Centrodestra, a Pesaro i nomi per Macerata:
Sandro Parcaroli e Andrea Marchiori

ELEZIONI - Dopo la visita di Salvini si parlerà anche di candidature: sul tavolo per le Comunali i nomi dell'imprenditore e del consigliere comunale. Continua la satira di Davoli: per Carnevale il leghista si veste da Maradona
- caricamento letture
centrodestra-davoli-maradona

La vignetta di Filippo Davoli: Andrea Marchiori nelle vesti di Maradona, il mister è Arrigo “Riccardo” Sacchi

 

AGGIORNAMENTO DELLE 20,15 – La Lega ha deciso di puntare tutto su Andrea Marchiori. LEGGI L’ARTICOLO

***

Restano due nomi sul tavolo del centrodestra per la candidatura a sindaco di Macerata. Uno è quello politico di Andrea Marchiori, consigliere comunale della Lega, l’altro è il profilo imprenditoriale rivelato l’altro ieri da Cronache Maceratesi: Sandro Parcaroli, amministratore unico di Med Store. Entrambi dovrebbero essere stasera a Pesaro per l’arrivo di Matteo Salvini che dopo gli incontri programmati si fermerà per parlare di candidature con il responsabile delle Marche Paolo Arrigoni e il deputato Tullio Patassini. La Lega è concentrata su due tavoli: quello delle regionali e quello delle Comunali di Macerata. Dopo aver disertato il tavolo cittadino la scorsa settimana gli uomini del Carroccio hanno lavorato sottobanco sulla candidatura portando avanti la soluzione Marchiori che in questi anni ha dimostrato competenza in Consiglio ma su cui diversi alleati hanno presentato delle riserve.

BandaCarabinieri_Sferisterio_FF-12-325x278

L’imprenditore Sandro Parcaroli

E da lunedì affascina nel centrodestra l’idea Parcaroli, una candidatura che romperebbe gli schemi e potrebbe portare all’unità. Chissà se alla fine da questo binomio nascerà un ticket: Parcaroli sindaco e Marchiori vice? Sempre che al momento il centrosinistra è più organizzato e Narciso Ricotta è riuscito a unire la coalizione. Ora tocca al centrodestra capire come giocarsi la partita e presentare il terzo candidato sindaco per le comunali di primavera (il primo a presentarsi è stato Roberto Cherubini del M5S). 

In attesa dell’incontro con Salvini intanto Andrea Marchiori si traveste da Maradona. E’ questa l’ultima trovata di Filippo Davoli, poliedrico autore che  fa sorridere la città con i suoi fotomontaggi  dedicati alle elezioni. Dopo la “ricotta” spuntata sul tavolo del centrodestra, l’ultimo ritrae il consigliere comunale leghista con il parruccone del grande calciatore dopo che Sacchi (Riccardo nelle vesti di Arrigo, ex allenatore del Milan) ha invocato un “Maradona” per sciogliere le riserve della coalizione. D’altronde oggi è Giovedì grasso e Davoli consola le attese dei sostenitori del centrodestra con un collage in pieno spirito carnevalesco.

(m . z.)

Il centrodestra sogna Parcaroli sindaco La Lega attende l’arrivo di Salvini L’Udc si allea in Regione e a Macerata

Risiko regioni, Salvini punta le Marche: «Troveremo un accordo per vincere Presto sarò anche a Macerata»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X