Cicarè: «Il Comune pensi ai senzatetto»
Miliozzi, confronto web con Maccioni

MACERATA 2020 - Gli interventi del candidato sindaco di "Strada Comune" e del consigliere comunale di maggioranza
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

StradaComune_FF-7-325x217

Alberto Cicarè, canidato sindaco della civica Strada Comune

Il coronavirus detta i modi e i tempi anche della politica cittadina. “Strada in Comune”, il movimento che ha indicato Alberto Cicarè come candidato sindaco, per la verità, una scelta l’aveva fatta subito al primo insorgere dell’emergenza: «Abbiamo immediatamente segnalato la necessità di rinviare le elezioni amministrative che erano in programma a maggio – sottolinea Cicarè – appunto per l’improponibilità di fare campagna elettorale nel pieno di una drammatica emergenza sanitaria». Nessuna campagna elettorale, nessuna polemica ma un diverso modo di intendere la politica e la partecipazione: «Come gruppo siamo a disposizione per collaborare alle attività di sostegno alle persone fragili, per le attività che il Comune sta portando avanti, alcune anche apprezzabili. In un periodo, che sarà lungo, di difficoltà, Strada Comune c’è e si impegna ad aiutare le persone in difficoltà, gli anziani soli, chi non può muoversi e quanti non sono a casa perché un tetto non lo hanno. Non sono casi isolati quelli dei senzatetto, io conosco diverse situazioni di persone che non hanno un alloggio. Penso che il Comune, in questo frangente, debba attrezzarsi per dare un riparo ai senzatetto». Disponibilità a collaborare alle varie attività sociali ma anche iniziative sui social: «Abbiamo attivato una pagina Facebook dal titolo “Macerata è speranza”, chiediamo ai maceratesi di inviarci foto anche storiche della città, dei luoghi che più amano e di proporre idee per costruire la Macerata del futuro. Insieme, senza polemiche. Poi, ma non è la priorità di oggi, discuteremo di limitazioni delle libertà individuali e di modello economico di sviluppo».

***

 

Confronto_primarie_Miliozzi_FF-9-325x216

David Miliozzi

Sul fronte centrosinistra il consigliere comunale David Miliozzi informa: «Il coronavirus non ha fermato il lavoro e le iniziative dell’Associazione Macerata Insieme e ogni lunedì alle 21,30 proseguono gli incontri della lista sulla piattaforma online Webex. Un altro approfondimento tematico è organizzato per martedì 31 marzo con l’appuntamento online “Macerata Insieme incontra Alessandro Maccioni. Alle 18,30 la lista si confronterà con il direttore dell’Area Vasta 3 per approfondire l’emergenza sanitaria e per conoscere meglio gli scenari attuali e futuri. Ci aspetta una faticosa ricostruzione sanitaria, economica e sociale, ed è nostro dovere lavorare sulla consapevolezza dei cittadini e farci trovare pronti nei momenti di difficoltà. Macerata Insieme ne approfitta per sottolineare la disponibilità del direttore di Area Vasta 3 che ha subito accettato il nostro invito e per lanciare un messaggio di solidarietà a tutta la nostra comunità ferita da questa tremenda pandemia. Teniamo duro, soltanto insieme possiamo farcela».

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X