sono dei fessi. Mentre ad altri, il non affidare cani, porta soldi in cassa. Ricordo con sgomento che anni fa non davano orfani a genitori che chiedevano l'adozione perchè all'orfanatrofio lo Stato dava soldi giornalieri per il mantenimento degli orfani. Magari con i cani è la stessa logica. Più cani ho, più becco. Quanto alle idee che l'amministrazione esprime sul rapporto dei cani con gli umani ho la sensazione che si tratti di una teoria bella e impossibile. Come il marxismo in cui credevamo e che avrebbe dato la felicità all'umanità. Non tenendo conto della evoluzione mentale dell'umanità attuale abbiamo visto come è andata a finire la cosa. Temo che le belle idee espresse dall'amministrazione comunale sulla collaborazione maceratesi-canidi, e sul reciproco rapporto collaborativo esistenziale, finisca nella morta gora delle belle idee. Spero che il canile municipale di Macerata continui a salvare i nostri amici. Senza che qualche persona che va al canile a portare a spasso i cani, o che ci vada a lavorare, faccia la fine di andare di sotto nella scarpata, o nel fosso laterale della strada, solo perchè l'amministrazione comunale non allarga una strada già pericolosa per il transito attuale.
  • «Mia zia 98enne dimessa senza preavviso
    alle 23 della vigilia di Natale
    per liberare Medicina d’urgenza»

    464 - Dic 27, 2021 - 0:20 Vai al commento »
    Caro Compagno Amedeo Regini, sono solidale con te, ma anche noi abbiamo affossato la Sanità da decenni, chiudendo piccoli ospedali efficienti, come quello di Corridonia e di Treia. Oggi, abbiamo affidato il ministero ad una nullità politica elettoralmente, in peròforza alla Fabian Society, quindi intoccabile,e che rimane in quel dicastero malgrado i fallimenti, a cominciare dalla tachipirina e dalla "vigile attesa", che poi ti intasa gli ospedali. Siamo sicuri che i non vaccinati e i vaccinati infettati dal Covid non possono essere curati a casa, come molti medici no-vax fanno? Per fortuna che tua zia ha dei famigliari che la assistono, senza sapere come fare. Ma il pronto soccorso dell'ospedale di Civitanova Marche, questa sera, ha un solo medico e molto lavoro da fare. Diranno che i medici sono a curare i malati di Covid. Ma se i medici di base li curassero a casa, questi infettati non intaserebbero gli ospedali.
  • Covid, positiva la deputata Emiliozzi:
    «Il Natale più difficile della mia vita»

    465 - Dic 26, 2021 - 23:56 Vai al commento »
    Vaccinata o meno, faccio i miei più sentiti auguri a Mirella Emiliozzi. Ormai, vaccinati o meno, siamo sulla stessa barca della paura e dell'incertezza. Rilevo, però, che il governo e la maggioranza con presenza leghista (ormai finita) non sa più che pesci prendere. Hanno toppato su tutto, salvo impaurire le masse e fare diventare celebri personaggi della Sanità di cui non ne conoscevamo l'esistenza. Talmente celebri, al punto di temere un dibattito pubblico e franco con altri scienziati - come da questi richiesto - per timore che venga dimostrato che la politica sanitaria del ministro Speranza e del governo Draghi sia una portata il giro, sia per l'inadeguatezza dei protocolli, sia perchè le scelte sanitarie vengono imposte dal Potere mondiale e da Big Pharma, come è noto. Questo pomeriggio al pronto soccorso di Civitaniova Marche - mi si dice - c'era un solo medico e la gente stava incazzata. Mancano i medici? Ma se vengono cacciati insieme agli infermieri perchè non si vaccinano e possono infettare, alla pari di quel personale vaccinato, che comunque si infetta e infetta, ma che rimane al suo posto. Quindi il falso vaccino da imporre è un fatto puramente politico... Ed ora i medici di famiglia. I quali ormai sono dei firma ricette e basta. E se hai il Covid ti fanno prendere l'inutile tachipirina e rimanere in "vigile attesa" per finire poi all'ospedale. Perchè non prescrivono "Brufen 600, Azitromicina 500, Cortisone Bentelan 1 mg e Enterogermina", come protocollo sanitario? Avanti, per favore, che qualche medico da "vigile attesa" mi dica che questi farmaci non vanno bene, come primo intervento... Per poi passare, se del caso, all'Invermectina e all'idrossiclorochina.
  • Il popolo delle discoteche si ribella:
    «Non siamo noi gli untori
    Messi in dubbio green pass e tamponi»

    466 - Dic 24, 2021 - 22:17 Vai al commento »
    Stanno facendo le prove in Italia e in Europa per un passaggio dalla democrazia parlamentare, con una casta politica (Lega e Fratelli d'Italia compresi)ormai asservita a Draghi e allo stipendio da parlamentare. ad una dittatura nazi-bolscevica. Rendiamoci conto che ormai la volontà popolare non viene più richiesta con le elezioni politiche e che ormai comandano le Logge massoniche e la Fabiam Society, con le persone di Draghi e di Speranza. Tutto il resto è servaggio. Per cui, o i cittadini si ribellano, oppure restino immobili nel pantano delle loro paure.
  • Una mostra permanente
    di presepi artistici
    a cura di Andrea Pistolesi

    467 - Dic 24, 2021 - 22:28 Vai al commento »
    Vale veramente la pena andarci. Sia per i piccini, che per i grandi.
  • «Omicron più contagiosa di altre varianti,
    la zona gialla non ha sortito effetti»

    468 - Dic 24, 2021 - 22:36 Vai al commento »
    Un amico sudafricano mi ha detto che per ora la paura per Omicron non c'è. Si meraviglia che gli Europei e gli Italiani siano così impauriti.
  • Dal tampone alla quarantena
    «Ecco cosa fare
    se si è contatti stretti di un positivo»

    469 - Dic 24, 2021 - 22:06 Vai al commento »
    Un medico mi ha consigliato che, al primo sorgere della febbre e con i sintomi classici del Covid, devo prendere i seguenti farmaci: Brufen 600 mg, Azitromicina 500 mg Cortisone Bentelan 1 mg ed Enterogermina. Sperando di superare la crisi in casa.
  • Corrono i contagi nelle Marche:
    836 quelli emersi nelle ultime 24 ore
    «Siamo in una fase di forte espansione»

    470 - Dic 22, 2021 - 21:36 Vai al commento »
    Ma con tutti questi vaccinati portatori di Covid come è possibile pretendere che il Covid non si espanda? Questa sera sono andato al concerto della Banda Velluti di Corridonia in San Pietro per fare una ripresa filmata. Poichè non avevo il green pass non mi hanno fatto entrare.. Prima di andarmene ho dato uno sguardo in giro, osservando attentamente alcuni spettaroti che erano entrati avendo il green pass. Ebbene almeno la metà di essi erano contagiati dal Covid e quindi erano dei potenziali untori. Me ne sono andato subito... Non si sa mai... Avrebbero dovutoi chiedere il green pass, più il tampone fatto. Dopo si lamentano che il virus impazza...
  • Acquaroli apre ai tamponi per i vaccinati
    «Sono favorevole in alcune occasioni»

    471 - Dic 22, 2021 - 17:11 Vai al commento »
    Francesco Acquaroli ha ragione. Ormai i SI-VAX sono diventati una pericolo pubblico superiore ai NO-CAVIE. I SI-VAX furono ingannati dai medici e dagli scienziati "di regime", presenti storicamente in tutti i regimi fascisti, nazisti, bolescevichi e maoisti, con il miraggio prospettato che il cosiddetto "vaccino" in esperiemto, oggi ribattezzato "farmaco", li avrebbe resi immuni dall'attacco del Covid, mandandoli su di tono, fino ad un odio verso in non vaccinati... Oggi, col fatto che sono diventati essi stessi "untori", si ritrovano col sedere per terra. Per i SI-VAX è quindi uno smacco psicologico. Chi è stato cacciato - sanitari ed educatori scolastici - dal posto di lavoro dovrebbe allora denunciare alla Magistratura chi si è permesso a sospenderli dal lavoro... Se io fossi stato un medico non vaccinato cacciato dal responsabile dell'ordine dei medici, lo avrei già denunciato con le motivazioni del caso. Idem per i presidi e direttori didattici che hanno sospeso i professori e i maestri non vaccianti, in contrasto con la Carta Costituzionale che difende la dignità e la libera scelta dell'individuo. Tutti i colpiti dall'ingiustizia "iconosclastica" dei lacchè della dittatura strisciente in atto dovrebbe reagire nella maniera che è già iniziata e che continuerà. Ne tengano conto la Lega e FGratelli d'Italia, in procinto di cominciare a perdere elettori, poichè si stanno formando nuovi movimenti politici di base. Adesso dico a CM un avviso, perchè ne tenga conto. Ci dicono che i non vaccinati siano 6 milioni. Ad essi aggiungiamo i milioni di coloro che si sono vaccinati dietro ricatto. Questi sono i più pericolosi... Perchè odiano. Preghiamo Dio affinchè nessun bambino muoia, o si ammali seriamente a causa dei vaccini. Perchè, se la vendetta non può arrivare in "alto", questa potrebbe sfogarsi in "basso" su tutti coloro che hanno spinto a fare vaccinare i bambini.
  • Il disinteresse delle zone terremotate,
    gli scricchiolii nel blocco di centrodestra
    e l’inconsistenza del Pd

    472 - Dic 22, 2021 - 17:18 Vai al commento »
    E' l'inizio del ridimensionamento verso il basso della Lega anceh da noi, come è già avvenuto a Milano e a Roma. Non si può stare al Governo con Draghi, la Lamorgese e Speranza e credere che gli elettori leghisti se la prendano in cavalleria. Per Salvini è finita la pacchia.
  • Green pass a tutti gli studenti,
    il deciso “no” di Latini e Saltamartini

    473 - Dic 22, 2021 - 17:25 Vai al commento »
    Ancora c'è chi crede che il vaccino in via sperimentale, quindi è solo un farmaco, salvi dal Covid. Mettevi la mascherina e fatevi il tampone: è l'unica chance che avete.
  • Istrice a passeggio
    tra le vetrine del centro (Video)

    474 - Dic 22, 2021 - 17:28 Vai al commento »
    si sentono a loro agio in un ambiente dove vivono animali a due zampe.
  • Cinquemila auto destinazione piste,
    boom di presenze sulla neve:
    «La stagione invernale manca da 2 anni»

    475 - Dic 20, 2021 - 21:23 Vai al commento »
    non ci sono potuto andare perchè non ho il green-pass. Al fraddo il virus diventa più potente e molti di quelli che sono andati sulle nevi finiranno all'ospedale. Qui ci vuole il lock-down per sconfiggere il ,virusa. Quindi, niente neve.
  • La lettera di Mario:
    «Tradito dallo Stato,
    mi stanno uccidendo dentro»

    476 - Dic 20, 2021 - 21:43 Vai al commento »
    In effetti, se una persona è atea e decide per il suicidio assitito, dovrebbe essere soddisfatta. Un cattolico, o un credente in una religione che non permette il suicidio, non dovrebbe essere soddisfatto. Perchè andrebbe all'inferno... O meglio, andrebbe in un luogo che è posizionato in un piano invisibile molto basso; luogo ove vanno i suicidi, appunto, e i depravati. Non è piacevole a vedersi. La luce spirituale non penetra in esso e il suicida ha l'impressione di soffocare, come prova chi sta annegando. E ciò (così dicono) fino a quando non arriverà a quando sarebbe morto di morte naturale o per incidente. Dopo di che iniziarà il suo cammino di purificazione, o la sua condanna definitva all'inferno. Ho letto che se la vita di una persona sarebbe dovuta arrivare a 70 ann, mentre l'ha interrotta volutamente all'eta di 30 anni, rimarrà invischiato in quel luogo immondo per altri 40 anni. Ciò l'ho letto. Ma il luogo dove si va l'ho visto decine di volte, quando volontariamente andavo dall'altra parte, ossia nel piano astrale.
  • Serrapetrona, scontro sulla Vernaccia
    Quacquarini difende la “sua” terra:
    «Frutto del sudore di tante generazioni»

    477 - Dic 20, 2021 - 21:30 Vai al commento »
    Massima solidarietà a Quacquarini e a Serrapetrona. Però, il problema diventa politico. Mi aspetto che la politica intervenga. A cominciare al neo-eletto Presidente della Provincia, che dovrebbe difendere a spada tratta le nostre eccellenze, in questo caso la Vernaccia che si produce a Serrapetrona e che ne ha il riconoscimento.
  • «Sanità sotto stress, ho chiesto 20 medici:
    serve personale per fare i vaccini
    Il Covid center non sarà riaperto»

    478 - Dic 20, 2021 - 21:52 Vai al commento »
    La cosa che nin si riesce a capire è semplice. Caccinao i medici che non vogliono farsi il vaccino, per tutti i motivi comprensibili e incomprensibili, e poi si lamentano che non ci sono i medici occorrenti. Allora, i medici senza vaccino potrebbero contaminare i sanitari vaccinati. I quali, pur vaccinati, si possono a loro volta contaminare e infettare altri medici vaccinati, eccetera. Tutta questa mafrina è solo politica e non sanitaria. Quindi, signori medici vaccinati e magari impestati, non lamentatevi.
  • Le Marche entrano in zona gialla
    con 300 nuovi casi nelle ultime 24 ore
    Nove i ricoveri in più, due in intensiva

    479 - Dic 20, 2021 - 21:57 Vai al commento »
    Ma non vi vergognate di andare dietro alle imposizione di una nullità politca come Speranza, che il Draghi tiene lì, perchè non può cacciare un membro della Fabian Society, e con Salvini che è ormai in catalessi?
  • Marche in giallo, le regole

    480 - Dic 18, 2021 - 9:37 Vai al commento »
    Ma sì, con questi buontemponi in Parlamento, come uno Speranza della Fabian Society, è più saggio prendersela a risate. Massimo Giorgi: giusto l'avvertimento di stare attenti agli sparatori SI-VAX. Proverò, comunque, a consumare al bar sdraiato per terra, in tuta mimetica, con la bocca spalancata e le gambe divaricate, poichè so per certo che i virus Omicron sono stati addestrati dal Recce Commando sudafricano, ma non dal maggiore Tullio Moneta del 5 Commando mercenario anglosassone sudafricano, in quanto egli è qui a Macerata. Comunque, gli Omicron, da africani, sparano male e quindi sono meno pericolosi.
    481 - Dic 18, 2021 - 1:25 Vai al commento »
    Presidente Acquaroli, Assessore Saltamartini, Consiglieri regionali di Lega e di FdI, siate seri e onesti, e non lacchè di un Mario Draghi, che sappiamo da dove viene e quindi sappiamo dove va, e di un ministro Speranza della Fabian Society, quindi inamovibile da ministro. Se foste onesti e consapevoli della pericolosità del Covid, oltre a ordinare di presentare il Super Green-Pass "Mario", dovreste ordinare di esibirlo insieme al risultato di un TAMPONE fatto nei tempi operativi previsti dell'accertamento, onde garantire nei luoghi permessi la non presenza di Covid nei vaccinati esibitori del Green-Pass... "E ciò per quale motivo? - vi chieredete come presidente e assessore della Regione Marche. "Perchè sapete ormai bene che i due o tre vaccini imposti dai grossi interessi di Big Pharma non garantiscono che i SI-VAX siano ormai immuni dal Covid e che, quindi, possono impestare altri SI-VAX con Super Green-Pass, presenti nei ristoranti e nei luoghi stabiliti. Infatti, l'80 per cento dei cittadini vaccinati sono portatori ed untori di Covid, alla pari dei pochi, in percentuale, non vaccinati. Quindi, se realmente siete differenti dal PD, da Sel e dai 5 Stelle, ai quali frega nulla se i vaccinati possono morire, o avere "sospetti eventi avversi" pure molto gravi (ne abbiamo alcuni anche a Macerata, che io sappia), dovreste dimostrare una differenza da costoro, se volete continuare ad avere la stima dei vostri elettori. La chiacchieratina di un Salvini, o di una Meloni, non serve più a nulla nella dittatura anticostituzionale in cui ci hanno costretto. E, adesso, con i bambini, state attenti a ciò che potrebbe accadere...
  • Mostra ricorda Marino Mercuri
    a cento anni dalla nascita

    482 - Dic 18, 2021 - 1:44 Vai al commento »
    Ricordo con nostalgia il carissimo Marino Mercuri, sia come critico d'arte che scriveva sul Resto del Carlino, sia come persona disponibile sempre per le cose cittadine. Forse non tutti sanno che fu un giovane partigiano, figlio di un Compagno della Resistenza, barbaramente ucciso dai Tedeschi. Marino mi raccontava quando andò alla ricerca del corpo del Padre e come riuscì a ritrovare il luogo dove era stato frettolosamente sepolto dai Tedeschi. Quindi, questo doveroso riconoscimento di Marino Mercuri come cittadino amante dell'Arte, si salda nel mio ricordo pure come un uomo amante della Democrazia Costituzionale, per la quale si era battuto insieme a suo Padre e a tanti altri dimenticati combattenti, in questa epoca dove tutto rischia di sfaldarsi.
  • Nelle Marche 682 nuovi contagi
    Macerata, Medicina d’urgenza
    diventa reparto Covid

    483 - Dic 18, 2021 - 1:56 Vai al commento »
    Manolo Consoli, m'hai provocato, e io ti rispondo così: se i medici di base non continuassero a prescrivere la Tachipirina e aspettare i risultati in "vigile attesa", ma provassero a dare terapie alternative già sperimentate con successo in Italia, che solo i "puri di cuore" ancora non usano, gli ospadali sarebbero meno intasati di pazienti, che potrebbero essere invece curati a casa alla prima insorgenza degli effetti da Covid. Ma, poichè c'è chi ha interesse a fare guadagnare miliardi di dollari a Big Pharma con i vaccini, si guarda bene dall'ordinare le terapie alternative... Perchè il dottor Mari non le fa applicare ai medici del suo Ordine?
  • Vaccino ai bimbi, al day one
    i più tranquilli erano proprio loro
    Una mamma: «Lo facciamo per tutelarli»

    484 - Dic 17, 2021 - 19:26 Vai al commento »
    Caro Franco Pavoni, tu ed io leggiamo troppo... Evidentemente abbiamo il tempo di farlo. E utilizziamo il tempo, invece di guardare il TV le partite, o i filmetti, a leggere e ai informarci sui social e sui documento in merito ai famosi vaccini in via di sperimentazione. Per cui, oltre ad avere dubbi sui vaccini per adulti, ci strizziamo pensando che i bambini - nostri figli e nipoti - potrebbero morire, oppure avere quelle manifestazioni tremende che colpiscono in forma irrimediabile i vaccinati rimasti vivi. E che sono pure qui a Macerata. I colpiti non si espongono per paura di avere contumelie dai SI-VAX e dai sanitari pro-vax. Io ho due nipotini. Spero che i genitori - vaccinati, e per fortuna senza conseguenze, almeno per ora - non li facciano vaccinare. D'altra parte, perchè farli vaccinare, se il Covid non lo hanno già preso il famiglia dai loro genitori vaccinati e magari trasmettitori di Covid, come ormai "scientificamente" è stato accertato dai "soloni" pro-vaccino che comandano in Italia, nelle Marche e a Macerata? Io vorrei - come lo chiedo da tempo - che i medici, e soprattutto i PEDIATRI, certifichino su CM che il vaccino che verrà somministrato ai BAMBINI sarà per loro positivo e senza conseguenze per la loro salute. Si espongano, per favore, con il loro nome e cognome. Assumendosi ogni responsabilità per ogni tipo di risultato, positivo, o negativo che sia. Poichè la SCIENZA non si è dimostrata esatta con il Covid, portando in giro tanti ottimisti sul valore della Scienza, che non è divina, ma umana, e che quindi può sbagliare, inconsciamente, o volutamente. Chiedo ai genitori dei miei nipoti, prima di portarli a vaccinare, di rivolgersi ad un Pediatra, facendosi fare una dichiarazione che i miei nipoti potranno fare il vaccino senza alcuna conseguenza psicofisica.
  • La visione di Parcaroli sulla provincia:
    «Un brand unico per il Maceratese,
    deve attrarre risorse e investimenti»

    485 - Dic 17, 2021 - 18:40 Vai al commento »
    Speriamo che il neo-presidente Parcaroli si accorga che la Provincia potrebbe vivere molto di turismo (Covid permettendo e con la benevolenza della Fabian Society del ministro Speranza). Vorrei ricordare che la nostra provincia - e fino a Sassoferrato - ha il maggior numero di chiese e abbazie carolinge in confronto a tutto il resto dell'Europa. Carlo Magno (come pure suo nonno Carlo Martello) erano qui e Carlo Magno ci ha fondato la sua Aquisgrana. Se la cosiddetta Sinistra ha sempre osteggiato questa ipotesi, poichè ci ha dato la sua civiltà giudaico-cristiana (fumo negli occhi per il marxismo), con Parcaroli potremmo riguadagnare il tempo perduto e fare affluire a San Claudio e nel percorso carolingio tre-quattro volte le 50 mila presenze annuali che giungono a San Claudio.
  • Rivive l’organo Morettini,
    inutilizzato da più di 30 anni

    486 - Dic 17, 2021 - 18:49 Vai al commento »
    Non c'erano riusciti Mons. Miti, mons Clario Paollotta e tutti i successivi... C'è riuscito il nostro don Fabio. Lo vedo come un segno di rinascita della Chiesa Cattolica, quella vera. Un pensiero al nostro don Vincenzo Cappella, che formò il nostro coro "Sancta Caeciliae" e che avrebbe suonato volentieri in questo organo restaurato. Magari sarà lì domenica pomeriggio...
  • Forza Italia, il monito di Doria
    «Iscritti in fuga verso le civiche
    Questa è la strada per implodere»

    487 - Dic 16, 2021 - 0:04 Vai al commento »
    Credo che il fenomeno sia irreversibile, almeno a livello locale. A Corridonia, per le prossime amministrative i partiti del centrodestra (FI, UDC, FdI e Lega) avrebbero intenzione di formare una lista politica di centrodestra, che dovrebbe sfidare i sindaco Paolo Cartechini, di nuovo candidato sindaco del PD e di chi lo ha già votato in liste non targate politicamente. Personalmente sono perplesso su di una lista targata partiti del Centrodestra, perchè non sono i simboli a dare garanzie, ma la gente che metti in lista e un candidato sindaco, stimato e conosciuto dai cittadini, cosa che fino a questo momento non esiste come nome. E' la fine della democrazia partitica per come l'abbiamo conosciuta fino ad oggi. Per cui comprendo che, nella povertà di poter presentare politici adeguati, c'è la tendenza ad ammucchiarsi in liste civiche, nelle quali potrebbero confluire persone valide e che non vogliono essere strumenti inerti nelle logiche di partiti, che prendono ordini dalla provincia, dalla regione, da Roma.
  • La scuola dell’infanzia “Niccolai”
    apre le porte:
    «Qui tutti si sentono in famiglia»

    488 - Dic 16, 2021 - 0:15 Vai al commento »
    La Scuola di Viale Niccolai tenuta dalla suore Giuseppine è una nostra eccellenza, da sostenere. Poichè esiste l'esigenza di dare un nuovo corso alla solidarietà e alla Cultura (Arte, Musica, Letteratura, Poesia, ecc.) le nuove forze che vorrebbero ciò dovrebbero puntare su ciò che di positivo già esiste. In questo caso intendo indicare la scuola dell'infanzia di Viale Niccolai.
  • Covid, nuovo boom di contagi:
    sono 674 nelle ultime 24 ore
    Negli ospedali 14 ricoveri in più

    489 - Dic 16, 2021 - 0:22 Vai al commento »
    Pur non credendo che la mascherina possa fermare il virus, io la porto e invito tutti a portarla in pubblico. La strafottenza, la sicurezza non servono. Pure per non dare motivo di rivalse e soprattutto per rispetto di chi si assoggetta, credendoci, alla mascherina. Mi piacerebbe però sapere se chi viene contagiato dal Covid, finisce all'ospedale per avere seguito la terapia della tachipirina e della "vigile attesa", oppure ha usato terapie alternative, oppure non si è curato.
  • Proroga dello stato d’emergenza,
    via libera del Consiglio dei ministri

    490 - Dic 15, 2021 - 23:43 Vai al commento »
    Caro Gualtiero Ciligino, si vede che leggi il Corriere dei Piccoli e non ti aggiorni. La Chiesa di Lotta ha pubblicato sui social quanto segue: https://www.youtube.com/watch?v=UsdvDYjcfMU Il microchip ormai è nel programma del Potere mondiale. Di cui sono umili lacchè un Draghi, di sicuro un massone, altrimenti non avrebbe fatto carriera negli altri vertici bancari e finanziari, e lo Speranza, dell'associazione in parte occulta denominata Fabian Society. Se fino ad oggi chi è morto per il vaccino e i tanti ammalati di malattie che non avevano prima, che stanno già facendo denunce, non si sono scatenmati, cosa protrebbe accadere con i genitori e i nonni dei bambini, che i pediatri hanno convinto i genitori a farli vaccinare, dovessero morire, oppure ammalarsi in modo definitivo di malattie che non sanno come curare? Intanto, si sta formando una "rete" di base, che potrebbe diventare una nuova Resistenza ad un potere sempre più dittatoriale, in spregio alla nostra Costituzione nata dalla Resistenza. Oltre a diventare una nuova forza politica di base, che raschierebbe voti sia alla Lega, sia a Fratelli d'Italia, ormai stantii e indatatti alle nuove richieste di democrazia. E' solo questione di tempo e di lotta. I NO-CAVIE sono sei milioni di cittadini - così dicono. A cui si aggiungerebbero altri milioni che "odiano" il potere politico e sanitario, poichè sono stati costretti a vaccinarsi con la minaccia di perdere il posto di lavoro, oppure di non potere esercitare la loro attività. Ci potrebbe essere una resa dei conti, sia verso i pediatri, sia verso quei medici di base che hanno "curato" il loro pazienti colpiti da Covid con TACHIPIRINA E "VIGILE ATTESA", quando esistono altre terapie che hanno dato frutti. Spero che le due parti contrapposte non finiscano su "odio", dalle funeste conseguenze. Speravo che almeno la Lega riuscisse a mandare a casa la Lamorgese e Speranza (cosa impossibile in quanto membro della Fabian, insieme a D'Alema, a Prodi, a George Soros, eccetera). Ma la Lega si è "venduta" alla Paura di dispiacere al Potere, non facendo confrontare pubblicamente i medici e gli scienziati "di regime", con medici e scienziati alternativi. Povero Salvini, da "capitano" è diventato un "furiere" di Draghi e di Giorgetti. Non è bastata la botta ricevuta a Milano e a Roma. Sarà servito. I Compagni del PCI che lo votavano sono diventati molto perplessi nei suoi confronti.
    491 - Dic 15, 2021 - 0:43 Vai al commento »
    Cari SI-VAX, poichè credete nella "scienza" e vi siete in maggioranza vaccinati, pronti a vaccinarvi all'infinito,vi ricordo che la "scienza" afferma che - anche se vaccinati - vi contaminate e CI CONTAMINATE. Per cui, statevene a casa chiusi. E, se andate in giro, mettetevi uno scafandro, poichè io, che sono un NO-CAVIA, non voglio prendermi quella schifezza da laboratorio che chiamate Covid 19 proprio da voi, che vi sentite padreterni e immuni da ogni peccato. Noi NO-CAVIE siamo solo 6 milioni di Italiani. Quindi, "impestiamo" poco. E poichè il ministro Speranza dice che i contagi sono in aumento (e da buon pseudo-comunista falso, dato che farebbe parte della FABIAN SOCIETY, di cui farebbero parte Prodi, D'Alema, George Soros, eccetera, che vorrebbe il dominio su di voi POPOLO BOVE, che dovreste ridurvi di numero, perchè la FABIAN SOCIETY la pensa come BILL GATES che dice che siamo troppi e che con i Vaccini si potrebbe ridurre l'Umanità del 10-15 per cento), significa che siete proprio voi, milioni di SI-VAX, ad infettare la società NEL CORPO E NELLA MENTE. Se vi piace essere SCHIAVI del Potere Mondiale (ormai Parlamenti e Nazioni sono stati cancellati), accomdatevi pure. In molti preferiamo morire da LIBERI, piuttosto che finire SCHIAVI di un sistema da "comunismo cinese", come viene prospettato, intanto con una pandemia senza fine. Poi, continueranno con altri sisteni già sperimetati col fascismo, il nazismo, il bolscevismo. Ed infine col MICROCHIP sotto la pelle. Come da programma. Attenzione Leghisti. Voi che vi siete ormai votati alla politica di Draghi e di quei cagasotto dei presidenti delle Regioni del Nord, state andando verso il suicidio politico. Avete un'ultima chance: difendere i nostri e i vostri figli dal vaccino. E se non lo farere, vi rimaderemo al 4 per cento.
  • «Centro vaccinale ritenuto inadeguato
    anche dall’assessore Saltamartini»
    Silenzi attacca il sindaco

    492 - Dic 15, 2021 - 1:06 Vai al commento »
    Tutti, fino a Saltamartini, dovreste dirci perchè non obbligate il medici di base di usare altre terapie al primo insorgere della febbre, tentando con terapie mediche già sperimentate e che potrebbero essere funzionali, senza limitarvi alla tachipirina e alla "vigile attesa", per poi finire ad intasare l'ospedale, quando si potrebbe rimanere a casa. Noi della Sinistra dovremmo tacere: abbiamno chiuso ospedali che funzionavano, eliminando medici e infermieri. Avevamo la migliore sanità sociale al mondo e l'abbiamo distrutta.
  • Vaccinazioni ai bambini da 5 a 11 anni,
    da domani al via le prenotazioni
    «Cresce il numero di chi mostra sintomi»

    493 - Dic 15, 2021 - 1:11 Vai al commento »
    Il dottore Paolo Perri è pronto ad assumersi responsabilità se i miei nipotini moriranno a causa del vaccino o saranno afflitti da problemi gravi, come se ne riscontrano tra i vaccinati adulti?
  • Guida bus senza Green pass,
    autista multato dalla Stradale

    494 - Dic 15, 2021 - 1:15 Vai al commento »
    Toh, riusciva a guidare senza essersi vaccinato e non è andato fuori strada? Ma è un miracolo... Con tutti i vaccinati che fanno incidenti stradali, un non vaccinati, o per lo meno senza green-pass, è una garanzia.
  • Campagna informativa su Covid e vaccini,
    il progetto lanciato dalla Regione:
    «Un sostegno per chi ha dubbi»

    495 - Dic 7, 2021 - 22:41 Vai al commento »
    Caro Acquaroli, il dibattito di natura politica fallo completo, non solo quello che piace al Governo Draghi e ai suoi "medici e scienziati di regime". Da tempo sto chiedendo un confronto tra questi "medici e scienziati di regime" e i "medici e scienziati liberi". Ma tutte le regioni e i partiti seri e costruttivi - come la Lega e i Fratelli d'Italia, e come la Regione Marche - fanno orecchie da mercante. E sai perchè? Perchè i "NO CAVIE" hanno medici e scienziati talmente preparati che farebbero a pezzi i vostri vari Burioni, Locatelli e Co. E' chiaro? Quindi, per favore, tu che sei un ragazzo serio, non portare in giro chi non si fida. Soprattutto dopo le dichiarazione di un BILL GATES che ha detto che con i NUOVI VACCINI si potrebbe ridurre la popolazione di un 10-15 per cento, dato che il pianeta e sovrappopolato. Io vorrei che i quotidiani e la stampa facessero onestamente una indagine in provincia di Macerata su quanti casi di vaccinati che hanno avuto riflessi negativi dopo il vaccino. Ce ne sono di gravi e i sanitari non sanno che pesci pigliare. Dato che la gente parla, i "NO CAVIE" si preoccupano, poichè potrebbe capitare loro di fare da "cavie" ad un vaccino che è ancora un siero sperimentale - di cui non si conosce la composizione e che non te la fanno sapere, come fa la Pfizer - ed avere risultati negativi da subito, o fra qualche anno... 60 mila tra medici e scienziati mondiali hanno espresso dubbi sul vaccino da fare ai bambini, data la pericolosità verso individui più resistenti al Covid. E a voi, politici della Lega e di Fratelli d'Italia, questa opinione non interessa? Vi assumete la responsabilità dei danni ai bambini? Attenzione ai genitori e ai nonni dei bambini, qualora capitasse loro qualcosa di brutto. Poi, vi lamentate che i giovani non si vaccinano in massa. I giovani seguono molto i social e le notizie che abbiamo noi le leggono anche loro. Quindi, meno chiacchere politiche e più onestà verso il popolo e soprattutto verso le giovani generazioni.
  • Obbligo mascherine anche all’aperto:
    Ancona vara la stretta

    496 - Dic 6, 2021 - 23:19 Vai al commento »
    Certamente, con tutti questi vaccinati che trasmettono il Covid, ormai altro non possono che fare mettere le mascherine anche all'aperto. Quindi il Covid viene trasprtato dal vento e ci frega tutti. Non dicevano che occorreva stare a un metro e mezzo con la mascherina per evitare di contagiarci sputandoci in faccia? Vatti a fidare del Partito Demente e della Lega, ormai asservita a Draghi.
  • Covid, l’appello di Acquaroli per Natale:
    «Mascherine all’aperto se si è in gruppo» (Video)

    497 - Dic 6, 2021 - 23:29 Vai al commento »
    Sì, vacciniamoci cos' diventeremo untori vaccinati. Anche Acquaroli ha perso la faccia, andando dietro agli ordini di "apprendisti stregoli" che di danno la tachipierina e la "vigile attesa" in attesa che ti aggravi e finisci all'ospedale. Perchè Acquaroli non ascolta anche quei medici liberi che propongono terapie alternative a quelle fallimentari della tachipirina e della vigile attesa? Anche egli si uniforma ai voleri della cosiddetta Sinistra che ha rovinato un bel po' di gente, solo perchè è il vaccino che vogliono fare vendere?
  • Taglio del nastro per la mostra Inside
    Macerata incorona Elena Giustozzi:
    a lei il premio Pannaggi (Foto)

    498 - Dic 5, 2021 - 0:15 Vai al commento »
    la dittatura pandemica non ha spento l'Arte. L'Artista è libero: esce dalle paure, dalla solitudine, dall'oppressione e vaga sui piani dell'Iperuranio.
  • In viaggio con MaMa tra i monti:
    dalla guerra dei fontanili
    alla spiaggia più bella delle Marche (VIDEO)

    499 - Dic 6, 2021 - 15:44 Vai al commento »
    Sempre molto interessanti ed istruttivi questi filmati con questi due giovani che ci conducono in luoghi che sono conosciuti solo da una bassa percentuale di Maceratesi. Rilevo con piacere che una giovane e fascinosa "montanara" ha detto che quella che sarebbe diventata chiesa di San Maroto fu fatta costruire da Carlo Magno come casina di caccia e di osservatorio astrologico da maestranze siriane, che poi furono quelle che costruirono San Claudio al Chienti (Cappella Palatina di Aquisgrana), Santa Croce dei Conti a Sassoferrato, ed altre chiese carolingie della Marca. Questa storia che la capitale Aquisgrana di Carlo Magno fosse qui ormai circola negli ambienti interessati d'Europa e degli Stati Uniti, grazie alle pubblicazioni del prof. Giovanni Carnevale e di Elisabeth de Moreau d'Andoy, nobile belga discendente da Carlo Magno da parte di madre e che si sente a casa sua in queste zone, poichè si è stabilita definitivamente a Pievebovigliana. Ma, secondo lei, già Charles Martel, ossia Carlo Martello, passato alla Storia oltre che per le gesta, pure per un sesso super sviluppato, che egli esibiva in battaglia per rincuorare i suoi soldati e per terrorizzare i nemici. Carlo Martello, nonno di Carlo Magno, fu l'iniziatore della dinastia dei "Carolingi" e, secondo Elisabeth de Moreau, non solo aveva costruito una cappella a Sassoferrato, diventata poi Santa Croce dei Conti, ma che poteva essere stato di casa nelle nostre zone. Vedremo dove ci porteranno le investigazioni della nobile belga.
  • Lettera di Mario all’Asur e a Draghi:
    «Quanto devo aspettare
    per la verifica sul farmaco?»

    500 - Dic 5, 2021 - 0:20 Vai al commento »
    aspetto che il clero cattolico ci illumini su questo tipo di suicidio giustificato. Aprite la bocca per favore, perchè la Chiesa Cattolica sta affogando, per la gioia dei suoi nemici.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy