facebook twitter rss

Centrodestra alla resa dei conti:
«La Lega dica se vuole correre da sola
o proseguire il confronto con noi»

MACERATA 2020 - Il tavolo spiazzato dal Carroccio che ha disertato l'incontro di questa sera in cui avrebbe dovuto presentare la rosa dei candidati. In una nota le altre forze della coalizione chiedono chiarezza
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
79 Condivisioni

I componenti del tavolo del centrodestra

 

La Lega diserta il tavolo, le altre forze politiche di centrodestra che hanno preso parte alla riunione di questa sera rispondono alla nota inviata dalla segreteria provinciale del Carroccio (leggi l’articolo).

«Rimaniamo stupiti da quanto leggiamo da Cronache Maceratesi – si legge nel documento ufficiale  – Alle ore 18 era convocato l’ennesimo tavolo per decidere il candidato alle prossime elezioni comunali, ma senza preavviso, la Lega ci scrive via WhatsApp che a causa “delle comunicazioni dei giorni scorsi” non avrebbe partecipato al tavolo. Ora, unendo il messaggio arrivato sulla chat del centrodestra e il loro comunicato su Cronache Maceratesi, cosa dobbiamo pensare? Chiediamo, e a questo punto dobbiamo farlo pubblicamente alla Lega, di chiarire le loro posizioni al tavolo del centrodestra.
Se e come intende proseguire un confronto con le altre forze o se invece intende proseguire da sola questo percorso. Questa chiarezza non è dovuta solo a noi che da mesi cerchiamo pazientemente di costruire, ma a chi crede nella forza dell’unità del centrodestra come risposta al malgoverno della città. Oltretutto non è un segreto che per mesi abbiamo aspettato di condividere proprio insieme alla Lega programmi e uomini. Restiamo comunque a disposizione, al di là delle difficoltà che ci sono in ogni tavolo elettorale per trovare la squadra migliore, di continuare e portare a termine questo percorso intrapreso nell’interesse della città».

La riunione di oggi, dopo una lunga attesa dettata anche dai tempi dei vertici nazionali in merito alle candidature delle regionali, era stata convocata proprio per mettere sul tavolo le rose dei nomi.

Articoli correlati

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X