Gasparri a cena con Pantana e Pistarelli:
“Rimettiamo in corsa Fabio
per la Regione”

VERSO LE ELEZIONI - Il vicepresidente del Senato ospite della conviviale organizzata da Forza Italia Macerata al ristorante La Filarmonica. Presenti anche il coordinatore regionale Remigio Ceroni e il sindaco di Cingoli Filippo Saltamartini
- caricamento letture

gasparri 3

Maurizio Gasparri con Fabio Pistarelli e Deborah Pantana

Maurizio Gasparri con Fabio Pistarelli e Deborah Pantana

 

Ieri sera, al ristorante La Filarmonica in via Ghino Valenti, il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri è stato l’ospite d’onore di una cena organizzata da Forza Italia Macerata e da Italia Protagonista Marche. Alla serata hanno partecipato fra gli altri anche il coordinatore regionale Remigio Ceroni, il coordinatore comunale Riccardo Sacchi, il candidato sindaco Deborah Pantana e il sindaco di Cingoli Filippo Saltamartini che in molti, all’interno del centrodestra, vorrebbero come candidato alla presidenza della Regione Marche. Assente invece la coordinatrice provinciale Lorena Polidori. Padrone di casa il capogruppo consiliare di Macerata Fabio Pistarelli, che ha voluto l’incontro come occasione per un confronto, sia a livello locale che a livello nazionale, sul tema “Il centrodestra del futuro, l’Italia del futuro”, e per fare il punto su due questioni: la legge elettorale e le riforme.

gasparri 7

gasparri 2

Remigio Ceroni, coordinatore regionale di Forza Italia

Gasparri ha insistito sulla necessità di ritrovare l’unità in un momento di disorientamento del centrodestra, dando l’investitura ufficiale a Pistarelli come candidato consigliere per le prossime elezioni regionali: “Fabio è utile in Regione, dobbiamo rimetterlo in corsa. Mi auguro che si possa trovare la migliore soluzione in Regione e al Comune di Macerata, e per far ciò bisogna evitare il frazionismo. La polemica quotidiana non va bene, bisogna unirsi e sostenere i propri candidati. Ci vuole sì un ricambio ma non l’improvvisazione come ha fatto Renzi, al di là delle belle chiome della Boschi e della Madia. È una bugia che Forza Italia sia un partito che non rinnova, basti solo pensare ai ministri giovani scelti da Berlusconi negli anni passati e a figure dirigenziali di primo piano come lo stesso Fitto, diventato presidente della Regione Puglia a trent’anni.”

Pieno appoggio a Pistarelli e Pantana anche da Filippo Saltamartini: “Macerata può vincere, abbiamo trovato una candidata brava, anche se penso che sia un errore per noi non fare le primarie. Un partito che non seleziona la propria classe dirigente non può fare molta strada, e la colpa è anche nostra, ma Deborah e Fabio sono due espressioni della miglior classe dirigente.”

Il patto Pistarelli-Pantana, con il primo candidato in Regione e la seconda candidata sindaco, è stato oggetto di molte critiche da parte delle altre forze di centrodestra, come ad esempio l’ex sindaco Anna Menghi (leggi l’intervista). Venerdì a sostegno della candidatura Pantana è arrivato a Macerata Antonio Tajani, primo vicepresidente del Parlamento europeo (leggi l’articolo).

(foto di Guido Picchio)

gasparri

Filippo Saltamartini, sindaco di Cingoli

 

gasparri 5

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X