Filippo Davoli

Filippo Davoli


«Nato a Fermo il 22 agosto 1965, Filippo Davòli vive e lavora a Macerata. In ambito poetico si ricordano "Alla luce della luce" (1996 - introduzione di Franco Loi), "Un vizio di scrittura" (1998 - finalista al Premio "Dario Bellezza" 2001), "14 solitari" in "7 poeti del Premio Montale" (Crocetti, 2002), "padano piceno" (2003), "Come all'origine dell'aria" (2010), "I destini partecipati" (2013 - Premio "Città di Fabriano" 2014). Sue poesie sono lette da Neri Marcorè nel nuovo cd del cantautore Claudio Sanfilippo, "Avevamo un appuntamento". E' in corso di stampa il suo nuovo libro. Tradotto in Francia nell'antologia "Filippo Davoli. Cinquante poesies - 1994-2003" (Editions Bénévent - a cura di Daniel Bellucci), insieme a Guido Garufi ha curato il volume "In quel punto entra il vento", dedicato al poeta Remo Pagnanelli (Quodlibet Studio, 2008). Della sua scrittura si sono occupate testate e riviste come "Poesia", "Avvenire", "La Stampa", "Sole 24 Ore - Domenica", "L'Unità", "Il Tempo", "America Oggi", "La Voce di Mantova", "I limoni", "Il Messaggero", "RadioRai 1" ("In viaggio con le parole" e "Zapping"), "Origini" e "Letteratura Tradizione". Dirige, con Gaetano Fiacconi, la rivista "Quid Culturae" (www.quidculturae.com).»

Utente dal
4/12/2010


Totale commenti
500


Sito web
http://www.filippodavoli.com

  • E’ morta Simonetta Santucci,
    storica segretaria del Rotary
    e regina del burraco maceratese

    1 - Ott 29, 2020 - 16:53 Vai al commento »
    Cara Sissi, indimenticabili gli anni delle elementari e poi nella sede del Pri. E a seguire tutti gli incontri occasionali per strada, sempre pieni di allegria, di simpatia, di maceratesità. Una battuta, un aggiornamento sulla vita, una risata e via. Sapere che al lungo sterminato elenco di amici volati via quest'anno ti aggiungi oggi pure tu mi lascia senza parole. Troppo presto, amica mia. Troppo presto. Ma già che sei Là goditi in Cielo: te lo meriti! Un abbraccio forte alla mamma, al marito e al fratello Fabio.
  • Processo Banca Marche
    «Aperte linee di credito per milioni
    a società con capitali da 100mila euro»

    2 - Ott 27, 2020 - 0:21 Vai al commento »
    Occorrerebbe un remake cinematografico: "Lo chiamavano Quattrinità".
  • Giù le serrande alle 18,
    tra chi resiste e chi non riapre
    «Serve un progetto per l’inverno»

    3 - Ott 27, 2020 - 0:27 Vai al commento »
    Ho il sospetto che facciano chiudere i bar e i ristoranti (ben sapendo che non dipende da loro l'innalzamento dei contagi) per poter avere argomenti per chiuderci tutti dentro come a marzo. Povera Italia, che brutta fine!
  • Firmato il nuovo decreto:
    bar e ristoranti chiudono alle 18,
    stop a piscine e palestre

    4 - Ott 26, 2020 - 9:35 Vai al commento »
    Non c'è manco la soddisfazione di poter dire "l'avete votato, tenetevelo!".
  • Conte scioglie il nodo del Dpcm:
    «I sindaci possono chiudere vie e piazze
    Stop allo sport dilettantistico di base»

    5 - Ott 18, 2020 - 23:17 Vai al commento »
    Così mi parrebbe un provvedimento più che accettabile. Speriamo che sia confermato.
  • Anna Menghi in Consiglio regionale:
    «Per me è un nuovo inizio
    Primo impegno? La disabilità»

    6 - Ott 15, 2020 - 17:52 Vai al commento »
    Sono contentissimo per Anna, amica da una vita (ci conosciamo da quando eravamo bambini o poco più). Sono contento sia per la sua tenacia e la sua professionalità (chi ha avuto modo di incrociarla sa che è senza dubbio una persona preparatissima e di grande esperienza anche politica), sia per la sua vicenda personale. So che interiormente dedicherà all'indimenticabile Eleonora questo suo nuovo inizio; e sono certo che l'aiuterà ad incarnare una volta di più la sua attenzione agli ultimi. Buon lavoro, Anna!
  • La mamma di Pamela:
    «Vorrei parlare con Oseghale»
    Chiesta la conferma dell’ergastolo

    7 - Ott 14, 2020 - 21:57 Vai al commento »
    Macerata non la dimenticherà mai, Pamela. Né quella pagina orrenda, così estranea al nostro costume e alla nostra cultura. La mamma non creda che la nostra gente ha scordato quei giorni: i maceratesi non sono gente superficiale ma nemmeno caciarona. Il dolore sanno portarselo addosso e dentro senza darlo a vedere. Però hanno una memoria da elefanti. E una ferita come quella è incancellabile.
  • Silvano Iommi, architetto dell’urbanistica
    «Parcheggio a Rampa Zara e ascensori,
    recuperiamo il progetto del 1987»

    8 - Ott 13, 2020 - 11:00 Vai al commento »
    Caro Silvano, scaténati! Sono tanti anni che elabori culturalmente (e sapientemente) la rinascita di Macerata. Non dimenticarti la Macerata sotterranea, se puoi. Anche quella - nel suo piccolo - ha tanti suoi perché. Quanto al "Belvedere Leopardi", mio padre lo sognava da quando venne ideato (alla fine degli anni '60): mi piacerebbe ricordarlo finalmente compiuto. E quanto al resto, avanti tutta. Speriamo che ti vada in porto ogni desiderio.
  • Malore in strada,
    muore sindacalista

    9 - Ott 7, 2020 - 11:34 Vai al commento »
    Mi dispiace moltissimo. Condoglianze al caro amico Piero.
  • Il treno a Macerata Università
    sfida anche la partenza in salita
    Studenti entusiasti: «E’ una svolta»

    10 - Ott 5, 2020 - 22:50 Vai al commento »
    Grazie, Magnifico. Tutto davvero magnifico.
  • Primo Consiglio comunale il 12 ottobre,
    la Lega chiede il nono posto in Giunta

    11 - Ott 2, 2020 - 23:06 Vai al commento »
    ... e Anna, che è una politica di razza, quel seggio se lo merita tutto quanto.
  • Parcaroli, primi passi da sindaco
    «Piazza e parcheggi, si cambia
    Un polo formativo all’ex manicomio»

    12 - Set 29, 2020 - 21:14 Vai al commento »
    Vai forte come un treno, sindaco! Bravo!
  • Colpo di coda Carancini, supera Micucci
    al riconteggio delle schede elettorali

    13 - Set 29, 2020 - 0:28 Vai al commento »
    L'ha messa in c. a tutti quanti: un genio.
  • Giornalismo in lutto:
    addio a Giancarlo Liuti,
    una penna d’altri tempi

    14 - Set 26, 2020 - 0:34 Vai al commento »
    Sono profondamente addolorato per la scomparsa del caro Giancarlo, decano e maestro dei giornalisti maceratesi, con cui mi piaceva sempre intrattenermi (specie durante le belle cene di Cronache Maceratesi) su qualsiasi argomento. Aveva un'ironia fantastica e, anche quando non ci trovavamo d'accordo sull'interpretazione di qualche fatto accaduto, non è mai accaduto che venisse meno la stima reciproca. La querelle ce la giocavamo a colpi di penna, ed era per me un grande onore che mi accadesse con lui. Ultimamente l'avevo visto un po' giù, in giro per la città con la Sig.ra Giovanna; oggi questa notizia della sua scomparsa. E' davvero un'annata tremenda.
  • «Giunta entro la prossima settimana»
    Intanto Parcaroli incontra Ricotta

    15 - Set 26, 2020 - 0:22 Vai al commento »
    Sandro Parcaroli e Narciso Ricotta, a mio giudizio, sono molto meno distanti di quanto si possa immaginare: sono entrambe ottime persone, con grande capacità di dialogo e di ascolto. Entrambi, dunque, lontanissimi da quanto ci è toccato in sorte in questo decennio riottoso e divisivo appena concluso, anche se Ricotta - ovviamente - era in una posizione complessa per potersene smarcare in campagna elettorale. Sono però certo della lealtà di entrambi: e fa bene vedere e leggere quanto affermano in questo articolo, perché se di una cosa davvero proprio non abbiamo più bisogno è delle camarille ideologiche e di bottega, sia di qua che di là.
  • Specola, Crucianelli cancellato:
    l’architetto che l’ha creata
    scompare dall’intitolazione

    16 - Set 25, 2020 - 3:19 Vai al commento »
    Una sconcertante "brevità" di apertura intellettuale, un'ennesima piccineria dell'amministrazione uscente. In nome di pregiudizi come questi, il canone ideologico ha massacrato - nel secolo scorso - fior di scrittori e artisti. Chi ha paura del segno diverso dal proprio non sa dove stia di casa la cultura.
  • Sandro Parcaroli si insedia in Comune
    «Farò sognare Macerata,
    questa fascia mi dà la forza» (Video)

    17 - Set 24, 2020 - 19:24 Vai al commento »
    L'avv. Carancini, non consegnando la fascia al nuovo sindaco, ha perso l'ultima buona occasione a sua disposizione. Un'uscita di scena davvero triste.
  • Ecco la composizione del Consiglio
    Renna e D’Alessandro (FdI) i più votati
    Terzo Miliozzi (Tutte le preferenze)

    18 - Set 23, 2020 - 2:19 Vai al commento »
    Non rientra in Consiglio nemmeno Ivano Tacconi, dopo non so quante legislature.
  • Casi di scabbia al Santo Stefano,
    avviata la profilassi

    19 - Set 15, 2020 - 19:28 Vai al commento »
    ci mancava pure questa!
  • Scintille sui festival
    tra Ricotta e Cherubini,
    Parcaroli dà forfait al confronto

    20 - Set 9, 2020 - 8:04 Vai al commento »
    Trovo pro-positivo e davvero originale che, in una campagna elettorale, si tocchi l'argomento cultura non soltanto per massimi sistemi ma con l'attenzione dovuta alle piccole e medie realtà che animano il territorio. E' giusto così: se penso, ad esempio, ai teatri dei nostri paesi (piccole perle preziose), è inevitabile il ringraziamento alle tante compagnie amatoriali che li hanno tenuti e mantenuti vivi e in salute, anche architettonica. Mi piace che Ricotta si prenda pubblicamente un impegno importante, come quello di assicurare la sopravvivenza progettuale pluriennale di associazioni e festival: significa aver compreso quanto a volte è complicato lavorare seriamente e continuativamente in questo settore. Attivando - come dice Micarelli - anche e sempre più finanziamenti privati. Ma ricordando che solo il pubblico può salvaguardare la qualità, quando ad esempio la ricaduta è minore; è infatti un assessorato alla cultura e non ai prodotti culturali... Si tratta poi di una presa di posizione che si discosta molto da quanto accaduto nell'ultimo decennio amministrativo, più concentrato sulla crescita dei musei a discapito delle realtà vive: a mio parere, invece, occorrono l'uno e l'altro aspetto. Specie in una città come Macerata, ricchissima di associazionismo qualificato e qualificante. Anche sull'elitarismo culturale farei attenzione: non è detto che la qualità corrisponda necessariamente alla difficoltà di comprensione. Ma altrettanto eviterei un abbassamento qualitativo a fini democratici. Vivono inoltre in città eccellenze che il mondo ci invidia, e che sarebbe da folli continuare a tenere al margine. In questo senso, la salvaguardia dell'esistente promette - ci si augura - lo sviluppo di altre esistenze: una sinergia multipla e articolata, che non può che far bene all'insieme. Il discrimine è sottilissimo: occorrono buon senso, onestà intellettuale, competenza e esperienza reale negli ambiti della cultura e dell'arte. Quanto a Parcaroli (e delfino in pectore), do forfait.
  • L’addio a Valeriano Trubbiani,
    il “favoloso favolista” che affascinò
    Federico Fellini e Josè Saramago

    21 - Ago 31, 2020 - 9:45 Vai al commento »
    Il vuoto non si colma, non si può colmare: ognuno di noi è irripetibile. Unico. Prezioso per questo. Dall'ultimo sconosciuto al più famoso. Però rimane una traccia, rimane l'opera, rimangono gli esempi, le folgorazioni. Valeriano ha saputo ascoltare il mondo e gli altri, la vita che l'ha percorso e abitato, restituendoli in una bellezza incantata e incantante. E questo fin da subito, fin da giovanissimo: mi raccontava suo cognato, anni fa, che in famiglia realizzarono che il suo talento era autentico vedendo che era disposto a saltare pranzi e cene pur di continuare a lavorare alle sue opere. Anche questo aneddoto - semplice ma importante - è un tassello importante di una testimonianza che è memoriale, che non si perde, che non svanisce. Che fonderà alcuni tratti di chi verrà continuando a dialogare con la bellezza.
  • E’ morto Valeriano Trubbiani,
    lo scultore dei “Rinoceronti”

    22 - Ago 30, 2020 - 9:47 Vai al commento »
    Caro Valeriano, ho avuto la fortuna di conoscerti che ero ancora un bambino. Venivi spesso a casa nostra, eri amico di mio padre. La tua cifra migliore la ricordo nella tua delicatezza, nella tua sobrietà. E pensare che poi affidavi al sogno dei tuoi metalli una forza, una potenza (e un'affettuosa ironia) incredibili. Conservo di fronte al letto un tuo studio dipinto. Quando qualcuno viene mi chiede "ma di chi è?" e io: "Quello è un Trubbiani". "Ma Trubbiani chi, lo scultore?" fa puntualmente l'ospite. E io: "No, Trubbiani l'artista." A tutto tondo.
  • Renziani, socialisti e Demos:
    «Con Narciso esperienza e serietà,
    un sindaco non s’improvvisa»

    23 - Ago 26, 2020 - 22:27 Vai al commento »
    @Tamara Moroni carissima, tante volte ci siamo trovati d'accordo. Oggi invece mi dissocio: io, per esempio, che pure nel mio ambito qualche competenza l'ho maturata, non mi presenterei mai per fare il sindaco. So anche che non corro nessun pericolo, grazie a Dio. E tuttavia mi rendo conto perfettamente che non ne avrei le capacità; che, in altri termini, non è la mia vocazione. Ognuno deve fare quello che sa fare. Anche in politica.
  • La festa di San Giuliano si farà:
    ok alla fiera, niente fuochi

    24 - Ago 19, 2020 - 9:45 Vai al commento »
    Concordo tout court con Aldo Iacobini.
  • «Padre Matteo Ricci dimenticato»
    Parcaroli attacca e Monteverde risponde:
    «Non sa che da due anni c’è un progetto»

    25 - Ago 19, 2020 - 9:27 Vai al commento »
    Onorare Padre Matteo Ricci ancora con l'idea di un monumento, di una statua, mi corrisponde al riaffacciarsi di un incubo. Invece l'eredità di Padre Matteo Ricci (Padre, perché se non fosse diventato gesuita mai e poi mai sarebbe andato in Cina) è nella sua opera e nella sua missione: che è di enorme attualità, e che dunque è stata immensamente profetica (e forse proprio per questo poco capita o guardata con sospetto nei secoli scorsi). Ben vengano, dunque, il percorso ricciano e il museo multimediale. Ben vengano, soprattutto, tutte le iniziative atte a valorizzarne la vita e l'opera, ma se possibile risparmiamoci la rinnovata idea di un megamonumento: le lapidi servono a sigillare i morti. Pensiero ed opera, invece, sono monumenti vivi che chiedono tutt'altro.
  • Lutto nel mondo dell’arte,
    addio al pittore Luigi Cristallini:
    era il maestro del sorriso

    26 - Ago 18, 2020 - 1:12 Vai al commento »
    Un caro amico, uomo gentile e affabile, una splendida persona. Vivrà per sempre nelle sue tele piene di delicata ironia. Condoglianze alla famiglia.
  • Incontro ravvicinato
    con lo squalo elefante

    27 - Ago 13, 2020 - 10:03 Vai al commento »
    Bellissimo esemplare. Che grande fortuna averlo potuto avvicinare così tanto. E' una notizia che mi mette una grande allegria. Speriamo che nessuno gli faccia del male.
  • Centrodestra, liste al fotofinish
    tra conferme, sorprese e incognite

    28 - Ago 20, 2020 - 10:28 Vai al commento »
    Gianfranco, vecchio amico mio, mi domando dove trovi la forza e l'energia - con questo caldo - di stare sul pezzo senza soluzione di continuità. Svelami l'arcano, farebbe piacere anche a me ricominciare come ai tempi in cui ci additavano alla stregua di "Gianni e Pinotto de noandri". Ma forse no. Forse sto meglio così. Come canta Mina in un bel pezzo che le ha scritto Daniele Silvestri, "In un momento come questo è meglio non avvicinarsi alla finestra. Per evitare qualche fischio, è ben più saggio rimanere nell'orchestra a assaporare il gusto lieve di esistenze non esposte alla bufera. Recuperare una distanza tra l'ipotesi e l'esperienza vera." Un abbraccio.
  • Lettera di Carancini al “vecchio amico”:
    «Caro Sandro, ora fai il simbolo della Lega
    ma prima lodavi la mia amministrazione»

    29 - Ago 6, 2020 - 8:41 Vai al commento »
    Carancini Parcaroli 1-0. Detto da me credo valga doppio.
  • Parcaroli, no ai confronti fino a settembre
    “Non ho il tempo di studiare”
    E’ bufera: «Inadeguato e offensivo»

    30 - Ago 6, 2020 - 9:37 Vai al commento »
    Quello che lascia senza parole non è Sandro Parcaroli, bensì tutto il suo entourage che di certo non è digiuno di vita amministrativa. Facciamo che il decennio di Meschini e il quinquennio di Maulo non ci siano stati. Limitiamoci agli ultimi dieci anni: possibile che quelli di centrodestra non siano riusciti, in dieci anni, ad individuare un soggetto da presentare come sindaco non all'ultimo minuto disponibile, ma preparandolo lungo il tragitto ad assumere la responsabilità che compete a chi vuol essere amministratore? Possibile che in dieci anni non siano riusciti a mettere nero su bianco un programma, un progetto di città alternativo da condividere per tempo con la popolazione?
    31 - Ago 5, 2020 - 20:14 Vai al commento »
    Mi viene da chiedermi soltanto una cosa: se non ha tempo per studiare i problemi cittadini che si è candidato sindaco a fare?
  • Salvini torna nelle Marche, tappa a Macerata
    Nel centrosinistra in campo Ronchetti

    32 - Ago 2, 2020 - 16:27 Vai al commento »
    ... a me, comunque, piacerebbe sapere qual è il programma del centrodestra per il Comune di Macerata. Possibilmente prima del 22 settembre.
  • Parcaroli sceglie corso Matteotti
    come quartier generale
    «Voglio ascoltare e incontrare tutti»

    33 - Lug 31, 2020 - 13:26 Vai al commento »
    @Giorgio Rapanelli "Secondo perché sono pelati." Come Patassini.
  • In Giunta e nel cda Apm con Carancini,
    agli incontri elettorali con Parcaroli:
    la doppia veste degli uomini Udc

    34 - Lug 28, 2020 - 11:31 Vai al commento »
    C'era una volta il megalodonte (o la balena bianca). All'epoca, l'ondeggìo avveniva all'interno della pancia del cetaceo, tra Geppetto, Pinocchio e altri abitanti. Soffiavano le correnti d'aria (era pur sempre un mammifero) e là dentro era tutto un rimestìo. Strappati ai visceri da un pescatore coraggioso (stile il cacciatore di Cappuccetto Rosso che liberò la bimba dallo stomaco del lupo cattivo), continuano tuttavia il loro moto perpetuo di qua e di là: ma hanno guadagnato il dono della bilocazione, novelli Pasqualinipezzolla, Madrisperanzi e padrepii. Del resto, anche la stella cometa evocata da Marconi e citata nell'articolo ha - come in ogni migliore rappresentazione figurata - la doppia coda a rondine. Indubbiamente in loro compagnia non ci si annoia. E' dato credere, tuttavia, che riuscendo a farsi opposizione mentre governano (e viceversa) loro si divertano più di noi.
  • E LUCE FU
    La serenata accende la piazza (Foto)

    35 - Lug 9, 2020 - 2:50 Vai al commento »
    Lo Sferisterio in qualsiasi colore proprio no. Con il gioco di luci bianche e i chiaroscuri sì. La piazza Libertà è appena sottolineata, da queste luci che ne esaltano le linee e la spazialità aperta. Notevole la resa della balaustra del Municipio. Molto meno - ahimè - i colori che cambiano all'interno della cupola della torre. Si fa fatica a credere che sia una soluzione dell'Accademia, considerata l'eleganza di tutto il resto.
  • Circoncisione rituale,
    delibera della Regione:
    «Si può fare con ricetta»

    36 - Giu 30, 2020 - 0:44 Vai al commento »
    @Franco Marini e @Federico Pergolini, perché tutto questo disprezzo della circoncisione?
  • Cinema Corso dedicato a Dante Ferretti
    Il premio Oscar torna e dà l’ok
    «Bello qui, si può fare» (Foto-Video)

    37 - Giu 25, 2020 - 20:03 Vai al commento »
    Bellissima notizia. Trovo di ottimo auspicio non soltanto l'idea di un Museo "Ferretti" ma anche la volontà di accoglierne i suggerimenti per onorare al meglio la bellezza di Macerata.
  • Terribile malattia,
    attrice muore a 59 anni

    38 - Giu 25, 2020 - 17:03 Vai al commento »
    Mi dispiace molto. Che brutta annata.
  • Rodolfo Craia, j’accuse della compagna:
    «Macerata non usi ora il suo nome
    E’ stato lasciato morire nella miseria»

    39 - Giu 25, 2020 - 12:20 Vai al commento »
    Non ne voglio a Renato Coltorti per avermi chiamato in causa: del resto dice la verità. Lo ringrazio per l'attestato di stima, anche se - pur soffrendo, specie all'inizio di questo decennio, della medesima sistematica sorte subita da Rodolfo e da altri - l'ostracismo nei miei riguardi mi ha permesso di lavorare con profitto molto di più fuori casa. Cosa di cui, ovviamente, non mi lamento. Pur rimanendo in me un po' di oggettiva amarezza. Rodolfo invece ci soffriva molto più di me. Non lo dava a vedere, perché la sua dignità ed educazione gliel'impedivano; ma dentro portava questa ferita sanguinante, di cui tante volte abbiamo parlato insieme. Quello che più gli faceva male era subire il confino nemmeno per motivi ideologici o partitici o professionali (in passato non si è mai verificato un simile ostracismo), ma si direbbe per un capriccio, per un dispetto fine a sé stesso. Ma un dispetto tenace, reiterato. E ingiustificabile. Sì, Manuela ha ragione: chi l'ha condannato all'esilio, abbia adesso almeno la dignità personale di astenersi.
  • «Alcol ai minori»
    Il questore chiude Spritz&Chips

    40 - Giu 23, 2020 - 20:38 Vai al commento »
    Tutto giusto. I minori vanno tutelati. Ma bisognerebbe un po' regolamentare anche i conati di vomito in ogni angolo e gli ululati nel cuore della notte (spesso fino all'alba) anche da parte dei maggiorenni.
  • Serve superalcolici a minorenni:
    nei guai gestore di un locale
    Denunciati 12 studenti Erasmus

    41 - Giu 20, 2020 - 14:12 Vai al commento »
    Faccio sempre più fatica a capire perché uno per divertirsi abbia bisogno di bere fino allo sfinimento e/o di cannarsi.
  • Ristoratore muore a 44 anni
    stroncato da una malattia

    42 - Giu 19, 2020 - 14:24 Vai al commento »
    Non ho parole. Davvero una tristissima notizia. Condoglianze alla famiglia.
  • Passarella appoggia Cherubini:
    «Basta col clientelismo» (Video)

    43 - Giu 19, 2020 - 14:12 Vai al commento »
    Caro Ulises, grazie per l'immeritata citazione. Ma grazie anche per le belle pennellate sull'arte e sulla cultura (e sull'umanità). Spero di rivederti presto! Un abbraccio.
  • Macerata piange Rodolfo Craia
    Una vita per il teatro

    44 - Giu 14, 2020 - 20:06 Vai al commento »
    Rudy è stato un trasvolatore: salutatelo! Ciao, caro amico mio. Goditi il Cielo!
  • Lo spettacolo dei delfini
    tra Civitanova e Porto Recanati (Video)

    45 - Giu 14, 2020 - 17:23 Vai al commento »
    Caro Marco Nibaldi, forse i filmati sono stati effettuato l'uno a Civitanova M. e l'altro a P. Recanati, sicché l'unico posto in cui non stavano era proprio Porto Potenza! ;-)
  • La movida esagera, ordinanza Carancini:
    «Locali chiusi alle 2,
    vietati vetro e alluminio»

    46 - Giu 10, 2020 - 10:07 Vai al commento »
    Se i residenti avessero saputo che bastava il Covid per far intraprendere qualche iniziativa di controllo della movida notturna in centro storico, chissà: magari l'avrebbero creato loro in laboratorio, visto che sono svariati anni che inutilmente tentano di farsi ascoltare a riguardo!
  • Dipendente Asur morta per aneurisma,
    i funerali saranno in streaming

    47 - Mag 16, 2020 - 23:50 Vai al commento »
    Dai tempi del Duomo, della cresima insieme; poi allo Sferisterio come comparse. Sei stata sempre una persona con una dignità incrollabile, una ragazza felicemente "all'antica" cui non mancava mai il sorriso, bella e gentile. Solare. Buon Paradiso, Selina!
  • “Macerata torna fuori”
    Lo slogan di Carancini per la fase 2
    «Basta con la paura»

    48 - Mag 16, 2020 - 11:11 Vai al commento »
    Bravo, Sindaco! Misure sagge e incoraggianti! Che mettono allegria e voglia di fare. Grazie.
  • Stroncata da un malore,
    dipendente Asur muore a 55 anni

    49 - Mag 15, 2020 - 15:51 Vai al commento »
    Dalla Cresima fatta insieme al Duomo, ogni volta che ci si incontrava era un sorriso e un saluto pieno di solarità. Buon Paradiso, Selina!
  • Sciame sismico ad Amandola,
    Tondi: «Fuori dagli aftershocks
    dei terremoti del 2016»

    50 - Mag 8, 2020 - 1:16 Vai al commento »
    Prima l'alluvioni. Poi lu tremotu. Poi lu vìrusse. Addè n'atra orda lu tremotu... Ammò spittimo le cavallette!
  • Viaggio virtuale nelle Marche
    in 40 scatti di Matteo Mazzoni

    51 - Mag 4, 2020 - 9:47 Vai al commento »
    Bravissimo, Matteo Mozzoni! Sono foto che dilatano il cuore e segretamente ribadiscono una complicità, un'appartanenza che fa bene. Grazie davvero.
  • «Rischio di lezioni online in autunno:
    bisogna fare di tutto per evitarlo»

    52 - Mag 2, 2020 - 17:19 Vai al commento »
    Concordo sulla preoccupazione espressa dall'amico Narciso. Bisognerebbe rinsaldare il vincolo con l'ateneo, cogliendo la palla al balzo da questa crisi che stiamo vivendo, per studiare forme di collaborazione reciproche, atte ad ottenere il risultato del ritorno di docenti e studenti. Pensate anche a rinsaldare i rapporti con le industrie del territorio, proprio in quest'ottica: l'opportunità di stage presso di esse, unitamente alla promessa (o quasi) di assunzione, possono fare da deterrente.
  • «Mio marito in terapia intensiva,
    io aspetto il tampone da un mese:
    siamo indifesi di fronte alla morte»

    53 - Apr 24, 2020 - 23:13 Vai al commento »
    che figura cacina!
  • Pellegrinaggio a Loreto e Sferisterio
    I grandi eventi verso edizioni smart

    54 - Apr 16, 2020 - 9:10 Vai al commento »
    Fatela, la Stagione lirica. Fatela ridotta, fatela con meno particolari per gli allestimenti e magari più attenzione alla musica. Trasmettetela in streaming, con a latere videoconferenze esplicative, interviste ai protagonisti, schede storiche, che possano coinvolgere i giovani, le scuole, i cittadini poveri ma appassionati di melodramma. E diffondetela, così, nel mondo. Non è detto che questa edizione - così alternativa - alla fine non si riveli il miglior trampolino di lancio per quella dell'anno prossimo. Trasformate la notte dell'opera in "Il nuovo giorno dell'opera". Comunque sia, ma fatela.
  • Lutto nel mondo della cultura,
    è morto Massimo De Nardo

    55 - Apr 13, 2020 - 22:12 Vai al commento »
    Sono molto dispiaciuto. Quando se ne va una voce vera, vorrei dire classica, è sempre un vulnus per chi rimane. Mi auguro che la sua opera vorrà essere valorizzata nel migliore dei modi. Ricorderò il suo riserbo, la sua educazione, la sua apertura a tutto tondo verso l'arte, il jazz, la parola. Il suo passaggio leggero, quasi in punta di piedi - nonostante una febbrile operosità - vorrei significassero un'occasione da continuare. Nel suo nome. Ma non solo.
  • Meraviglioso è tutto qui
    Diario della quarantena

    56 - Apr 12, 2020 - 14:48 Vai al commento »
    Marnie! Ti vado cercando da un sacco di tempo, non ho più un tuo recapito, mi ero chiesto che fine avessi fatto! Scrivi a Cronache, mandami un tuo numero, qualcosa perché possa ricontattarti.
  • L’Ordine dei medici pronto allo sciopero:
    «A Cingoli il primo martire,
    non possiamo permettercelo»

    57 - Mar 19, 2020 - 23:25 Vai al commento »
    Povera Italia, tradita e sbeffeggiata dagli alleati europei, ma anche sgovernata almeno negli ultimi venticinque anni da destra e da sinistra (dai diritti aboliti dei lavoratori allo smantellamento progressivo e sistematico della Sanità pubblica). I medici hanno ragione da vendere: massima solidarietà a loro come ai loro colleghi di Codogno quando, a inizio epidemia, furono oggetto ingiustamente della più vieta reprimenda. Adesso, anziché reprimende, lodi sperticate: ma dietro le quinte ecco apparire la magagna delle mascherine, dalla Lombardia alla Sicilia. Che disastro. Che sfacelo. Che tristezza.
  • «Bar della Rotonda,
    prorogare la scadenza»

    58 - Mar 17, 2020 - 18:02 Vai al commento »
    Mi limito a commentare il fatto in sé, riagganciandomi a quanto scritto da Piero Esposto e da Fabio Passarini. A me pare che qui la campagna elettorale la stiate facendo un po' tutti: Marchiori con o senza felpa, voi commentatori evocando spettri salviniani in ogni angolo. Limitiamoci invece al fatto, come riportato da Fabio Passarini: ha senso invitare alla prudenza e a restare a casa, evitando contemporaneamente di sospendere una gara cartacea con consegna di plichi di persona? Non è possibile convertire la suddetta gara cartacea in gara telematica, come segnalato da Piero Esposto ai sensi del codice degli appalti? L'argomento dell'articolo è questo.
  • Pignataro: stop agli autovelox,
    vigili concentrati sul Coronavirus

    59 - Mar 13, 2020 - 17:51 Vai al commento »
    Ci mancherebbe solo che i vigili urbani si mettessero ad azionare gli autovelox in questa circostanza! Ma siccome non c'è mai limite al peggio, bene ha fatto il Questore unitamente al Prefetto ad aggirare l'eventuale "caduta di stile" (chiamiamola così) con il suo provvedimento.
  • Macerata, chiusi i parchi
    Da domani igienizzazione delle strade

    60 - Mar 13, 2020 - 15:40 Vai al commento »
    L'articolo non lo dice, ma vorrei saperlo: è preferibile, durante l'igienizzazione, tenere le finestre chiuse?
  • Macerata, ok all’apertura
    di parrucchieri ed estetisti
    Il mercato c’è ma è un deserto

    61 - Mar 11, 2020 - 20:56 Vai al commento »
    Uno penserebbe che il sig. Sindaco ha fatto tutto da solo. E invece no, ha riunito tutti i capigruppo! Bel colpo, signori. Mentre l'OMS dichiarava la pandemia, loro decidevano di lasciare aperte le parrucchierie e i centri estetici (noti generi commerciali di prima necessità). Congratulazioni vivissime.
  • Macerata 2020, FI chiede le primarie:
    «Il nostro candidato è Riccardo Sacchi»

    62 - Mar 4, 2020 - 0:38 Vai al commento »
    Per una volta non sono d'accordo con Giuseppe Bommarito. E' vero che tra poco si vota e (come sempre, verrebbe da aggiungere) il centrodestra è ancora lì che deve capire cosa fare da grande. Però, contemporaneamente, trovo molto significativa la proposta di Riccardo Sacchi: perché è vero che in teoria i rapporti di forza sono quelli che indica Bommarito, ma è anche vero che sarebbe la prima volta - finalmente - che anche nel centrodestra si prenderebbe in considerazione il parere degli elettori su chi candidare. Dunque, significativa e coraggiosa, l'iniziativa verso cui spinge Sacchi. Coraggiosa non in sé (il centrosinistra adotta le primarie da tempo - magari, per dirla tutta, solo per le comunali; perché per le regionali - chissà perché... - il popolo, ritenuto degno nei comuni, improvvisamente rimbambisce!?!), ma per l'assoluta novità che rappresenterebbe nel centrodestra. Quindi, in definitiva, mi auguro che la cosa vada in porto.
  • La rabbia di un giovane medico:
    «In fuga dal centro, non c’è tutela
    tra vandali e sosta selvaggia»

    63 - Mar 1, 2020 - 5:28 Vai al commento »
    Caro Tallè, come la capisco... benissimo, mi creda. E con me tutti gli altri maceratesi che vivono in centro. Perché qui, vede, tutti si fanno belli col centro storico cuore della città e via baloccando tra cultura, capitale in pectore della cultura, musei a cielo aperto, e di qui e di lì (direbbero a Perugia), ma alla fine mi sto convincendo anch'io che stiano facendo di tutto per cacciarci di qui. A che servirà un borgo che somiglia sempre di più a un set cinematografico dismesso? Per chi lo terranno privo di macchine? Forse per le anime di coloro che sono già morti? Le macchine no e i vandali universitari e parauniversitari sì? Pisciate ovunque, vomiti di varie entità, ululati nel cuore della notte (queste sarebbero le nuove leve della società... può andare bene l'Italia? Però devo ammettere che succede solo qui: a Bologna mettono su circoli letterari e musicali e animano le librerie, a Cagliari organizzano convegni e concerti, fanno anche politica. Qui vomitano e urlano nel cuore della notte, tra una pisciatina e l'altra). Io le direi, caro Tallè, col cuore in mano di fare un dispetto vero a coloro che fanno finta di avere a cuore la nostra sorte: rimanga!
  • Effetto psicosi, i ristoranti si svuotano:
    «Ordinanza priva di logica,
    così si crea allarmismo»

    64 - Feb 28, 2020 - 1:42 Vai al commento »
    A qualcuno, se gli casca il tetto sulla testa dice che è un gioco pirotecnico per divertire i clienti. Un plauso alla serietà degli esercenti che invece dicono la verità, senza paura di mostrare le proprie ferite. Purtroppo il virus è un fatto che esula da tutto il resto, anche se - indubbiamente - poteva essere affrontato in maniera più organizzata e graduale. Certo che se Ceriscioli avesse fatto tutto 'sto casino per i terremotati sarebbe stato rieletto a furor di popolo. Hai voglia, adesso, a blindare la Regione...
  • Dietrofront sulle messe:
    «Sobrie, snelle
    e senza segno della pace»

    65 - Feb 27, 2020 - 12:41 Vai al commento »
    Se cominciaste a mettere ordine nelle vostre parrocchie laiche, nel frattempo, proprio no eh?
  • Macerata spiazzata da ordinanza Ceriscioli
    Unimc: «Nessuna comunicazione ufficiale»

    66 - Feb 26, 2020 - 10:19 Vai al commento »
    Quando andavo a scuola io, mai una gioia...
  • Comunali, la road map di Tartuferi
    e quel volantino di 20 anni fa:
    «Servono una missione e un regista»

    67 - Mar 2, 2020 - 1:27 Vai al commento »
    Caro Loris, anche io ricordo quel volantino e anche altre speranze legate ad una tua possibile candidatura a sindaco. Saresti ancora la persona giusta, per farlo. E se proprio non vuoi, ci vorrebbe uno come te: autorevole e mite, intelligente e sobrio, concreto e disinteressato. Sì, lo ripeto: ci vorrebb proprio uno come te.
  • Il Pd richiama all’ordine Carancini:
    «La sua epoca è finita,
    lasci spazio alla nuova classe dirigente»

    68 - Feb 19, 2020 - 22:51 Vai al commento »
    Mi piace la replica di Stefano Di Pietro a Romano Carancini. Il quale oltretutto cade in contraddizione. Se infatti Miliozzi è lo sconfitto e a vincere è la sua eredità amministrativa, come mai Stefania Monteverde è arrivata ultima?
  • Orioli e i moderati del centrodestra:
    «Non si può rinviare ancora sul candidato»

    69 - Feb 17, 2020 - 17:03 Vai al commento »
    Dopo aver messo la carne a bagnomaria, bisogna attendere che si frolli ben bene. Quindi calma, Orioli: non è ancora tempo di nomi. Del resto si vota a maggio, si può aspettare un altro po', che così si frolla meglio.
  • Esce Monteverde, entra Miliozzi
    Il verdetto delle primarie è “culturale”

    70 - Feb 18, 2020 - 0:54 Vai al commento »
    Analisi ineccepibile. Bravo, direttò!
  • Macerata, il grande equivoco centrodestra
    Gli errori e i tentennamenti della Lega
    hanno reso leader tutti e nessuno

    71 - Feb 15, 2020 - 2:14 Vai al commento »
    Concordo totalmente con l'amico Garufi. Mi permetto di consigliare agli elettori di questo schieramento di assecondare le intenzioni recondite dei loro cagliostrini locali, nonostante si dimostrino maestri di disfatta: rassicurateli, aiutateli a perdere.
  • Centrodestra alla resa dei conti:
    «La Lega dica se vuole correre da sola
    o proseguire il confronto con noi»

    72 - Feb 14, 2020 - 11:27 Vai al commento »
    come si dice? Troppi galli a cantà nze fa mai giorno. Il problema è che in realtà non si vedono galli, ma solo polli.
  • Incidenti nella notte a Macerata,
    due feriti al pronto soccorso

    73 - Feb 12, 2020 - 10:35 Vai al commento »
    con quale prodezza si può riuscire a far rovesciare l'auto al centro della carreggiata in Via Roma? Ci vuole estro, maestria.
  • Centrodestra, il tavolo traballa
    La Lega a Forza Italia: «Basta giochetti»

    74 - Feb 11, 2020 - 1:13 Vai al commento »
    Chiunque sarà, l'hanno già azzoppato. Oppure - come spesso accaduto in passato - lo lanciano talmente a ridosso dalle elezioni da far capire (non troppo velatamente) di aver ripiegato all'ultimo pur di presentare qualcuno. Fine delle trasmissioni.
  • Macerata 2020: verso una corsa a cinque
    Il centrodestra rischia la spaccatura
    Primarie: confronto a quattro su Cm

    75 - Feb 12, 2020 - 10:49 Vai al commento »
    Il centrodestra mal-destramente riesce a non fare mai centro. Meriterebbero una medaglia al valore: l'unica volta che avevano vinto, si sono premurati di disarcionare dopo un anno e mezzo la propria sindaca. Dopo di che, una placida disfatta dietro l'altra. Probabilmente è quello che vogliono.
  • Macerata 2020, FI avverte la Lega:
    «Sul candidato in gioco la credibilità»
    Pronto il “no” degli azzurri a Marchiori

    76 - Feb 9, 2020 - 22:21 Vai al commento »
    La mia mamma diceva "Penso ripenso e col pensar m'impazzo. Dopo pensato tanto, non ho concluso un *".
  • Macerata 2020, le proposte di Menichelli:
    «Riportare le famiglie a vivere in centro
    e investire sul brand Sferisterio»

    77 - Feb 9, 2020 - 22:53 Vai al commento »
    Sono molto lieto di leggere, finalmente, che qualcuno capisce che l'unico vero problema del centro storico è che mancano i residenti stanziali. Le famiglie, le giovani coppie, non solo gli studenti. Se il centro torna ad essere un quartiere (come è sempre stato, fino all'avvento delle scellerate giunte di centrosinitra - quella di Maulo inclusa), rinasce il piccolo commercio: con o senza le macchine. E con o senza la movida. E con o senza gli eventi (castagnate, befane che calano dalla torre, notti bianche - non quelle di Patty Pravo, purtroppo... - etc.). Occorrono politiche di incentivo alla messa in sicurezza degli appartamenti e dei palazzi, nonché agevolazioni per chi affitta ad equo canone. Analogamente, ritengo che le attività commerciali che investono sul miglioramento della propria qualità o dell'offerta attrattiva, non vadano "punite" con tasse proibitive d'occupazione del suolo più altre cavillose ordinanze, bensì sostenute e promosse. In questo ha ragioni da vendere chi tra i candidati asserisce che occorra un gioco che sia realmente di squadra, tra istituzione e cittadinanza. Analogamente, l'Università va coinvolta attivamente sia nell'economia cittadina che nella sua crescita culturale: sennò che ce l'abbiamo a fare, un'Università così prestigiosa? Spero che vinca le elezioni chi avrà il coraggio di osare. E di osare amando la nostra storia, le nostre tradizioni, la nostra concretezza. Basta sogni di gloria: che fanno, del nostro capoluogo di provincia, un capoluogo davvero provinciale...
  • Addio a Carlo Pianesi,
    una vita per l’evangelizzazione

    78 - Feb 5, 2020 - 14:47 Vai al commento »
    Grande Carlo! Finalmente hai rivisto il tuo Andrea, il nostro Andrea! Cosa che festa, lassù... e quante bandiere bianconere!
  • FdI e 2 consiglieri avvisano Ciarapica:
    «Manterremo gli impegni presi,
    ma no a sostegno per altri scopi»

    79 - Feb 2, 2020 - 22:34 Vai al commento »
    Questi non hanno remore e continuano a decidere a Roma quello che secondo loro dovrebbero votare i cittadini marchigiani. Uno a me uno a te, prendi tre paghi due, in un remake sistematico dei quattro cantoni: ma noi da piccoli studiavamo noi il momento in cui spostarci dalla nostra colonna per raggiungerne un'altra. Qui decidono tutto loro. Per di più su un bene - la Regione - che non gli appartiene nemmeno. Che lagna, 'sta gente.
  • Un anno senza Eleonora:
    manifesti e un concerto di cori

    80 - Gen 17, 2020 - 14:13 Vai al commento »
    Il bene non muore.
  • La “rediviva” Pantana pressa gli alleati:
    «La Lega decida a breve il candidato,
    io al tavolo porto tre liste»

    81 - Gen 14, 2020 - 22:54 Vai al commento »
    Tre liste vere come quelle di cinque anni fa? ....
  • Investimento ai Cancelli:
    ferito un 18enne

    82 - Gen 10, 2020 - 17:25 Vai al commento »
    Il sottopassaggio c'è ancora, mi pare. O no?
  • Rapinano e feriscono due ragazzi
    con coltellate, bottiglie e spray:
    la polizia incastra il branco

    83 - Gen 10, 2020 - 22:34 Vai al commento »
    "Segnalati"? Oddio, sarà troppo dura la misura adottata nei loro riguardi?
  • Muore per una malattia
    ex commerciante del centro

    84 - Gen 7, 2020 - 13:17 Vai al commento »
    Ciao, Robertina! Che tristezza, questa notizia.
  • Bar Romcaffè, ai saluti la storica gestione:
    «Con la chiusura alle auto
    non riusciamo più a lavorare»

    85 - Gen 2, 2020 - 2:53 Vai al commento »
    @ Mary Agordati Carissima, ti sei accorta che Bologna è in pianura?
  • Malore lungo la superstrada,
    ferma l’auto e muore

    86 - Dic 22, 2019 - 23:51 Vai al commento »
    un altro maceratese doc che se ne va. Condoglianze alla famiglia.
  • Centro storico invaso
    da scritte contro Pignataro:
    «Nessun passo indietro»

    87 - Dic 22, 2019 - 23:55 Vai al commento »
    Caro Questore Pignataro, i maceratesi onesti stanno tutti con te. Avanti tutta, sei sulla strada giusta!
  • Votato il bilancio del prudente Caldarelli
    Nervi tesi tra Carancini e Marchiori

    88 - Dic 19, 2019 - 22:41 Vai al commento »
    Caro Marchiori, se facessi politica un po' ti invidierei: il Sindaco ti sta involontariamente tirando la volata alla sua successione.
  • Scuole alle ex Casermette,
    arriva Paola De Micheli
    Il Comune: «E’ tutto pronto»

    89 - Dic 19, 2019 - 21:42 Vai al commento »
    Caro Peppe Bommarito, io mi ricordo pure quando il compianto Maulo inaugurò gli ascensori (in anticipo anche quelli) e poi non venne ricandidato (ma il centrosinistra perse comunque le elezioni): si vede che queste celebrazioni elettoralmente portano male. Invece mi preme plaudire l'amico Miliozzi per le parole espresse in solidarietà dei lavoratori: almeno uno l'ha fatto, nella sinistra (che un tempo difendeva gli operai).
  • Scuole alle ex Casermette
    Gli operai: «Ci piove dentro,
    sarà dura finire per il 7 gennaio»

    90 - Dic 19, 2019 - 16:07 Vai al commento »
    Non c'è nemmeno bisogno di fare opposizione o satira. Fanno tutto da soli insuperabilmente. E pure a ridosso delle elezioni. Fenomenali!
  • Nvt, Marchiori contrattacca:
    «Approvata la delibera della vergogna
    e Carancini risponde solo con calunnie»

    91 - Dic 11, 2019 - 13:51 Vai al commento »
    In pratica, Carancini ha candidato Marchiori alle prossime elezioni comunali.
  • Chi vorresti come sindaco nel 2020?
    Il toto nomi al mercato (VIDEO)
    Le donne chiedono rappresentanza

    92 - Nov 28, 2019 - 2:51 Vai al commento »
    Io candiderei Adriano Ciaffi.
  • Macerata 2020, stallo nel centrodestra
    L’avvocato Giulianelli: «Fanno di tutto…
    per perdere un’altra volta»

    93 - Nov 26, 2019 - 2:10 Vai al commento »
    ERRATA CORRIGE Nella quarta riga del mio precedente commento, a proposito di Romano Mari scrivo "se l’avessero presentato". Intendevo dire se avessero appoggiato la sua candidatura quando si presentò alle primarie.
    94 - Nov 26, 2019 - 2:07 Vai al commento »
    Giuliano Meschini è la voce nuova che stavamo aspettando tutti? Siamo al top! Meschini, per cortesia, non bruci per l'ennesima volta un nome che già in passato avrebbe vinto a man bassa, se l'avessero presentato. Quanto a Dante Ferretti, avendo per mia disgrazia ottima memoria, ricordo benissimo l'accoglienza "festosa" che fece il centrosinistra all'annuncio della sua nomina all'assessorato alla cultura. Lo riabilitò con il massimo degli onori solo quando salì al potere (la sinistra, dico). Con notoria e consolidata "coerenza". La Menghi, alla fine delle tante giostre, è stata quella che non ha potuto governare perché dimissionata proprio dai suoi sin troppo presto. Ma negli anni d'opposizione ha dimostrato di conoscere la materia, molto più di tanti suoi colleghi. Sindaco lei, quindi? Non credo che Anna lo voglia (e come darle torto?). Stiamo alla finestra, dunque, aspettando di vedere se le renne di Babbo Natale porteranno qualche news. In questa città moribonda sarebbe, quanto meno, un argomento di discussione in più: tra una pattinata e l'altra in Piazza Libertà, ci potremmo ricominciare a scaldare un po'.
  • Caso Ricotta, il contrattacco:
    «La Lega completamente fuori luogo
    Ancor più grave l’avvocato Marchiori»

    95 - Nov 8, 2019 - 9:22 Vai al commento »
    Con tutti i guasti che ci sono, desta riso e pietà insieme concentrare così tante attenzioni su un problema che non esiste. Mi domando con curiosa ilarità per quale motivo, dopo essere incappati in una caduta di stile come questa, i leghisti nostrani continuino a impantanarcisi.
  • Un cimitero per cani,
    le “piccole idee” di Ricotta
    scatenano Mosca: «Sanno solo copiare»

    96 - Nov 2, 2019 - 20:29 Vai al commento »
    Per governare una città ridotta al lumicino, con la bocchetta dell'ossigeno e il catetere fissi, un cimitero per cani rimarrà pure una buona idea ma temo che non risolva le emergenze.
  • Tragedia al ponte del cimitero:
    precipita e muore

    97 - Nov 2, 2019 - 20:40 Vai al commento »
    Quanta gente ho conosciuto, che magari dovendo vivere un periodo complesso cercava aiuto e ha visto per risposta tante pacche sulle spalle ma nessun gesto concreto. Salvo sbigottirsi - dopo - per accaduti di cui non avremmo mai voluto avere notizia. Non ne voglio fare colpa a nessuno di particolare, ma richiamare tutti quanti - me incluso - ad una presa di peso del dolore altrui quando c'è, non solo dopo quando è troppo tardi. Certo, quelle barriere vanno alzate in maniera invalicabile; perché quello è un ponte che non perdona. Poi è vero che se uno vuole, purtroppo, il sistema lo trova. Ma almeno un deterrente, anche per tutti gli altri che non hanno per fortuna alcuna intenzione di farla finita, può significarlo: ricordarsi perché s'è dovuto erigere, aprire un po' più gli occhi sui dolori altrui. Un po' più gli occhi per accorgersene. E un po' meno la bocca per chiacchierarne.
  • «Fretta sospetta sulle piscine
    e via Roma così andrà in tilt,
    la maggioranza fermi tutto»

    98 - Nov 3, 2019 - 10:07 Vai al commento »
    Caro Alberto Poloni, vuole saperlo? Vien voglia di candidarsi per davvero. Tanto, peggio di come han fatto questi è quasi impossibile!
  • «Adempio ai miei compiti
    e applico la legge
    C’è chi spaccia a ragazzi under 14 anni»

    99 - Ott 30, 2019 - 0:40 Vai al commento »
    Sig. Questore, avanti tutta! La città onesta, rinfrancata dal Suo operato, è tutta con lei!
  • Conte ai “Sindaci d’Italia”:
    «Acceleriamo la ricostruzione
    prima che manchi la comunità»

    100 - Ott 29, 2019 - 2:54 Vai al commento »
    è il nostro pensiero che non va a lei, signor Presidente. Altrimenti ci ricordiamo di Vasco Errani, della sua sostituta (che ora è sua ministra) e il malumore cresce.
  • «Pignataro si dimetta e si candidi»:
    il consigliere commenta su Facebook
    e scatena la polemica

    101 - Ott 25, 2019 - 16:36 Vai al commento »
    Sono basito e sconcertato dall'affermazione di questo signore all'indirizzo del Questore che più di ogni suo predecessore ha dimostrato e sta dimostrando di avere a cuore la vita di tanti giovani a rischio e la bellezza del nostro territorio. Vorrei spiegare a Mauro Vecchietti che - per somma fortuna di noi cittadini - la vita vera non gira intorno al frusto fazzoletto della politica. Dentro i cui lembi si ha probabilmente la sensazione di essere al centro del mondo e contemporaneamente la necessità di portarci dentro tutti quelli che ne stanno fuori. Invece si rassegni, il consigliere: il meglio d'Italia sta fuori del Palazzo della politica. Il Questore Pignataro è uno di quelli che restituiscono al mondo delle istituzioni quell'attendibilità che ai nostri giorni parrebbe inguaribilmente smarrita. Si ispiri piuttosto a Pignataro, il consigliere Vecchietti. Sia lui un politico come Pignataro è questore. Ce ne rallegreremo.
  • Caccia al candidato, Bommarito rifiuta:
    «Grazie ma non potrei fare il sindaco»

    102 - Ott 23, 2019 - 12:00 Vai al commento »
    Quanto sarebbe bello che tutto il tuo ragionamento avesse una valenza di rilancio della palla per ottenere più autonomia possibile nel caso alla fine accettassi! Ma tu non sei tipo adatto ai politichesi da sempre in auge (grazie a Dio); ed è vero che già fai molta più politica di quanti in consiglio alzano la mano a comando. Quindi, sebbene mi sarebbe piaciuto festeggiarti come nuovo sindaco di Macerata (e lo sai), la parte di me che ti vuole bene ritiene che il tuo rigore ti abbia salvato un'altra volta. Perché - siamo onesti! - fare il sindaco (e poi a Macerata) non si augura a nessuno.
  • Barricato in casa con i fucili,
    dopo l’irruzione esce in strada nudo:
    bloccato dai carabinieri (FOTO/VIDEO)

    103 - Ott 8, 2019 - 0:32 Vai al commento »
    Poveraccio, non credo proprio si tratti di un criminale: uno che esce nudo di casa (in una mattinata piovosissima e fredda) con un fucile in mano, è necessariamente uno che (sia pure temporaneamente) ha perso del tutto il lume della ragione. Mettersi a filosofeggiare su nazionalità e colore della pelle (pro e/o contro) dà la sensazione di una parallela - sia pure infitamente più blanda - ossessione.
  • Lorena Polidori va con Renzi:
    «Movimento liberale ed europeista»

    104 - Ott 7, 2019 - 10:53 Vai al commento »
    Diciamo che torna alle origini, visto che iniziò l'avventura politica nelle file democristiane dell'On. Ciaffi.
  • Ex Casermette secondo Carancini:
    «La vera storia delle scuole»
    Le promesse non mantenute

    105 - Ott 7, 2019 - 11:04 Vai al commento »
    Adesso i politici sentono tutti l'esigenza di ostentare i rosari e citare i vangeli. Tra un po' vorranno darci pure la benedizione, chissà. L'omelia hanno già cominciato a farcela...
  • Dall’urbanistica al turismo,
    il centrodestra guarda a Macerata 2020:
    «Non basta criticare Carancini»

    106 - Set 22, 2019 - 9:38 Vai al commento »
    Sa, Iacobini? A me nel corso degli anni è passata la voglia di manifestare le mie proposte: a me dicono che non si può fare e poi le fanno gli altri...
  • Maltrattato dalla moglie:
    pugni, uso del cellulare controllato
    e non poteva bere nulla dopo le 17

    107 - Set 22, 2019 - 9:28 Vai al commento »
    la cattiveria, come la violenza e il cinismo, non hanno sesso né genere.
  • «In Italia da oltre dieci anni,
    lavoriamo e paghiamo le tasse
    ma non ci danno la cittadinanza»

    108 - Set 22, 2019 - 9:47 Vai al commento »
    Li conosco. Ad alcuni di loro ho fatto scuola. Leggendo quanto lamentano, mi domando che razza di Stato sia il nostro: alza l'integrazione come una bandiera e poi, a chi è già integrato e chiede un riconoscimento istituzionale alla propria integrazione, risponde di no. Pagano le tasse, si comprano la casa qui coi risparmi e accendendo un mutuo (dunque si sentono non solo italiani ma maceratesi), fanno nascere qui i propri figli e li mandano a scuola, lavorano stabilmente. Quelli che mi abitano vicino più di una volta hanno protestato contro il caos notturno degli studenti (della serie che, evidentemente, sono più integrati di quelli). Non possono tornare a casa loro, da dove sono fuggiti per sfuggire alla guerra, alla miseria nera e alla morte: l'Italia gli ha riconosciuto la protezione sussidiaria proprio per questo motivo... e poi gli chiede di tornare in patria per produrre il certificato penale?
  • Addio a Gabrio Fioretti,
    guidò Forza Italia a Macerata

    109 - Set 21, 2019 - 2:56 Vai al commento »
    Le mie più sentite condoglianze a Valerio per la scomparsa del caro Gabrio, conosciuto e apprezzato all'epoca della comune militanza nelle file del PRI.
  • Sisma, il grido del vescovo Marconi:
    «Troppe chiese ancora inagibili
    Usciamo dalla logica del sospetto»

    110 - Set 21, 2019 - 3:03 Vai al commento »
    Il Cielo ci ha benedetto con un Vescovo che ricorda molto da vicino l'umanità e la concretezza di Mons. Tarcisio Carboni. Gli auguro lunga vita e tutto quello di cui ha bisogno per continuare così.
  • Passante investito da un suv,
    incidente in piazza Garibaldi

    111 - Set 14, 2019 - 19:01 Vai al commento »
    Da secoli in molti lamentiamo la criticità dell'attraversamento in Piazza Garibaldi, come pure in prossimità di Via de' Velini. Mamme con passeggini, disabili in carrozzina o comunque impossibilitati a fare le scale, etc. Allora penso (continuo a pensare): ma invece di mettere il semaforo a ridosso della rotonda in Via Pancalducci (che è un ossimoro stradale), non conveniva metterlo alla fine di Corso Cavour? Temo infatti che la soluzione della scala mobile o del piccolo montacarichi per fruire dei sottopassi, essendo risolutiva, non si farà mai. Certo, mi domando se - invece di tanti lustrini sui monumenti (belli, ma indispensabili?) - non sarebbe stato prima il caso di affrontare e risolvere questa problematica. Mi sa che ci scriverò uno dei prossimi corsivi.
  • Morto il regista Alessandro Valori,
    stroncato da un infarto al ristorante

    112 - Set 10, 2019 - 9:59 Vai al commento »
    Amico mio, che dispiacere!
  • San Giuliano, omelia politica del vescovo
    «La città non sia guidata dalle ideologie»
    Poi la processione in centro (FOTO)

    113 - Set 1, 2019 - 9:33 Vai al commento »
    invece è un bel messaggio, secondo me. e anche circostanziato nella realtà. ben diverso dal "volemose bbene" utopico di un paio di sere prima in Piazza Mazzini.
  • Artemigrante, una città in festa:
    tutti gli eventi del ventennale

    114 - Ago 28, 2019 - 22:17 Vai al commento »
    Bravo, Marco. Avanti tutta!
  • Soldi alle associazioni, Marchiori attacca:
    «La giunta ha perso la misura»

    115 - Ago 22, 2019 - 18:33 Vai al commento »
    Mi ricordo benissimo di quando - dovendo fare una chiacchierata di poesia con Franco Loi nel cortile municipale - l'allora assessoressa alla cultura mi riferì che era tutto ok, ma purtroppo il Comune (oltre ai soldi) non aveva in dotazione nemmeno un microfono. :-D
  • Regolarizzare la palazzina C
    “in cambio” dei 2 milioni:
    la Giunta tende la mano a Nvt

    116 - Ago 15, 2019 - 11:15 Vai al commento »
    Peppe in punta di fioretto. Scorno per chi ti attendeva al varco al vetriolo. Sei stato un signore anche stavolta.
  • Bomba d’acqua a Civitanova,
    cade albero in superstrada

    117 - Ago 13, 2019 - 17:53 Vai al commento »
    L'annunciato temporale su Macerata Passata è la tempesta senza una goccia in testa. Due lampi, tre saette, tre tuoni, due perette, e l'acqua? Proprio niente. Povera amata gente dei miei dolci rioni, fermate le illusioni. La pioggia s'è dissolta, faremo un'altra volta.
  • Carancini: «Lo Sferisterio è lo specchio
    di una città che scoppia di salute»

    118 - Ago 11, 2019 - 16:25 Vai al commento »
    Era talmente granne... che è scoppiata!
  • «Nessuna indagine della Corte dei Conti,
    procedura ordinaria per il bilancio»

    119 - Ago 10, 2019 - 10:28 Vai al commento »
    grandioso Peppe Bommarito! Va a finire che mi rubi il mestiere di umorista...
  • Pd, Pasqualetti detta la linea
    La strategia dell’insabbiamento

    120 - Ago 9, 2019 - 19:16 Vai al commento »
    A volte taluni esuberano, perdendo completamente di vista il senso del limite che lascerebbe - agli uditori - se non altro il dubbio. Certe platealità, che forse pretenderebbero di risultare ironiche, lasciano addosso un senso di profondo imbarazzo (per chi le ha vergate: forse non a caso manca la firma dell'autore). Lui lo sa, ma penso sia importante che in così tanti gli manifestiamo la nostra stima e amicizia: mi associo a quanti qui sopra l'hanno già fatto. Peppe, avanti tutta! Per Nicola, per la gente di tutti i giorni (quella vera, che arranca per arrivare a fine mese) e per Macerata.
  • La Corte dei Conti bussa al Comune:
    aperta istruttoria sul 2016 e 2017
    E i revisori rincarano la dose

    121 - Ago 8, 2019 - 11:36 Vai al commento »
    Quello che più fa rabbrividire è l'incoscienza con cui i consiglieri di maggioranza hanno sempre votato sì, quasi per principio, meccanicamente. Come nei consigli d'amministrazione, chi ha votato sì in Consiglio comunale non rischia di rimanere implicato a prescindere? Il voto, voglio dire, conta. Amministrativamente non è soltanto un atto politico, credo. O sbaglio?
  • La lezione del prof Ceriscioli
    «È il governo dello zero»
    Duro affondo sulla gestione del sisma

    122 - Ago 8, 2019 - 11:38 Vai al commento »
    Ma... parla lui?
  • Dna, telepass e cellulari:
    le indagini che hanno inchiodato
    i sette di Corinaldo

    123 - Ago 5, 2019 - 17:42 Vai al commento »
    Mi associo al ringraziamento del Sig. Mauro Tombesi all'indirizzo dei Carabinieri e della Procura che hanno incassato questo ennesimo successo. Ora - per scoraggiare analoghe follie giovanili - ci vorrebbe una pena esemplare.
  • Notte dell’opera,
    vietati vetro e alluminio

    124 - Lug 31, 2019 - 0:26 Vai al commento »
    Quindi non ho capito: noi residenti in centro (Zona A) possiamo tenere le auto parcheggiate in centro o dobbiamo obbligatoriamente spostarle nei parcheggi esterni dell'APM?
  • Condanna Nvt, Carancini si difende:
    «Contestati atti dell’era Meschini,
    sentenza piena di contraddizioni»

    125 - Lug 28, 2019 - 1:22 Vai al commento »
    Caro Peppe Bommarito, scrivi: "Giorgio Meschini, se ci sei, batti un colpo!!!". Credo lo stia battendo con un silenzio che definirei eloquente.
  • Comune condannato per via Trento,
    responsabilità erariale di Carancini:
    con gli interessi conto da quasi 4 milioni

    126 - Lug 26, 2019 - 2:59 Vai al commento »
    Non sono più nemmeno sconcertato: "sei mesi sono lunghi da passare", cantava Rosanna Fratello. Figurarsi dieci anni. Che stanno avviandosi all'epilogo, ma con una batteria simile a quella finale dei fuochi d'artificio. Solo che qui l'effetto non è pirotecnico e festoso, bensì l'esatto contrario. Caro Peppe, hai come sempre tutta la mia stima.
  • Maxi risarcimento per via Trento
    «I revisori denigrati avevano ragione,
    si rischia la crisi di bilancio»

    127 - Lug 26, 2019 - 2:45 Vai al commento »
    Concorrenza sleale: è sempre più difficile inventare qualcosa di surreale. Sono stato battuto dalla realtà: sigh!
  • Brochure di Carancini in 15mila case:
    «Incarico affidato senza gara
    a consulente di fiducia di Pizzarotti»

    128 - Lug 23, 2019 - 0:39 Vai al commento »
    Adesso sono molto ma molto curioso di conoscere il nome dei fortunati che saranno incaricati di distribuire questo capolavoro editoriale.
    129 - Lug 23, 2019 - 0:37 Vai al commento »
    Sono sconcertato: questo decennio amministrativo era iniziato col mantra "Non ci sono i soldi". Fortuna che non c'erano, pensa quanti ne avrebbero spesi se ci fossero stati! (...)
  • E LUCE FU
    Lo Sferisterio si accende (Foto)

    130 - Lug 16, 2019 - 9:00 Vai al commento »
    con la luce bianca è molto elegante. E ha ragione Sgarbi, evoca la teatralità. Esalta le arcate cieche, le nicchie. È un bel gioco di chiaroscuri. Ma col tricolore o tutto rosso mi risulta imbarazzante. Inguardabile. Una pecionata che annulla, perlomeno ai miei occhi, tutta la validità dell'operazione.
  • RisorgiMarche, ecco gli ospiti a sorpresa:
    sul palco Bollani e De Holanda

    131 - Lug 14, 2019 - 19:26 Vai al commento »
    ma che figata assoluta!!!!!
  • Macerata Jazz Estate,
    due appuntamenti
    a Palazzo Buonaccorsi

    132 - Lug 14, 2019 - 8:24 Vai al commento »
    Grande Mike! Che fortuna averti qui tutti i giorni! Io ti farei suonare tutte le settimane!
  • Aree verdi con giochi off limits per i cani:
    ma il regolamento è datato

    133 - Lug 7, 2019 - 7:19 Vai al commento »
    siamo tutti felici e contenti, urrà!, urrà! Ma per antica e buona consuetudine, preferisco aspettare il giorno dell'inaugurazione di sgambatoi e convivenze al guinzaglio. Hai visto mai che queste fantastiche promesse fanno la fine delle piscine? Spero, ovviamente, di essere smentito.
  • Il richiamo delle vie d’acqua:
    riaperti il grottino e fonte Agliana,
    ripulita “l’ammattonata”

    134 - Lug 7, 2019 - 10:21 Vai al commento »
    Appoggio il desiderio di Guido Garufi. E sono contento che l'assessore abbia partecipato e aderito all'intenzione di un Parco delle Fonti.
  • Relazione di fine mandato,
    Marchiori: «Ci costerà 46mila euro
    Soldi pubblici per la campagna elettorale»

    135 - Lug 4, 2019 - 4:33 Vai al commento »
    Ho cominciato il conto alla rovescia già da un bel po'. Comunque vada, questi vanno a casa.
  • Scomparsa per un secolo,
    ritrova il sole:
    un tour alla scoperta di Fonte Agliana

    136 - Lug 2, 2019 - 19:32 Vai al commento »
    Un plauso ininterrotto all'amico Silvano per il preziosissimo e meritorio lavoro di riscoperta e rivalorizzazione di questo patrimonio. Macerata dovrebbe ringraziarlo molto.
  • Pulitura del laghetto ai Giardini:
    un requiem per i pesci

    137 - Giu 26, 2019 - 23:58 Vai al commento »
    Cara Annamaria Tamburri, se il suo cognome non mi inganna dev'essere una piccola ma concretissima sofferenza veder definita cultura una lunga sfilza di equivoci senza soluzione di continuità. Di cui quella che segnala lei è per me altrettanto dolorosa: per mia fortuita fortuna in questi ultimi giorni non ho accompagnato i figli dei miei amici ai Giardini. Sarebbe stata una visione difficile da motivare (e da tollerare). Per fortuna a Roma hanno avuto discernimento e non ci hanno intitolati "capitale della cultura".
  • A Carlo Cambi
    l’Oscar della gastronomia

    138 - Giu 23, 2019 - 8:30 Vai al commento »
    Congratulazioni vivissime, caro Carlo!
  • L’odissea di un turista disabile:
    prenota, ma il B&B è inaccessibile
    «Violati i diritti civili e umani»

    139 - Giu 18, 2019 - 21:10 Vai al commento »
    Sig. Iacobini, le risulta che dichiarazioni fallaci all'atto di una compravendita o di un contratto non prevedano risoluzioni finanche onerose degli stessi? Se fosse così, i nostri tribunali sarebbero deserti! E invece...
  • L’operazione alla prostata
    diventa un calvario,
    Asur condannata: 700mila euro a 58enne

    140 - Giu 14, 2019 - 23:17 Vai al commento »
    Speriamo che i medici che compirono questo capolavoro siano in pensione...
  • Nuove luci dello Sferisterio,
    pioggia di critiche sui social:
    «Sono azzeccate… per un film horror»

    141 - Giu 14, 2019 - 23:19 Vai al commento »
    "Progetto unico in Italia": ci sarà un motivo?
  • Supermercato davanti alle scuole,
    polemiche sulle ex Casermette:
    «Una scelta assurda»

    142 - Giu 14, 2019 - 9:33 Vai al commento »
    finalmente un supermercato alle casermette. se ne sentiva la mancanza, in città. ne proporrei un altro dentro il convitto nazionale, un altro dentro la ex mestica, un altro dentro San Paolo (non appena resi, questi edifici, nuovamente agibili, ovviamente: ci mancherebbe altro!), un altro al posto dell'orrendo edificio della casa del clero in piazza strambi (ad uso dei parrocchiani privati della parrocchia, perché si possano almeno consolare col cibo). e perché, al centro direzionale ci stonerebbe? e dunque facciamone uno pure lì. ergo, per pariteticità, anche in corso Cavour, sennò si arrabbiano. come a san Giuliano e per la notte dell'opera. ora, siccome l'oasi serve soltanto la corsia monte-mare, a me parrebbe opportuno duplicare dalla corsia opposta, magari al posto del palazzetto, che tanto non è regolamentare... ho dimenticato qualche quartiere?
  • Da ex Casermette a nuovo campus,
    Carancini apre il cantiere alla città:
    «Le scuole sono a buon punto » (Foto)

    143 - Giu 9, 2019 - 22:58 Vai al commento »
    Il Supermercato mi sembra fondamentale: in effetti, in città, un supermercato manca.
  • Investe due ragazze con la moto,
    poi fugge: denunciato 18enne

    144 - Giu 7, 2019 - 0:52 Vai al commento »
    Ha anche un nome, questo "brillante" giovanotto?
  • Premiati per l’indagine su Pamela,
    emozione alla festa dell’Arma
    Tutti i riconoscimenti (FOTO)

    145 - Giu 6, 2019 - 7:02 Vai al commento »
    Sarò un sentimentale e un antico, ma l'Arma dei Carabinieri in me produce una bella sensazione di benessere. Conforta l'idea di essere in buone mani, e rilancia l'immagine dell'istituzione non come apparato burocratico ma come servizio reale ai cittadini e alle leggi dello Stato. Vi sono aspetti - del nostro vivere civile - che andrebbero coltivati di più, e valorizzati come si deve. Fosse per me, porterei i Carabinieri nelle scuole.
  • Dalla Giunta stop a 4 fiere rionali

    146 - Mag 22, 2019 - 17:03 Vai al commento »
    Sembra che con grande maestria e capillarità stiano facendo terra bruciata ai propri successori che si candideranno il prossimo anno: specie se penso che i quartieri depauperati delle bancarelle nelle rispettive feste rionali sono quelli che in massa hanno votato il centrosinistra nel 2015.
  • Piscine: Carancini ammette il fallimento
    Bocciata commissione d’indagine
    Mandrelli si dimette dal Consiglio

    147 - Mag 21, 2019 - 17:58 Vai al commento »
    La Pantana strenua difensora del Sindaco. Fossi in lui mi preoccuperei.
  • Carlo Magno sepolto a San Claudio,
    le tesi di Carnevale sui libri di scuola

    148 - Mag 20, 2019 - 9:33 Vai al commento »
    Condivido il suggerimento di Guido. Sono convinto da anni anche io che la ricerca di Don Giovanni Carnevale vada nella direzione giusta; pertanto mi rallegra la citazione nel libro di storia dell'arte a firma di Gillo Dorfles (che non era certo uno studioso qualunque...), con le opportune cautele, ma anche con apprezzabili aperture. Mi auguro che arrivi il giorno in cui si possano effettuare scavi archeologici nel retro di San Claudio, là dove dovrebbe essere ubicato il "Palazzo di Re Carlo" (dei cui resti si fa menzione in uno scritto di un paio di secoli fa).
  • “Pignataro vattene”,
    ennesima scritta contro il questore

    149 - Mag 15, 2019 - 16:35 Vai al commento »
    Nessuno tocchi il Procuratore Giorgio e il Questore Pignataro. Neanche per trasferirli. Li proteggano qui, ma li facciano continuare a lavorare per la nostra comunità.
  • Cannabis light, Civitanova si spacca
    Ciarapica: «Denunciamo post minacciosi»
    Rossi: «Qui spacciano eroina a tutte le ore»

    150 - Mag 11, 2019 - 8:46 Vai al commento »
    Caro Giuseppe, e degli alcolici ne vogliamo parlare?
  • Allerta meteo da domenica:
    aria fredda dall’Artico
    e piogge abbondanti in arrivo

    151 - Mag 10, 2019 - 12:10 Vai al commento »
    cioè, l'estate quanno rriverìa, se pole sapé? Chi non je piace lo callo vaca a lu Polu Norde, ma tutti quill'addri che facimo??
  • Ventidue nazioni in 68 locali,
    decollano gli Aperitivi Europei (FOTO)

    152 - Mag 9, 2019 - 9:04 Vai al commento »
    Grande curiosità per Cipro.
  • «Affresco di Tulli sbriciolato,
    altre opere rischiano la stessa fine»

    153 - Mag 9, 2019 - 1:47 Vai al commento »
    Ha ragione la Sig.ra Acquasanta. Finché non ci mettono mano per "restaurarle", sono salve!
  • Omicidio di Pamela, la procura:
    «Ergastolo a Oseghale
    e no ad attenuanti generiche»

    154 - Mag 8, 2019 - 21:46 Vai al commento »
    Un plauso dal più profondo del cuore al Procuratore Giovanni Giorgio e ai suoi collaboratori.
  • Piscine, la transazione grida vendetta:
    tutta a favore della Fontescodella Spa
    Compromessi i rapporti con Unimc

    155 - Mag 7, 2019 - 17:19 Vai al commento »
    Articolo durissimo e perentorio. Mentre lo leggevo pensavo al rigore con cui Alberto Cicarè viene - da questa stessa Amministrazione - punito con la privazione della sede per l'Associazione "Ciclo Stile" per avervi indebitamente ospitato alcuni giorni un socio dell'associazione stessa rimasto senza casa.
  • Pasticcio Tulli, Ercoli:
    «Almeno salviamo l’affresco della Mestica
    e la casa Salvia che fece con Castelli»

    156 - Mag 6, 2019 - 20:56 Vai al commento »
    Bravo, Hermas.
  • Un’Abbadia “differenziata”
    il primo maggio

    157 - Mag 3, 2019 - 1:34 Vai al commento »
    Bravi! Ci vuole così poco, a fare le cose per bene.
  • Ops, mi si è sbriciolato un Tulli

    158 - Mag 2, 2019 - 19:20 Vai al commento »
    Può dispiacermi che abbiamo perso un Tulli del '55, signor Monachesi? Ho cercato di tenermi sull'umoristico (ma sono amareggiato e molto); penso che è un vero peccato scivolare su bucce di banana come queste, mentre si vorrebbe peraltro giustamente dare un'interpretazione culturale attendibile alla nostra città. Io pratico lo sfottò, e siamo d'accordo, ma mi serve dialetticamente per far capire che a volte basterebbe tanto poco: un filo di prudenza, un coinvolgimento anticipato di esperti della materia. Può succedere, per carità: ma oggi - contrariamente alla sua visione della nostra attualità - ci sono tutti i mezzi possibili e immaginabili per evitare che accadano queste cose. E quindi, a maggior ragione qui, non devono poter accadere.
  • Chimismi in pezzi,
    telefonate notturne
    e Mughini seduto a terra per Tulli

    159 - Mag 4, 2019 - 9:57 Vai al commento »
    Pavoni, schiacciare l'arte sulla politica è un malvezzo che ha già prodotto tanti guasti, nel secolo scorso. Non mi parrebbe il caso di proseguire in quello presente.
    160 - Mag 3, 2019 - 19:47 Vai al commento »
    Discordo. Tulli era tutto meno che fascista. Come peraltro gli altri componenti del Gruppo Boccioni. Che il Fascismo si sia appropriato dell'energica spinta rivoluzionaria del Futurismo è notorio, ma è quanto meno impreciso asserire che tutti gli artisti facenti capo al Futurismo fossero fascisti. A riprova ulteriore c'è il caso del poeta Majakovskij, anch'egli futurista. Con lui come la mettiamo? Era fascista anche lui?
  • «Il Chimismi di Tulli
    vittima dell’inconsapevolezza»

    161 - Mag 2, 2019 - 18:16 Vai al commento »
    Si consoli, professoressa. A Macerata abbiamo lo Swatch più grande del mondo: tra cinquecento anni farà parlare di sé!
  • Pasticcio Tulli, Marchiori interroga:
    «Danno incalcolabile, quali direttive
    sono state date all’impresa?»

    162 - Mag 2, 2019 - 19:40 Vai al commento »
    Cara Tamara, mi intrometto non richiesto. Hai ragione in linea di massima a sollevare il possibile rischio per opere in mano a privati. Di Peschi, per quanto ne so, alcune opere le possedeva Pasolini. Tulli vantava tra i propri estimatori anche Giuseppe Ungaretti, che gli dedicò una bella poesia. Rimane il fatto, comunque, che sebbene nati qui (perché a volte pare che chi nasce e vive qui non possa meritare un riconoscimento più ampio, quasi che il nostro territorio fosse bollato di suo come minore), entrambi hanno avuto la propria riconoscibilità in Italia e, in particolare Tulli, nel mondo. Non è la Sala dell'Eneide, vero: ma è col principio della salvaguardia delle opere che si salva anche la Sala dell'Eneide. Sai bene, immagino, che nell'800 la chiesa di San Claudio al Chienti venne usata anche come deposito agricolo: ora, San Claudio non è San Pietro, ma che significa? E quindi non sono per niente d'accordo con te: speriamo che quante più opere in circolazione si salvino. E' il principio che va salvaguardato. Tanto più quando questi beni sono di proprietà pubbblica.
  • Opera distrutta, il fratello di Tulli:
    «Rammarico e dolore,
    il Comune ora faccia qualcosa»

    163 - Mag 1, 2019 - 10:01 Vai al commento »
    No, Franco Pavoni: nessuno criminalizza "uno sfortunato lavoratore". Ma non prendiamoci in giro, per cortesia.
    164 - Mag 1, 2019 - 1:30 Vai al commento »
    Sono addolorato e arrabbiato, per quanto successo. Anzitutto per l'amicizia che mi legava a Miro e mi lega a tutta la sua famiglia. Poi - come anche altri hanno detto - per la leggerezza con cui è dato credere siano stati avviati questi lavori, prima di verificare quello che bisognava mettere in atto in difesa dell'opera, interpellando professionisti del settore che, a quanto risulta, sono stati chiamati troppo tardi, giusto per fare la conta dei danni (ed eventualmente salvare il salvabile). Mi chiedo: ma la prestigiosa Commissione per l'ornato pubblico che fine ha fatto? E' stata interpellata solo quella volta del mancato monumento di Gildo Pannocchia e di Padre Matteo Ricci? C'è ancora? Viene coinvolta, prima di dare il via a queste "brillanti" operazioni?
  • Latino, che passione:
    Elena Amanze terza al Certamen

    165 - Apr 28, 2019 - 19:45 Vai al commento »
    Brava, la cocca de zio!
  • Macerata, Pasqua di turisti

    166 - Apr 22, 2019 - 2:10 Vai al commento »
    Negozi e ristoranti aperti hanno potuto fare un filottino: infatti, come pessima consueta abitudine, molti erano chiusi pensando che la città sarebbe stata deserta...
  • Estorsione a un dipendente:
    arrestato imprenditore edile
    Denunciato il socio

    167 - Apr 19, 2019 - 15:06 Vai al commento »
    buttate la chiave!
  • Sferisterio flash,
    apparizione lampo da Alberto Angela

    168 - Apr 4, 2019 - 4:12 Vai al commento »
    Mi chiedo - esterrefatto - come abbiate avuto voglia di piazzarvi davanti alla tv per guardare Alberto Angela.
  • Tragico schianto sull’Adriatica
    «Il 34enne era ubriaco
    e sotto l’effetto di stupefacenti»

    169 - Mar 4, 2019 - 11:12 Vai al commento »
    Caro Giovanni Bonfili, in realtà l'avevano estradato: sì, dal carcere. Aveva solo l'obbligo di firma. Girava con una macchinetta utilitaria di sedicesima mano. Intanto le Forze dell'Ordine lottano da anni per un aumento di stipendio. C'è più di qualcosa che non va.
  • Beata Mattia,
    messa col cardinale Menichelli

    170 - Mar 2, 2019 - 11:47 Vai al commento »
    Che ne è del processo di canonizzazione?
  • “Lo zoppo salterà
    come un cervo”,
    nuovo cd per il prof Enzo Nardi

    171 - Feb 16, 2019 - 1:15 Vai al commento »
    Bellissimo disco, confermo. Non un disco di facile ascolto o di immediata presa: bisogna lasciarsi "disorientare" per cominciare ad orientarsi sul serio. E allora si svelano le piccole grandi magie del secondo professore cantautore che l'Italia vanta (l'altro è Vecchioni). Stupendamente francese nei toni e nei modi, Enzo ha al suo fianco un ensemble di musicisti "scafati" e sapienti: segnalo - tra tutti - due cari amici come Davide Padella (il suo contrabbasso si fa ricordare una volta di più) e Alfredo Laviano (percussionista geniale con cui ho avuto la fortuna di realizzare un paio di performances poetico-musicali). Se dunque avete abbastanza fegato per dedicarvi a un ascolto che forse vi urticherà, ma senza dubbio non vi lascerà come vi ha trovati (e - mi auguro, come è successo a me - vi conquisterà, perché è ancora possibile fare canzoni "alte"), avete trovato pane per i vostri denti.
  • Come disse Vecchioni
    “Musicultura è meglio di Sanremo”

    172 - Feb 8, 2019 - 18:17 Vai al commento »
    ... e tuttavia, lui a Sanremo c'è poi andato e l'ha anche vinto. Quanto a Musicultura, rischia di sanremizzarsi: speriamo che chi è preposto a giudicare sappia valorizzare musica e testi senza lasciarsi intrappolare nei facili giri armonici alla moda o nei testi spot.
  • Pamela, polemiche sulle celebrazioni
    Il vescovo Marconi non ci sta:
    «Orizzonti politici meschini»

    173 - Gen 31, 2019 - 1:07 Vai al commento »
    Sebbene le faccia onore l'essersi piegata a precisare, spiace che la Diocesi si sia sentita in dovere di smentire la risibile rivendicazione della Pantana (che, per farla, deve anche averla ritenuta opportuna, il che la dice lunga). Quello che tuttavia ritengo più rilevante è che lascia un po' il tempo che trova, ricordare Pamela con (tutto sommato) facili commemorazioni; molto più impegnativo, invece, prendere di peso la nostra comune cittadinanza "sbaragliata" da quell'evento insospettabile e inaspettato per ricostruire e rielaborare ogni giorno dell'anno la nostra civiltà.
  • Mamma e psicologa di 38 anni
    stroncata da una malattia

    174 - Gen 28, 2019 - 15:46 Vai al commento »
    che grandissimo dispiacere! cara Eleonora, che eri così simpatica e gentile. un abbraccio fortissimo a Rita, Giovanni, Anna e Andrea. Evidentemente serviva un angelo in Cielo
  • Piste ciclabili con i fondi per il sisma
    I comitati: «Vergognatevi, sarà battaglia»

    175 - Gen 30, 2019 - 1:43 Vai al commento »
    L'importante sarà ricordarsene l'anno prossimo, in occasione del voto. E spazzarli via una volta per tutte. Sostituendoli con chi? Non importa. Ma almeno questi a casa. Anzi no: sulle piste ciclabili a pedalare!
  • Biogas, battaglie a rischio:
    rinnovata autorizzazione per Sarrocciano

    176 - Dic 24, 2018 - 9:31 Vai al commento »
    Carissimo Peppe, un bellissimo e amaro articolo, il tuo: che avvelena - è proprio il caso di dirlo - le festività natalizie. Un evento che allarga la piaga di diffidenza (e conseguente rancorosa rassegnazione) nei riguardi dei rappresentanti istituzionali. L'Italia non ne ha bisogno. E meno che mai il nostro territorio, già ampiamente turlupinato nella ricostruzione post-terremoto. Se continuano a comportarsi così, mi sale la battuta (amara) che siamo proprio ridotti alla canna del (bio)gas.
  • Spaccio organizzato a Macerata,
    in manette altri due uomini:
    catturati a Como e a Fiumicino

    177 - Dic 21, 2018 - 19:05 Vai al commento »
    Procuratore Giorgio e Questore Pignataro, siete due grandi! State difendendo Macerata come e più che se foste maceratesi purosangue. Bisognerebbe conferirlo a voi due, il premio del Maceratese dell'anno!
  • L’Argo replica a Marchiori:
    «Non strumentalizzi i cani,
    la Meridiana lavora bene»

    178 - Dic 22, 2018 - 8:21 Vai al commento »
    Tutto ok. Ma siccome mi pare di ricordare che Meridiana svolge un sacco di mansioni per conto del Comune, e mi pare che - proprio per il fatto che lavora bene - ha anche un congruo finanziamento (e fermo restando che diciamo tutti grazie a quanti in città vogliano sensibilmente collaborare con gli amici volontari di Argo per i nostri pelosi irrinunciabili), Meridiana non le potrebbe procurare un bel po' di coperte, crocchette e carne?
  • Le tasse non aumentano,
    fondi per famiglie e periferie:
    bilancio approvato senza l’opposizione

    179 - Dic 21, 2018 - 19:13 Vai al commento »
    Sarà pure un depliant elettorale, caro Riccardo Sacchi, ma voi non c'eravate.
  • Fondazione “Camillo Grifi”,
    premiati 10 studenti meritevoli

    180 - Dic 21, 2018 - 19:22 Vai al commento »
    Camillo Grifi era il mio dentista quand'ero bambino. Usava pochissime volte l'anestesia; diciamo che era piuttosto "all'antica"... però... le sue otturazioni e devitalizzazioni erano eterne! E anche in questo era felicissimamente all'antica.
  • “Porta Venezia”,
    il secondo libro
    del maceratese Carlo Nardi

    181 - Dic 21, 2018 - 19:25 Vai al commento »
    Una delle penne più felici incontrate nella narrativa italiana degli ultimi anni. Oltre che un caro, carissimo amico.
  • Neve e blackout,
    non siamo in un Paese civile:
    le istituzioni sono sconfitte

    182 - Dic 21, 2018 - 19:15 Vai al commento »
    come faranno a sopravvivere i comuni dei paesi scandinavi? Mah...
  • Terremotati, una vita di sacrifici:
    provateci voi a resistere

    183 - Dic 22, 2018 - 8:41 Vai al commento »
    Caro Ugo, metti giustamente il dito nella piaga, perché è una piaga che non si sana e che provoca indignazione continua e se possibile crescente in chiunque - nonostante la cortina di silenzio scesa intorno a loro - sappia a cosa è stata costretta in questi due anni la nostra gente dell'entroterra terremotato. Io altroché se ce li manderei a vivere, nelle Sae, i nostri politici locali e nazionali, autori di questo mirabile sfacelo! Così, democraticamente: uno scambio paritetico di abitazioni. Loro nelle Sae e i terremotati nelle loro dimore. Otterremmo rapidamente una soluzione tra due ipotesi egualmente soddisfacenti: o lavori rapidi e perfetti per il ritorno degli altomaceratesi a casa loro, o una punizione esemplare per il resto dei loro giorni (a quegli altri, intendo).
  • Colonnello dell’Aeronautica
    con il teatro nel cuore
    Addio a Walter Cortella

    184 - Dic 13, 2018 - 16:17 Vai al commento »
    Ci conoscevamo da una vita. Addirittura da prima che venisse a Radio Nuova Macerata come esperto critico degli spettacoli teatrali in scena al Lauro Rossi. Siamo sempre rimasti buoni amici. Era una persona solare, con uno spiccato senso dell'umorismo e la battuta sempre pronta. Mi dispiace davvero molto per questa ennesima scomparsa inaspettata. Faccio le mie più sincere condoglianze a Mauro e Fabrizio, nonché alla Sig.ra Rita.
  • Nuove scritte contro il questore
    nel centro di Macerata

    185 - Dic 12, 2018 - 0:57 Vai al commento »
    Massima solidarietà e stima al Questore Pignataro: significa che è sulla strada buona. E dunque... avanti tutta una volta di più!
  • Storico tifoso della Maceratese
    muore a 53 anni

    186 - Dic 10, 2018 - 10:50 Vai al commento »
    Sorpresa e dispiacere. Condoglianze alla famiglia.
  • Macerata, scacco allo spaccio di droga:
    27 arresti, oltre 4mila cessioni di eroina
    (I VIDEO)

    187 - Dic 4, 2018 - 19:23 Vai al commento »
    A volte, nella vita, si danno incroci fortunati: pensate negli anni '60 in tv l'incrocio tra Antonello Falqui e artisti come Mina, Panelli, Walter Chiari, Bice Valori, etc. E così, a volte nella vita si danno incroci fortunati anche in ambito istituzionale: qui a Macerata, ad esempio, l'incrocio tra l'attuale questore, l'attuale procuratore e l'attuale comandante dei Carabinieri, è un incrocio miracoloso. A loro - per il poco che può contare - tutta la mia stima e gratitudine.
  • Macerata, clima da stadio
    Il prefetto: «Abbassare i toni»

    188 - Nov 28, 2018 - 22:49 Vai al commento »
    Ha ragione Gianluca Ginella: non c'erano maceratesi, davanti al Tribunale. Dispiace dunque una volta di più che qui - ossia nel luogo che maggiormente ha dovuto portare il peso di vicende orribili e inquietanti, riuscendo tuttavia a ritrovare la propria serenità e a ricominciare una vita normale - proprio qui si sia data vita a uno spettacolino deprecabile e esagitato. Noi maceratesi per primi vorremmo chiedere più rispetto per Macerata: troppo facile venire a fare la sceneggiata da fuori regione. Noi Pamela ce la portiamo addosso e dentro, è una ferita che sanguina ancora: non ci serve lo show per dimostrarlo (a chi, poi?). E tanto meno per dimostrarlo in quella maniera. La più grande vittoria su una serie di ingiustizie folli che hanno insanguinato la nostra bonomia è quella che radica sul rispetto di ognuno: degli avvocati, in primis. Del Comune parte civile, in secundis. Del sistema giudiziario, infine: perché, a fronte di altri casi irrisolti nel resto d'Italia a distanza di decenni, la nostra Procura coadiuvata dalle Forze dell'Ordine ha saputo venire a capo della vicenda nel giro di poche ore! Gliene va dato atto. E anche alla cittadinanza maceratese va dato atto di una grande capacità di sopportazione e di una forza interiore notevole: niente più show, qui da noi, please.
  • Le macerie finiscono nell’Isee,
    terremotati fuori dalle agevolazioni

    189 - Nov 28, 2018 - 22:29 Vai al commento »
    Realtà batte il sogno. Vita grama per gli scrittori surreali o umoristici: la politica italiana li ha spazzati via senza ritorno. Insuperabilmente. Mastodonticamente. Allucinantemente. E non solo non provano un filo di vergogna: sono certo che alle prossime elezioni saranno nuovamente in pista, pur di salvaguardare la loro poltroncina: che non è soggetta a tassazione, né è fatta di legno marcio; speriamo almeno di potergliela terremotare con il voto.
  • Antonio Tajani in zona rossa:
    «Occorre fare in fretta,
    porterò a Bruxelles questo messaggio»

    190 - Nov 26, 2018 - 14:26 Vai al commento »
    Occorre fare in fretta??? Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah (rido per non piangere)
  • Omicidio Pamela,
    insulti all’arrivo di Oseghale:
    «Mostro, assassino» (FOTO/VIDEO)

    191 - Nov 26, 2018 - 9:49 Vai al commento »
    "Dove sono i cittadini di Macerata?", gridano verso il sindaco. Lui saggiamente risponde che non abbiamo bisogno di ultrà. Ma è anche meglio, di così: i maceratesi non amano le piazzate; gustano la battuta, il motto di spirito, quando sono occasioni di allegria di gruppo: e allora sì, possono anche vociare. Ma non è nel loro DNA il processo di popolo: un po' per ritegno, un po' per vigliaccheria forse, ma è molto meglio così. E' una lezione di civiltà. L'accento dei vocianti davanti al tribunale non era maceratese, e difatti - come riportato nell'articolo - si chiedevano dove fosse la città di Macerata. Era a lavorare, rispondo io. O a studiare. O a cucinare. Comunque a portare avanti con l'esempio una diversità che è fatta di piccole cose, di grandi tenacie, di solida serietà. Una diversità semplice, che è poi quanto di meno diverso possa esservi. Una diversità che non fa rumore, ma che costruisce, risana, ripiana, rilancia. Solo così abbiamo eliminato l'orrore di dieci mesi fa, senza per questo dimenticare Pamela e l'importanza che sia fatta Giustizia.
  • Frasi choc di Troiani:
    sotto la lente le parole sul Papa

    192 - Nov 26, 2018 - 14:46 Vai al commento »
    per Aldo Iacobini. Viviamo in un Paese dove purtroppo, da Funari in poi, chi urla di più vince. Tv docet. Dove manca l'urlo, sopraggiunge rapida la maleducazione, la parolaccia gratuita, l'ignoranza, la battuta greve, la cafonaggine eletta a programma di vita. Adesso quel signore dice che non voleva offendere nessuno, ma in realtà ha offeso la propria dignità: e questo, per i miei gusti, potrebbe già bastare.
    193 - Nov 26, 2018 - 9:31 Vai al commento »
    Prima ancora di parlare degli argomenti trattati beceramente da questo signore, è possibile che nel 2018 uno che vuol ricoprire un ruolo istituzionale non capisca che non può sproloquiare, e tanto meno su un social?
  • “Macerata Bene” e “Macerata Male”
    non sono così diverse come ci sembra

    194 - Nov 19, 2018 - 10:02 Vai al commento »
    Scandalizzati no. Amareggiati sì.
  • Sgominata triade dello spaccio:
    sequestrate 36 dosi di eroina
    Pusher liberi dopo 24 ore

    195 - Nov 11, 2018 - 1:32 Vai al commento »
    complimenti ai carabinieri di Civitanova Marche e supercomplimenti a chi ha rimesso in libertà gli spacciatori: come la tela di Penelope.I primi tessono, i secondi sfasciano.
  • Addio a Maurizio Settembri,
    una vita dedicata alla scuola

    196 - Nov 5, 2018 - 12:02 Vai al commento »
    le mie più sentite condoglianze ai figli Ezio e Michele.
  • Pavimenti della casetta
    divorati dalla muffa,
    «due mesi per intervenire»

    197 - Nov 4, 2018 - 14:21 Vai al commento »
    Hanno pure la faccia di parlare di rigore nelle procedure, invocando la pazienza degli sfollati. Devono avere, nel migliore dei casi, il pelo sul cuore. Hanno solo una grande fortuna: la mitezza e la civiltà della nostra gente.
  • «Lapidi a terra
    nel cimitero cittadino»

    198 - Ott 20, 2018 - 3:09 Vai al commento »
    40 anni fa, detti così, sembrano tanti. Ma in realtà 40 anni fa correvano gli anni '70; anzi, considerato che siamo nel 2018, eravamo a ridosso degli anni '80. Come sono passati in fretta, quarant'anni... E i defunti estumulati dove vanno a finire? Come funziona, la cosa? Non è una domanda retorica: davvero non lo so. I fornetti vengono acquistati per un uso di 99 anni (sapevo così, ma evidentemente - se ne bastano 40 per l'estumulazione - non è così). Dopo di che?
  • Individuato ed espulso
    esponente di spicco di sodalizio nigeriano

    199 - Ott 12, 2018 - 14:45 Vai al commento »
    Mi congratulo con tutte le Forze dell'Ordine della nostra città e, in particolare oggi, con il reparto di Polizia dell'Ufficio Immigrazione, capitanato dal Vice Questore Maurizio Marcucci. Un impegno silenzioso ma costante. Appartato ma tenace. E sempre più spesso implacabile. Avanti tutta!
  • «Soffitti della casetta marci,
    i miei genitori terremotati 2 volte»

    200 - Ott 4, 2018 - 0:03 Vai al commento »
    Non potremmo mandare la giunta regionale a vivere e abitare nel nostro entroterra terremotato, e dare le loro case ai terremotati? Sistemeremmo così gli uni e gli altri.
  • La Regione perde… le stalle

    201 - Ott 3, 2018 - 23:58 Vai al commento »
    Manca poco, tranquilli: un anno e poco più. E dopo... fine dei casini (con la c maiuscola o minuscola): tutti a casa!
  • Senza stalle a due anni dal sisma:
    «Siamo sfiniti e la Regione non firma,
    terzo inverno all’aperto per 120 animali»

    202 - Ott 2, 2018 - 2:00 Vai al commento »
    Non vedo l'ora che arrivi il 2020 per dimostrare a questi poveri nostri allevatori tutta la mia solidarietà, mediante il voto contrario a quanti ci stanno pesantemente sgovernando in Regione.
  • Dalle cisterne romane alle Due Fonti,
    tour alla scoperta delle vie d’acqua (Foto)

    203 - Ott 2, 2018 - 17:00 Vai al commento »
    Che grande onore poter essere amico di Silvano Iommi. Una miniera di saperi, uniti ad una inesausta amorosa curiosità per la sua Macerata. Che è anche la nostra e, grazie a persone come lui, ogni giorno di più.
  • Il vescovo di Fabriano-Matelica
    è il nuovo segretario Cei
    «Accetto con stupore e gratitudine»

    204 - Set 29, 2018 - 2:56 Vai al commento »
    Vivissime congratulazioni ad un pastore saggio, semplice, gentile e attento. Il Papa ha fatto centro.
  • “Cambiare” significa due cose:
    migliorare ma anche peggiorare

    205 - Set 25, 2018 - 15:48 Vai al commento »
    Caro Giancarlo, il prossimo giro - meglio o peggio che ci tocchi - dovremo cambiare per forza, perché il mandato decennale di Romano Carancini volge al termine.
  • Il 27enne ferito da Traini:
    «Non sono uno spacciatore,
    dormo ai Giardini e chiedo l’elemosina»

    206 - Set 20, 2018 - 2:16 Vai al commento »
    Ho ospitato per circa un decennio ragazzi stranieri neodiciottenni, che finivano i percorsi presso le onlus. I primi li avevo conosciuti lavorando come educatore presso una di queste, gli altri sono arrivati strada facendo. Alcuni li ho mandati via in quattro e quattr'otto perché non avevano intenzione di comportarsi bene. Altri sono stati e sono ancora per me come figli, anche adesso che hanno preso la loro strada, si sono sposati, hanno figli, lavorano, pagano le tasse, e - per primi - si inc...ano con gli stranieri che, invece, hanno preso l'Italia per il paese dei balocchi. I miei figlioli hanno ragione: le prime vere vittime del lassismo nei riguardi degli stranieri che delinquono sono gli stranieri onesti. Mi associo ai miei ragazzi: inattaccabilmente antirazzista, chiedo che vengano rimpatriati senza troppe premure quanti colti sul fatto a stuprare, rubare, rapinare, spacciare, etc.
  • I luoghi delle fonti
    e lavatoi nel nuovo millennio

    207 - Set 20, 2018 - 2:18 Vai al commento »
    Fantastica tesi di laurea! Da pubblicare prima possibile.
  • E nuova luce fu
    per il Monumento ai caduti
    «Poi toccherà allo Sferisterio»

    208 - Set 16, 2018 - 11:50 Vai al commento »
    tante strade da tappare, tante erbacce da sradicare, tanti servizi da migliorare. Ma questo, con l'illuminazione del Monumento che c'entra? A me piace e molto!
  • Bentornato teatro Vaccaj
    Saverio Marconi e Rita Pavone
    riaccendono le luci

    209 - Set 11, 2018 - 19:21 Vai al commento »
    ... ma non mi toccare Rita Pavone, la "donna bonsai" (come lei stessa ama definirsi): vera icona dell'Italia del boom, con il suo timing indefettibile e una voce ancora strepitosa.
  • Una città che galleggia sull’acqua:
    pomeriggio alla scoperta delle fonti
    (FOTO)

    210 - Set 10, 2018 - 10:07 Vai al commento »
    Anche io mi associo alle con-gratulazioni nei riguardi dell'amico Silvano Iommi, la cui eccellente qualità di ricercatore, unita ad un amore insopprimibile (per nostra fortuna) per la nostra città e la nostra terra, da anni producono frutti di cultura "incarnata" (come giustamente sottolinea Garufi). Una cultura che "di-verte" (ossia che apre lo sguardo sulla realtà modificandone taluni convincimenti, ma anche alimentando in maniera pro-positiva la curiosità e il gusto di conoscere). E una cultura che non deve inventarsi àmbiti, contenuti, stranezze, per esistere: una cultura che può realmente guardare e far guardare avanti, proprio perché poggia sulle radici forti del passato. Grazie, Silvano.
  • Le polemiche su RisorgiMarche?
    Un’occasione persa per tacere

    211 - Ago 13, 2018 - 1:26 Vai al commento »
    L'ho detto e scritto che "realtà batte il sogno" (Betocchi): come si può scrivere sana satira, a fronte di battute come quelle riportate in questo articolo? Ma davvero qualche pazzo ritiene possibile che Neri, con la carriera smagliante che sta facendo, si voglia suicidare artisticamente mettendosi in politica e candidandosi governatore delle Marche? Fidatevi di me che lo conosco bene: Neri è quello che appare. Uno capace ancora di sognare e, subito dopo, di lavorare perché il sogno si avveri. Con "Risorgimarche" c'è riuscito. Questo dà fastidio? Amen.
  • Cinque ragazzi nei guai per spaccio,
    22 segnalati come assuntori
    e oltre un etto di droga sequestrata

    212 - Ago 5, 2018 - 23:20 Vai al commento »
    27 su 20000 pare un risultato fantastico, nonostante per i miei gusti il top sarebbe zero su 20000.
  • Giro di hashish e cocaina,
    scarcerati i tre arrestati

    213 - Giu 28, 2018 - 8:29 Vai al commento »
    congratulazioni vivissime al Gip (scherzo, ovviamente).
  • Piano sosta, stroncatura di Marchiori
    «Costi aumentati e nessun beneficio:
    un fallimento totale»

    214 - Giu 28, 2018 - 8:22 Vai al commento »
    concreto e ineccepibile. praticamente impossibile stigmatizzare un simile intervento con la sola arma dell'ideologia.
  • LO STRAPPO
    Unimc rinuncia all’ex Upim:
    «Ostilità politica, un cammino minato»

    215 - Giu 27, 2018 - 23:48 Vai al commento »
    In molti mi chiedono, da mesi, come mai non scrivo più i miei corsivi al limite del surreale. Io generalmente rispondo usando un noto titolo di poesia di Carlo Betocchi: "Realtà vince il sogno". Sì, mi sento esautorato anche nella più stralunata delle fantasie: oggi, con questa pagina sconcertante, una volta di più.
  • Sarnano in lutto,
    è morto Giuseppe Frolloni

    216 - Giu 25, 2018 - 0:35 Vai al commento »
    Sono vicino al caro Riccardo, figlio del Sig. Giuseppe e amico prezioso, con tutto l'affetto possibile.
  • Antonietta e Celsina,
    le ultime “suore maestre”
    vanno in pensione

    217 - Giu 8, 2018 - 8:24 Vai al commento »
    Sono un ex-allievo di Suor Fede. Legatissimo alla umile ma tenace vocazione all'educazione delle Giuseppine di Macerata. In un certo senso è un peccato che finisca una tradizione antichissima e specchiata, ma può essere un altrettanto importante servizio quello di educare gli educatori con l'esperienza di una vita. Un ricordo affettuosissimo e grato a tutte le suore giuseppine, nel segno - per quel che mi riguarda - della "mia" indimenticabile Suor Fede.
  • Ultimo appuntamento con il Barattolo

    218 - Giu 8, 2018 - 8:19 Vai al commento »
    "Il Barattolo" è un'iniziativa antica e solida, che anima le vie e le piazze del centro di Macerata, ogni seconda domenica del mese durante tutte le invernate, da settembre fino a giugno. La tenuta negli anni e la specializzazione di alcuni settori dovrebbero spingere l'Amministrazione ad aiutare concretamente gli organizzatori per favorire un potenziamento e un'integrazione con appuntamenti mensili di cultura e spettacolo. La "mancata" capitale della cultura può, tuttavia, valorizzare gli spunti che già ha vivi in sé: i quali, se ben sostenuti e incentivati, possono rivelare sorprese inaspettate in ogni direzione di crescita e promozione. Io qualche idea la avrei...
  • Politica culturale, i 5 stelle:
    «Ogni minimo evento
    dipinto come il successo del secolo»

    219 - Mag 15, 2018 - 18:58 Vai al commento »
    ...
    220 - Mag 15, 2018 - 18:56 Vai al commento »
    ne so qualcosa sulla mia pelle...
  • L’accoglienza divide il Consiglio,
    doppia bocciatura per l’opposizione

    221 - Mag 9, 2018 - 9:21 Vai al commento »
    Vorrei rispondere a Paolo Manzi, rovesciando la sua giusta asserzione in un'altra egualmente giusta: "L'accoglienza non va contrapposta a sicurezza e legalità". E l'esame di coscienza dovrebbe continuare.
  • Pozzo dell’orrore,
    comparazione del dna sui resti
    per capire se è Cameyi

    222 - Mag 9, 2018 - 9:24 Vai al commento »
    Quando si dice nomen omen... Un medico legale che si chiama Tagliabracci...
  • Carancini vs Mussolini: «Sceneggiata voluta,
    Macerata ancora strumentalizzata»

    223 - Apr 28, 2018 - 10:17 Vai al commento »
    Con la serenità che cerco di impormi, a me pare che a chiedere scusa (e molto seriamente) debbano essere due soggetti: l'Antifa e i giornalisti che hanno (speriamo involontariamente) travolto Stefania Monteverde e le sue dichiarazioni sul 25 aprile. La richiesta di scuse istituzionali al Sindaco da parte della Mussolini nasce da quell'errata e fuorviante interpretazione: tanto che a me pare che siano stati i suoi colleghi locali di partito a strumentalizzare lei, se non le hanno spiegato come stavano realmente le cose (lei vede gli articoli sul fantoccio, legge che un assessore del Comune ha approvato la cosa, è inevitabile che approdi a Macerata piena di indignazione). Quanto all'Antifa, che dai suoi comunicati ancora non si rende conto di avere scritto per Macerata una pagina becera, direi che chiedere scuse è quasi inutile. Sarebbe più opportuno che andassero a studiare la Costituzione repubblicana e l'antifascismo (quello vero): forse, se non sono totalmente obnubilati da un'ideologia forsennata, solo così capirebbero.
  • Mussolini a Macerata, l’Anpi:
    «Ringrazi i partigiani
    se ha diritto di parola»

    224 - Apr 28, 2018 - 9:59 Vai al commento »
    Condivido parola per parola il comunicato dell'ANPI.
  • Bastonate al fantoccio del duce,
    Carancini: «Messa in scena ignobile»

    225 - Apr 26, 2018 - 19:11 Vai al commento »
    Una messinscena orrenda e ingiustificabile. Il tentativo maldestro di ridurre a burletta Piazzale Loreto ha reso il tutto anche volgare e inqualificabile. Si chieda ascia all'antifascismo. Quello vero.
    226 - Apr 26, 2018 - 19:01 Vai al commento »
    una pagina orrenda, di una volgarità inarrivabile. una messinscena tetra e abbietta, per la quale si fa fatica a trovare le parole.
  • Sigillo dell’università
    al cardinale Mamberti

    227 - Apr 24, 2018 - 19:35 Vai al commento »
    Sono molto dispiaciuto di non poter essere andato a sentire la Lectio Magistralis del Card. Mamberti. Pur lieto dell'ottima riuscita dell'evento, mi dolgo di aver perso questo appuntamento prezioso e interessantissimo, di grande attualità, oltre che di spiccata valenza storica. I miei complimenti al Prof. Rivetti, al Prof. Calzolaio e al Magnifico Rettore.
  • Pamela, «non cerchiamo capri espiatori:
    chiederemo il rinvio a giudizio
    su elementi di prova convincenti»

    228 - Apr 24, 2018 - 19:41 Vai al commento »
    Caro Franco Pavoni, avevo molto apprezzato la discrezione con cui la redazione di CM ha preferito parlare di dichiarazioni raccapriccianti senza entrare nello specifico. D'altra parte, oggi apparivano anche sui quotidiani locali; ne parlavano con orrore alcuni amici al bar. Di fronte a tanta leggerezza ("tre palmi di cotenna sul cuore", avrebbe detto qualche nostro vecchio) nel liquidare una vita umana con simile scempio, penso all'abbrutimento morale in cui vivono queste persone: frutto della droga che spacciavano agli altri (e che forse assumevano anche in prima persona)? Una china progressivamente sempre più bassa e orrida in cui sono spariti pian piano tutti i freni inibitori propri della natura umana (prima che civile e culturale)? Sono sotto choc: inebetito e sconvolto per tanto cinismo. E penso, contemporaneamente, a come si può ridurre una persona.
    229 - Apr 24, 2018 - 19:22 Vai al commento »
    Vorrei esprimere il mio plauso totale al Procuratore della Repubblica, al nuovo Questore e, naturalmente, alle Forze dell'Ordine, per tutto quanto stanno facendo per il bene della nostra città.
  • Pozzo dell’orrore,
    uno dei corpi è di un bambino

    230 - Mar 31, 2018 - 21:38 Vai al commento »
    Ma che siamo diventati? Uff...
  • Non risponde al telefono,
    59enne trovato morto in casa

    231 - Mar 4, 2018 - 22:19 Vai al commento »
    Le mie più sentite condoglianze al fratello Roberto. Ti sono vicino con tutto il cuore.
  • Nuova sede per la Questura di Macerata,
    Gentiloni arriva per la firma del protocollo

    232 - Feb 20, 2018 - 23:58 Vai al commento »
    Carica istituzionale (super partes) in campagna elettorale (di parte): anfibologia al potere.
  • Macerata, ora si vada oltre le ideologie

    233 - Feb 20, 2018 - 0:07 Vai al commento »
    per colpa di quasi tutti, Matteo. Non di tutti.
  • “Macerata è libera” ma i clandestini
    «diventano schiavi della criminalità»

    234 - Feb 19, 2018 - 13:37 Vai al commento »
    In effetti, nella foto presa dall'alto, il corteo non sembra così numeroso come dichiarato sulla stampa. Anzi, non è che non sembra: non lo è proprio!
  • Costituzione e Inno d’Italia
    al Monumento dei Caduti
    «per ripartire come comunità» (foto)

    235 - Feb 18, 2018 - 16:07 Vai al commento »
    A me non dispiace affatto vederla responsabilizzarsi, uscire dalle case, cominciare a farlo se non altro. Mi auguro piuttosto che a questi slanci corrispondano azioni altrettanto responsabili (mediante il coinvolgimento di tutti), aperte (al di là degli steccati ideologici), solidali (con tutti gli ultimi: dai terremotati agli stranieri onesti, dai pensionati che non arrivano a fine mese ai disabili, etc.). Che questo sia un giorno memoriale di un nuovo inizio.
  • “Macerata Estroversa all’improvviso”,
    «il video costa 5200 euro»

    236 - Feb 19, 2018 - 13:30 Vai al commento »
    @ Marina Santucci Vuoi farci capire che, dunque, non è nemmeno un filmato totalmente originale?
  • Uno vittima, l’altro presunto carnefice:
    compagni di stanza in via dei Velini

    237 - Feb 13, 2018 - 23:42 Vai al commento »
    E' questa, la notizia vera. Quella che deve stemperare gli odi di bandiera e ricominciare a chiamare le cose coi loro nomi. Come tra noi italiani ci sono tante ottime persone e tante altre impunite e recidive (dai più alti ai più bassi livelli della società), così tra gli stranieri. Vanno isolati e puniti i reati, sia che li compia un italiano sia che li compia uno straniero. E vanno tutelate le persone perbene, sia che siano bianche nere verdi o blu. Una società aperta e civile non può essere razzista, ma nemmeno lassista.
  • Giovedì arrestato per spaccio,
    oggi di nuovo in manette

    238 - Feb 13, 2018 - 11:44 Vai al commento »
    Dite al giudice di portarselo a casa sua, se proprio non vuole accogliere la richiesta del pm.
  • Caro corteo, perché non manifestare
    anche contro droga, schiavismo e illegalità?

    239 - Feb 13, 2018 - 17:55 Vai al commento »
    Allora si cambi la legge.
    240 - Feb 13, 2018 - 16:39 Vai al commento »
    Caro Marco Ribechi, il tuo è un grido: lucido e innamorato, schietto e disperato, innocente e inconfutabile. Tutto vero, quello che scrivi. Tutto condivisibile. Un grido che non ha nomi e cognomi da sputtanare, ma nemmeno spettri ideologici da risuscitare vanamente. Ha un nemico, sì: che è un modus vivendi che si va radicando sempre di più, ma con i suoi retrogusti orrendi che finalmente (purtroppo in questa maniera, ma finalmente) sono esondati. Ora bisogna evitare a tutti i costi che certa maceratesità in grado di ingoiare e digerire tutto (come quei serpenti nei documentari, che riescono a ingurgitare un vitello intero e a ripartire come niente fosse) metta le toppe al vestitino della città dove "non succede mai niente" e rimuova quello che è successo. Una città che vuole davvero essere emblema della cultura (ossia della vita che quella cultura, quelle culture, genera e fa brillare) dovrà rielaborare i propri drammi cambiando rotta in molte cose. Non si tratta di snaturarsi, ma di prendere atto che non siamo in un'oasi felice e indisturbabile; attuando tutte le misure necessarie perché questi malcostumi e questi lassismi 1) comincino con l'inquinare la rettitudine dei cittadini onesti, quale che ne sia il colore della pelle e l'etnia; 2) finiscano per travolgere tutte le regole della convivenza. Visto che il momento più duro è capitato qui, da qui deve partire la risposta forte e chiara. Perché la libertà non può essere mai libertinaggio; né il manicheismo la spiegazione di tutti i mali. Grazie per quello che hai scritto.
  • Delitto di Pamela, tra le 12 e le 19
    si è consumato l’orrore
    Il taxista tornò per aprire i trolley

    241 - Feb 11, 2018 - 22:44 Vai al commento »
    Come già scritto in uno dei commenti di questi giorni (non ricordo più dove l'ho scritto), avevo ragione a riporre piena fiducia nel procuratore Giorgio, che anche stavolta è arrivato molto presto alla verità. Lui e l'Arma dei Carabinieri sono il nostro primo capitolo della rinascita.
  • Gli interrogativi del vescovo Marconi:
    «E ora? Noi restiamo a raccogliere i cocci»

    242 - Feb 11, 2018 - 20:42 Vai al commento »
    @ Franco Pavoni Non credo abbia necessità di avvocati difensori, il nostro Vescovo. Tuttavia vorrei chiederti: chi ti dice che non sia informato sulle condizioni dell'Africa e che non faccia già quanto in suo potere per difendere le ragazzine dai lupi (sempre che poi questo ruolo spetti a lui e non alle istituzioni...)? Inoltre, non trattandosi del pellegrinaggio Macerata-Loreto, si trasforma in una codineria pretestuosa quella della citazione di bestemmie o parolacce; anche i laici e gli agnostici, poi, hanno stigmatizzato il pessimo ritornello sulle foibe. Appare allora ovvio che è andato tutto liscio perché non ci sono stati scontri. Perché - in controtendenza nazionale - Macerata ha dimostrato, grazie ad un'organizzazione perfetta, di essere davvero una città pacifica. @ Carla Torquati Pamela non è l'unica vittima di questa tragedia. Lo sono anche i sei ragazzi feriti senza motivo, e solo per grazia divina (o pessima mira) fuori pericolo. Più in generale, poi, lo sono anche tutte le persone oneste; spettatrici impreparate di una serie di orrori senza precedenti. Quella dei mercanti del tempio fu una faccenda eminentemente religiosa; qui il problema è di tutt'altra natura (almeno questo...)! Però certo: siamo chiamati tutti, stavolta, a uscire dal nostro storico limbo beato (o beota?).
    243 - Feb 10, 2018 - 22:56 Vai al commento »
    ecco: io sto con lui.
  • Orrore a Macerata, giorno chiave:
    sentite diverse persone
    Stretta su almeno altri 2 nigeriani

    244 - Feb 10, 2018 - 10:31 Vai al commento »
    Vorrei esprimere la mia piena fiducia nella Procura della Repubblica di Macerata, che in tante altre occasioni ha dimostrato solerzia e precisione nella soluzione di casi che altrove sarebbero probabilmente rimasti irrisolti per decenni.
  • Lasciate in pace Macerata

    245 - Feb 11, 2018 - 2:28 Vai al commento »
    Caro Paolo Margione, mi colpiva quello che hai scritto a proposito degli stranieri accolti e poi abbandonati a sé stessi. Converrai con me che non è colpa loro, mi auguro. Mi chiedo piuttosto che significhi "accoglienza": significa un posto letto, un cibo caldo e qualche svago? Un po' poco: accoglienza dovrebbe significare ricreare un clima di famiglia, stabilire un contatto vero, profondo, con le persone. Ho esperienza personale, in questo, da almeno una decina d'anni (intendiamoci: senza rimborsi statali o finanziamenti che siano; rappresenta piuttosto un tempo della mia vita, di occasioni e situazioni che si sono date e a cui non mi sono sottratto - e ho fatto bene, credo). Forse non è questa la sede adatta per parlarne, ma tante volte ho pensato che finché stavano a casa mia non correvano il rischio di finire in mani sbagliate: e quando hanno trovato un lavoro e si sono fatti una famiglia, sono andati a vivere per conto loro; ormai sono uomini, hanno la loro maturità e - pensa che meraviglia! - si sentono felici di essere quasi italiani, deprecando con ogni fastidio il lassismo nei confronti degli stranieri che delinquono, perché - dicono - "ne facciamo le spese anche noi che non c'entriamo niente e ci siamo sempre comportati bene!". Direi anzi che sono i primi a lamentarsi di questo atteggiamento tutto italiano, per molti aspetti anche inspiegabile. Che fa del male anzitutto a loro. Oltre a sedurre al male quelli che stanno con un piede di qua e con uno di là. Capisco che l'esperienza che è capitata a me non si possa pretendere, perché o nasce spontanea dentro di sé oppure non è possibile praticarla. Specialmente gratis. Però penso che sia l'unica strada percorribile, giorno per giorno, per agganciare e coinvolgere questi ragazzi (in massima parte sono giovanissimi) prima che lo faccia chi ha intenzione di servirsene per fare il male.
    246 - Feb 10, 2018 - 22:50 Vai al commento »
    Caro Matteo, hai fatto un'analisi perfetta e compiuta di tutto il quadro. I tuoi colleghi, nemmeno per cinismo (o non tutti), non sono in grado di calarsi nelle realtà: semplicemente le ingoiano e snaturano a loro piacimento, per il raggiungimento dei loro fini. Che sono - nel più limpido dei casi - aumentare l'audience o i lettori della propria testata. Quante volte ci siamo lamentati della completa indifferenza nei nostri riguardi, non è così? Bene: è ancora così. Solo che, per nostra disgrazia, questo giro è toccato a noi (come l'anno scorso ai fermani). Finirà presto: al prossimo colpo torneremo felici nel nostro limbo beato e il circo si sposterà tutto in blocco da un'altra parte. Macerata? Dove sta, vicino a Roma? Certo, noi dobbiamo essere sapienti e tenaci nel non riprecipitare nel limbo anche i problemi che sono venuti alla luce. Quelli che dicevi tu, in primis. Hai fatto un'analisi perfetta e compiuta, direttò. Sono fiero di te.
  • Tensione nel cuore di Macerata,
    blitz dei centri sociali (i video)

    247 - Feb 6, 2018 - 19:40 Vai al commento »
    Lo sfascismo non è migliore del fascismo.
  • “Macerata resti accogliente”

    248 - Feb 5, 2018 - 14:50 Vai al commento »
    mi spiace, ma con gli slogan non si aiuta la città a guarire. se c'è da abbassare i toni, c'è da abbassarli da tutte le parti. condannando l'orrenda mattanza di sabato mattina insieme all'oeribile mattanza riservata alla povera Pamela.
  • Diverse sparatorie in città

    249 - Feb 3, 2018 - 11:48 Vai al commento »
    Siamo ridotti alla stregua di Gioia Tauro. Altro che terra delle armonie e capitale della cultura!
  • Delitto di Pamela,
    critica l’associazione Penelope:
    «Il nigeriano doveva essere espulso»

    250 - Feb 3, 2018 - 11:35 Vai al commento »
    Speriamo soprattutto che, oltre alla pena esemplare del colpevole (o dei colpevoli), venga solertemente applicata la legge a proposito delle espulsioni dei non aventi diritto, specialmente se già incriminati per altri reati.
  • Omicidio di Pamela,
    sit in della comunità nigeriana
    per condannare ogni forma di violenza

    251 - Feb 3, 2018 - 3:19 Vai al commento »
    Cari signori, concordo e condivido: chi commette reati o ha il soggiorno scaduto (e non rinnovabile, nel caso in questione, in quanto è pendente una denuncia per spaccio) deve essere spedito fuori dai confini nazionali (perché ci bastano i nostri...). Credo tuttavia che, per onestà intellettuale, non si possa e non si debba dimenticare che il testimone chiave di questa orribile vicenda è un camerunense. E che significa questa cosa? Che presumibilmente il motore primo di quest'orrore è la droga: ricordate il caso del ragazzo seviziato e ucciso a Roma l'anno scorso (da due italiani, peraltro)? Allora, direi di non confondere - e nel nostro interesse di cittadini come di ospiti onesti - i due piani: un conto è la follia e la delinquenza, tutt'altro conto l'appartenenza geografica o razziale. Mentre tutti ci auguriamo che si faccia giustizia, vi invito però a non abbassare l'attenzione sulla piaga dell'alcolismo e delle droghe: sempre più diffuse in città e in provincia, soprattutto tra i giovanissimi.
    252 - Feb 2, 2018 - 13:01 Vai al commento »
    Ci sarò. Questa tragedia fa male a tutti e rischia di gettare un'ombra sui tanti nigeriani per bene che vivono qui da decenni, molto dei quali conosco personalmente da quando facevo le scuole superiori. Ci sarò, contro la violenza di qualunque tipo e in difesa della delle persone oneste, quale che ne sia il colore della pelle.
  • Anche l’orrore di un omicidio
    è merce da campagna elettorale

    253 - Feb 2, 2018 - 13:03 Vai al commento »
    Cambiano solo i protagonisti del carrozzone nazionale: a Fermo approdò tutto l'establishment di governo, lo scorso anno...
  • Delitto di Pamela:
    nigeriano fermato, al setaccio la casa
    Altro blitz in via dei Velini

    254 - Gen 31, 2018 - 23:50 Vai al commento »
    un plauso alle forze dell'ordine per la eccellente tempestività. È l'unica nota positiva in una pagina orrenda e angosciante.
  • Centrodestra: bufera su Ceroni
    depennato da Berlusconi

    255 - Gen 30, 2018 - 12:47 Vai al commento »
    chi la fa l'aspetti.
  • Torna “Il Barattolo”
    nel segno del vintage

    256 - Gen 11, 2018 - 20:51 Vai al commento »
    brava Manuela Tombedi, insostituibile organizzatrice del Barattolo. la tenacia, la costanza e l'intelligenza ti hanno premiato. ormai il Barattolo è un'istituzione.
  • Masterchef, Simone tra i 20 concorrenti

    257 - Dic 30, 2017 - 9:55 Vai al commento »
    Bravo!
  • Al setaccio i Giardini Diaz,
    blitz della polizia (foto)

    258 - Dic 13, 2017 - 0:14 Vai al commento »
    Grazie di cuore al Questore e alla Polizia. Restituite i Giardini alle famiglie e agli anziani. Alle persone oneste. Alla gente che eravamo e vorremmo essere ancora.
  • Sisma: i fondi Ue? La Regione ci ricasca
    Oltre 4 milioni in spot, fiere e mostre
    Ma i Sibillini restano nell’ombra

    259 - Dic 8, 2017 - 9:16 Vai al commento »
    qualcuno l'avrà votato, Ceriscioli. mi raccomando, lo si voti pure la prossima volta. soprattutto pensando a quant'è bella Jesi...
  • Malore improvviso,
    morto il veterinario Corrado Giustozzi

    260 - Nov 7, 2017 - 20:38 Vai al commento »
    Ma che sta succedendo, in questo autunno?? Sono sconcertato. Corrado era - come stanno dicendo tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerlo - un eccellente professionista e una persona meravigliosa, oltre che un caro amico sin dai tempi delle sue scuole superiori. E' un altro colpo, un altro fulmine a ciel sereno che mi lascia senza parole. Spero che l'ottima memoria che lascia sappia almeno in parte lenire il dolore e lo sconcerto di tutta la sua famiglia, a cui porgo le più sentite condoglianze.
  • Caro Paolo, il post-terremoto
    è soltanto un grande bluff

    261 - Ott 30, 2017 - 20:24 Vai al commento »
    Ti stringo la mano, Carlo. Una fortissima lettera aperta.
  • Scatto a luci rosse,
    coppia fa sesso
    in Galleria del commercio

    262 - Ott 28, 2017 - 12:54 Vai al commento »
    Poi, credo di aver svelato il mistero della grata. Probabilmente era un modo di lei per segnalare quanto era... grata, appunto.
    263 - Ott 28, 2017 - 12:30 Vai al commento »
    Lì hanno creato un vialetto cimiteriale, tra marmi bianchi e sempreverdi (di plastica); mancano solo le lapidi con le foto. Quindi, facendo una battuta, parrebbe "una botta di vita". Più che altro, invece, mi viene da chiedermi come mai nel centro storico pieno di gente che passeggia e che si rallegra della ZTL, nessuno se ne sia accorto.
  • Spaccio in piazza Garibaldi,
    trovati oltre tre etti di droga
    Venti persone controllate

    264 - Ott 28, 2017 - 12:45 Vai al commento »
    Quanto mi fa male, vedere i Giardini ridotti così. A prescindere dal rinnovamento (targato giunta Maulo) che riuscì a renderli anonimi (come sempre, gli interventi di miglioria a Macerata riescono a peggiorare l'esistente...), erano comunque rimasti una risorsa importante per bambini e famiglie. Vai un po' ad accostartici, adesso... Però pretenderei che non si facesse di ogni erba un fascio; stranieri integrati, sani, onesti, ce ne sono a volontà. Questi che si comportano così riescono solamente a inquinare il buon vivere maceratese e sporcare il nome degli stranieri per bene. Quindi, nell'interesse degli uni e degli altri, auspicherei che le male piante venissero rispedite al proprio Paese. Senza se e senza ma.
  • Dramma in piazza Mazzini:
    39enne muore in libreria

    265 - Ott 22, 2017 - 20:53 Vai al commento »
    il mio buon amico Danni, che negli anni del dottorato alloggiava da me, come il comune amico Andrea Ponso, che l'aveva convito di a venire qui. sono sconvolto. È un dispiacere incredibile.
  • Addio a Paola Miliozzi:
    in prima linea per il centro storico

    266 - Ott 20, 2017 - 15:21 Vai al commento »
    E' con sorpresa e dispiacere che apprendo la notizia della scomparsa dell'amica Paola Miliozzi. Da un po' di tempo non la incontravo più in centro (noi che ci abitiamo ci si conosce tutti) e cominciano a preoccuparmi. purtroppo avevo, senza saperlo, ragione. condoglianze alla famiglia.
  • Stroncata banda dello spaccio:
    11mila cessioni in centro

    267 - Ott 12, 2017 - 18:38 Vai al commento »
    Dimenticavo: questi "furbacchioni" rimandateli a casa loro.
    268 - Ott 12, 2017 - 18:37 Vai al commento »
    Sono notizie che riscaldano il cuore, per cui le mie congratulazioni a Polizia, Squadra Mobile e Procura della Repubblica sono immense. Mi auguro solamente che, agli arresti non faccia seguito la consueta scarcerazione facile. Che vanificherebbe l'impegno e la qualità dell'operazione, aumentando la frustrazione di chi - sia nelle istituzioni sia nella propria vita quotidiana di formatore, di genitore, o anche di semplice cittadino - lotta contro questa piaga terrificante delle droghe.
  • Gradimento sindaci,
    Carancini piace di più:
    è il 28esimo in Italia con Pizzarotti

    269 - Set 28, 2017 - 13:27 Vai al commento »
    Anche il Sindaco di Fermo Calcinaro ha riscosso ampio successo: solo che Calcinaro è al 5° posto in Italia...
  • Addio a Riccardo (Dick) Giglio,
    prof di inglese ed ex segretario Psi

    270 - Set 25, 2017 - 20:00 Vai al commento »
    Un grande dispiacere. Condoglianze a Freddy e a tutta la famiglia.
  • Ex Upim, Adornato gela il sindaco:
    “Poca considerazione per Unimc,
    le piscine non c’entrano niente”

    271 - Set 20, 2017 - 19:17 Vai al commento »
    Sono imbarazzato per la piega che sta prendendo questa vicenda. Una città che si candida a capitale della cultura non può trattare in questa maniera la propria Università.
  • Tolentino Jazz vince la sfida

    272 - Set 19, 2017 - 14:54 Vai al commento »
    Felicissimo per il successo della Manifestazione e, in particolare, per quello dell'ensemble a guida di Stefano Conforti. Sapiente anche l'omaggio all'arte dell'indimenticabile Magdalo Mussio.
  • Addio all’architetto Luigi Cristini,
    sognava una viabilità veloce
    per la Valle del Potenza

    273 - Set 18, 2017 - 21:18 Vai al commento »
    Condoglianze al caro amico Luca.
  • Alla guida di un’auto rubata:
    frontale con la Volante della polizia
    Arrestato un 20enne

    274 - Set 6, 2017 - 8:17 Vai al commento »
    Se il proprietario non si decideva a rottamare la Panda, ci ha pensato qualcun altro.
  • Si spara in camera da letto:
    muore un’insegnante di 52 anni

    275 - Set 1, 2017 - 0:01 Vai al commento »
    abbiamo fatto il liceo nella stessa scuola. una delle ragazze più belle e sorridenti, sempre gentile e alla mano. che dispiacere! condoglianze alla famiglia
  • Stroncata da un malore,
    muore a 56 anni

    276 - Ago 29, 2017 - 18:07 Vai al commento »
    Condoglianze all'amico Giorgio.
  • Scossa magnitudo 3.3 a Caldarola

    277 - Ago 25, 2017 - 17:16 Vai al commento »
    @ Luca Santandrea Le scosse non sono mai terminate, il cratere è ancora attivo e a pieno ritmo, sebbene con scosse di entità inferiore. La sua, spacciata per sperimentazione, è una scoperta dell'acqua calda. Non carina, mi permetta, in questa sede.
  • Mucca sbranata dai lupi
    alle pendici del San Vicino

    278 - Ago 17, 2017 - 16:03 Vai al commento »
    @ Mattiacci La montagna è casa loro, ma la stalla dell'agricoltore no. @ Fioriti dispiaciuto per l'orsa, ma anche per la mucca. O la povera mucca non ha diritto di cittadinanza?
  • Cin cin d’addio per Micheli:
    “Lascio un bambino di sei anni
    che ora può andare a scuola da solo”

    279 - Ago 14, 2017 - 8:19 Vai al commento »
    Caro Francesco, io non ti ringrazio: 1) perché rimani e dunque ci si continua a vedere come prima e più di prima; 2) perché avanzo una cena da te da qualche mese; 3) perché ringraziarti quando te ne vai (anche se per fortuna non te ne vai) accende il sospetto che uno ti stia proprio ringraziando perché te ne vai; 4) perché non ho finito di spiegarti per quale motivo Mina è più pucciniana che verdiana. Quindi? Quand'è che andiamo a cena?
  • Temporali in arrivo,
    scendono le temperature:
    a Macerata massima di 26 gradi

    280 - Ago 12, 2017 - 4:18 Vai al commento »
    Spirimo che non se risolve co' le solite du gocce, sennò la finale adè pegghjo de prima...
  • Viaggio accaldato
    in attesa della pioggia

    281 - Ago 12, 2017 - 10:42 Vai al commento »
    Se ne andò la nuvolaia senza un goccio di piovasco. Te pareva? Tutta gaia ritornò - sopra il falasco - quella luce familiare che ci infuoca dal mattino. Giusto un poco - almeno pare, questa volta - più freschino...
  • Caldo record,
    la provincia è “over 40” :
    niente tregua fino a lunedì

    282 - Ago 6, 2017 - 2:08 Vai al commento »
    Oh, nonostante le sudate micidiali... fossi calato un etto! :-(
  • Aldo e Julia,
    un matrimonio fuori dal Comune (foto)

    283 - Lug 31, 2017 - 21:39 Vai al commento »
    Lui il ristoratore più bello di Macerata, e ok. Ma vogliamo mettere la grazia, lo splendore, il sorriso, gli occhioni, della più bella fermana di Macerata?
  • Sferisterio, un direttore musical-artistico
    da cercare in giro per il mondo

    284 - Lug 21, 2017 - 3:26 Vai al commento »
    Cara Maria Stefania, il problema dell'Orchestra maceratese non è di certo un peccato di Francesco Micheli: direi anzi che è anzitutto un problema strutturale, essendo il Golfo Mistico dello Sferisterio troppo piccolo (e stretto; e lungo!) rispetto a quanto richiederebbe un ensemble melodrammatico. Passi per opere del repertorio settecentesco, ma con Verdi, Puccini, non ti dico Wagner, la nostra orchestra assurge piuttosto al ruolo di griffe; sebbene, col fatto di essere l'Orchestra filarmonico-marchigiana, si avvantaggia del fatto di suonare anche nei mesi invernali e non solamente in occasione della nostra Stagione lirica, il che le dona armonia, osmosi tra le varie sezioni, proprio come avviene in una squadra di calcio, dove la prossimità sistematica produce quei buoni frutti che si ottengono quando l'amalgama è finalmente rodato. In passato non era così: la nostra Orchestra dello Sferisterio si ritrovava solamente in occasione dell'opera estiva, con tutti i limiti che si possono immaginare. Certo, un'orchestra dell'Arena Sferisterio sarebbe un tassello d'indubbio onore. Oltre a rappresentare un'occasione stabile di lavoro per tanti giovani musicisti tragicamente a spasso. Un'orchestra stabile, inoltre, potrebbe attirare anche un direttore stabile. Non esclusivo - quanto alla messa in scena delle opere -, ma certamente incisivo e definente. Non cadrei nella trappola del grande nome: punterei piuttosto alla qualità. E anche tra i direttori, tra i giovani o più o meno giovani, ce ne sono di eccellenti. Non necessariamente conosciutissimi. Talvolta originari proprio delle nostre zone (potrei fare anche qualche nome). Un'orchestra dello Sferisterio (con il suo proprio direttore) potrebbe certamente facilitare la cernita dei cantanti: senza dimenticare, però, che spesso s'ha da fare i conti con le congiunture economiche e noi non siamo né la Scala, né Caracalla, né l'Arena di Verona. Quanto a Francesco Micheli, ho avuto già modo di difenderne l'operato. E' vero, non è un musicologo in senso stretto, ma ha conferito alla nostra arena quello slancio oltre le sue stesse pareti di cui lo Sferisterio aveva drammaticamente bisogno. Non un corpo estraneo alla città, ma il suo cuore pulsante intorno a cui sviluppare tanti altri discorsi. Tutti egualmente di importante qualità.
  • Un mare di alghe sulla spiaggia:
    bagnanti in rivolta

    285 - Lug 19, 2017 - 22:18 Vai al commento »
    gli urlatori urlassero mai per l'evasione fiscale!
    286 - Lug 19, 2017 - 22:15 Vai al commento »
    da quando la buonanima di Funari ha inaugurato l'urlo libero, l'italiano medio ha sempre un valido motivo per alzare la voce. Tranne quando sarebbe giusto: tipo contro l'evasione fiscale.
  • Marijuana, 23enne denunciato

    287 - Lug 12, 2017 - 16:40 Vai al commento »
    Non c'è una volante che lo fa volare a casa sua?
  • Perde il controllo dell’auto
    e vola tra gli ombrelloni

    288 - Lug 6, 2017 - 9:01 Vai al commento »
    Livello bassino dei commenti, in effetti. A parte la battuta (riuscitissima) sulla Fiat Marea, per il resto è un profluvio (inutile) di Soloni. L'unica cosa positiva della vicenda è che non ci fossero persone a prendere il sole...
  • Cimitero inagibile, lettera al sindaco:
    “Vorremmo sapere quando riaprirà”

    289 - Lug 4, 2017 - 0:03 Vai al commento »
    Direi che, nonostante l'importanza di provvedere ai nostri defunti, prima viene l'assoluta preminenza degli sfollati. Piuttosto metterei al cimitero una serie di belle telecamere perché, nonostante la celeste corrispondenza di amorosi sensi, c'è gente che pratica lo sport di fregare i fiori dalle tombe altrui. Altro che colonne che cadono a pezzi... qui va a pezzi la civiltà!
  • Dalle finestre di Silvia:
    per la prima volta
    visite alla casa dell’amata di Leopardi

    290 - Giu 29, 2017 - 17:55 Vai al commento »
    Sulla scia dell'ultimo bellissimo film con protagonista Massimo Girotti, "La finestra di fronte", ecco aprirsi questa opportunità di vivere nello sguardo di Teresa e scorgere da dietro il verone dell'ostello di fronte la sagoma di Giacomo. In questa semplice occasione, si prova un brivido che rende concreta e quotidiana la vita di uno dei più grandi poeti di tutti i tempi: ogni volta che si scende dall'Olimpo e si atterra dentro la vita di tutti i giorni - sia pure di qualche secolo fa - si compie, a me pare, un miracolo.
  • Luci della ribalta (segreta)

    291 - Lug 6, 2017 - 9:04 Vai al commento »
    Un po'? ..........
  • La tempesta sul mare

    292 - Giu 26, 2017 - 0:31 Vai al commento »
    quattro gocce... e domani più afa di ieri...
  • Sisma, ufficio per la ricostruzione:
    incarico alla mamma di Lodolini
    Grillini sul piede di guerra

    293 - Giu 24, 2017 - 2:32 Vai al commento »
    Non capisco dove stia la novità. Non fanno sempre così?
  • E’ morto Stefano Rodotà,
    una laurea honoris causa a Unimc

    294 - Giu 24, 2017 - 2:38 Vai al commento »
    L'Italia perde una voce importante, uno studioso eccellente, ma soprattutto un simbolo di vera resistenza in un tempo difficilissimo come il nostro. Mi dispiace davvero tanto.
  • Ballottaggio, colpo di scena:
    Ghio si allea con Corvatta
    “Garantito rinnovamento della Giunta”

    295 - Giu 20, 2017 - 20:03 Vai al commento »
    Avevo seguito un po' a latere la campagna elettorale civitanovese, registrando con favore l'eloquio elegante del candidato Ghio. Una delusione scoprire che parlava così bene, e nella pratica invece è "corso ai ripari", con buona pace di quella bella libertà di pensiero. Peccato.
  • Carte false per il permesso di soggiorno:
    19 denunciati

    296 - Giu 19, 2017 - 17:09 Vai al commento »
    @ Laura Giorgi, ti risulta che qui siamo in Australia?
  • Un caffè da Pierino dopo 6 mesi:
    “Quando sono tornato
    è scesa una lacrima”

    297 - Giu 18, 2017 - 19:55 Vai al commento »
    Grande Pierino, tornato in forma smagliante come quando ci siamo conosciuti tanti tanti anni fa. Che grande allegria rivederti finalmente al posto di comando e di combattimento! Ben tornato, elegantissimo gentilissimo simpaticissimo nostro barman!
  • I cinghiali l’attaccano,
    in salvo su un palo

    298 - Giu 14, 2017 - 9:22 Vai al commento »
    in Lombardia, in un comune dove vive un mio amico, hanno proibito l'uso dei prodotti contro le zanzare, perché pare che anche le zanzare siano specie da proteggere. Questo è il parossismo della nostra epoca: manca totalmente il buon senso. Si passa da un eccesso a un altro. E nel dubbio se difendere la specie umana o quella animale, pare non esserci risposta più semplice: quella animale, Watson!
  • Cartechini doppia gli avversari:
    “Ora guardiamo al futuro” (video)

    299 - Giu 12, 2017 - 11:49 Vai al commento »
    Congratulazioni vivissime. Anche a Nelia Calvigioni, ovviamente.
  • Comunali, bassa affluenza nel Maceratese
    Alle 23 ha votato il 59,09%

    300 - Giu 11, 2017 - 22:19 Vai al commento »
    Così tanti?? Che tenacia, la nostra gente...
  • A Loreto la marea dei fedeli:
    “Non molliamo, non crolliamo”
    (FOTO/VIDEO)

    301 - Giu 13, 2017 - 10:17 Vai al commento »
    I tolleranti... Per loro uno è libero di adeguarsi alle loro convinzioni, oppure tacere. I tolleranti sono i più intolleranti che io conosca.
  • Musicultura, finale in diretta su Rai Uno:
    “Grande opportunità per la città”
    Sul palco anche Vecchioni, Giorgia e Ron

    302 - Giu 10, 2017 - 16:50 Vai al commento »
    Programma ricco ed avvincente. Ottima messa a segno sia per la diretta su Rai1, sia per la collaborazione con "liberilibri".
  • Marcorè nel mirino degli animalisti:
    “RisorgiMarche? A rischio aree protette”

    303 - Giu 11, 2017 - 22:35 Vai al commento »
    Se li avesse organizzati nei palazzetti dei capoluoghi di provincia, molti avrebbero gridato all'inutilità degli appuntamenti in zone lontane dall'entroterra ferito. Ma nessun problema, signore e signori: anche nell'entroterra ferito non vanno bene le location! Potrebbero allora mettere i cantanti sopra un dirigibile collegato in videoconferenza col cratere, ma forse si spaventerebbero le cinciallegre o chi per loro... Una domanda, sig. Baldini (e mi associo alla velata ironia di Massimo Giorgi): l'altopiano di Montelago, con la sua torbiera e le rarissime specie faunistiche e floristiche studiate da esperti di tutto il mondo, va a rischio solo con RisorgiMarche o anche con il festival di musica celtica che ivi si svolge da anni?
  • Prof morto in strada, la collega:
    “Persona vera e autentica
    Molto amato dagli studenti”

    304 - Giu 10, 2017 - 9:22 Vai al commento »
    Un carissimo amico, con cui era sempre bello fermarsi a scambiare due parole. Sandro non aveva filtri, era pulito, innocente e intero. Un grande intellettuale e un uomo rigoroso e appassionato. Ricordo le sue rubriche controcorrente a Radio Nuova, la sua ironia delicata ma puntuale, la sua semplicità. La vita, coi suoi colpi di scena, non riesce a farmi abituare all'idea che uno se ne può andare in punta di piedi e senza preavviso alcuno. E invece è così, è la verità. E Sandro, se potesse dircelo, oggi ce lo ribadirebbe, con un sorriso e una risata. Voglio pensarlo proprio così: come se davvero me lo stesse sottolineando. Senza enfasi, senza retoriche, con quella sua indimenticabile umanità.
  • Malore in strada,
    muore insegnante 57enne

    305 - Giu 9, 2017 - 14:59 Vai al commento »
    Un fulmine a ciel sereno. La città perde una persona di grande rigore e spessore umano e culturale. Le mie più sentite condoglianze alla mamma e al fratello.
  • Ombre sulla luce di via Manzoni:
    “E’ buio con i lampioni accesi”

    306 - Giu 8, 2017 - 11:47 Vai al commento »
    Non ho capito: spendiamo più di 8 milioni di euro adesso per risparmiare 460000 euro l'anno? Alla lunga ci saranno benefici, ma quanti anni servono ad ammortizzare otto milioni di spesa iniziale? Poi mi chiedo: ma il mantra del primo mandato di questa Giunta non era "non ci sono i soldi"? Da dove sono spuntati tutti questi milioni?
  • Stephen, dalla speranza al dramma:
    “Ragazzo cordiale e solare,
    tanto impegno per trovare un lavoro”

    307 - Giu 6, 2017 - 10:46 Vai al commento »
    Il Sig. Carlo Severini Due solleva un problema serio. Ma trovo questa sede totalmente inopportuna a sciacallesca. Come dire: ha sbagliato tempo e luogo. Invece questa sede è opportuna per sottolineare come il mondo del lavoro - sempre più cinico e disumano - troppo spesso si comporta con immigrati che vorrebbero integrarsi davvero, con ogni migliore prospettiva e intenzione. E così, da una parte subiamo leggi che tutelano i peggiori e dall'altra rendiamo la vita impossibile ai migliori. Tutto da rifare.
  • Sedia vola nel cortile dell’asilo:
    “Poteva essere una tragedia”
    Il preside sposta i bimbi

    308 - Giu 6, 2017 - 17:19 Vai al commento »
    Sig.ra Chiara Castellani, a che titolo parla di "razzismo" a proposito della sede dell'Arci? Non capisco.
  • Attentato a Londra, il racconto:
    “Sono scampato per un soffio”

    309 - Giu 4, 2017 - 22:06 Vai al commento »
    Un'altra pagina di orrore e di sconquasso generale. Di cui - va detto anche questo - fanno le spese anche gli immigrati onesti. Questa gentaglia ammazza a casaccio, con una frenesia e un'esaltazione che hanno del satanico, altro che religione! L'esatto opposto.
  • Raffica di furti: espulso, torna in Italia
    Arrestato clandestino di 32 anni

    310 - Giu 4, 2017 - 22:07 Vai al commento »
    Buttate la chiave.
  • Sfollati via dal Natural village,
    “Un terremoto nell’animo”
    Ricostruzione? Si spera in 20 anni

    311 - Giu 7, 2017 - 19:28 Vai al commento »
    "Che vuoi, Catullo? meglio morire. Scrofola Nonio è magistrato, Vatinio giura il falso per un consolato. Che vuoi, Catullo? meglio morire." (Catullo)
  • La cocaina ha ucciso Olindo Pinciaroli
    e rovinato Valerio Andreucci

    312 - Giu 3, 2017 - 2:02 Vai al commento »
    Sono totalmente dalla tua parte, Peppe. Ma del resto lo sai già.
  • Silenzio, siete a Porto Recanati
    Pac critica l’ordinanza sui decibel:
    “Turismo stile casa di riposo”

    313 - Giu 2, 2017 - 3:19 Vai al commento »
    Sono decisioni prese non con il buon senso ma ideologicamente. Col buon senso si cerca di armonizzare le diverse posizioni; con l'ideologia ogni realtà deve piegarsi.
  • Ospedali salvi a Recanati e Tolentino:
    “Chiesto al ministero di mantenere
    i punti di primo intervento”

    314 - Mag 30, 2017 - 16:59 Vai al commento »
    Per una volta l'hanno fatta giusta.
  • Marcorè lancia “RisorgiMarche”,
    ci sono Fabi e De Gregori

    315 - Mag 25, 2017 - 1:51 Vai al commento »
    :-)
  • Crocifisso danneggiato,
    scoperti i vandali

    316 - Mag 24, 2017 - 13:27 Vai al commento »
    Per cortesia, evitiamo di metterli in gattabuia (cioè di doverli pure mantenere): ci vuole una punizione esemplare. Paghino l'opera di restauro del crocifisso di tasca loro, lavorando gratis per tutto il tempo necessario a raggiungere la cifra necessaria secondo gli stipendi medi di noi italiani. Del resto, se lo studio ha prodotto questo capolavoro di intelletti, un po' di sana vanga non potrà che migliorarli.
  • Il sindaco di Visso condanna il sistema:
    “Presi in giro da Renzi e da tutto il Pd,
    andremo a dormire sotto la Regione”

    317 - Mag 17, 2017 - 16:11 Vai al commento »
    Ve ne sete 'ccorti? Mejo tardi che mai! Cerchéte de non scordàvvene la prossima orda che votéte.
  • “Renzi senza vergogna”:
    per la sinistra marchigiana
    sul terremoto la misura è colma

    318 - Mag 16, 2017 - 19:08 Vai al commento »
    Finalmente una sinistra che sta dalla parte del popolo. Speriamo che duri.
  • Sisma, Pd chiede soldi
    per aziende pesaresi
    “Un insulto al sud delle Marche”

    319 - Mag 15, 2017 - 0:18 Vai al commento »
    Squallidissima pagina: hanno escluso Fermo dal cratere (forse perché amministrata da una lista civica?) e propongono un finanziamento alle imprese del Nord delle Marche? Il peggio è che non se ne vergognano nemmeno. E qualcuno ancora li vota...
  • Aperitivi europei,
    oltre 40mila presenze:
    “Noi siamo contenti”

    320 - Mag 15, 2017 - 0:30 Vai al commento »
    Bravissima Federica. Ha fatto il centro con questa iniziativa, pluripremiata dal pubblico che ha animato il centro storico. Trovo giustissimo poi mettere mano, dalla prossima edizione, al discorso musicale: ogni Paese, infatti, dev'essere rappresentato in tutte le sue sfaccettature; e la musica, indubbiamente, è una di quelle portanti, insieme al cibo e agli allestimenti dei locali.
  • L’Europa è qui:
    Macerata fa il pieno
    FOTO

    321 - Mag 13, 2017 - 13:20 Vai al commento »
    Nelle foto manca all'appello la Germania della Taverna, che invece offriva un succulento e squisito piatto (apprezzato peraltro da moltissimi).
  • Piazza della Libertà,
    restyling da 1,5 milioni
    Carancini: “Abbiate fiducia e pazienza”

    322 - Mag 12, 2017 - 4:00 Vai al commento »
    Credo che, nonostante aggiustamenti (di cui dirò in seguito), l'indirizzo scelto dalla Giunta sia opportuno e necessario. Penso che nessuno abbia realmente desiderio di un centro storico infestato dai tubi di scappamento e oltraggiato in ogni scorcio dalle carrozzerie delle auto. Spero - mi si passi la battuta - che la riqualificazione degli arredi non venga realizzata utilizzando il plexyglass, come avvenuto per l'orologio dei tempi (un'occasione sciupata a cui, prima o poi, sarà obbligatorio porre riparo: nella scelta dei colori del - finto - marmo, nell'abolizione delle gugliette - totalmente inesistenti nel resto della piazza -, nella resa turchese e non blu notte del quadrante, nell'eliminazione dell'orrenda intonacatura arancione e recupero del faccia vista, etc.). Anche sul tema della sosta, il grido che sale dai residenti credo vada in qualche maniera onorato: se i posti diminuiscono (mentre ne aumenta il costo del permesso e non si razionalizza il numero dei permessi concessi in relazione ai reali posti disponibili), bisognerebbe porre riparo in maniera energica, anche per agevolare la richiesta di fiducia avanzata dal Sindaco. Altrimenti, ad ogni "aperitivo europeo", "notte dell'opera", cantiere, etc., la sensazione di malessere rischia di debordare. E in questo non c'è malafede alcuna, o attitudine al lamento sempre e comunque: si tratta di un disagio reale. A cui va posto rimedio con la stessa sollecitudine posta alla volontà di miglioria dell'insieme. Anche il costo per carico/scarico delle merci appare esagerato, specie considerando che chi ha deciso di scommettere commercialmente sul centro (sebbene non mi pare auspicabile la presenza di soli esercizi di ristorazione...) ha già dimostrato la propria fiducia e dunque merita anch'egli l'attenzione dovuta. Pedonalizzi completamente il centro storico, Sig. Sindaco. Senza le valvoline di sfogo dei 3 euro per la sosta veloce che, alla fine, costituiranno il "rimedio" alla "legge", vanificandone i giusti presupposti. A solo ulteriore scapito di chi in centro vive e intende continuare a vivere. Organizzi piuttosto un valido sistema di bus navetta, insieme all'apertura h24 degli ascensori a servizio dei parcheggi in struttura: e semplifichi, oltre che nelle tariffe, la sosta per i residenti. Conceda un permesso soltanto per ogni nucleo familiare e assicuri la reale corrispondenza tra posti disponibili e permessi concessi. Vedrà che la diffidenza sparirà molto più agevolmente. Per il bene di Macerata intera.
  • Centro pedonale,
    ok definitivo dal Consiglio:
    Carancini supera l’ultimo scoglio

    323 - Mag 10, 2017 - 14:56 Vai al commento »
    Caro Ivano Tacconi, se il sindaco accosta i disagi della movida agli studenti universitari non sbaglia di molto. Certo, in mezzo ci sono senz'altro anche giovani che non studiano all'università, ma la maggior parte m'è dato ritenere che invece appartenga proprio a quel mondo. Con profitto accademico? Glielo auguro. Ovviamente se, contemporaneamente a quello, vengono a mancare l'educazione e il rispetto per la città e i cittadini che li ospitano, il loro "esamificio" si riduce a un vano esercizio dialettico, di cui però non mi interessa punto. Mentre del rispetto delle regole del vivere comune sì, che mi interessa. Non può essere un'azione contro la frequenza universitaria dei corsi e la domiciliazione in città (che reca profitti e non si discute), quella che impedisce con ogni mezzo il sistematico fastidio e dileggio delle case, dei monumenti, e delle vite altrui.
  • Errani “ripara” San Filippo Neri
    “Camerino nel nuovo decreto”

    324 - Mag 10, 2017 - 14:36 Vai al commento »
    San Filippo sì... e il Duomo no?? Che stranezza...
  • Malore in autostrada,
    muore l’imprenditore Andrea Mancini

    325 - Apr 29, 2017 - 0:42 Vai al commento »
    Condoglianze alla famiglia.
  • Per la sosta in centro
    c’è posto in Consiglio:
    presentate mozione e interrogazione

    326 - Apr 29, 2017 - 0:59 Vai al commento »
    Una domanda ai consiglieri d'opposizione: non siete riusciti manco stavolta a presentare un'interrogazione unica?
  • Fanno pipì in strada, multati:
    rischiano di pagare 10mila euro

    327 - Apr 28, 2017 - 15:28 Vai al commento »
    Ora io invece mi domando: passi il ragazzo, ma la ragazza come cacchio ci ha pensato a fare la pipì in un vicolo che posso anche immaginare quale sia? E poi, siccome non penso fosse notte fonda, con tutti i bar che ci sono in centro (e tutti aperti), possibile che abbiano avuto l'urgenza di espletare lungo in vicolo? Mi rallegro tuttavia per - finalmente - l'azione di contrasto attuata dalle Forze dell'Ordine. Se anche ai Vigili Urbani, sempre zelantissimi nei riguardi di noi residenti, volesse pungere la vaghezza di sanzionare le auto dei movidanti parcheggiate in doppia-tripla-quadrupla fila e tra un po' anche in verticale, saremmo grati.
  • La terra torna a tremare,
    serie di scosse nella notte

    328 - Apr 28, 2017 - 15:32 Vai al commento »
    Piena solidarietà alla Sig.ra Antonia Faustini. Quelle mappe sismiche, tuttavia, sono dell'INGV. Non sono tutte così.
  • Movida, residenti sul piede di guerra:
    “Non vogliamo essere
    i finanziatori del Park Sì”

    329 - Apr 27, 2017 - 17:02 Vai al commento »
    La Sagretti ha ragione. E infatti, negli anni, uno degli sport prediletti dalle giunte che si sono susseguite è stato quello di sterminare progressivamente i residenti stanziali del centro storico. Quanti esercizi commerciali sarebbero potuti sopravvivere, e quanti riaprire, se si fossero intraprese politiche concrete per il ripopolamento del centro: anche la microdelinquenza sarebbe stata scoraggiata. Invece siamo ridotti a quello che abbiamo sotto gli occhi: un centro ristorativo a cielo aperto tra le mura storiche, tale da farci invocare il cambio di nome alla nostra città. Chiamiamola MANGERATA e facciamola finita.
  • In migliaia per Favij,
    Val di Chienti invaso dai fan
    (foto/video)

    330 - Apr 27, 2017 - 17:17 Vai al commento »
    Uno spettacolo imbarazzante, avvilente, depressivo. Ci sono piovuto vicino per accompagnare il figliolo di una coppia di amici. Il quale ha 14 anni (e passi). Ma gli adulti? Qualcuno ha anche comprato la racchetta autografata da un bambino che ne aveva due. Ragazzi, ma ci stiamo con la testa? Questo non canta, non scrive, non suona, non dipinge, non balla. Questo gioca coi videogiochi e li commenta: punto. E risulta che ha tre milioni di followers. Ora, se questa è la situazione (ed è questa), ammainiamo la bandiera. La decenza se ne è già andata.
  • Mithun, i nuovi misteri
    e l’ipotesi dell’appuntamento al buio
    La mamma: “Chiediamo la verità”

    331 - Mag 10, 2018 - 19:44 Vai al commento »
    piena solidarietà alla famiglia che chiede di visionare le risultanze degli esami autoptici e informatici. Avanti tutta, Federico Valori.
  • Così la ricostruzione non decollerà mai,
    cercasi oppositori duri e Spuri

    332 - Feb 21, 2017 - 4:30 Vai al commento »
    Vorrei anche chiedere per quale motivo, in tutti i paesi del cratere, tutti i cittadini hanno diritto a prestazioni sanitarie e medicine gratis, tranne che a Macerata. Qui sono esenti solo gli sfollati (scelta opportuna, ma allora perché negli altri paesi del cratere possono giovarsene tutti?) e la pubblica amministrazione, che così può andare in deroga al Patto di Stabilità. O perlomeno così mi hanno detto alcuni addetti ai lavori.
  • Il denaro domina dovunque
    ma nelle Marche un po’ meno

    333 - Feb 21, 2017 - 4:10 Vai al commento »
    Caro Giancarlo, non è detto che sia un bene, tanta riservatezza. A me, più spesso, pare un ulteriore spallata individualista nei riguardi della collettività. Fossi sindaco della città, pretenderei che chi, lavorando qui da noi, ha guadagnato molto, reinvestisse in contributi sostanziosi a vantaggio di opere sociali parte dei suoi cospicui introiti. E così tutti vedremmo quanta filantropia alberga nel cuore di codesti umilissimi e riservatissimi milionari.
  • Addio ad Alfio Canesin

    334 - Feb 21, 2017 - 4:41 Vai al commento »
    Ciao, carissimo amico! Indimenticabili il tuo sorriso e la tua bonomia. E io conto di appoggiarmici nei momenti duri che avrò, come uno dei migliori incoraggiamenti a guardare avanti con semplicità e serenità, come hai sempre fatto tu.
  • Park Centro storico nel mirino:
    “Sosta più cara in corso Cavour
    e smog in aumento”

    335 - Gen 9, 2017 - 0:15 Vai al commento »
    Se si tratta di un incentivo per l'utilizzo del parcheggio, è un incentivo sacrosanto: le macchine parcheggiate in Corso Cavour sono agghiaccianti.
  • Terremoto: prima, durante e dopo

    336 - Dic 20, 2016 - 17:17 Vai al commento »
    Esiste una mappa che indica che tipo di terreni ci sono in città (se è terra di riporto, com'è il fondo, etc.)?
  • Carpi, Damiani, e Rondoni
    in finale al premio “Sibilla Aleramo”

    337 - Dic 8, 2016 - 1:00 Vai al commento »
    Mi auguro che alla meritoria prima nuova edizione del Premio "Sibilla Aleramo" si voglia ricordare l'indimenticato amico e poeta Antonio Santori, che primo ideò il Premio "Sibilla Aleramo", accompagnandone le edizioni di cui fu direttore artistico con pregevoli convegni. Ricordo quelle edizioni del Premio: vi parteciparono poeti, scrittori e critici del calibro di Franco Loi, Alda Merini, Dacia Maraini, Laura Pariani, Enis Batur, Alberto Cappi, Massimo Raffaeli, lo stesso Claudio Damiani che è finalista anche quest'anno, etc. Auguro all'amico Umberto Piersanti i migliori riscontri nel ricominciare a tessere il prezioso filo che lega Sibilla Aleramo a Civitanova Marche, certo che non potrà che confermarsi un'iniziativa di richiamo, di qualità e di successo.
  • Macerata post sisma, Carancini:
    “In arrivo sgomberi per 174 persone”

    338 - Dic 6, 2016 - 19:06 Vai al commento »
    Quanto alla diffusa preoccupazione che "dopo Renzi il diluvio", mi riesce difficile credere che politici tanto esperti possano credere alla favoletta che raccontano: specie in Italia, Paese dove dalla proclamazione della Repubblica un governo vale l'altro, fatta eccezione per i ruoli ricoperti volta volta da questo o da quel politico, in un'ottica stabilissima di rotazione di scuola democristiana (quarant'anni di potere inscalfibile a fronte di non so più quanti governi e apparentemente differenti maggioranze: un quesito più arduo del numero dei fagioli nella boccia del programma della Carrà). Scenario più plausibile? Dovendo prepararsi alle elezioni anticipate, non ci sarà nessun premier così folle da rimangiarsi gli impegni nei riguardi dei terremotati. Certo, non c'è più il "do ut des" del referendum (rivelatasi strategia fallimentare quando non addirittura odiosa): ma le elezioni vuole vincerle chiunque. Momento d'oro, dunque: sia per farsi adottare online (crowfounding), sia per battere cassa presso le Istituzioni.
  • La ricostruzione dopo Renzi
    Ceriscioli: “Incognita non da poco,
    il governo ha preso tanti impegni”

    339 - Dic 7, 2016 - 10:34 Vai al commento »
    Caldeggio la lettura dell'odierno editoriale di Marco Travaglio. Anche qualora di convincimenti totalmente opposti, fa luce esemplarmente su questa barzelletta del "dopo di me il diluvio" (risibile, quando non volgare e offensiva per l'intelligenza altrui).
  • Anche i maceratesi dicono NO

    340 - Dic 5, 2016 - 16:08 Vai al commento »
    La trasferta finale a Macerata gli ha detto male. Dove è passato (peraltro a spese nostre) ha fatto come Attila: è riuscito ad alienarsi anche quelli che titubavano e che forse, nel segreto dell'urna, un sì se lo sarebbero lasciati strappare. Ma ha insistito troppo, Renzi: troppe trasferte, troppa tv, troppa sicumera e troppa sicurezza (apparente). Un altro colpo di grazia gliel'hanno dato tre personaggi non propriamente nuovissimi del panorama politico: Giorgio Napolitano (detto "il giovane"), Pierferdinando Casini (detto "il duro e puro") e Romano Prodi (detto "il nuovo che avanza"). Quasi quasi gli italiani avevano rimosso anche il papà di Maria Etruria Boschi e il (mitico?) De Luca, ma Napolitano Casini e Prodi è davvero troppo. Adesso ci si domanda come si riuscirà ad andare avanti con i grillini, con i salvini e con i rinati berluschini. Per me oggi è più importante essere riuscito a non andare indietro con i Marchionne, i confindustriali tutti, la Merkel, i verdini e gli alfani. Ci si augura che gli italiani, popolo che quando vuole sa incarnare il suo ruolo di popolo, vogliano finalmente ricominciare ad esserci, a riprendere in mano la propria vita e il proprio destino. Evitare la discesa nel limbo e poi all'inferno delegando una classe politica sempre più inetta e improbabile, ma riprendendo in mano le redini e imponendo un cambio reale di rotta. Chiunque sia che governerà le sorti nazionali.
  • Macerata, evacuato palazzo di 6 piani

    341 - Nov 2, 2016 - 2:03 Vai al commento »
    Povera Macerata nostra! Che dolore questo continuo bollettino di guerra!
  • Terremoto: stasera palazzetto chiuso

    342 - Ott 29, 2016 - 15:36 Vai al commento »
    Grazie all'Amministrazione comunale che, nonostante l'assenza di danni rilevanti, ha mostrato una grande sensibilità verso noi cittadini, rendendosi presente col Palazzetto dello Sport e lo Stadio Helvia Recina. Sindaco, permettimi: lancia una campagna senza se e senza ma nella direzione dell'adeguamento e consolidamento di tutti gli edifici pubblici e privati della nostra città!
  • La terra trema ancora:
    scossa 4.1 con epicentro Norcia

    343 - Ott 16, 2016 - 16:55 Vai al commento »
    Sentita distintamente. Per fortuna è stata breve.
  • Viaggio nel cantiere della biblioteca
    Carancini: “Sarà una sorpresa
    che meraviglierà”

    344 - Ott 16, 2016 - 9:32 Vai al commento »
    Pur vivendo in centro, mi era sfuggita questa meritoria opera di ristrutturazione della biblioteca civica. La quale, mi piace sempre ricordarlo, è per statuto e prassi, l'unico istituto culturale gratuito di una città. È dunque, per così dire, il suo cuore pulsante, la sua identità più certa. Fa onore a questa amministrazione avere finalmente messo mano alla sistemazione definitiva di questo nostro gioiello, ricco tra l'altro di una sterminata quantità di cinquecentine.
  • La nuova Provincia ricomincia da ieri,
    Pettinari confermato presidente:
    “Soddisfazione ma non euforia”

    345 - Ago 29, 2016 - 10:33 Vai al commento »
    Congratulazioni, Presidente.
  • San Giuliano senza fuochi e musica,
    cene della solidarietà per i terremotati

    346 - Ago 26, 2016 - 19:35 Vai al commento »
    Sacrosanta decisione. Ne farei buon uso anche in futuro, scegliendo ogni anno una situazione di necessità o disagio per far convergere su di essa una bella raccolta di danari. Sarebbe un modo molto più attinente alla celebrazione di un santo come San Giuliano, ospitaliere.
  • Concato incanta al premio Gargioni
    e Costamagna promette:
    “Una via per il musicista scomparso”

    347 - Ago 23, 2016 - 14:37 Vai al commento »
    Giusta la via per Santori a Civitanova. Bella la via per Gargioni a Civitanova, ma sarebbe opportuno che si muovesse Macerata, visto che Carlo ha vissuto a Macerata tutta la sua infanzia e giovinezza. Fa piacere che Civitanova lo onori, ma dispiace altrettanto che Macerata l'abbia dimenticato.
  • Maceratese-Comune,
    lunedì il prossimo round

    348 - Ago 21, 2016 - 9:30 Vai al commento »
    Mi domando come mai altrettanta solerzia non venga utilizzata nei confronti della ditta che dovrebbe costruire la piscina.
  • Souvenir con Mussolini e Hitler a Visso,
    “fate chiudere quella bancarella fascista”

    349 - Ago 21, 2016 - 9:46 Vai al commento »
    Anche a me dispiace moltissimo che la compagna di Rifondazione abbia paura di quattro carabattole evocanti il duce sulla bancarella di un mercatino. Io non le comprerei mai. E non solo perché colleziono tutt'altro, ma anche perché si tratta di riproduzioni e non di cimeli originali, i quali - non foss'altro che per il valore storico - varrebbero sì dei bei soldini. Del resto, sono tanti quelli che collezionano cimeli napoleonici (e Napoleone non era certamente il fratello di Gesù...) senza che alcuno si stracci le vesti. Dunque, siccome il Fascismo è morto e sepolto (e anche il comunismo, ahimè, non naviga in buone acque, considerate le pluriennali politiche scellerate ai danni dei lavoratori e dei proletari tutti), io non mi preoccuperei della bancarella di un mercatino: totalmente innocua. Non innocui semmai i "ritorni ideali", che di certo però non originano da riproduzioni della testa del duce: semmai da quelle medesime politiche scellerate di cui sopra, dai livelli di corruzione mostruosi, dalla svendita dei propri valori in nome di un non meglio precisato progresso (europeo?), dalla difesa a oltranza delle banche e dell'alta finanza costi quello che costi, e via raccontando (tutti i miei colleghi commentatori hanno imbastito un ampio florilegio di malefatte). Cara compagna di Rifondazione, i busti in plastica del duce non parlano. La realtà dei nostri portafogli a fine mese, invece, sì.
  • Macerata che sarà, bocciatura che fa male
    Carancini: “La Regione dia spiegazioni”

    350 - Ago 13, 2016 - 13:12 Vai al commento »
    Per Macerata è un vulnus ulteriore che la città non merita. Sarei davvero lieto anche io di poter visionare questi progetti, tanto il nostro che gli altri. Stento a credere che un progetto, interamente pensato e firmato da Ferretti e iGuzzini, possa aver subito questa sorte.
  • Musulmani a messa con i cristiani
    per dire no al terrorismo:
    “L’Islam non è quello che si vede in tv”

    351 - Ago 1, 2016 - 8:17 Vai al commento »
    Queste foto, come tutte le altre scattate per le chiese d'Italia, sono emozionanti, bellissime. Leggendo molti commenti diffidenti, vorrei dire ai rispettivi estensori che a noi non compete il processo alle intenzioni: il nostro Dio è il Dio della storia, ossia dei fatti, non delle intenzioni. E' un Dio, cioè, che è entrato nella storia degli uomini e l'ha amata tutta intera, senza pre-giudizi. Altrimenti anche noi cattolici, per onestà intellettuale, dovremmo chiederci: quanti di quelli seduti ieri a Messa sono cattolici nella vita quotidiana, al lavoro, in famiglia, nel rapporto coi soldi, di fronte alla malattia, nel dare a Cesare quel che è di Cesare (= pagare tutte le tasse), etc.? Ma anche a voler preferire una lettura moralista a quella fantastica della Grazia, bisognerà cominciare da noi stessi: e cioè, come dice Gesù, dalla trave che è nei nostri occhi, prima di andare a togliere la pagliuzza dagli occhi altrui. Restando invece ai fatti, io vedo compiersi in questo slancio dei fratelli musulmani qualcosa di miracoloso che al tempo stesso è fragile e merita, oltre che attenzione, ogni premura ed ogni cura: non mi preoccupo se tutti quelli che ieri stavano in Chiesa avevano le migliori intenzioni. Faccio caso al fatto che ci sono venuti. E parto da qui.
  • Disinfestazione in arrivo,
    l’Asur: “finestre chiuse”

    352 - Lug 26, 2016 - 19:56 Vai al commento »
    qual è Largo Belvedere Sanzio?
  • La Balena Bianca e la ‘Lady di Ferro’

    353 - Lug 22, 2016 - 4:24 Vai al commento »
    Bellissimo articolo come sempre. E veritiero il ritratto di Maria Pupa: me la ricordo anche io, nella redazione del Corriere Adriatico, sempre elegante come dovesse andare a un matrimonio. Grazie, Maurizio (e ospiti): mi avete ridonato il profumo di un'Italia che purtroppo non c'è più.
  • Pettinari, viaggio in anteprima
    sulla Civitanova-Foligno:
    “Sogno di generazioni che diventa realtà”

    354 - Lug 13, 2016 - 1:22 Vai al commento »
    Se fosse stato per Ciaffi e gli altri nostri onorevoli storici, morivano i nostri nipoti, prima di vedere compiuta quest'opera. Se poi ha ragione Roberto Piermattei, qui nei commenti, dicendo che dopo la comparsata del premier, la strada verrà richiusa per almeno un altro mese, il caldo mi aumenta e accuso gonfiore in eccesso nelle località che non si dicono. Figuriamoci se penso alla Mattei-La Pieve! Mi astengo. Ne va della mia salute.
  • #MacerataFacile? No #MacerataFolle,
    controcampagna di Marchiori sul ParkSì

    355 - Lug 12, 2016 - 0:37 Vai al commento »
    Il Park Sì non c'entra nulla, col caos attuale. E tifo con tutte le mie forze per il Park No.
    356 - Lug 12, 2016 - 0:36 Vai al commento »
    Servire bene i residenti del centro sarebbe possibile, riducendo i permessi rilasciati ai soli residenti sprovvisti di parcheggio (in numero di una macchina per nucleo familiare). Studenti universitari, impiegati di banca, commercianti, etc. possono salire in centro con le navette o gli ascensori (basta istituire il servizio delle prime e tenere aperti i secondi anche nei festivi). Permesso di transito e sosta brevissima per fornitori. Stop. Gli stessi residenti così serviti avrebbero ciascuno un posto sicuro e non un terno al lotto quotidiano. Per non far mancare il lavoro ai vigili urbani, gli stessi potrebbero cominciare a sbizzarrirsi da subito con la sosta selvaggia in occasione della movida.
  • In centro a piedi, i residenti insorgono:
    “Siamo gli unici a rimetterci”
    VIDEO

    357 - Lug 8, 2016 - 3:23 Vai al commento »
    Alessandro Perri ha ragione da vendere. Bisogna controllare la legge, perché non sono per niente sicuro che l'Amministrazione possa far pagare ai residenti l'accesso con sosta in centro e poi richiedergli altri soldi se si mette sulle strisce blu. Senza considerare poi che manca, nello stesso quartiere centro storico e immediati dintorni, la quota di parcheggi a strisce bianche richiesta dalla legge (hai voglia a concentrare i parcheggi a striscia bianca tutti in periferia: è una beffa, per non dire di peggio). Il Sindaco dice che ogni cittadino non può mai essere sicuro di trovare un posto: ma non tutti i cittadini hanno la residenza in centro, con un permesso che - posto o non posto - devono comunque pagare. Infine un quesito: quando c'è la movida gli avventori continueranno a parcheggiare indisturbati in centro in seconda-terza-quarta-quintupla fila, senza uno straccio di sanzione? Io sono favorevole alla chiusura del centro storico alle auto. Purché i residenti che non hanno garage possano, pagando il permesso di accesso e sosta, avere la sicurezza di un posto loro riservato, finanche nominale, come avviene in tutte le altre città degne di questo nome.
  • Matrimonio nell’Arma,
    il maresciallo Mammarella sposa Monia

    358 - Lug 2, 2016 - 18:00 Vai al commento »
    Congratulazioni vivissime
  • Il Bonnefoy privato nelle lettere:
    “Recanati e Macerata nel mio cuore”

    359 - Lug 3, 2016 - 13:03 Vai al commento »
    Pavoni, non è obbligatorio commentare.
  • Torna indietro trenino

    360 - Lug 3, 2016 - 12:59 Vai al commento »
    Se Claudio Villa fosse vivo, intonerebbe la sua "Binario, triste e solitario". Qui però il binario non c'era. Andrebbe meglio a Roberto Murolo, con la napoletanissima (riveduta e corretta) "Torna, 'sta piazza 'spett'a 'tte"! Sono scomparsi tutti e due, però. Purtroppo. Anzi, tutti e tre. Solo che del terzo non ce ne po' fregà di meno...
  • Maxischermo per Italia – Spagna

    361 - Giu 27, 2016 - 12:16 Vai al commento »
    Facimm 'e 'ccuorna...
  • Un documento certifica
    il “no” a radiologia interventistica

    362 - Giu 27, 2016 - 12:15 Vai al commento »
    Questi dovrebbero essere gli eredi della sinistra, quelli con la sensibilità per le classi meno abbienti e i servizi alla cittadinanza. Votateli e rivotateli, Siore e Siori!
  • Dilaga la droga,
    il procuratore chiederà rinforzi

    363 - Giu 24, 2016 - 10:17 Vai al commento »
    Nell'esprimere grande apprezzamento per lo zelo delle forze dell'Ordine e per la richiesta del Procuratore Giorgio, penso che - al di là degli sforzi abnegati delle istituzioni - serva una grande mobilitazione culturale e popolare per contrastare l'orrenda diffusione delle droghe, specialmente tra i giovanissimi. Ricordando che i popoli, quando trovano in sé la comprensione della propria forza, sono capaci di rovesciare anche il più cruento dei regimi dittatoriali. Quello della diffusione delle droghe è un regime subdolo e odioso, una dittatura violentissima, che mina la società nelle sue forze più nuove. Dovremmo (ma preferisco dire dobbiamo) a tutti i costi unire le forze, sensibilizzarci tutti e attaccare il nemico.
  • Gelati e letteratura,
    apre la nuova Mondadori

    364 - Giu 24, 2016 - 1:30 Vai al commento »
    Domani vado a fare un giro di perlustrazione. Per ora bravi.
  • La spiaggia sul marciapiede,
    i bagnini: “Siamo in ginocchio” (FOTO/VIDEO)

    365 - Giu 22, 2016 - 2:55 Vai al commento »
    Cari bagnini, fate capire al vostro presidente della Regione che per gli ospedali non possiamo evitare che ci smembrino i nostri per potenziare quelli di Ancona e Pesaro, ma al mare andiamo dove ci pare. E da Ancona in su non ci piace. Mareggiate o non mareggiate.
  • Scoperto cimitero dei tir:
    area sequestrata

    366 - Giu 18, 2016 - 9:36 Vai al commento »
    Non deturpa solo l'ambiente: l'eternit è cancerogeno...
  • Marco Guzzini lascia il Venanzetti

    367 - Giu 16, 2016 - 12:15 Vai al commento »
    @ Bommarito La memoria non credo m'inganni, se sollecitato dal tuo opportuno quesito ricordo che Guzzini aveva in gestione il Venanzetti prima di aprire il DiGusto. Adesso finalmente potrà dedicarsi alla sua creatura migliore (che non era certo il Venanzetti, almeno per i miei gusti). Oltretutto non credo si giovi del dono della bilocazione...
  • Cronache allarga i confini:
    nuovo giornale a Fermo

    368 - Giu 10, 2016 - 15:13 Vai al commento »
    Crescerà. E diventerà grande, come il suo omologo maceratese. Avanti tutta, fermani!
  • Giornali in crisi,
    chiude Il Messaggero Marche

    369 - Giu 9, 2016 - 2:14 Vai al commento »
    Un grande dispiacere: anzitutto per gli amici che vi lavorano e che si ritrovano in mezzo a una strada. Poi per la perdita di un'altra testata giornalistica, sintomo vieppiù sinistro nell'Italia malata del nostro tempo.
  • Francia Picena?
    Faccia a faccia Daverio-Carnevale
    ricordando Giovanni Cardarelli

    370 - Giu 6, 2016 - 10:13 Vai al commento »
    Caro Maurizio, mi corre l'obbligo di correggere - nel tuo brillante resoconto - il nome di Don Carnevale, che è Giovanni e non Domenico. Quanto alla vicenda di Aquisgrana in Val di Chienti, probabilmente non tutto tutto quanto afferma la ricerca di Carnevale e sodali può trovare perfetti riscontri (ma è già di per sé significativo che non riesca ad avere detrattori circostanziati), ma credo da sempre che il mio caro ex-professore del Liceo abbia messo le mani su qualcosa di molto attendibile, a fronte anche dei numerosi riscontri architettonici e documentali. Spero di ritrovare nell'agenda il recapito di Daverio, che concesse una bella intervista alla mia rivista "Ciminiera" una decina d'anni fa. Mi farebbe molto piacere recapitargli il volume più completo di Carnevale. Al di là delle battute ad effetto, infatti, sono certo che il suo bel guizzo, la sua curiosità intellettuale, lo spingerebbero quanto meno ad approfondire la cosa.
  • Piscine, “Via al cantiere o vie legali”
    Paci: “Non so perché non partono”

    371 - Giu 6, 2016 - 10:04 Vai al commento »
    Protesto vibrantemente. Ogni satira è stata scavalcata, tranciata e abbattuta dalla lezione della politica amministrativa. Ho perso anche il conto degli ultimatum: temo serva una nuova edizione di "Pronto, Raffaella?" per venirne a capo. Ma forse l'intenzione recondita del Comune è quella di agevolare lo sboccio dell'estate - che ancora stenta - con un bel cicaleccio. Se fossero determinati ad usare convenientemente i nostri soldi dovrebbero inaugurare una servizio di bus navetta in direzione delle piscine che i Comuni circostanti sono riusciti agevolmente a costruire: sarebbe - com'è che la chiamano? - una proficua collaborazione territoriale...
  • Quando con Pertini in Prefettura
    la Stanza del Presidente rimase vuota
    e il caso P2 annullò la visita a Recanati

    372 - Giu 6, 2016 - 10:27 Vai al commento »
    Più che altro, mi pare di riconoscere, alla destra di Pertini nella foto a Tolentino, Oscar Luigi Scalfaro.
  • La spesa per i meno fortunati:
    apre l’Emporio della solidarietà

    373 - Mag 28, 2016 - 19:40 Vai al commento »
    Bravissimi.
  • Paesaggio e identità:
    “Mappatura delle fonti
    e commissione per l’ornato pubblico”

    374 - Mag 28, 2016 - 7:38 Vai al commento »
    Mi auguro (da tempo, in verità) che l'amico Silvano Iommi pubblichi finalmente i frutti preziosi della sua inesausta ricerca. Persone come lui (e come Simonetta Torresi, o GIanfranco Pasquali e pochi ma importanti altri che a Macerata hanno dedicato la propria passione storica) meritano maggiore attenzione, proprio in quell'ottica di "città della Cultura" che giustamente la nostra amministrazione persegue come principale cardine della nostra rinascita civica ed economica.
  • “Crediti non riscossi per 23 milioni”,
    il M5S annuncia esposti
    per danno erariale

    375 - Mag 27, 2016 - 2:44 Vai al commento »
    Grazie, ragazzi. Speriamo che le vostre parole non finiscano nel vuoto.
  • Farmacista scompare da casa,
    ricerche all’Abbadia di Fiastra

    376 - Mag 24, 2016 - 15:44 Vai al commento »
    Ci vorrebbe almeno una foto segnaletica, nel caso qualcuno lo incontrasse casualmente.
  • Mattei-La Pieve, Nencini dice sì:
    la bretella si farà

    377 - Mag 18, 2016 - 17:29 Vai al commento »
    Per scaramanzia, incrocio le dita. Ma ovviamente sono molto contento!
  • Rettore Unimc,
    Adornato è l’unico candidato

    378 - Mag 18, 2016 - 4:50 Vai al commento »
    In attesa del plebiscito (perché potrebbero esserci schede bianche, ma io sono certo che la statura intellettuale ed umana del Prof. Adornato ne farà registrare pochissime o addirittura nessuna), mi congratulo col Magnifico Rettore "in pectore", certo dei grandi benefici che ne deriveranno all'Ateneo e alla città.
  • Filippo Davoli, un poeta claustrofilico

    379 - Mag 15, 2016 - 16:30 Vai al commento »
    Ciao, Paolo! Che piacere! Ma dove sei finito, che non ti ho più incontrato?
  • Dall’Irlanda alla Grecia,
    Macerata si gusta l’Europa

    380 - Mag 12, 2016 - 3:51 Vai al commento »
    Manca Frecandò (do' se magna fino a scoppià)!
  • Ombre sul ParkSì,
    Anna Menghi accusa:
    “C’è un disegno criminoso”

    381 - Mag 10, 2016 - 2:02 Vai al commento »
    e della piscina? Rien va plus?
  • Macerata Racconta l’inganno della droga

    382 - Mag 6, 2016 - 8:40 Vai al commento »
    Caro Peppe, questa sede mi è utile per scusarmi con te se ieri sera sono dovuto fuggire alla chetichella, mentre firmavi una valanga di autografi: l'idraulico e il muratore che sono all'opera dentro casa mia (donde è comprensibile il detto maledicente "pòzzi murì co' li muratù 'ntro 'ccasa!") mi hanno convocato d'urgenza per dirimere una questione. Mi dispiace non averti salutato come avrei desiderato, ma peraltro so di averti lasciato in ottima compagnia: infatti, oltre a tutti i tuoi moltissimi estimatori, qualora tra il pubblico vi fossero anche semplici curiosi, ieri li hai conquistati tutti. Non poteva che essere così. Ti abbraccio.
  • “Porte chiuse all’hospice per mia madre,
    è morta tra mille sofferenze”

    383 - Apr 26, 2016 - 0:06 Vai al commento »
    Ha tutta la mia stima e la mia comprensione, sig. Rocci. Sono certo che sua mamma, ora, avrà già dimenticato gli ultimi tristi suoi giorni, travolta dalla pace meravigliosa del Cielo. Quanto a noi che stiamo ancora qui, mi viene in mente una folgorante battuta da una commedia di Dante Cecchi che, sebbene rivolta all'uomo che si sposa, parafraso per l'occasione: "Quillu che je va mejo, è comme se caschesse jò 'ppe le scale co' le mà in saccoccia!"
  • La lunga storia di “liberilibri”
    e della passione di Canovari

    384 - Apr 17, 2016 - 12:42 Vai al commento »
    Grazie, Maestro. Ma vorrei ricordare che anche tu sei un... maceratese nazionale!
  • Due donne investite ai Cancelli

    385 - Apr 14, 2016 - 1:21 Vai al commento »
    Purtroppo, chi può usare il sottopassaggio non lo usa e chi invece non può usarlo (per le barriere architettoniche) in quel punto rischia la vita ogni volta che attraversa. Proprio per questo motivo tempo fa avevo scritto che quell'inutile semaforo al cimitero potevano e forse dovevano metterlo qui.
  • “Servono aree per cani”,
    a Piediripa parte la petizione

    386 - Apr 13, 2016 - 2:10 Vai al commento »
    A proposito delle aree per cani (necessarissime almeno quanto le altre urgenze), segnalo che il Comune, anziché realizzarne una a Piediripa ha provveduto a smantellare quelle presenti a Macerata città.
  • Il nuovo libro
    di Giovanni Carnevale
    sul “seculum obscurum”

    387 - Apr 6, 2016 - 18:43 Vai al commento »
    Sono da tempo convinto della giustezza dell'analisi del mio caro prof. Don Giovanni Carnevale. Onorato di averlo avuto come professore al liceo, sono alla sua sequela anche in questa battaglia pluridecennale, e non mancherò alla presentazione del nuovo libro.
  • Riforma, 101 dipendenti della Provincia
    rimangono senza contratto

    388 - Apr 2, 2016 - 14:29 Vai al commento »
    Quoto Giuseppe Matteucci con entrambe le mani.
  • Addio a Maurizio Monachesi,
    farmacista e fondatore del coro Sibilla

    389 - Mar 30, 2016 - 19:02 Vai al commento »
    Che malinconia... me lo ricordo benissimo, il caro Maurizio. Insieme al dottore Cappelletti era un'altra maschera discreta ma insostituibile della vita cittadina, come peraltro avete già detto. Chissà se quel bel tempo, fatto di piccole cose e fenomenale ironia, potrà mai tornare! Sarebbe bello.
  • In provincia un furto ogni 15 ore:
    tre mesi tra colpi spettacolari
    e ladri di pasta e salame

    390 - Apr 2, 2016 - 14:31 Vai al commento »
    Direi che è urgentissimo effettuare un bel test psicologico per capire come mai noi cittadini ci sentiamo insicuri...
  • Macerata premiata dai turisti:
    invasione di piazze e musei

    391 - Mar 29, 2016 - 11:46 Vai al commento »
    @ Paolo Pieroni Anzitutto sono state un ottimo antidoto alla depressione. E' sempre bello passeggiare in mezzo ad altre persone. Bello sentire le voci, verificare l'apertura di tutti i bar e ristoranti. Sentirsi insomma in un luogo vivo e non in un museo a cielo aperto senza visitatori.
  • “A San Filippo un’atmosfera
    che trasporta i fedeli”

    392 - Mar 28, 2016 - 17:49 Vai al commento »
    Sarebbe bello poter entrare nella chiesa di San Filippo. Purtroppo il portone poggia su un gradone difficilmente superabile dalle carrozzine. Ho da tanto tempo (praticamente dalla riapertura) più e più volte chiesto la cortesia dell'apposizione di uno scivoletto in volgarissimo legno, rimovibile la sera alla chiusura, ma non c'è stato verso di ottenerlo. Qualcuno paventa che sia troppo brutto, uno scivoletto di legno, rispetto al magnifico interno e alla possanza della lapide sul frontespizio: sarebbe tuttavia molto utile. E caritatevole.
  • Controllo del vicinato, Caccia a Renis:
    “Le ronde? Sono il nostro opposto”

    393 - Mar 28, 2016 - 17:42 Vai al commento »
    Forse, più semplicemente, dal momento che mi risulta che in città c'è stato nei mesi scorsi un tentativo di formazione del "Controllo del vicinato" (marchio originario), Renis - con una associazione apartatitica e apolitica, tant'è che ne fanno parte persone al di sopra e al di là di ogni appartenenza politica e partitica, a cominciare da lui e da Barbara Pojaghi - ha voluto ribadire una volta di più che in città non ce n'è per nessun altro. In realtà non c'era bisogno della sottolineatura: lo sapevamo bene da tempo.
  • In libreria “La luce, a volte”
    di Filippo Davoli

    394 - Mar 25, 2016 - 16:46 Vai al commento »
    Si pole fare: però, caro Pavoni, trovandoci nel Santo Venerdì, evitiamo - considerato il dì - di dedicarci agli unti frittelloni. Tra l'altro, dopo Pasqua è primavera: s'accostan le giornate sopraffine dai vestimenti corti, e le regine sfoggian quello che ponno, fino a sera. Niuna di lor vorrebbe incrementare il peso, in questo scorcio di stagione che prelude al passeggio in riva al mare. Convien piuttosto, caro il mio Pavone, il frittellame a dopo rimandare e contentarsi d'altra libagione!
  • Approvato il bilancio di previsione,
    scintille Pantana-Carancini sugli asili

    395 - Mar 23, 2016 - 4:31 Vai al commento »
    Ma... ancora si parla del polo natatorio??? Non ce posso crede!
  • Mutualità e “non controllo” del vicinato :
    Renis presenta Insieme in sicurezza

    396 - Mar 21, 2016 - 20:12 Vai al commento »
    Mi associo a Gianfranco Cerasi e Domenico Bevilacqua. Il "controllo del vicinato" è tutt'altra faccenda rispetto alle paventate ronde. Nasce, anzi, proprio dall'idea di solidarietà di quartiere che Romeo Renis giustamente ritiene fondante per l'incremento della sicurezza dei cittadini. Quanto alle iniziative che questa associazione propone, credo che fare interviste ai cittadini per cercare di capire i perché di una sensazione di insicurezza sia totalmente inutile, se non a costituire un periodo di stage nei percorsi formativi giornalistici degli studenti che le effettuerranno. Ottima cosa, ma non c'entra un ben amato nulla con i problemi reali, in termini di sicurezza, nella nostra città. La dovremmo buttare in psicologia? Purtroppo qui i problemi sono legati ai furti in aumento nelle abitazioni e nei negozi, ai danneggiamenti notturni delle automobili, alla diffusione crescente della droga: problemi che saranno senz'altro superiori in altre città delle nostre dimensioni, ma che non per questo consigliano di lasciar correre. Se proprio dobbiamo psicologizzare, cioè, bisogna fare i test su chi queste cose le compie, non su chi le subisce. E meno che mai fare i confronti con chi sta peggio: facciamoli piuttosto con chi sta meglio e imitiamo, copiamo, le modalità messe in opera da chi sta meglio. O, nell'imitare gli esempi buoni, miglioriamo l'offerta. Sennò a che serve, quest'associazione?
  • Maceratistan: sono pakistani
    i signori dello spaccio di eroina

    397 - Mar 20, 2016 - 18:43 Vai al commento »
    "Una pronunzia molto severa" che tuttavia è sempre una pronunzia troppo poco severa, considerati i danni provocati da una tale scellerata attività.
  • Fidanzatini del furto:
    lui arrestato, lei denunciata

    398 - Mar 12, 2016 - 12:07 Vai al commento »
    Tutta colpa del proprietario di casa, per più motivi: 1 - perché non ha aiutato i ragazzini a portarsi via qualcosina, se non altro come premio morale per il coraggio di aver varcato la soglia di un'abitazione privata; 2 - perché ha chiamato la Polizia, costringengola a uno spreco inutile di benzina dietro alla Multipla dei ragazzini. Per fortuna che il proprietario non si è difeso: ci sarebbe costato pure per l'istruzione di un'indagine a suo carico. Almeno quella spesa ce la siamo risparmiata. Viva la Repubblica, viva l'Italia.
  • Nasce il premio Carlo Gargioni,
    musicista dei big

    399 - Mar 8, 2016 - 17:31 Vai al commento »
    Brava Civitanova Marche, che soffia il maceratese Carlo Gargioni a Macerata, città capoluogo che - come si sa - è specializzata nell'oblio dei propri artisti scomparsi. Con l'amico Leo Angeletti ne parlavamo proprio un paio di estati fa, di come poter onorare il caro e indimenticabile Carletto Gargioni, splendida persona e ottimo amico. Temevamo (e in cuor nostro sapevamo) che sarebbe andata a finire così. Ma questo nulla toglie a Civitanova Marche, anzi: un plauso ulteriore, per onorare la memoria di questo nostro talentuosissimo pianista e tenerissimo amico, scomparso prematuramente.
  • Richiedenti asilo spacciano:
    allontanati dalla struttura

    400 - Feb 29, 2016 - 11:22 Vai al commento »
    Ci bastano gli spacciatori di casa nostra. Please, reimbarcare con foglio di via ad aeternum verso il Paese d'origine. E a chi - qualche volta è successo, ho letto - si chiede come sia possibile che sia io a dire queste cose, rispondo previamente che una cosa è l'accoglienza, un'altra il buonismo. Gente che si comporta così, fa del male anzitutto agli stranieri che si comportano bene e che hanno davvero bisogno di aiuto. Ergo, una volta di più, "a casa, babies".
  • Baratto amministrativo bocciato,
    l’opposizione attacca compatta:
    “Mancanza di senso civico”

    401 - Feb 24, 2016 - 23:22 Vai al commento »
    I rilievi che solleva l'assessore al bilancio paiono comprensibili. Tuttavia, se altri Comuni lo fanno, avranno anche gli strumenti per regolamentare la cosa. Ergo, peccato sia andata a finire così. Ma si comprende che quanto scrive in commento Giancarlo De Mattia non è peregrino. Una sola cosa mi stupisce, nelle dichiarazioni pentastellate, a cui mi sorge spontaneo replicare: "non li conoscevate?".
  • Addio a Nives Matcovich Pompei
    “Instancabile battagliera dalmata”

    402 - Feb 23, 2016 - 0:29 Vai al commento »
    una simpaticissima indimenticabile corazziera a cavallo. un altro pezzo della Macerata bella che se ne va.
  • Protesta migranti, il Gus:
    “Mentono per andare in appartamento”

    403 - Feb 18, 2016 - 12:15 Vai al commento »
    Conosco come si mangia in quell'albergo e, se davvero i cibi serviti agli stranieri sono gli stessi serviti ai clienti, c'è solo da ingrassare. Tuttavia, mi sento di spezzare una lancia a favore dei ragazzi che tante volte incrocio, quando vado là: sarebbe come se noi, dovendoci trasferire per cause di forza maggiore, fossimo sistemati in aperta campagna senza alcuna possibilità di socializzare o di integrarci in un contesto urbano. Per una prima accoglienza può andare bene, ma deve durare lo stretto necessario ad effettuare le visite mediche, un primo contatto con la lingua italiana, la verifica della provenienza e lo smaltimento delle primissime pratiche burocratiche per quanto concerne i documenti. Non la reputo invece una chance praticabile per una seconda accoglienza: nonostante l'accoglienza familiare degli albergatori, la residenza stabile là diviene più un ghetto che un ponte.
  • Attraversa in viale Don Bosco,
    investito e trascinato 20 metri:
    muore anziano

    404 - Feb 15, 2016 - 2:44 Vai al commento »
    Speriamo almeno che gliela tolgano adesso, la patente.
  • Scacco allo spaccio ai Giardini Diaz,
    trovata droga: tre arresti

    405 - Feb 5, 2016 - 20:04 Vai al commento »
    Mi dicono che ci sono molti campi abbandonati e incolti: l'italiano lo manderei a rieducarsi lì, tra il verde della natura, l'ossigeno dell'aria pulita... e la fedele compagnia di una vanga. Gli stranieri li vedrei più calzanti in qualche miniera o cava di marmo per il tempo necessario a comprarsi il biglietto di rientro a casa loro. Bye bye...
  • Schianto a Civitanova Alta,
    muore un’insegnante

    406 - Gen 19, 2016 - 18:18 Vai al commento »
    Dispiacere per la giovane insegnante. E preoccupazione per le condizioni di Luca Tordini. Che si sa?
  • Il triangolo di Ricina:
    la storia antica sulla via dell’acqua

    407 - Gen 13, 2016 - 15:12 Vai al commento »
    Caro Silvano, una volta di più sento l'urgenza di dare corpo a quel nostro progetto editoriale. Facciamolo! Per quanto avvincente la cadenza periodica dei tuoi interventi, diviene sempre più importante raccogliere tutto questo prezioso materiale in un libro (o più libri).
  • “Mio padre è sparito”,
    sos della figlia di un 60enne

    408 - Gen 7, 2016 - 11:23 Vai al commento »
    Povero disgraziato!, nemmeno una serata in pace al bar con gli amici. Da quando abbiamo i cellulari siamo diventati tutti schiavi del reperimento altrui. Che lagna...
  • Ladri al bar dei Pini armati di scalpello,
    non li ferma nemmeno l’allarme

    409 - Gen 3, 2016 - 12:18 Vai al commento »
    Oramai ce vole solo la corende elettrica: forse se sse pija na bbella scossa ce rinungia...
  • Topless in spiaggia
    in pieno inverno

    410 - Gen 7, 2016 - 11:26 Vai al commento »
    Invece di approfittare delle temperature basse per coprirsi (e dare ad intendere di avere un fisico da favola), ha scoperto le carte. Perdendo la partita.
  • Addio a Marco Massetani,
    “l’architetto guerriero”

    411 - Dic 26, 2015 - 20:15 Vai al commento »
    Il Cielo è più grande del mare! Lì ti puoi sbizzarrire. Un abbraccio, caro Marco.
  • Emanuela Fiorentino,
    doppio ritorno a casa per Natale

    412 - Dic 26, 2015 - 11:20 Vai al commento »
    Un saluto e un abbraccio alla mitica Emanuela, vecchia amica che - per un segreto che mi dovrà pur svelare, una buona volta - a differenza del sottoscritto non è invecchiata: anzi, mi sa che è addirittura migliorata!
  • La favola di “don” Nazzareno
    alla messa di Natale
    “La vita è dura, se vuoi sperare sono con te”

    413 - Dic 25, 2015 - 22:05 Vai al commento »
    ... e Tarcisio Carboni.
  • Sferisterio, Franziska Kurth ai saluti:
    “Ricomincio a Marsiglia”

    414 - Dic 26, 2015 - 11:24 Vai al commento »
    Brava, Franziska. Sei... "una donna con le p. ..e!", te l'appoggio tutta intera!
  • L’idea della Form:
    “Un’unica stagione lirica per le Marche”

    415 - Dic 21, 2015 - 15:43 Vai al commento »
    Un refuso: Jarrett si scrive - appunto - con due "t".
  • Una giornata di festa
    per un anno di Cronache

    416 - Dic 18, 2015 - 0:24 Vai al commento »
    Grandi, ragazzi. Ci si diverte troppo, ogni volta che stiamo insieme! Per me, almeno, è sempre una festa! Grazie davvero di cuore.
  • Macerata fortificata nelle tavole di Gianfranco Pasquali

    417 - Dic 15, 2015 - 13:29 Vai al commento »
    ... e la Porta nostra?? Comunque un grande applauso all'amico Gianfranco, che spero decida presto di pubblicare un libro con anche le riproduzioni di altri certi suoi lavori dedicati alla città, che ho avuto il piacere di ammirare...
  • Quei miei fantastici amici occasionali

    418 - Nov 27, 2015 - 11:18 Vai al commento »
    @Iacobini Parlerei solo di quelli che tengono i soldi per coltello. E così mi annoierei mortalmente. @Ceresani Santo subito non fa per me. Gliel'assicuro.
  • Musulmani maceratesi
    in piazza contro l’Isis

    “Noi, né terroristi, né bastardi”

    419 - Nov 22, 2015 - 17:10 Vai al commento »
    Non sono potuto andare in Piazza Vittorio Veneto, ma stringo idealmente la mano a quanti c'erano, musulmani e non. Nella loro mano, stringo la mano di tanti ragazzi musulmani a cui ho fatto scuola di lingua italiana negli anni, che ricordo tutti con grande affetto. Sono sempre stato certo del fatto che in ognuno di loro mi ha visitato Dio; ce ne sono stati di più seri e di meno seri, di educati e meno educati, di più sensibili e di meno sensibili. Proprio come accade in Italia con gli italiani. Ma mai ho avuto problemi per il fatto che io ero cristiano e loro musulmani. In tante occasioni ci siamo aiutati reciprocamente, e sempre è stata una splendida esperienza di pace e di solidarietà, ognuno con la propria storia e con la propria identità. Mi auguro che il segnale lanciato con la manifestazione di oggi voglia significare, per la nostra città, un'occasione ulteriore di incontro, di dialogo e di fratellanza. Ne abbiamo tutti bisogno.
  • Fontescodella, cantiere ancora fermo
    Paci: “Possiamo solo andare avanti”

    420 - Nov 22, 2015 - 16:13 Vai al commento »
    Dice che possono andare solo avanti? Sicuri? Ne abbiamo viste talmente tante che non mi stupirei se riuscissero pure ad andare indietro!
  • Pistacoppi per diagnosticare il tumore
    Uno studio Usa: “Più abili degli uomini”

    421 - Nov 20, 2015 - 12:45 Vai al commento »
    Evvai! Viva li pistacoppi!
  • Tarcisio Carboni, il vescovo missionario
    delle grandi opere

    422 - Nov 20, 2015 - 12:30 Vai al commento »
    Grazie, Maurizio. Non tanto per la citazione, quanto per il ricordo brillante e attendibile di quest'uomo buono, di questo vescovo santo a cui abbiamo tutti voluto un grande bene e che non dimenticheremo mai. Credo anche tu abbia fortemente ragione quando parli dell'erede naturale. Spero che il Signore - presso cui "Don Tarcì" sicuramente si trova - voglia un giorno regalarci la festa della sua consacrazione agli onori degli altari. Non cambia niente, ai fini della sua indubbia santità di vita, ma sarebbe tanto bello lo stesso.
  • Flash mob per Parigi
    Studenti francesi in piazza:
    “La guerra non è la risposta”

    423 - Nov 18, 2015 - 0:50 Vai al commento »
    @ Tramannoni Si può esprimere solidarietà con tutte le persone che amano il rispetto reciproco e la pace, quale che ne sia la nazionalità. E si può esprimere contemporaneamente il cordoglio per tutte le vittime innocenti di tutte le guerre e di tutti gli attentati.
  • Strage di Parigi, l’imam di Macerata
    “La religione non c’entra, sono criminali”

    424 - Nov 15, 2015 - 4:54 Vai al commento »
    @ Rapanelli Sbagli, Giorgio. Mai ci sarà confusione, tra Vangelo e Corano. Ma aggiungo "grazie a Dio". Perché, per poter guardarsi negli occhi e individuare i punti in comune rispettandosi, è indispensabile evitare la melassa buonista che va tanto di moda da noi e invece recuperare fino in fondo la nostra identità (chi ce l'ha, ovviamente: chi se l'è persa per strada, amen). Non è il sincretismo, la cura di questo male. In tal senso, posso dire della bella frequentazione che ho avuto l'opportunità di imbastire a un convegno, a cui eravamo entrambi ospiti, con l'Imam d'Italia: né io sono diventato musulmano né lui è diventato cattolico. Ma è fuoviante pensare che un cattolico e un musulmano non abbiano argomenti comuni. Noi ne abbiamo trovati tanti, ed è stato bello non dover rinunciare alla nostra identità per trovarci d'accordo. Il terrorismo è un altro discorso. Purtroppo. Ma anche per fortuna.
  • Incinta e con tre figli:
    “Aiutatemi, a gennaio mi sfratteranno”

    425 - Nov 13, 2015 - 10:30 Vai al commento »
    Ho toccato con mano come gli stranieri vengono aiutati (giustamente, vorrei aggiungere) dai nostri Servizi Sociali. Resto esterrefatto e indignato, invece, di fronte a come gli italiani non vengono aiutati (ingiustamente, vorrei aggiungere) dai nostri Servizi Sociali. Trovo poco felice la reprimenda nei confronti della giovane mamma Luciana, per il fatto che ha tre figli e uno in arrivo. Credo che a noi lettori competa il solo onere di sensibilizzarci (oppure no) di fronte a una realtà difficile (nella quale trovandoci noi non so come sopravviveremmo né quanto saremmo "migliori" dei protagonisti), non quello (peraltro facile, dall'esterno) di pontificare e giudicare. Del resto, amici miei, ha messo al mondo bambini (non progettato attentati terroristici!?!), fin quando ha creduto che la sua relazione funzionasse; è un delitto credere che le cose che si intraprendono vadano per il verso giusto? Nel mio sogno segreto, mi piacerebbe che arrivassero i salesiani e dicessero "venite, fratelli: abbiamo un istituto grande come una quartiere, interamente vuoto e inutilizzato" (ma temo che non lo diranno, nonostante le reiterate richieste del Papa). Mi piacerebbe che lo Stato per una volta fosse sociale per davvero, che il Servizio servisse a qualcosa. In attesa che qualcuno dal Palazzo risponda (in nome della propria umanità, prima che della propria bandiera), mi associo a Di Lupidio, a Rapanelli, a Pantò. Vorremmo aiutare questa famiglia. Speriamo che la nostra lista si allarghi e porti frutto.
  • E mi ricordo ancora… Novembre regala una spendida estate dei morti

    426 - Nov 13, 2015 - 2:37 Vai al commento »
    Se è per questo, anche Evro Piangiarelli, il farmacista Cappelletti, Ettore Pompei, Ivo Pannaggi, Don Umberto Canullo, i due Don Ennio dei Salesiani, etc. Ma in realtà ho incluso loro e tutti gli altri nella frase che chiude il video.
    427 - Nov 12, 2015 - 16:18 Vai al commento »
    @ Lorenzo Molinari Certo che puoi suggerirmelo. E lo aggiungo idealmente con piacere. @ Gianfranco Cerasi Come si vede, amico mio, che ti mancano proprio le coordinate! Per noi cristiani, andare in Paradiso e essere santi è la stessa cosa. Ora, non conosco cristiani che non desiderino andare in Paradiso!
  • Halloween, il vescovo Marconi:
    “Non terrorizzare né banalizzare,
    ma comprendere”

    428 - Nov 1, 2015 - 17:43 Vai al commento »
    Esatto, Pavoni. Ed è per questo che tutto il polverone che la stampa alzò sulla dichiarazione di Papa Luciani che "Dio è padre, più ancora è madre" non aveva senso, in quanto poggiava a pieno titolo tanto sull'etimologia ebraica di "rahamim" (l'utero), quanto sul Salmo che recita "Io sono tranquillo come un bambino svezzato in braccio a sua madre". E anche oggi, cara la mia stampa, quanti strafalcioni...
    429 - Nov 1, 2015 - 5:00 Vai al commento »
    @ Marchiori Due diaconi, non due sacerdoti. Sacerdoti lo diventeranno, se Dio vuole, a maggio prossimo.
    430 - Ott 30, 2015 - 11:35 Vai al commento »
    Grande Vescovo.
  • Dante chi?
    Scivolone in ateneo sul sommo poeta

    431 - Ott 30, 2015 - 11:29 Vai al commento »
    Purtroppo, caro Franco Pavoni, non stiamo parlando del Bar Mocambo ma della Facoltà di Lettere e Filosofia, nella targhetta di un'aula dedicata proprio al poeta maltrattato (il quale, a sua volta, non è propriamente uno sconosciuto...).
    432 - Ott 30, 2015 - 1:30 Vai al commento »
    Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza. Indi, seppur tirandovela, o bruti, dovete constatar vostra insipienza. Così ridotto avete il bel Palazzo dell'itala cultura e della scienza, divenendo di tutti gran sollazzo. Niun ch'abbia segnalato 'l grave errore: niun che si sia sdegnato, in quello sguazzo. Né uno studente e manco un professore. Così la nostra Atene se ne va: tra movide, spocchiette e disonore. E questa - amici - è... l'Università...
  • “Amo Dante e la Divina Commedia
    Conosco 33 canti a memoria”

    433 - Ott 30, 2015 - 11:47 Vai al commento »
    Bravo, bravo, bravissimo. Non solo e non tanto per la memoria prodigiosa, ma per l'amore a Dante. Per il valore che hai deciso di attribuire allo spirito. Credo dunque di capire con sufficiente sicurezza che non avrai mai, in futuro, una cattedra universitaria in una Facoltà di Lettere. Ti sia, questo, sempre, di garanzia di attendibilità.
  • Mozzi Borgetti, restauro bis
    Investimento da oltre due milioni

    434 - Ott 29, 2015 - 0:35 Vai al commento »
    Voglio vedere se l'opposizione farà qualche domanda di chiarimento. Anche se mi pare giusto premiare le ditte che hanno così solertemente costruito il polo natatorio.
  • Pantana: “Case degli immigrati non controllate”
    Carancini: “Strumentalizza e diffonde paura”

    435 - Ott 27, 2015 - 1:27 Vai al commento »
    @ Cerasi http://www.sprar.it/images/attivita_e_servizi/Accoglienza_integrata/manuale.pdf
  • Maria Grazia Capulli, il saluto a Roma
    Venerdì i funerali nella sua Camerino

    436 - Ott 21, 2015 - 16:56 Vai al commento »
    Se ne è andato un angelo. Condoglianze alla famiglia.
  • E’ morta Maria Grazia Capulli,
    giornalista del Tg2

    437 - Ott 21, 2015 - 12:30 Vai al commento »
    Se ne è andato un angelo. Condoglianze alla famiglia.
  • “Niente più foto e volantini”
    Stop alla goliardia durante le lauree

    438 - Ott 21, 2015 - 12:36 Vai al commento »
    E' giusto (fuori dell'Ateneo, e dunque in Piazza Libertà o dintorni) permettere ai neolaureati (e ai loro amici) qualche extra in termini di festeggiamento: del resto è l'ultimo giorno allegro della loro vita...
  • I segreti ancestrali di Fontescodella
    tra antiche gallerie e miracoli dimenticati

    439 - Ott 21, 2015 - 12:25 Vai al commento »
    Cari Gianni e Guido, si vede che siete poco al di dentro delle cose di Chiesa: il corporale oggetto del miracolo eucaristico, di cui parla Silvano, è conservato ed esposto nella cappella del Sacramento in Cattedrale. C'è anche un pieghevole che ne spiega e racconta l'importanza. Caro Silvano, resto colpitissimo di fronte a questi tuoi reportages, che non smettono di incuriosirmi e di interrogarmi. Trovo splendida la fattura del cartiglio che la tua foto riproduce, così come fortemente seduttivo l'imbocco della grotta (mentre mi chiedo chi ha permesso che ci venisse costruito l'Ecobar proprio a ridosso: per una città della cultura - o che vuol essere della cultura - è un piccolo ma significativo autogol) e il manufatto della ex-chiesa. Concordo con Guido che dovresti a tutti i costi riunire questi articoli (con tutta la loro documentazione fotografica) e realizzare una pubblicazione. Significherebbe non sotterrare l'indubbio talento che natura e cultura ti hanno donato, a vantaggio di tutta la nostra collettività.
  • Lite in corso Cavour
    Portati via dai carabinieri

    440 - Ott 19, 2015 - 3:56 Vai al commento »
    italiani? Presumo di sì.
  • Maceratese-Teramo, possibile chiusura di via dei Velini anche ai residenti

    441 - Ott 17, 2015 - 20:48 Vai al commento »
    @ Cerasi Non so se gli altri residenti di Macerata siano di serie B. Tuttavia è sicuro che quelli di via de' Velini sono di serie... C !!!!!
  • Con “Io non rischio” arriva il piano di protezione civile

    442 - Ott 15, 2015 - 23:24 Vai al commento »
    Direi che è fantastico: in una città di collina, dove il rischio alluvione è l'ultimo dei possibili (a meno di non trovarsi in pieno giudizio universale, ma in quel caso anche la protezione civile può fare poco...), arriva la squadra di nuoto: è la condanna della piscina che ritorna? Perché invece non far venire una squadra specializzata sul rischio sismico, che mi pare argomento un po' più pregnante per noi?
  • Strike di dissuasori

    443 - Ott 16, 2015 - 18:06 Vai al commento »
    Già che ci sei, Tacconi, perché non chiedi che si faccia un sottopasso in Via Roma, anziché aspettare la Mattei-La Pieve?
  • Al Senato rispunta il taglio alle Regioni
    Rischio separazione per le Marche

    444 - Ott 9, 2015 - 16:15 Vai al commento »
    Una domanda: non potremmo sbolognarci pure Ancona? ... No, eh?
    445 - Ott 9, 2015 - 16:15 Vai al commento »
    Seguendo la linea di Natura, una linea naturale di divisione è quella della catena appenninica: però, per unirci all'Abruzzo l'hanno fatta valere, ma per piazzarci con la provincia di Rieti no. Del resto, avendo annesso l'Umbria alla Toscana e Pesaro alla Romagna, qualcosa dovevano pur lasciarci al centro... Per il resto, non ci andrebbe poi così male: Abruzzo e Molise sono due regioni operose e tranquille. Forti e gentili.
  • Parksì, trasparenza e sicurezza
    Forza Italia e Idea Macerata
    annunciano battaglia in Consiglio

    446 - Ott 7, 2015 - 18:19 Vai al commento »
    Chiederle di attenersi ad una linea concordata è come tentare di prendere un'anguilla con una paletta.
  • Raid nel cuore di Macerata,
    colpi in tre negozi
    “Città a soqquadro per 2 ladri”

    447 - Ott 5, 2015 - 19:08 Vai al commento »
    Sig. Giuliano Principi, quando qualcuno arresterà gli autori di questi furti e avremo la prova che si tratta di stranieri, le darò ragione. Ma se dovesse trattarsi di italiani, la prego: torni qui e, con medesima onestà intellettuale, chieda scusa per la sua avventatezza.
  • Addio alla pizzeria “Dal Napoletano”
    Al suo posto una struttura residenziale

    448 - Ott 2, 2015 - 2:08 Vai al commento »
    Tutti i sabati era tappa fissa, il Napoletano: Giampiero che aveva sempre una battuta per ognuno, Oreste che sorrideva dal fondo. Il banco del buffet, la sala gigantesca sul retro, il pavimento di linoleum color ruggine nella prima sala... Costantino Re, sua moglie Dalida, e quanti volti che mi sfilano davanti agli occhi mentre scrivo... la fidanzatina con cui "rincasavamo tardi" senza rinunciare al rito della pizza, Marco il mio amico del cuore, tavolate da venti-trenta ogni volta. Sì, hanno ragione gli amici qui sopra: la demolizione del locale sembra poter dare un colpo di martello anche agli affetti di un tempo, in particolare quelli che già da un po' non ci sono più. Chi è che ha foto di quegli anni? Dov'è che si possono vedere?
  • I 94 anni di Ernestina Cammoranesi
    “Ne sa sempre una più di Google”

    449 - Set 30, 2015 - 3:07 Vai al commento »
    Tantissimi auguri, cara Ninetta! Li porti splendidamente (ti chiederei, anzi, gentilmente, di darmi la cura...).
  • Coordinamento provinciale di Forza Italia
    “L’obiettivo ora è il gioco di squadra”

    450 - Set 22, 2015 - 23:05 Vai al commento »
    La sua vittoria, intuibilmente, è proprio il flop...
  • Torna il dettato in classe
    In Francia, ma servirebbe anche qui

    451 - Set 21, 2015 - 11:35 Vai al commento »
    In realtà, dal cartello non mi risulta vi sia un errore interpretativo sugli orari; mentre sicuramente c'è un orrore grammaticale: "Il Colosseo e l'area archeologica è chiusa". "Sono chiusi" era la versione corretta, trattandosi di un doppio soggetto per il quale - come da convenzione - prevale la forma maschile data dal "Colosseo". Condivido la necessità estrema del recupero del dettato; affiancata da un corso intensivo di grammatica per gli studenti universitari, nelle cui tesi di laurea spesso si leggono strafalcioni che avrebbero causato il classico coccolone nella mia maestra delle elementari.
  • Apre il cantiere di via Berardi
    Rampa Zara diventa a doppio senso

    452 - Set 21, 2015 - 11:28 Vai al commento »
    Ottima notizia: bravo Sindaco! Attenzione però, all'uscita da Rampa Zara... innestarsi sulle Mura può causare qualche guaio. Bisogna studiarla bene.
  • Salvare il tesoro dell’esploratore Tucci,
    il Comune vuole esporlo
    alla Mozzi Borgetti

    453 - Set 20, 2015 - 18:16 Vai al commento »
    Bravo, Sindaco. Un'iniziativa meritoria al cento per cento.
  • Lavori sulla tomba di Gigli
    Arriva il restauratore Settembri

    454 - Set 21, 2015 - 11:30 Vai al commento »
    Un caro saluto al restauratore di fama internazionale Simone Settembri dal suo vecchio amico Filippo.
  • Traffico internazionale di eroina,
    sgominata la banda

    455 - Set 14, 2015 - 19:37 Vai al commento »
    Congratulazioni infinite all'ennesimo buon colpo messo a segno dalla Squadra Mobile e dalla Procura di Macerata. Questa è una battaglia per la quale non si può e non si deve abbassare mai la guardia: è in gioco la vita di troppi ragazzi. Mi associo a Yuri Paoletti, invocando le scuole ad attivare sistematici corsi di formazione per contrastare il consumo delle droghe anche leggere, a torto considerate innocue. Chiaramente non sono nessuno per essere ascoltato. Ma spero che unendo le forze sane della nostra gente (a cominciare dall'amico Peppe Bommarito, instancabile promotore di iniziative contro la diffusione della droga) si riesca quanto meno a sensibilizzare maggiormente la nostra società.
  • A 34 anni cambia vita
    per inseguire un sogno
    “I clown mi hanno salvato”

    456 - Set 14, 2015 - 19:28 Vai al commento »
    Sei un grande! Sono molto contento per te e soprattutto per quelli a cui sarai destinato!
  • “Spazi urbani: amministratori insensibili,
    rinunciano a produrre pensieri originali”

    457 - Set 22, 2015 - 16:21 Vai al commento »
    Se la cultura è affidata agli "Stati generali della Cultura" significa che siamo alla canna del gas.
  • Ombra misteriosa sul Pizzo della Regina
    “Fotografato il volto della Sibilla”

    458 - Set 17, 2015 - 10:45 Vai al commento »
    A me, più che la Sibilla (che non sappiamo com'era e se c'era), l'ombra ricorda la silhouette di Billie Holiday (che invece sappiamo bene com'era e come cantava). A me tuttavia non dispiace che questi ragazzi abbiano fatto questa foto: mi dispiace per loro se credono davvero in un messaggio extrasensoriale da parte della Sibilla, ma la cosa in sé è affascinante. Come certe sagome che si formano nelle nuvole soffiate dal vento: piccoli capolavori della natura, quando incontra la nostra fantasia.
  • Blarasin coordinatore di Fratelli d’Italia:
    “Siamo gli unici del centrodestra
    ad uscire a testa alta dalle elezioni”

    459 - Set 7, 2015 - 22:12 Vai al commento »
    Buona fortuna.
  • Jesus Christ Superstar
    trionfa allo Sferisterio

    460 - Set 5, 2015 - 4:46 Vai al commento »
    Davvero una splendida serata.
  • Nubifragio sulla costa
    Civitanova sott’acqua

    461 - Set 4, 2015 - 20:18 Vai al commento »
    A me pare semplicemente pioggia, per quanto abbondante. E sinceramente tutti questi fenomeni che dovrebbero essere epocali io proprio non li vedo.
  • Inceneritore, attacca anche la Lega
    Tacconi (Udc): “Il no a tutto danneggia
    le nuove generazioni”

    462 - Set 1, 2015 - 8:55 Vai al commento »
    Caro Tacconi, comincerei col dire che la dx non è mia: e certo lo è meno di quanto sia tua, che per decenni hai militato nella corrente democristiana di Rodolfo Tambroni (chissà che direbbe oggi, vedendoti sui banchi del centrosinistra?) e fino a ieri sei stato seduto sui banchi dell'opposizione, a fianco dei consiglieri di Forza Italia, Alleanza Nazionale, etc. Vorrei poi sapere quale sarebbe la colpa "nostra" e cioè anche mia, per la quale la DC è finita: non sarà invece accaduto per colpa delle magnerecce a quattro ganasce di un monopolio durato quarant'anni? Per buona memoria, i guai della "balena bianca" cominciarono all'epoca del caso Piccioni (anni '60). Si incancrenirono, poi, dal Compromesso storico (1978) fino alla stagione finale del CAF. Fu un peccato sprecare in quella maniera un patrimonio ideale come quello voluto da Don Sturzo. Ma nonostante i guasti, in una cosa ti do ragione: mille volte meglio la DC dei pateracchi messi in scena dai successivi Casini, Buttiglione, Mastella, Udc, Cdu, Ccd, Popolari per l'Italia, Popolari per l'Europa, Margherita, Ulivo, etc. Quanto alla sinistra, magari fosse rimasta fedele a sé stessa e si prendesse cura sul serio degli operai, mentre ne ha smantellato colpo dopo colpo tutte le tutele, dalla Scala Mobile all'art. 18! Altro che dittatura del proletariato: dal compromesso storico sono cominciati i guai anche dall'altra parte, fino all'abbattimento del Muro di Berlino (1989): ed ecco arrivare la Cosa 1, la Cosa 2, il pds, i ds, il pd... L'allegra brigata - sopravvissuta sostanzialmente indenne alle mordacchie dipietrine di Tangentopoli - si è ricreata sotto nuove spoglie ed è indenne al potere: anzi, se possibile, con le mani ancora più libere. Superato lo smarrimento della "discesa in campo" di Berlusconi, ora son tutti lì beati che governano insieme alla faccia nostra. Quindi, caro Tacconi, saluto con affetto le tue memorie giovanili, ma il quadro attuale è totalmente diverso. E solo per distrazione, credo, puoi affermare che riaccendere un inceneritore - o trivellare senza pietà il mare Adriatico - significa aprire le porte del futuro ai giovani: prima bisogna disinfestare l'ambiente politico. Poi guarire il popolo da una falsa idea di progresso.
    463 - Ago 31, 2015 - 12:44 Vai al commento »
    Ivano Tacconi è uno specialista del discorso generico, il quale non fa una grinza. Purtroppo, la teoria si scontra con la realtà: e la realtà parla di aumento dei tumori nelle zone prossime agli inceneritori. Tra l'altro, è stato un argomento forte della campagna di Carancini, lo spegnimento del camino del Cosmari (peraltro indipendentemente da lui che ci si è trovato, ma giustamente l'ha cavalcato): e adesso, Tacconi? Adesso che governi con Carancini, che fai: esalti la riaccensione del Cosmari? Perché, vedi: che c'è da dare fiducia al Paese nella direzione del futuro e del lavoro dei giovani, lo sappiamo tutti. Ma se l'impegno è quello di riaccendere gli inceneritori (chissà perché sempre qui da noi: perché non li costruiscono sotto casa di Ceriscioli?), è molto probabile che in futuro non ci saranno giovani... Io invece - guarda un po' quanto sono retrogrado... - punterei sul recupero sistematico dell'agricoltura, mediante la costituzione di cooperative giovanili guidate da vecchi contadini che fanno scuola, e tese a rivitalizzare le nostre colture tipiche, insieme alla riqualificazione architettonica delle aree rurali. Agricoltura, allevamento, ma anche la pesca, tradizioni popolari, bellezze storiche e architettoniche, arte, cultura, turismo, agriturismo, etc.: queste sono le ricchezze dell'Italia, non le trivellazioni dell'Adriatico o gli inceneritori dell'immondizia! Svegliamoci: come dai paesi europei confinanti compriamo l'energia elettrica, rifiliamogli pure l'immondizia. E se proprio ci tengono, vadano a trivellare il Mare del Nord. Wladimiro Tulli - esagerando, ma di proposito - diceva sempre: "l'Europa dovrebbe pagare l'Italia per esercitare la bellezza. Anche a loro credibilità". Noi non siamo industriali, caro Tacconi: da noi è sempre mancata la borghesia. Noi siamo contadini. Siamo mezzadri. Lo dimostrano l'attaccamento al "campo", la filosofia del risparmio, anche una certa "codineria" che a volte è disdicevole. Ma che potrebbe salvarci, se incanalata nel giusto verso.
  • Avvistato coccodrillo
    alla foce del Chienti

    464 - Ago 27, 2015 - 16:31 Vai al commento »
    Tutt'un trattu dette u' strillu: "Mamma mia, che cuccutrillu..."
    465 - Ago 27, 2015 - 16:23 Vai al commento »
    Poverino, speriamo non scenda verso il mare, altrimenti muore intossicato...
  • La Marguttiana taglia col passato
    dopo la rivoluzione Confcommercio

    466 - Ago 25, 2015 - 23:26 Vai al commento »
    Ti ricordi, Giorgio, che belle chiacchierate alla Marguttiana circa 28 anni fa, quando io e il mio amico del cuore Marco Musicanti avevamo fatto quelle orrende croste a quattro mani che però ci valsero l'opportunità di rompere il ghiaccio e buttarci nella mischia?
  • Polpette trappola in zona Pace
    Morto un gattino, è allarme

    467 - Ago 25, 2015 - 13:59 Vai al commento »
    Gente senza pudore e senza vergogna che non esito un secondo a definire gentaglia.
  • Perde il borsello, glielo restituiscono
    “Un episodio che va raccontato”

    468 - Ago 25, 2015 - 15:46 Vai al commento »
    Altro che uno su mille! Sono la maggior parte, quelli che si comportano bene. E purtroppo, la leggerezza nei riguardi del manipolo di delinquenti oscura la buona fama degli onesti.
  • Maceratese, esordio amaro
    In Coppa brinda il Rimini

    469 - Ago 24, 2015 - 9:16 Vai al commento »
    Giornata calcistica da dimenticare: ha perso la Juve (giocando non bene), ha perso la Rata, ha perso il Carpi (mio padre era di Carpi), ha vinto l'Inter al '94° (con quel c.o fastidiosissimo che spesso si ritrova). Per fortuna oggi piove.
  • “Vi lamentate per la crisi
    ma fate la fila ai ristoranti”

    470 - Ago 24, 2015 - 9:12 Vai al commento »
    Appoggio l'interpretazione dell'amica Tamara sui ristoranti che si riempiono maggiormente proprio in tempo di crisi. Pensate alla Belle Epoque, proprio a ridosso della prima guerra mondiale... Io piuttosto - se fossi Caronte (e aggiungendo una "i" al mio cognome potrei esserlo) - andrei a stanare gli evasori fiscali: non quelli che vanno a mangiarsi una pizza o un panino, ma quelli che hanno i macchinoni e contemporaneamente una dichiarazione dei redditi da fame o quasi; quelli che in Italia hanno le aziende in prefallimento, ma poi aprono le filiali all'estero; quelli che non spendono un centesimo nemmeno per il quotidiano ma poi hanno palazzi interi; insomma, mi sorprende che a Caronte - con tutto il campo d'azione che ha a disposizione - gli vien voglia di stigmatizzare un poveraccio qualunque che decide di spendere i soldi che non ha (sennò che cosa non ce li ha a fare??) per attutire almeno un po' la sensazione di fallimento a sé e/o alla sua famiglia in una trattoria. Quest'uomo qualunque è un povero diavolo. Caronte, invece, è proprio un demonio!
  • Bomba d’acqua su Macerata

    471 - Ago 19, 2015 - 18:09 Vai al commento »
    E' stato uno di quei tradizionalissimi temporali estivi, così come me li ricordo da che sono al mondo. Un bel temporalone vecchio stampo. Finalmente!
  • Pista da ballo nel sottopasso
    Macerata danza col saltarello

    472 - Ago 19, 2015 - 16:31 Vai al commento »
    Sindaco, se abbatti le barriere architettoniche per davvero, finalmente riesci nell'intento di conquistare la mia fiducia.
  • Attesi 350 richiedenti asilo
    Un bando per le associazioni

    473 - Ago 18, 2015 - 20:18 Vai al commento »
    Mi associo alla domanda di Fabio Domizi: dove finisce la solerzia premurosa quando dall'altra parte ci sono i terremotati che ancora devono vivere nelle roulottes?
  • Vipere e serpenti nostrani
    Un incontro nel Parco dei Sibillini

    474 - Ago 18, 2015 - 10:29 Vai al commento »
    Tutto vero, ma quando ti ci incontri a tu per tu... e non sei un erpetologo...
  • In piazza Annessione c’è la FolkFesta
    Rinnovato il sottopasso dei Cancelli

    475 - Ago 18, 2015 - 11:03 Vai al commento »
    Eliminate pure le barriere architettoniche per utilizzarlo, il sottopasso?
  • “Abbiamo fatto il pieno”
    Ferragosto è un successo
    per bar e ristoranti di Macerata

    476 - Ago 16, 2015 - 19:57 Vai al commento »
    Finalmente! Bravi tutti quelli che non si sono fatti sconfiggere da un "maceratismo" negativo che va una buona volta macerato per sempre.
  • Serrande abbassate a Ferragosto
    Il “no” dei commercianti
    all’assessore Monteverde

    477 - Ago 14, 2015 - 13:52 Vai al commento »
    La voglia di investire in centro - anche attraverso l'arte e la cultura, come sta facendo il DiGusto italiano - merita un plauso grande. E la gente, sia quella di fuori che viene in visita sia quella che qui vive tutto l'anno, sa cogliere l'entusiasmo e lo ricambia: vedere il centro vivo e pieno di gente mette addosso una grande allegria e una grande energia.
  • Pro e contro Micheli
    Tardella: “Opera, non sagre”
    Mosca: “Lascia stare i capiscioni”

    478 - Ago 13, 2015 - 16:27 Vai al commento »
    A me pare che si rischi di sforare da un argomento per finire in un altro: è vero che Mariella parla in qualità di 1) melomane in proprio e 2) consigliere comunale. E' anche vero che Luca Collazzoni (nei commenti) parla dell'orchestra da un punto di vista professionale - e dunque con un taglio sociale. Però rimane il fatto che l'Orchestra Filarmonico-Marchigiana non è l'ideale per l'opera lirica allo Sferisterio: mi spiego. Un'opera verdiana necessita di ben altro organico, rispetto al complesso della Form, che - anche per la strettezza del Golfo mistico maceratese - è qui ridotta ad orchestra da camera. Questo è un dato di fatto certo, indipendentemente dai problemi lavorativi degli orchestrale della Form. Poi: sull'allestimento delle opere, le scuole di pensiero sono molteplici. Si va da coloro che prediligono allestimenti pienamente rispettosi del libretto dell'autore (scelta che sarebbe opportuna, in quanto la modernità o la bellezza del melodramma risiedono nei contenuti - musicali e testuali -, indipendentemente dall'adeguamento dell'azione alla contemporaneità), a quanti ritengono la sperimentazione un atto lecito quando non addirittura opportuno (il che solleva tuttavia due sottoproblemi: 1 - non tutti sono Ken Russell; 2 - uno stravolgimento può aiutare a coprire una carenza di organico vocale, ma dev'essere di primissima qualità, altrimenti l'effetto boomerang raddoppia). Voglio dire che se vogliamo dare una lettura critica del cartellone dello Sferisterio, indubbiamente abbiamo un abbassamento qualitativo (per quanto attiene ai cantanti), una non del tutto convincente serie di innovazioni scenografiche (per quanto attiene agli allestimenti) e un'orchestra che soffre (ma da sempre) un recinto troppo angusto del Golfo mistico. Detto questo, segnalo però lo splendido allestimento dell'Aida dell'anno scorso (targato Micheli) e l'inventiva promozionale del nostro direttore artistico, il quale - pur non essendo direttore artistico di professione - tutto si può dire meno che non abbia dato anima e corpo per risollevare le sorti della nostra stagione lirica (riuscendoci egregiamente, specie in termini di botteghino). Ai nostri due "contendenti" vorrei quindi ribadire l'importanza di non confondere il piano estetico con quello commerciale; ma anche il diritto di dire la propria senza essere additati come "capiscioni": modo quanto meno bislacco di stigmatizzare un'opinione diversa dalla propria.
  • Notte di follia a Civitanova,
    due uomini pestati in strada

    479 - Ago 13, 2015 - 3:07 Vai al commento »
    Spero che gli ottusi governanti capiscano che il popolo italiano non è razzista, ma alla fine ci diventa...
  • Morgoni: “Accogliere i profughi,
    respingere Grillo e Salvini”

    480 - Ago 18, 2015 - 11:16 Vai al commento »
    @ Mario Morgoni Chiedo scusa se ricommento, ma mi è partito l'invio proditoriamente. Volevo soltanto concludere: un'equanime solidarietà verso gli italiani tiene più facilmente lontani i ritorni di razzismo, detestabili oltre che ingiusti (dal momento che chi ha ridotto l'Italia così non sono certo stati gli stranieri ma la casta). La divisione la farei, cioè, tra cittadini (e stranieri) onesti e cittadini (e stranieri) disonesti, evasori, corrotti, etc. Non è pensabile che manteniamo in galera gli stranieri che si comportano male: vanno rispediti al mittente con biglietto di sola andata. E se disgraziatamente per loro rientrano in Italia e vengono riacciuffati, vanno carcerati - diciamo così... - in lavori pesanti a titolo gratuito, per il bene della collettività (italiana e straniera onesta) che li ospita. Si tratta chiaramente di una boutade, ma confido lei capisca cosa voglio dire. La correzione seria ha un'importante funzione paideutica, altrimenti diviene un caos in cui tutti fanno - o credono di poter fare - ogni boiata che gli passa per la testa, cercando ogni escamotage giuridico per prendersi gioco di tutti gli altri. Il permissivismo sempre e comunque non può essere confuso con la bontà. Anzitutto perché diviene una grande ingiustizia nei confronti di chi si comporta correttamente. E questo non è mai buono.
    481 - Ago 18, 2015 - 10:58 Vai al commento »
    @ Mario Morgoni Caro onorevole, da anni ospito a spese mie ragazzi extracomunitari che, avendo compiuto 18 anni e dunque non essendo più mantenibili nelle case-famiglia per sospensione del contributo regional-statale, si ritrovano in mezzo a una strada, spesso a rischio di pessimi incontri e di deviazioni dalla retta condotta. Non li ospito però indiscriminatamente, della serie "chi viene viene". Pretendo il rispetto delle norme che mio padre pretendeva da me, in casa nostra. Non sono un albergo, la mia è una famiglia (e la mia una paternità, sebbene senza lacci). Diciamo che il transito dalle mie parti serve solamente a permettere loro di definire la propria strada in maniera più organica e stabile, anche dal punto di vista formativo (perché a 18 anni possono essere considerati di colpo autosufficienti solo da chi dimentica che i nostri ragazzi italiani sono minorenni fino ad almeno 40 anni...). Ne ho "defenestrati" svariati: se non avevano voglia di trovarsi un lavoro, oppure se pensavano di poter vivere due vite contemporaneamente (una domestica e brava, una esterna e dissoluta), etc. Non navigo nell'oro. Però sono testimone che - nell'ottica di una famiglia - ci si aiuta tutti quanti e si cresce meglio tutti quanti, anche io. Questo è quello che ho imparato dai miei genitori, i quali anch'essi avevano nell'ospitalità e nella generosità il loro punto fermo. Non le ho raccontato queste cose per salire sul piedistallo dei buoni o tantomeno dei buonisti: primo perché non sono buono, secondo perché vitupero i buonisti. Buonismo infatti vorrebbe che io accogliessi sotto il mio tetto chiunque e senza condizioni (un po' quello che sta facendo l'Italia, con nocumento in primis degli stranieri che si comportano bene). Certo, non mi mancano gli occhi per vedere certe carità pelose e un filino interessate (penso agli stranieri lasciati all'addiaccio fin quando arriva il contributo statale che permette di ospitarli): quel modo di fare è un lavoro come un altro. Onesto, se organizzato onestamente: non mi permetterei di dire il contrario. Ma è pur sempre un lavoro come un altro che, un po' nella falsariga delle scuole private, offre un servizio in cambio di un rimborso. Credo convintamente che Papa Francesco, da lei evocato con grande zelo, miri ad un diverso approccio agli stranieri; ad una conversione del cuore, anzitutto. Che è propria della fede (un papa si rivolge essenzialmente ai cristiani). Piegarlo ad una logica interventista tout court mi sembra irrispettoso e riduttivo. Credo altrettanto, quindi, che uno Stato e i suoi rappresentanti - ancorché non eletti direttamente dal popolo, così come la legge che ci ritroviamo ci impone, con buona pace dei veti della Corte Costituzionale - debba tutelare in primis i suoi cittadini, indipendentemente dai lavori (e dai servizi dedicati) che gestiscono alcune sopravvivenze altrui.
    482 - Ago 18, 2015 - 10:34 Vai al commento »
    Condivido il taglio critico/interpretativo di Gianfranco Cerasi: al quale consiglierei, tuttavia, di guardarsi intorno a 360°. Scoprirebbe che, al di là dei - per lui - rapidi capri espiatori manichei, la fauna dei "benefattori" è assai più ampia e variegata...
    483 - Ago 15, 2015 - 19:36 Vai al commento »
    Quoto al 100% (con larga quantità di applausi) il commento di Tamara Moroni. E sfido chicchessia a darmi del razzista (chi mi conosce sa perché lo dico e ride di cuore con me).
  • Gli accampati d’agosto:
    da 10 giorni dormono
    in piazza Libertà

    484 - Ago 11, 2015 - 20:22 Vai al commento »
    Non vi ricordate gli afghani all'addiaccio quest'inverno? Bastò che la Regione deliberasse il proprio ok al contributo cadauno, e gli uomini trasparenti di due minuti prima vennero accolti con la più scrupolosa delle premure. Idem ora, state tranquilli. E' colpa della Regione (diciamo così)...
  • Il trenino riparte con nuovi colori
    in attesa dell’Euro6 biancorosso

    485 - Ago 11, 2015 - 20:08 Vai al commento »
    Ossignuur... ci aspettano cinque anni di campagna elettorale?
  • Nomine Pd in Regione, Cacciolari:
    “Dopo le illusioni elettorali
    i soliti metodi arcaici”

    486 - Ago 10, 2015 - 20:06 Vai al commento »
    Per mia fortuna, non ho sulla coscienza né il voto all'attuale governatore né a quello precedente. Facce della stessa medaglia cencelliana ma in direzione monocromatica (della serie, "era meglio quand'era peggio"). Prima o poi mi auguro che qualche illuminato sociologo voglia indagare il curioso fenomeno per il quale, una volta raggiunto uno scranno istituzionale - quale che ne sia il livello e il ruolo - diviene, a chi ci ha poggiato le terga, impossibile staccarsene. Nel frattempo, provvedo - come tutti i miei amici concittadini semplici - a tentare di organizzare la mia sopravvivenza con quello che passa il convento (e nonostante quello che toglie lo Stato). Un appello: se qualcuno trova le chiavi della porta dei vari consigli (comunali, provinciali, regionali, etc.), faccia la cortesia: giri a due mandate e sciolga le chiavi nell'acido. Forse riusciamo a salvarci.
  • Entrano in chiesa, dopo 5 minuti escono
    Trovano finestrino rotto e borsa rubata

    487 - Ago 10, 2015 - 20:13 Vai al commento »
    Racconta un bell'aneddoto dei Padri del Deserto che, mentre alcuni monaci stavano facendo la preghiera, arrivarono dei ladri a rubare le poche carabattole che avevano nelle cellette. Un monaco giovane, distrattosi dalla preghiera e accortosene, disse allora al più anziano: "Padre, ci sono i ladri..." - e quello gli replico: "Noi facciamo il nostro lavoro, mentre quelli fanno il loro".
  • I 5 Stelle: “Pochi trasporti ad agosto
    E il trenino che fine ha fatto?”

    488 - Ago 10, 2015 - 20:09 Vai al commento »
    Se non altro, tra cinque anni potremo dire che con senso di responsabilità del buon padre di famiglia il sindaco ha soppresso le inutili corse del trenino turistico.
  • Scambiato per rom al bivacco
    Civitanovese sgomberato

    489 - Ago 9, 2015 - 10:42 Vai al commento »
    'lla pora mamma dicea: "De patrò, manco garzò!".
  • Che “provincia” saremo?

    490 - Ago 5, 2015 - 20:54 Vai al commento »
    Qualcosa mi dice che conviene trasferirsi a Civitanova... io anconitano MAI.
  • Bilancio di previsione approvato
    Scongiurato il pericolo default

    491 - Ago 1, 2015 - 9:50 Vai al commento »
    Mi auguro che Marchiori, così sensibile agli attraversamenti pedonali, voglia tenere d'occhio delibere e determine socialmente utili.
  • Tardella non c’è ma ci sarà
    Il Consiglio: “E’ compatibile”

    492 - Lug 28, 2015 - 9:16 Vai al commento »
    Nel premettere che sono molto contento dell'ottenuta permanenza in Consiglio di Mariella Tardella, la cui presunta incompatibilità - pur non essendo io un giurista - m'era parsa più che altro una cavillosa impuntatura più che un reale problema (perché i contributi li prende la Società A.C. Maceratese, non la Tardella persona fisica), assisto con crescente noia al rinnovato balletto degli uscenti, degli astenuti e dei non pervenuti. Le "pa..e" per sostenere il proprio convincimento ce l'hanno dunque soltanto quelli del Movimento 5 Stelle? Ivano Tacconi, che ha sollevato la querelle, come mai alla fine si è astenuto? Al vetriolo (ma geniale) la battuta del Sindaco su Macalli (ma del resto la Pantana, da par suo, gliene aveva offerto su un piatto d'argento la schiacciata durante la partita in campagna elettorale); però, Sig. Sindaco, la campagna elettorale è finita. Marchiori solleva un problema di legittimità. Proprio perché la Giunta ha le carte in regola, come Lei dice, quella battuta - ancorché felicissima da un punto di vista dialettico - non era in quella sede necessaria. Lei pure si sarebbe interrogato sui perché e sui percome, se a vincere le elezioni fosse stato uno dei suoi otto avversari. Fornisca dunque le spiegazioni, mostri gli atti e guadagni così un ulteriore punto di credibilità a suo favore. Tanto non si preoccupi: quelli di Forza Italia, al momento del voto, escono puntualmente dall'aula. Forse, con una risposta diversa, sarebbero stati politicamente obbligati a restare.
  • Investiti mamma e due bambini
    sul lungomare

    493 - Lug 26, 2015 - 19:24 Vai al commento »
    Ma soprattutto: andate al mare da un'altra parte. Vedete come si svegliano operativi, dopo...
  • Nero satanico e nero politico
    colori che non portano bene

    494 - Lug 31, 2015 - 10:56 Vai al commento »
    Dietro la boutade, caro Giancarlo, mi stupisce scoprire la crosta - dura a morire - di certo ideologismo. E' vero, il nero politico non fa dormire sonni tranquilli; ma anche certo rosso politico non mette allegria, specie quando - come nei tempi attuali - conserva il proprio integralismo ideologico per gli avversari, ma si applica con profitto nell'utilizzo delle tattiche del biancofiore. Anzi, le supera e - per così dire... - le perfeziona. Farò degli esempi piccoli piccoli ma lampanti lampanti: un tempo Agnelli era un affamatore di operai. Poi un giorno divenne (chissà perché...) il fratello di Gesù. Indro Montanelli era un fascista (si sa che quando venne gambizzato alcuni stapparono lo champagne), poi è diventato l'emblema del libero pensiero. B. è pessimo almeno quanto De Benedetti è un industriale illuminato. Quanto meno c'è qualcosa che non va... Quanto più, è il pre-giudizio, addirittura oserei dire il "canone del giudizio": i noti "figli e figliastri" che, dalle alte sfere ai minori consessi, vige indisturbato, forte di un'ampia letteratura autoreferenziale (e - vorrei aggiungere - micidiale). Chiedo sempre: tra uno del ceto altoborghese caduto in disgrazia che arranca per arrivare a fine mese ma paga tutte le sue tasse, e un politico rosso che magari ha decine di appartamenti affittati a nero, la barca a vela, quote di partecipazione in società finanziarie, e le tasse non le paga mai, chi è il vero proletario? La Storia è piena di pagine nefaste: sia di qua che di là che al mezzo. Bisognerà ripartire dal fatto che l'uomo è per sua natura fallace. Le bandiere - tutte le bandiere e tutti i colori - vengono dopo.
  • L’ordine ha deciso: i frati carmelitani
    lasciano la chiesa delle Vergini
    Incognita su chi li sostituirà

    495 - Lug 26, 2015 - 9:15 Vai al commento »
    @ Massimo Vita Un Vescovo può decidere di chiamare (o di mandare via dalla propria diocesi un Ordine religioso a cui un suo predecessore abbia affidato una parrocchia, per fare un esempio); ma non può decidere per l'Ordine, se è l'Ordine a scegliere di andarsene. Addirittura, quando una parrocchia viene affidata da un Vescovo a un Ordine religioso, chi ricoprirà il ruolo di parroco è decisione che compete all'Ordine e non al Vescovo. Il quale - ribadisco - può revocare l'incarico all'Ordine, ma non prendere decisioni per l'Ordine.
  • Baby gang dei furti,
    quattro ragazzi denunciati

    496 - Lug 23, 2015 - 3:01 Vai al commento »
    Io noterei pure che si tratta di quattro italiani sin qui incensurati.
  • Un toro, un tenore e i Pistacoppi
    per raccontare Macerata

    497 - Lug 19, 2015 - 11:22 Vai al commento »
    Infine un applauso ai tenori di una volta, che dalla Loggia dei Mercanti non avrebbero mai avuto bisogno di un microfono per farsi sentire in piazza.
    498 - Lug 19, 2015 - 11:21 Vai al commento »
    Ce mancava solo Silvio Craia co' lu fischiettu de San Gnulià, lu cammiungì de la porchetta de Gigetto e la befana che se cala da la Torre. Tanto vale riproporre la nostra candidatura a capitale europea della cultura...
  • Rigoletto fa di necessità virtù
    Viaggio “low cost” al luna park

    499 - Lug 19, 2015 - 11:55 Vai al commento »
    * errata corrige: le timbriche mediane e profonde (baritoni, mezzosoprani, bassi e contralti)
    500 - Lug 19, 2015 - 11:53 Vai al commento »
    Cara Stefania, mi accosto a questo Rigoletto dalle tue parole e ne ricavo - se ancora riesco a leggere tra le righe - qualcosa come quella vecchia barzelletta su come si scrivono gli oroscopi: "Tutto bene, ma attenzione". Lode alla tua capacità dialettica, dunque, che permette a chi si regala una lettura cronachistica e superficiale, di stare contento di ciò che ha letto; e a chi cerca qualcosa di specifico (in primis le voci, la drammaticità romantica di Verdi, l'interpretazione dell'Orchestra e del suo Direttore) di capire che anche stavolta non ci siamo. Mi domando - quando succede così - come sia possibile che chi lavora nell'opera lirica non occasionalmente non si renda conto della modernità di Giuseppe Verdi: le opere della cosiddetta Trilogia (Rigoletto, Traviata e Trovatore) sono poderose di loro: esaltano le timbriche mediane (baritoni, mezzosoprani, bassi, contralti) e fanno dei personaggi che le hanno il cuore e il motore della trama. Sono personaggi "sporchi", corrotti, di dubbia moralità (Rigoletto, Azucena); donne di malaffare (Traviata), etc. Eppure si giocano tutto in forza del sentimento, si sporcano con la storia, vengono - per così dire - redenti proprio grazie alla carica insopprimibile dell'amore, anche a sprezzo della propria vita. Non sono le creature angelicate, i tenorini e i sopranini, le maschere centrali dell'opera verdiana. Ecco perché mi immalinconisce che possano rappresentarle (e incarnarle) voci non sufficientemente mature (anche anagraficamente, perché anche quello dice) oppure dalla tecnica perfetta ma senza anima. Per me, l'allestimento scenico viene dopo. Anzi, conoscendo la musica di Verdi e i libretti se ne potrebbe addirittura fare a meno. Questo per dire che basterebbe una onesta fedeltà all'ambientazione fornita dal Maestro, per stare parecchie miglia più avanti delle scimmiottature nemmeno d'autore che per l'ennesima volta il nostro magnifico palcoscenico ci regala.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy