Maceratese, una prova di forza:
convinzione nei propri mezzi
e tanta personalità

SOMMA ALGEBRICA - Sul campo del Monticelli i biancorossi hanno raccolto la terza vittoria di fila in trasferta e cancellato i fantasmi di un passato nel quale più volte, subìto lo svantaggio, la squadra aveva dimostrato fragilità caratteriale
- caricamento letture

 

enrico-maria-scattolini

Enrico Maria Scattolini

di Enrico Maria Scattolini

E SONO TRE!, i successi esterni consecutivi della Maceratese (+).

CHE HA ESPUGNATO (+) anche il terreno del Monticelli, dopo le performances di Treia, contro l’Aurora, e di Trodica. Riappropriandosi così del terzo posto in classifica.

MATCH EMBLEMATICO (+) quello contro gli ascolani.

INTANTO PERCHE’ i tre punti conquistati hanno consentito (+) ai biancorossi di sfruttare la favorevole congiuntura del calendario per le sconfitte della Civitanovese, interna contro il risorto Monturano, e di Futura 96 a Chiesanuova.

A DIFFERENZA di quanto altre volte accaduto (e lamentato) in analoghe situazioni precedenti (+).

Lapi-sigla-il-2-1-Maceratese--325x183

Lapi sigla il 2 a 1

SEGNO CHE I BIANCOROSSI hanno nel frattempo maturato (+) convinzione nei propri mezzi e conseguente determinazione.

COME AMPIAMENTE DIMOSTRATO (+) sabato scorso ad Ascoli.

UNA PARTITA NATA MALE (-) per il vantaggio iniziale dei padroni di casa con Gibellieri, svelto nell’approfittare della momentanea superiorità numerica dei suoi per l’infortunio di Zandri.

MA DIFFICILE ANCHE PER L’INSOSPETTATA AGGRESSIVITA’ di un Monticelli apparso decisamente superiore alla sua attuale posizione in graduatoria. Barcollante (-).

Monticelli-Maceratese

Le squadre in campo

L’IMMEDIATA REAZIONE DELLA RATA (+) ha subito cancellato i fantasmi di un passato nel quale più volte, in analoghe circostanze, la squadra aveva invece dimostrato fragilità caratteriale.

IL SECCO UNO-DUE di Ripa e Lapi (+) ha subito rimesso le cose a posto nel rapporto dei valori in campo fra le contendenti.

SUL PIANO PSICOLOGICO l’incontro ha offerto una brillante dimostrazione (+) dell’orgoglio dei biancorossi.

CONFERMATO NEL CONVULSO FINALE. Che ha riproposto l’incertezza delle ostilità (-), nonostante il successivo terzo gol di Tittarelli, a causa di un errore di Santarelli che ha propiziato la seconda conclusione vincente del Monticelli.

Maceratese_PotenzaPicena_FF-19-325x217

Una delle esultanze della Maceratese all’Helvia Recina

I BIANCOROSSI HANNO SAPUTO SOFFRIRE il necessario per difendere la preziosa vittoria (+) sino al triplice fischio di chiusura.

CHE HA …UFFICIALIZZATO una Maceratese finalmente ben strutturata nella formazione e ricca di personalità (+).

IL CUI COMPITO E’ ORA QUELLO di superare a pieni voti la restante fase di avvicinamento allo scontro diretto all’Helvia Recina con la Monterubbianese, per la definitiva sistemazione nei play-off (+).

CASTIGNANO ED ATLETICO CENTOBUCHI non dovrebbero essere ostacoli insuperabili (+).

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =