Non c’è Guerini, slitta a giovedì la direzione del Pd

ELEZIONI - Ancora due giorni per sapere se il partito ha un candidato unitario per le regionali, o va alle primarie
- caricamento letture
Lorenzo Guerini

Lorenzo Guerini

Ancora attesa per le decisioni del Partito Democratico. Non ci sarà la direzione prevista per oggi che aveva all’ordine del giorno la candidatura alla presidenza della Regione. Sempre più presente nel vocabolario dei Democrat la parola slittamento. Stavolta la motivazione arriva da Roma. Il vice segretario nazionale, Lorenzo Guerini ha comunicato la sua impossibilità a partecipare questa sera alla Direzione, ”per improrogabili impegni parlamentari”. Il segretario regionale Francesco Comi, sentiti i segretari provinciali, ha rinviato la Direzione a giovedì 15 gennaio ”per consentire la presenza di Guerini”. Ancora due giorni insomma, per sapere se il Pd ha un candidato unitario per le regionali, o va alle primarie.

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X