Mogliano, «negativi i tamponi
agli operatori della casa di riposo»

CORONAVIRUS - Il sindaco Cecilia Cesetti ha comunicato l'esito dei test richiesti dopo che un dipendente era risultato positivo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Cecilia Cesetti

 

«Tutti negativi i tamponi alla casa di riposo di Mogliano», a dirlo è il sindaco, Cecilia Cesetti. Ieri sono stati comunicati gli esiti del test. «Dopo la positività al Covid-19 riscontrata in un operatore sanitario della struttura nella scorsa settimana, grazie alla tempestività e alla disponibilità della dottoressa Lucia Isolani, direttore Uoc Psaal Dipartimento e Prevenzione di Macerata, e di Alessandro Maccioni, direttore dell’Area vasta 3, possiamo comunicare il nostro sollievo nel confermare la negatività di tutto il personale della casa di riposo per un totale di 22 tamponi negativi». Dopo i primi due casi sospetti, tra gli ospiti, che erano stati prontamente isolati nella struttura della Maestà di Urbisaglia, dove la casa di riposo è stata delocalizzata a causa degli eventi sismici, «e per i quali tuttavia l’esito del tampone era risultato negativo», il sindaco aveva chiesto di sottoporre tutti gli ospiti e tutto il personale all’esame infettivologico. E così, superate alcune difficoltà iniziali, dovute all’enorme numero di tamponi che l’Asur deve eseguire, è stato ora possibile mettere in atto tutte le misure preventive e contenitive per il personale. «L’attività di prevenzione dell’amministrazione prosegue costantemente sia con la sanificazione delle strade, eseguita per la terza volta dalla società di igiene urbana Cosmari coordinata dal concittadino Gionata Speranza, sia con l’imminente distribuzione di mascherine gratuite a tutte le famiglie attraverso la preziosa collaborazione del Centro operativo comunale e degli operatori volontari della Protezione civile» dice il Comune.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X