Muro contro muro Spacca-maggioranza sul taglio degli assessori

Incontro aggiornato a sabato. I segretari dei partiti: "Di fronte all’esigenza imposta dalla crisi economica e sociale vogliamo condividere con il Presidente quali priorità soddisfare e quali trascurare"
- caricamento letture
Il palazzo della Regione

Il palazzo della Regione

Giunta regionale rinviata a lunedì, incontro tra il presidente Spacca e i partiti della maggioranza aggiornato a sabato pomeriggio. E’ il risultato del faccia a faccia di ieri tra il governatore e i segretari regionali di Pd, Udc, Psi, Verdi, Idv, Cd, Popolari per l’Italia-Ppe. Faccia a faccia in cui è stato confermato il muro contro muro sulla questione del taglio dei due assessori. Lo spiraglio per continuare a parlarsi è venuto dalla comune attenzione all’agenda di fine legislatura, per portare a compimento l’azione amministrativa prima di andare alle urne. A conclusione dell’incontro i segretari regionali dei partiti di maggioranza  hanno rilasciato la seguente dichiarazione: “La discussione in corso auspichiamo possa concludersi rapidamente con un segnale inequivocabile di stabilità e di certezza del lavoro della Giunta e del Consiglio. Di fronte all’esigenza imposta dalla crisi economica e sociale, che nelle Marche ha assunto dimensioni molto gravi, non è possibile sospendere l’azione amministrativa e legislativa dal possibile e necessario contrasto attivabile. Nel prossimo anno dovremo tagliare cinquantatre milioni di euro dal bilancio preventivo e fare i conti con duecento milioni di tagli agli enti locali. Ci sono bisogni crescenti e risorse decrescenti. Considerato che non riusciremo a dare risposte a tutti, le forze politiche vogliono condividere con il Presidente quali priorità soddisfare e quali trascurare”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X