Recanati, muore ex poliziotto
Da anni viveva a Mantova

CORONAVIRUS - Elvio Tacconi si è spento ieri a 58 anni, era originario della città leopardiana. Era stato ispettore nella Squadra mobile e nell'Anticrimine e segretario del Sap
- caricamento letture
elvio-tacconi

Elvio Tacconi

 

Poliziotto in pensione muore a causa del Coronavirus. Elvio Tacconi, 58 anni, era nato a Recanati ma ormai da molti anni viveva in Lombardia dove aveva lavorato alla questura di Mantova dove era stato ispettore nella Squadra mobile e nell’Anticrimine. Ieri si è spento a causa del Coronavirus. Nonostante i tanti anni di lontananza, nella città Leopardiana in tanti lo ricordano e ci vive il fratello, Antonio. Viveva a Casaloldo ed era andato in pensione nel maggio dello scorso anno. Nel corso della sua carriera era stato anche segretario provinciale del Sap, il sindacato autonomo di polizia. Le sue condizioni di salute si sono aggravate nei giorni scorsi, ed era stato ricoverato. Vedovo da alcuni anni, lascia un figlio, Luca.

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X