San Ginesio,
arrivano le mascherine
con la lettera pasquale del sindaco

DONATE dagli Amici di Changsu Haiyu Town, Città della Repubblica popolare cinese, amica del centro maceratese. Ai militari delle stazioni di Loro Piceno e Sant'Angelo l'omaggio dell'associazione nazionale carabinieri
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La distribuzione delle mascherine in Comune

Le mascherine arrivano a San Ginesio. Ieri l’amministrazione comunale ha iniziato la distribuzione delle mascherine donate dagli Amici di Changsu Haiyu Town, Città della Repubblica popolare cinese, con la quale lo scorso novembre, in occasione della visita ufficiale organizzata dall’Associazione Paesi Bandiera Arancione, San Ginesio ha siglato il “Patto di Intesa per la Cooperazione amichevole”. Le mascherine sono state accompagnate da una lettera del sindaco Giuliano Ciabocco in prossimità dalle festività pasquali con un appello alla solidarietà e alla responsabilità

La donazione dell’associazione nazionale carabinieri

Sempre ieri mattina l’Associazione nazionale carabinieri Sezione di Ripe San Ginesio ha donato ai Militari della Stazione di Loro Piceno, alla Polizia Locale dei Comuni di Ripe San Ginesio, Loro Piceno e Sant’Angelo in Pontano mascherine Ffp2.
Fin dalla costituzione della Sezione c’è stata sempre una profonda collaborazione tra i Militari in servizio e quelli in Congedo, quindi in questo momento di emergenza sanitaria visto il loro impegno, la sensibilità e la costanza nello svolgere i servizi giornalieri per il rispetto delle regole nazionali, anche i volontari hanno voluto dare il loro contributo.

 

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X